Opzioni Binarie: opinioni, strategie di trading, demo e broker
EnglishItalian

Rischi e strategie del trading binario

Come promesso sin dalle battute iniziale, in questa sede non staremo a negare i possibili aspetti negativi delle opzioni binarie, ma vogliamo trattarli offrendoti le dovute spiegazioni e le possibili soluzioni, perché noi non vogliamo che questa grande opportunità si traduca in una grande delusione per te nel giro di poco tempo.

Come dicevamo con le opzioni binarie è possibile guadagnare praticamente a dismisura, ma attenzione come sono numerosissimi coloro che ci guadagnano sono altrettanto numerosi coloro che ci perdono e sono portati all’abbandono a causa della perdita del loro capitale.

E’ stimato che anche un buon 70% dei traders che intraprendono questa attività la abbandonano dopo poco con uno spreco considerevole di tempo e denaro.

Noi di MeteoFinanza.com vogliamo assolutamente, al contrario, che tu rientri in quel 30% di traders che ha fatto di questo business la svolta decisiva della loro vita, quel 30% che non deve stare più a preoccuparsi di arrivare a fine mese o delle bollette che stanno per arrivare ed incombono come un’ombra oscura.

Strategie e trading binario

Strategie-opzioni-binarie

La regola principale che teniamo a dirvi, in modo del tutto amichevole, riguarda la possibilità di adottare una strategia. Questa è la base del trading binario.

Infatti il principio che dovreste seguire sempre è quello secondo cui non potete formulare una strategia di trading se non avete valutato il vostro approccio di rischio. La strategia e il rischio sono due realtà del trading binario connesse tra di loro e correlate. l’una non può esistere senza la seconda. 

Teniamo anche a precisare il fatto che quando diciamo che il trading binario funzioni non significa che è sufficiente per guadagnare. Infatti non basta aprire un conto con un broker per cominciare da subito a guadagnare.

L’elemento principale è quello di applicare strategie di trading binario giuste, come osservare grafici, individuare i trend rialzisti o ribassisti, cogliere l’attimo giusto per scommettere sul mercato in modo tale da pianificare il suo andamento e sapere che questo non cambierà direzione nei prossimi 60 o 30 secondi.

Anche se può apparentemente sembrare una cosa abbastanza semplice, gli investimenti relativamente sicuri, presentano un certo livello di rischio, poiché vi è e vi sarà sempre la possibilità di perdere il denaro investito in qualsiasi momento e soprattutto perché i mercati si muovano contro di voi.

Ogni azione di trading ha una propria percezione del rischio; se confrontiamo gli investimenti, notiamo come un investimento rappresenta un’ interessante opportunità per un trader, ma non per altri.

Per questo il consiglio migliore è quello di adottare alcune chiare misure volte a controllare la vostra esposizione di rischio. Questo vi darà la possibilità di assumere un atteggiamento realistico nei confronti del rischio.

Tra le diverse strategie di opzioni binarie che è possibile adottare ricordiamo sempre di:

  1. tenere sotto controllo il rapporto rischio/rendimento;
  2. suddividere l’investimento;
  3. utilizzare uno stop loss.

Il primo punto esaminato, mette a confronto il profitto con il rendimento, ovvero la possibilità di ottenere un rendimento su un investimento, considerando anche il livello di rischio da tenere sotto controllo per conseguirlo. In termini economici, questo significa che per scoprire il vostro rapporto rischio/rendimento dovrete confrontare in primo luogo la somma che state rischiando ed il rendimento potenziale, tale da esprimere un confronto sotto forma di rapporto. Rapportato in numeri avremo per esempio un rischio pari a $ 200 ed un rendimento pari a $ 400. Per cui il rapporto rischio/rendimento sarà di 1:2.

Il secondo punto enunciato, può essere inteso come il primo elemento da considerare, ma anche l’elemento essenziale di un portafoglio bilanciato del trader. Definito con il termine tecnico di allocazione dei beni, viene inteso come il modo in cui distribuire il denaro tra le categorie di beni, siano essi azioni, bond, proprietà e altri investimenti. Attenzione perché vi  è anche la possibilità di diversificare all’interno della stessa classe, investendo in questo caso in mercati e paesi diversi o ancora in aziende che operano in settori differenti.

L’ultimo punto, riguarda invece l’utilizzo di un ordine con stop loss; questo consente di limitare la vostra perdita potenziale grazie alla possibilità di impostare un punto estremo, raggiunto il quale la vostra operazione verrà chiusa, sulla base della vostra strategia, solo se il prezzo si muoverà contro di voi.

strategia-stop-loss

Trading Binario: quali sono i rischi?

Strategie-rischio-investimento

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario serio e professionale che possono garantire guadagni soltanto a chi sa rimanere con i piedi per terra ecco perché non sono un business per tutti.

Il rischio più grande al quale può andare incontro un trader principiante è quello di pensare di essere immune alle perdite.

