Comprare Bitcoin è un’attività che molti trader, investitori o appassionati di crypto fanno ormai da molti anni, come funziona? Vediamolo in questo articolo!

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Che cos’è il bitcoin? È una rete decentralizzata che permette lo scambio dell’omonima moneta elettronica.

Si tratta di un enorme database distribuito che coinvolge un gran numero di nodi in una rete strutturata secondo il sistema peer to peer.

In questa rete circola il bitcoin, la moneta elettronica, o criptomoneta o criptovaluta, che si basa completamente sulla crittografia.

Lo scambio di bitcoin avviene in maniera del tutto anonima o quasi. Infatti l’indirizzo alfanumerico di chi compra bitcoin e chi li vende è visibile sulla blockchain. Si tratta di una tecnologia crittografica. Una volta avvenuta una transazione non esiste più la possibilità di annullare l’operazione effettuata.

Si può comprare Bitcoin e poi possederli negli e-wallet, dei portafogli elettronici, identificati tramite l’indirizzo che è semplicemente un lungo codice alfanumerico.

La tecnologia Bitcoin nasce nel 2009 ed è la capostipite del concetto di criptovaluta.

L’inventore, che si cela dietro lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, ha opportunamente pensato di nominare le sotto unità che compongono un singolo bitcoin.

Il bitcoin è diviso fino all’ottava cifra decimale in Satoshi.

I bitcoin hanno accresciuto a dismisura la loro importanza fino a diventare una vera e propria valuta conosciuta in tutto il mondo ed in alcuni casi riconosciuta come mezzo legale di pagamento.

Comprare Bitcoin: valore – grafico – quotazione in tempo reale

Come comprare e vendere Bitcoin

Come comprare bitcoin
Come comprare bitcoin

Solitamente il Bitcoin è quotato contro il dollaro statunitense.

Questo vuol dire che se compri bitcoin stai essenzialmente vendendo dollari e viceversa. È poi diffuso anche il cambio bitcoin euro (BTC/EUR).

Nel caso in cui il prezzo del bitcoin aumenti vuol dire che otterrai un profitto qualora poi scegliessi di venderli. Al contrario, se il prezzo scende, incorrerai in una perdita una volta ricambiati i tuoi Bitcoin in euro.

Scegliendo di investire con il trading CFD su Bitcoin, scegli di non possedere direttamente bitcoin, ma al contrario, apri una posizione il cui valore aumenta man mano che il prezzo della valuta digitale sale rispetto al dollaro statunitense.

Al contrario, se il prezzo del bitcoin scende, la posizione genererà una perdita.

Puoi scegliere di investire in Bitcoin sia al rialzo sia al ribasso, ovvero sia andando long che short. Spieghiamoci meglio:

  • Comprare Bitcoin con i CFD (Long): sei in una posizione di profitto se il prezzo sale, sei in una posizione di perdita se il prezzo scende;
  • Vendere Bitcoin con i CFD (Short): sei in una posizione di profitto se il prezzo scende, sei in una posizione di perdita se il prezzo sale.

Nota bene: l’ESMA ha limitato la leva finanziaria per i trader retail ad un massimo di 2:1.

Come si fa a comprare i Bitcoin

Caratteristiche BitCoin
Caratteristiche BitCoin

Come faccio a comprare Bitcoin? Oggi fare trading con i BitCoin è molto semplice. Ti basta avere:

  1. connessione internet;
  2. portafoglio digitale;
  3. possedere uno smartphone, tablet o personal computer con la quale è possibile accedere al tuo account di un broker per criptovalute;
  4. In alternativa registrarsi presso un exchange per criptovalute.
Scopri eToro, la piattaforma completa per comprare Bitcoin!

Il 75% dei conti retail perde denaro con il trading CFD con questo broker. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Non c’è protezione per gli investitori UE.

Come comprare i Bitcoin

Opinioni e considerazioni dei trader sui BitCoin
Opinioni e considerazioni dei trader sui BitCoin

Non esiste un metodo specifico per acquistarli, ma esistono differenti modi e tutto dipende dalle tue esigenze.

Uno dei metodo “classici per acquistare BitCoin prevede la creazione di un wallet (porta monete) e dunque  l’acquisto presso uno dei vari bitcoin exchange sparsi su internet.

Altro sistema invece potrebbe essere quello di comprare bitcoin tramite i CFD attraverso le diverse piattaforme che di seguito ti proponiamo.

Altro metodo ancora potrebbe essere carta di credito.

Ma procediamo con l’analisi dei vari metodi qui sopra riportati.

CFD Bitcoin: come investire sul BTC

Tutti i trader sanno bene che attraverso i CFD non è possibile acquistare concretamente gli asset. Sulle migliori piattaforme è possibile comprare CFD Bitcoin.

Con i CFD si investe sui rialzi, tramite una posizione long (o buy), o sui ribassi, con una posizione short (o sell).

Dunque la locuzione Comprare bitcoin attraverso i CFD vuol dire posizionarsi long sulla criptovaluta.

Molti sono i broker che oggi ti offrono questa possibilità e noi te ne abbiamo riportati alcuni.

