Forex Trading: opinioni, demo, strategie e broker Forex
EnglishItalian

Price action e mercato Forex

Cos’è l’analisi della price action?

La nostra definizione di analisi della “price action”: la price action è l’analisi del movimento del prezzo di un certo mercato nel corso del tempo. Se si impara a leggere la price action di un mercato, si può arrivare a determinare la direzione in cui si muoverà il mercato e piazzare trade sfruttando gli andamenti ricorrenti dei prezzi che rispecchiano le modifiche o le prosecuzioni del sentimento del mercato.

In parole più semplici: l’analisi della price action è l’utilizzo del movimento “grezzo” del prezzo di un certo mercato per analizzare il mercato stesso e aprire delle posizioni di conseguenza. Ciò significa che il trader prende tutte le proprie decisioni di trading basandosi puramente sulle barre indicatrici del prezzo su un grafico del prezzo “spoglio” o privo di indicatori.

forex-trading-price-action

Tutte le variabili economiche determinano movimenti nel valore di un asset e tali spostamenti sono facilmente visibili su un grafico del prezzo di un certo mercato.

A prescindere dal fatto che ci si trovi in situazioni in cui la variabile economica venga filtrata attraverso un trader umano o un computer, il movimento che essa provoca sul mercato verrà reso facilmente identificabile sul grafico del prezzo. Dunque, invece che provare ad analizzare un milione di variabili economiche al giorno (cosa, chiaramente, del tutto impossibile), puoi semplicemente imparare a fare trading a seguito di analisi della price action, perché questo stile di trading ti consente di analizzare facilmente e di utilizzare tutte le variabili del mercato attraverso la semplice lettura dell’andamento del prezzo provocata dalle predette variabili.

  • Come si può applicare l’analisi della price action al mercato Forex?

Per prima cosa, vogliamo segnalare che si può fare ricorso all’analisi della price action per fare trading su qualsiasi mercato finanziario, dato che utilizza essenzialmente i dati relativi al prezzo del mercato. Tuttavia, il mercato in cui preferiamo applicare tale tecnica è il mercato Forex, principalmente a causa della sua alta liquidità, che facilita l’ingresso sul mercato e l’uscita, e inoltre perché il mercato Forex tende a presentare dei trend più chiari e individuabili, oltre ad una volatilità maggiore che consente un trading direzionale migliore e permette al trading price action di raggiungere le sue vette più alte.

Il nostro approccio personale al trading e all’insegnamento del trading price action è che si può fare trading in modo efficace a seguito dell’analisi di andamenti della price action testati alcune volte. Non c’è davvero alcun bisogno di provare a fare trading con 25 diversi andamenti di prezzo: il mercato Forex si muove spesso in un modo relativamente prevedibile e, quindi, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è individuare alcuni punti di ingresso efficaci per garantirci una buona chance di trovare e piazzare dei trade che hanno potenzialmente delle elevate percentuali di vittoria.

La prima cosa che devi fare per applicare la price action al mercato Forex è ripulire tutti i grafici dagli indicatori, per ottenere, quindi, un grafico del prezzo “pulito”, che contiene solamente le barre del prezzo, mostrate nel colore che preferisci. Noi personalmente preferiamo dei semplici grafici in bianco e nero, o in bianco e blu, ma tu sei ovviamente libero di scegliere i colori che preferisci (ti rimandiamo alla Parte 7 per una lezione introduttiva sui grafici).

Ora, proviamo a prendere come esempio un grafico di prezzo semplice e pulito e mettiamolo di fianco ad un altro grafico, che presenta però alcuni degli indicatori più popolari a cui molti trader fanno ricorso. Dagli un’occhiata veloce e poi pensa a quale dei due ti sembra più semplice da consultare e tale per cui ti riuscirebbe più immediato prendere delle decisioni di trading.

Esempio di grafico con indicatori...

Esempio di grafico con indicatori…

Esempio di grafico senza indicatori. Quale sembra meglio a vista d'occhio?

Esempio di grafico senza indicatori. Quale sembra meglio a vista d’occhio?

Quasi sicuramente concorderai con noi: ti sembrerà certamente piuttosto stupido coprire la price action di un mercato con tanti indicatori che non fanno altro che confondere le idee e rendono il grafico un confuso coacervo di linee e barre. Tutti gli indicatori, in ogni caso, derivano dal movimento del prezzo e, dunque, se abbiamo un metodo di trading solido ed efficace basato esclusivamente sul movimento del prezzo (analisi della price action), ha senso utilizzare questo al posto di analizzare dei dati secondari oscuri e confusi.