I primi guadagni, infatti capita molto spesso che siano alti; questo potrebbe indurti a pensare che le opzioni binarie siano come un gioco dove ti basta spingere qualche tasto per far si che i soldi ti arrivino a catinelle come la pioggia: vogliamo che tu capisca che non è decisamente così.

E’ veramente da stupidi pensare che il rischio del trading binario è nullo! Anche se esso è basso, il rischio c’è sempre e comunque. E’ anche vero che è largamente inferiore a quello di qualunque altra attività, ma comunque esiste.

Per definirsi un buon trader, esso deve evitare i rischi, semplicemente controllandoli; con questo intendo dirvi due cose:

  1. evitare totalmente i rischi, significa di fatto, non operare sui mercati, ma tenere i propri soldi al sicuro in banca;
  2. controllare il rischio, vuol dire analizzarlo e prendere le opportune contromisure.

A questo punto una domanda sorge spontanea: Che grado di pericolo dobbiamo affrontare quando facciamo trading di opzioni binarie?

Possiamo racchiudere i rischi del trading binario, in 3 categorie:

  1. rischi psicologici;
  2. rischi finanziari;
  3. rischi del broker.

Rischi psicologici

rischio psicologicoIl primo punto che andiamo ad esplicare riguarda il rischio psicologico. Fare trading di opzioni binarie comporta dei rischi. Se consideriamo il fatto di avere tanti soldi, il modo di guadagnarli in termini facili e veloci, questo potrebbe comportare un cambiamento repentino nel comportamento di una persona.

Molto spesso capita infatti che molti giovani trader, una volta ottenuta una cospicua somma di denaro, questo possa spendere tutto il capitale guadagnato in modo non del tutto consono alle sue abitudini. In questo caso, è meglio che sia assistito da uno psicologo, in quanto gestire una somma elevata può essere un problema grave. Se infine si svolge una vita sregolata in tutti i sensi, si rischia di perdere la lucidità mentale. Questa è alla base delle strategie del trading binario e per tanto non è conveniente perderla.

Rischi finanziari

rischio finanziarioCon il termine rischio finanziario, intendiamo indicare tutti quei rischi connaturati al trading binario stesso. Per capire meglio, facciamo un esempio banale ma essenziale;

Se un trade, sbaglia una previsione, puntando sul fatto che un asset aumenterà di prezzo e questo invece diminuisce, vi è il rischio di perdere completamente tutto il capitale investito. Questo tipo di rischio può essere ridotto fino anche ad essere eliminato.

Tuttavia è necessario sottolineare il fatto che un bravo trader sia perfettamente in grado di controllare i rischi.

Il modo migliore per minimizzare i rischi è puntare al money management, ovvero rischiare solo una piccola parte del capitale su ciascuna operazione. Con questo metodo, in caso di perdita, la perdita può essere definita in termini di pochi spiccioli.

Rischi del broker

rischio brokerI rischi del broker, rientrano nella categoria dei rischi sistemici; questi sono da considerare i più gravi rischi presenti nel trading online delle opzioni binarie, poiché fare trading con un broker poco affidabile significa mettersi nelle mani di un broker poco corretto se non anche non autorizzato e il suo scopo è truffare gli utenti. Anche se sono rischi poco probabili, in quanto tutti i migliori broker sono autorizzati CONSOB e sono sicuri e affidabili, nel caso si verifichino purtroppo non ci sono speranze di recuperare i propri soldi. Infatti non ha ragione d’essere che si faccia trading con un broker poco sicuro, o non regolamentato.

Ancora peggio, fare trading senza adeguata preparazione e con una strategie di scarso valore, provoca una perdita incontrollata. In questo caso l’azione da adottare non è quella di controllare il rischio ma quello di annullarlo completamente.

Vai all’indice e leggi il nostro articolo “Trading Binario: conviene ? Consigli e vantaggi” ->>

Migliori Broker Opzioni Binarie
#BrokerDettagli
1 24option Bonus: 100%
Payout: 89%
Deposito min: 250$
VISITA
Opinioni 24option 5 stelle
2 IQ Option Bonus: 10000$
Payout: 90%
Deposito min: 10$
VISITA
Opinioni IQ Option 5 stelle
3 BDSwiss Bonus: 100%
Payout: 85%
Deposito min: 100€
VISITA
Opinioni BDSwiss 5 stelle
4 Optionweb Bonus: Risk Free Trade
Payout: 90%
Deposito min: 200$
VISITA
Opinioni Optionweb 5 stelle
Miglior Robot Opzioni Binarie
Broker Rischi e strategie del trading binario
VISITA
Opinioni Binary Option Robot 5 stelle

Termini di ricerca:

  • quali sono i rischi delle autopzioni binarie
  • rischi
  • rischi a investire sulle opzioni binarie
  • rischi con opzioni binarie
  • trade senza rischio
Meteofinanza.com

Meteofinanza.com