Infatti sappiamo bene che essendo i CFD contratti per differenza, l’investimento non avviene direttamente sul sottostante, ma esclusivamente sui movimenti di prezzo.

Questo offre la possibilità di investire sul bitcoin e guadagnare pur non dovendo creare un wallet e senza registrarsi presso un exchange.

Come comprare bitcoin con carta di credito

Il modo più semplice e veloce per comprare bitcoin in modo effettivo è utilizzando una carta di credito o di debito su un exchange che supporti questa operazione, come eTorox.

Se non scegli di investire con società che hanno una solida reputazione e che rispettano la normativa, potresti incappare in aziende scorrette le quali vendono bitcoin al fine di raccogliere i numeri di carte di credito e le informazioni personali.

Tutto questo comporta truffe e furti di identità. L’obiettivo è quindi comprare Bitcoin con carte di credito presso siti affidabili.

Comprare Bitcoin istantaneamente

Comprare Bitcoin istantaneamente, come fare? Per esempio con le carte di credito, si tratta infatti di un sistema veloce.

Comprare e vendere bitcoin con una carta di debito o una carta di credito è infatti il modo più rapido per i nuovi utenti per ottenere bitcoin.

Come comprare Bitcoin con PayPal

Per comprare Bitcoin con PayPal è necessario usare dei servizi che ti consentano di comprare criptovalute utilizzando come mezzo di pagamento Paypal.

Come fare? Innanzitutto devi collegare una carta al conto PayPal o in alternativa avere saldo sufficiente proprio sul tuo conto PayPal.

Successivamente quando selezioni il metodo di pagamento per comprare Bitcoin devi scegliere PayPal, chiaramente solo presso gli exchange che hanno abilitato questo strumento.

Anche alcuni broker online, come eToro, permettono di depositare fondi utilizzando PayPal. Dunque potresti depositare euro sul tuo conto eToro e con questi comprare Bitcoin o altre criptovalute sulla piattaforma del broker.

Deposita con PayPal e compra Bitcoin su eToro!

Il 75% dei conti retail perde denaro con il trading CFD con questo broker. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Non c’è protezione per gli investitori UE.

Comprare Bitcoin conviene?

Non sta a noi stabilirlo, ma solamente a te. Il nostro compito è quello di guidarti a capire come si fa e cosa comporta investire in criptovalute o comprare Bitcoin.

Comprare Bitcoin conviene se lo reputi un investimento all’altezza e se hai capito bene il suo funzionamento.

Come comprare Bitcoin senza commissioni

Puoi comprare Bitcoin senza commissioni presso i broker e gli exchange che non prevedono questo costo, ma in ogni caso possiamo definirla una rarità.

Sulla piattaforma di eToro puoi comprare Bitcoin senza commissioni, ma potresti sostenere costi in fase di prelievo.

Altri broker offrono il trading sul Bitcoin e altre criptovalute senza commissioni, ma pongono altri costi come il finanziamento overnight o gli spread ampi.

L’ideale è trovare una piattaforma che ti consenta di comprare Bitcoin al minor prezzo possibile, eToro è una buona idea!

Comprare Bitcoin in banca

Purtroppo non è ancora possibile comprare Bitcoin in banca. Infatti il sistema delle criptovalute è nato come alternativo al sistema finanziario tradizionale, perciò questa scelta non deve stupire.

In ogni caso negli ultimi anni lo stesso mondo bancario si sta interessando sempre di più alle criptovalute, un esempio è JP Morgan che ha fondato la sua stablecoin JPM Coin.

Comprare Bitcoin in tabaccheria

Stesso discorso per i tabaccai, non è possibile comprare Bitcoin in tabaccheria, almeno per il momento.

Non è infatti possibile recarsi in un tabacchi e chiedere una transazione in Bitcoin, come invece puoi fare per le PostePay.

Come Comprare Bitcoin con la Postepay

Puoi comprare Bitcoin con la Postepay, almeno non direttamente.

Infatti ti basta registrarti presso un exchange di criptovalute e scegliere come modalità di pagamento una carta prepagata, a questo punto puoi inserire la tua PostePay e pagare con questa.

Come per altre situazioni ricorda di rivolgerti solo presso exchange affidabili!

Come negoziare Bitcoin sugli exchange

Come fare trading Bitcoin

Un’altra alternativa a comprare bitcoin è quella di rivolgerti ad un bitcoin exchange, ovvero il luogo in cui venditori e compratori di bitcoin si incontrano virtualmente.

Tra questi, i più utilizzati a livello internazionale sono Coinbase, Bitstamp e BTC Markets, ma possiamo aggiungere anche eTorox.

Attraverso questi exchange è possibile non solo acquistare Bitcoin ma anche altre criptovalute, come ad esempio Ethereum.

Tieni presente che la maggior parte di queste piattaforme, una volta effettuata la transazione, verseranno sul tuo wallet i bitcoin acquistati nel giro di qualche ora.

Come scegliere un exchange di bitcoin

Al fine di scegliere un ottimo Exchange, si devono considerare alcuni fattori molto importanti che variano da persona a persona e che riguardano:

  1. tasso di cambio;
  2. metodo di pagamento;
  3. velocità;
  4. limiti di quantità;
  5. commissioni;
  6. privacy.