  • Cos’è un segnale di trading price action?

Passiamo ora a parlare di come possiamo utilizzare l’analisi della price action per individuare dei punti d’ingresso all’interno del mercato Forex, guardando semplicemente dei grafici del prezzo. Dopo anni di esperienza di trading sui mercati, abbiamo raccolto tutte le conoscenze che abbiamo appreso per realizzare il nostro metodo di trading con la price action. Questo metodo è costituito da un insieme di punti di ingresso specifici di price action che possono garantirti un’entrata con alta probabilità di vittoria sui mercati. Di base, noi dobbiamo andare alla ricerca di andamenti di prezzo ricorrenti che ci diano delle informazioni su come il mercato si comporterà nell’immediato futuro.

Per esigenze di brevità, non esporremo tutte le nostre strategie di trading e i nostri punti di ingresso in questa sede.

Uno dei migliori segnali di price action per il trading con i trend è la strategia dell’inside bar.

All’interno di un mercato che presenta un trend rialzista, possiamo andare alla ricerca di andamenti delle inside bar che suggeriscono l’apertura di una posizione d’acquisto, seguendo così il trend di mercato. Si tratta, infatti, di ottimi segnali che suggeriscono la prosecuzione del trend al rialzo.

Ogni volta che si presenta un pattern "inside bars" all'interno di un trend rialzista, ciò è un segnale di continuazione del trend.

Ogni volta che si presenta un pattern “inside bars” all’interno di un trend rialzista, ciò è un segnale di continuazione del trend.

  • Come fare uso dell’analisi della price action per determinare un trend di mercato

Probabilmente ti sei imbattuto in numerosi indicatori pensati per segnalarti il trend attuale di un mercato. Tuttavia, il modo più affidabile ed efficace per determinare se un mercato presenti un trend è semplicemente l’analisi dei grafici giornalieri e della price action del mercato. Per identificare un trend al ribasso, dobbiamo andare alla ricerca di andamenti che presentano dei massimi più bassi e dei minimi sempre più bassi (a volte, puoi trovare la sigla “LH and LL” – lower highs and lower lows). Per identificare un trend rialzista, bisogna individuare un andamento che presenta dei massimi più alti e dei minimi più alti (“HH and HL” – higher highs and higher lows).

  • Dove e quando si dovrebbe aprire un trade basato su un segnale di price action?

Quello che, a nostro avviso, è importante mettere in luce, è il concetto di “confluenza” nel trading.

Quando si dice che bisogna fare “trading con le confluenze”, ci si riferisce a quelle operazioni di ricerca di aree o livelli sul mercato che sono chiaramente significative. Il termine “confluenza” indica quando le cose si riuniscono o si intersecano. Quindi, quando facciamo “trading con le confluenze”, stiamo cercando di far confluire un chiaro segnale di price action e un livello significativo sul mercato. Ci sono diversi fattori di confluenza che possiamo ricercare; tra i più importanti, vi sono quelli che si formano in corrispondenza dei livelli di supporto e di resistenza del mercato. Supporto e resistenza sono entrambi fattori di confluenza.

In conclusione…

Questa lezione ti ha offerto una breve panoramica sull’analisi della price action e su come poterla utilizzare sui mercati. A questo punto, puoi procedere alla lezione successiva di questo corso base e continuare ad apprendere nuovi aspetti del mercato Forex e del price action trading. Come sempre, se hai delle domande, non esitare a contattarci!

Migliori piattaforme di Trading & Forex
#BrokerDettagli
1 Markets.com Bonus: Fino a 2500 €
Payout: CYSEC, FSA, MIFID
Deposito min: 100 €
VISITA
Opinioni Markets.com 5 stelle
2 FXpro.it Bonus: Demo gratuita
Payout: CySEC - FSB
Deposito min: € 100
VISITA
Opinioni FXpro.it 5 stelle
3 Xtrade Bonus: 25 € gratuiti
Payout: CySEC-CONSOB-ASIC
Deposito min: 100 €
VISITA
Opinioni Xtrade 5 stelle
4 eToro Bonus: 20$ gratis
Payout: CySEC-CONSOB-BaFin
Deposito min: 200 $
VISITA
Opinioni eToro 5 stelle

Termini di ricerca:

  • price action
  • corak tanda harga
  • trading movimenti del prezzo HH LL HL LH
Meteofinanza.com

Meteofinanza.com