Tra le tante polizze presenti sul mercato, quelle per l’assicurazione casa in Italia sono state sempre viste con grande scetticismo da parte delle famiglie. L’utilità di questa spesa risultava messa in discussione, ma negli ultimi anni il trend è cambiato. Sempre più persone cominciano a sentire il bisogno di una protezione per la propria abitazione. La ragione risiede nella necessità di tutelare in anticipo il proprio immobile, prezioso ma particolarmente soggetto a danni e rischi vari, senza dover mettere mano al portafoglio quando è troppo tardi e la spesa aumenta notevolmente.

In questa guida, vogliamo rispondere a chi ancora ha dei dubbi su questa scelta. Spiegheremo quindi i benefici di una polizza assicurativa per il vostro luogo preferito, la vostra casa, fornendo una guida dettagliata e il nostro personale top 5 validi motivi per assicurare subito l’abitazione, trascorrendo il proprio tempo in serenità e tranquillità.

Cosa copre l’assicurazione casa?

Al giorno d’oggi, sono parecchie le opzioni in circolazione per assicurare casa. Esistono pacchetti che coprono svariati eventi e situazioni. E che proteggono sia la struttura portante dell’edificio, sia il contenuto presente dentro. Prima di tutto la polizza copre i danni ai beni. Ossia arredamento, elettrodomestici, legno, muratura e ogni cosa contenuta all’interno di una casa.

I danni sull’abitazione possono essere causati da incendi, fulmini, gas, vapori e molto altro. Inoltre, si può usufruire di optional come la tutela per eventi atmosferici o elettrici, terremoti, rottura delle tubature o addirittura atti vandalici. Ad essere previste, di solito, in un’assicurazione casa sono anche le garanzie sui furti e le rapine. Un modo in più per tenersi al riparo dai malintenzionati.

Per una protezione a 360 gradi, si può optare per la Responsabilità civile e la Tutela legale. Queste tipologie concedono all’assicurato la possibilità di mettersi al riparo rispetto alle richieste di risarcimento di terzi. Come, per esempio, può essere un vicino di casa, che richiede un indennizzo per danneggiamenti o lesioni varie.

5 motivi per assicurare l’abitazione

Una volta chiarito quali sono le tipologie, vediamo i 5 motivi principali per stipulare un contratto per la propria dimora.

1. Versatilità e adattamento

L’assicurazione casa ha l’indubbio vantaggio di essere uno strumento estremamente malleabile. Vogliamo dire che si può adattare ed essere personalizzabile in base alle esigenze del singolo nucleo familiare. Pertanto, un primo motivo per cui far riferimento a un’assicurazione per la casa è il poter scegliere cosa si vuole assicurare.

2. Protezione dei beni interni

Un secondo motivo è quello legato a cosa è contenuto in casa. Infatti, viene consigliata caldamente una polizza per chi possiede oggetti di valore (anche affettivo), come gioielli o ricordi di famiglia. Danneggiarli o peggio perderli, è l’ultima delle cose che ci auguriamo. 

3. Danni accidentali in affitto

Non solo i proprietari di casa dovrebbero pensare a questa soluzione. Chi vive in affitto, non è esente da possibili problemi legati al proprio vivere quotidiano. Per esempio, le spese necessarie a rimediare agli incidenti domestici risultano molto esose. Tanto vale assicurarsi e dormire sonni più tranquilli.

4. Eventi atmosferici e naturali

Il quarto aspetto, in parte già trattato, riguarda gli eventi naturali. Sempre più frequenti e nelle zone più insospettabili, specie in tempi di cambiamento climatico. Di fronte ad inondazioni, tormente o terremoti, ognuno di noi vorrebbe essere tutelato, per non doversi sobbarcare dei costi relativi a una casa rovinata e le eventuali spese per liberare il luogo dai detriti.

5. Assicurazioni casa obbligatorie

Da notare, infine, che in certi casi l’assicurazione è obbligatoria. Per esempio, quella nota come scoppio e incendio che va fatta obbligatoriamente in fase di accensione del mutuo. O quella che è prevista da chi vive in condominio.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.