Posso acquistare bitcoin su più exchange se i limiti di acquisto sono troppo bassi?

Purtroppo sì, ci possono essere dei limiti molto bassi, anche $ 50 al giorno.

Questo implica che puoi acquistare da più exchange al fine di accumulare una somma maggiore.

Fornire informazioni personali per acquistare bitcoin è rischioso?

Anche in questo caso la risposta non può non essere affermativa.

L’acquisto di bitcoin da exchange anche conformi alle normative è molto rischioso in quanto bisogna fidarsi delle società che registra i documenti in base alla la normativa su privacy e sicurezza.

Come tutte le informazioni fornite online, il fornitore del servizio potrebbe essere aggredito e derubato.

Dopo aver comprato /venduto bitcoin li devo conservare nel mio exchange?

Non ne vediamo l’utilità. Puoi conservare i tuoi bitcoin all’interno del tuo wallet di bitcoin se lo ritieni più sicuro.

Dopo l’acquisto di bitcoin, è necessario dunque spostarli immediatamente in un portafoglio sicuro.

Molte persone hanno perso milioni di dollari proprio a causa degli exchange che hanno perso i fondi dei loro clienti.

Ti consigliamo dunque di controllare sempre le chiavi private del tuo conto wallet, al fine di evitare di essere vittima di questi attacchi.

Come comprare Bitcoin su eToro?

Piattaforma etoro
Piattaforma etoro

eToro è il broker regolamentato ed autorizzato che ti offre la possibilità di fare trading con i CFD su Bitcoin anche sfruttando il social trading ed il copy trader. In alternativa è possibile comprare bitcoin senza CFD e possederli nel proprio portafoglio. Se invece desiderate scambiare criptovalute potreste valutare l’iscrizione presso eTorox, l’exchange di criptovalute di eToro.

Con i CFD su BitCoin tutti i trader possono speculare anche non conoscendo bene il mercato perché possono investire e copiare gli altri trader grazie al copytrading.

Tieni presente che i Bitcoin sono la moneta virtuale più conosciuta fino ad oggi ed eToro non poteva non tenerla in considerazione.

Con eToro ti bastano semplici clic per investire in BitCoin sia al rialzo che al ribasso.

La prima cosa da fare come per tutti i broker è aprire il tuo account di trading eToro,. se non lo possiedi puoi sempre scegliere di crearne uno cliccando qui sotto:

Diventa anche tu un crypto trader su eToro!

Il 75% dei conti retail perde denaro con il trading CFD con questo broker. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Non c’è protezione per gli investitori UE.

A questo punto non ti resta che effettuare l’accesso ed una volta che sei entrato sulla piattaforma scegliere la sezione mercati, e cliccare su Cripto e scegliere Bitcoin.

Maggiori dettagli sono disponibili su:

Negoziare Bitcoin su Plus500

Un’alternativa a eToro può essere Plus500, un altro broker che ha offerto l’opportunità di fare trading sul Bitcoin, ma con i CFD.

Un punto di forza di Plus500 è il gran numero di mercati disponibili, oltre alle criptovalute puoi negoziare con i CFD le valute del Forex, le azioni, gli indici, le materie prime e gli ETF.

Plus500 offre un conto demo gratuito, grazie al quale puoi allenarti sul trading CFD sulle criptovalute con soldi virtuali e quindi senza alcun rischio!

Scopri Plus500 e i mercati disponibili!

Trading CFD Bitcoin su IG

Un altro broker dove è possibile fare trading sul Bitcoin con i CFD è IG. Parliamo di un broker sostituto d’imposta, ovvero che pensa agli aspetti fiscali della tua operatività di trading.

IG non offre solo il trading sul Bitcoin, ma ha un’ampia offerta di mercati, che ti permette di poter diversificare i tuoi investimenti, ma anche di concentrarti sui settori che più ti interessano.

Vuoi provare IG? Oggi puoi farlo con un conto demo gratuito e puoi sperimentare il trading online su tutti i mercati presenti!

Apri il tuo conto IG da qui!

Come comprare Bitcoin in Italia?

Comprare Bitcoin in Italia non è illegale, se sei un cittadino italiano puoi comprare Bitcoin su diversi exchange come eTorox, ma anche su broker come eToro, come spiegato in questo articolo.

In alternativa puoi fare trading CFD su broker come Plus500 e IQ Option, anch’essi broker regolamentati e legali in Italia.

Come si comprano i bitcoin?

I bitcoin si possono comprare tramite un exchange di criptovalute.

Cosa significa trading CFD sul bitcoin?

Con i CFD non stai comprando bitcoin, ma stai investendo sul movimento di prezzo del bitcoin. Dunque potrai investire al rialzo o al ribasso del valore della criptovaluta.

Posso comprare Bitcoin su eToro?

Sì, puoi scegliere se comprare direttamente Bitcoin sulla piattaforma di eToro oppure fare trading CFD. In alternativa puoi comprare e vendere bitcoin sull’exchange di criptovalute eTorox.

Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.