Opzioni Binarie: opinioni, strategie di trading, demo e broker
EnglishItalian

Azioni Binarie: cosa sono e come fare trading online in azioni binarie

Quando parliamo di azioni binarie intendiamo indicare delle opzioni binarie che hanno come asset un titolo azionario.

Quello che in questo articolo andiamo a trattare riguarda la possibilità di fare trading online con le azioni binarie; prima di fare questo però spiegheremo brevemente quello che rappresentano le opzioni binarie.

azioni-binarie

Azioni binarie: cosa sono

Le opzioni binarie rappresentano degli strumenti derivati il cui valore è legato ad altri strumenti finanziari definiti asset o anche sottostanti; per fare un esempio più concreto le opzioni binarie possono essere rappresentate da:

  • azioni, da cui derivano le azioni binarie;
  • cross valutari;
  • materie prime;
  • indici azionari;
  • ecc.

Grazie alle opzioni binarie il trader può trarre profitto prevedendo la direzione del prezzo di un’opzione che abbia una determinata scadenza.

cosa-sono-le-opzioni-binarie

Tra le maggiori categoria di opzioni binarie al momento presente sul mercato ricordiamo:

  • Opzioni Call: in questo caso il trader compra opzioni call se prevede un rialzo del prezzo di un asset in base alle sue strategie;
  • Opzioni Put: il trader compra opzioni put quando prevede che il prezzo di un asset si muove al ribasso;
  • Opzioni Touch/No Touch: rappresentano opzioni con cui si prevede un tocco (touch) del prezzo dell’asset di una determinata quota; in caso contrario non si tocchi per nulla (no touch);
  • Opzioni One Touch: si prevede un solo tocco di una determinata quota.

Il profitto che ne deriva è espresso in percentuale già stabilita a priori; questo lascia intendere che il guadagno è già noto prima della selezione e negoziazione.

Ricordiamo infine che la percentuale varia a seconda della tipologia di opzione prescelta e dell’asset. Solitamente le percentuali variano dal 70% al 300%.

Ricapitolando, il trader se vuole fare trading con le opzioni binarie deve seguire i seguenti punti:

  1. Selezionare una tipologia di opzione;
  2. Selezionare un asset;
  3. selezionare una scadenza;
  4. stabilire il budget a propri che è disposto ad investire;
  5. Comprare l’opzione selezionata.

Una volta che ha effettuato queste operazioni deve attendere la scadenza dell’opzione che varia da pochi minuti a poche ore; il prezzo dell’asset indica se l’investitore ha chiuso “in the money” e quindi indica che l’operazione è andata a buon fine, oppure chiuderà out of the money in caso di perdita.

Cosa sono le azioni

azioni-cosa-sono

Una volta che abbiamo spiegato cosa sono le opzioni binarie, passiamo a vedere cosa sono le azioni prima di passare a spiegarvi quelle che sono le azioni binarie in modo tale da avere un quadro generale e completo.

Le azioni rappresentano dei titoli di un azienda, ovvero una micro porzione della proprietà di un’azienda concessi a terzi in cambio di capitale.

Quando uno è titolare di un’azione è soggetto a:

  • ottenere dividendi;
  • votare nelle assemblee;
  • disporre a proprio piacimento del titolo.

Premesso questo cercheremo di spiegarvi in breve il funzionamento delle azioni.

In linea di massima se i risultati dell’azienda quotata in Borsa vanno bene, abbiamo un aumento del prezzo delle azioni; in caso contrario invece, il prezzo delle azioni scende.

Nella realtà, il prezzo delle azioni può subire diverse variazioni a causa di diversi motivi, come:

  • sentiment;
  • voci ufficiali;
  • voci ufficiose su accordi o strategie di mercato;
  • acquisizione di altre società;
  • fusioni con altre società;
  • lancio di nuovi prodotti;
  • ecc.

Questi sono solo alcuni dei fattori principali che possono influire sul prezzo dei titoli azionari. Quindi se il trader è un esperto di mercati finanziari e tiene sempre in considerati questi elementi può prevedere i futuri movimenti dei prezzi delle azioni e di conseguenza investire su di essi.

Questa previsione può essere svolta:

  • in maniera autonoma;
  • affidarci all’opinione degli analisti esperti;

In quest’ultimo caso ne sono un classico esempio le banche d’investimento le quali emettono periodici pubblicando consigli di

  • buy (acquisto);
  • sell (vendita);
  • neutral (neutrale).

Questi consigli vengono definiti come rating e sono spesso accompagnati dai target price e rappresentano le quote di prezzo che possono essere raggiunte dal titolo considerato.

Differenza tra azioni e azioni binarie

Ora, una volta che abbiamo spiegato cosa sono le azioni e cosa sono le opzioni binarie, passiamo a vedere qual’è la differenza tra azioni binarie e azioni.

Alcune domande che potremmo porci sono:

  • cosa succede se compro un’azione?
  • cosa succede invece se compro un’azione binaria?

Cercheremo di rispondere nel miglior modo possibile.

Una delle prime caratteristiche che possiamo subito notare se compriamo un’azione riguarda il pagamento di commissioni dovuto sopratutto al passaggio attraverso uno sportello bancario; queste non possono essere consideraste come operazioni veloci, né tanto meno come operazioni a breve termine.

In caso contrario invece se compro azioni binarie posso guadagnare comodamente da casa; quindi non vi è l’obbligo di recarsi in banca, non si è soggetti a commissioni, ma sopratutto ogni operazione dura da pochi minuti a poche ore.

La differenza sostanziale si trova nel fatto che chi compra un’opzione binaria pronostica soltanto sul prezzo di un’azione e non ne diventa proprietario, non acquista il titolo azionario come invece succede nelle azioni.

Gli indici azionari

Rientrano nella categoria delle azioni binarie, gli indici azionari.

Gli indici azionari altro non sono che dei raggruppamenti di azioni di un determinato paese. Tra i diversi esempi più comuni che fare ricordiamo:

  • FTSE Mib (Italia);
  • Dow Jones (USA tecnologiche);
  • CAC (Francia);
  • DAX (Germania);
  • Nikkei (Giappone);
  • ecc.

Vi posiamo anche garantire che andare a fare una previsione sugli indici è molto più semplice che farla sulle singole azioni; per questo motivo è bene tenere in considerazione la possibilità di utilizzare opzioni binarie su indici.

Come si fa trading sulle azioni binarie

Infine per concludere passiamo a vedere come è possibile fare trading  sulle azioni binarie; in questo caso abbiamo bisogno di una piattaforma di negoziazione concessa dai broker.

I broker opzioni binarie consentono di negoziare sfruttando le piattaforme online che ci mettono a disposizione; in questo caso per usufruire delle loro piattaforme basta registrarsi presso uno dei migliori broker ed iniziare a fare trading su azioni binarie.

La registrazione è molto semplice, in quanto consiste nell’inserire nella piattaforma del broker i propri dati personali, una email ed un numero di telefono. Bastano solo pochi minuti.

Le piattaforme di trading sulle azioni binarie, infine, consentono di:

  • piazzare gli ordini;
  • scegliere la tipologia di opzioni;
  • scegliere il tipo di azione;
  • scegliere il tipo di scadenza che vogliamo utilizzare;
  • scegliere l’importo che vogliamo investire;
  • ecc.
Migliori Broker Opzioni Binarie
#BrokerDettagli
1 24option Bonus: 100%
Payout: 89%
Deposito min: 250$
VISITA
Opinioni 24option 5 stelle
2 IQ Option Bonus: 10000$
Payout: 90%
Deposito min: 10$
VISITA
Opinioni IQ Option 5 stelle
3 BDSwiss Bonus: 100%
Payout: 85%
Deposito min: 100€
VISITA
Opinioni BDSwiss 5 stelle
4 Optionweb Bonus: Risk Free Trade
Payout: 90%
Deposito min: 200$
VISITA
Opinioni Optionweb 5 stelle
Miglior Robot Opzioni Binarie
Broker Azioni Binarie: cosa sono e come fare trading online in azioni binarie Visita Azioni Binarie: cosa sono e come fare trading online in azioni binarie Opinioni Binary Option Robot 5 stelle
Meteofinanza.com

Meteofinanza.com