Il broker DMA si differenzia da altri tipi di intermediari finanziari perché offre ai trader l’accesso diretto ai mercati. Oggi vogliamo approfondire e spiegarti come funziona un broker DMA.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Analizzeremo inoltre le differenze con i broker market maker, dove non vi è accesso diretto diretto ai mercati, fatto che invece avviene grazie ai broker DMA.

Come sempre, se hai dubbi o domande porgile nel riquadro in fondo all’articolo. Saremo lieti di risponderti nel più breve tempo possibile!

Cos’è un broker DMA

Broker DMA

Partiamo dalla definizione di broker DMA e in particolar modo dalla sua sigla. DMA sta per Direct Market Access, che possiamo tradurre con Accesso Diretto al Mercato.

Il broker DMA offre infatti ai trader la possibilità di poter inviare ordini di acquisto o di vendita direttamente sul book della borsa.

I broker DMA cercheranno di eseguire l’ordine seguendo la logica della “Best Execution“, ovvero l’esecuzione migliore. Cercheranno infatti di piazzare ordini per conto dei trader al miglior prezzo possibile sia in fase di acquisto che di vendita.

Questi tipi di broker che operano nel DMA non chiedono margini in più sullo spread, ma applicano commissioni per il servizio svolto.

In questo caso il broker agisce come intermediario finanziario puro, ovvero cerca di far trovare acquirenti e venditori fra loro al miglior prezzo possibile.

A differenza di ciò che accade sui broker market maker o sui broker CFD, acquistare un’azione con i Broker DMA significa diventare azionisti e quindi soci a tutti gli effetti della società quotata in borsa.

Broker DMA vs Broker Market Maker

Vediamo ora le differenze fra un broker DMA e un broker market maker. Su Meteofinanza.com abbiamo recensito sia broker con accesso diretto ai mercati che intermediari che fanno il prezzo (market maker).

Un broker market maker non offre l’accesso diretto sui mercati, ma di fatto ha un proprio mercato, che riflette grossomodo il mercato reale. Quando diciamo “che fanno il prezzo del mercato” intendiamo proprio che danno un prezzo a ogni asset finanziario, che non corrisponde necessariamente al prezzo reale. Solitamente però questo prezzo è molto vicino a quello reale di mercato.

Un broker market maker offre quindi il trading sui derivati, come i CFD, che hanno come sottostante un asset finanziario. A differenza dei broker DMA, con i market maker la controparte in fase di negoziazione è il broker e non altri investitori.

D’altro canto il broker market maker garantisce sempre liquidità al trader, mentre il broker DMA deve cercare sul mercato una controparte, quindi la liquidità dipenderà dalla presenza o meno di compratori/venditori.

Vediamo ora grazie a una tabella quali sono le differenze principali fra i broker Market Maker e i broker DMA:

Broker DMABroker Market Maker
Accesso diretto ai mercatiTrading non diretto, la controparte è il broker
Liquidità non garantitaLiquidità garantita
Prezzi di mercato realiPrezzi di mercato creati dal broker
Commissioni solitamente presentiAssenza di commissioni (generalmente)
Broker DMA vs Broker Market Maker

Quale broker scegliere?

Non c’è una vera risposta a questa domanda, solitamente il broker DMA viene indicato per i trader esperti, mentre i broker market maker più per i trader principianti, ma non si tratta di una regola.

Infatti molti trader esperti vogliono operare su un market maker perché vogliono fare trading CFD e su altri derivati; mentre molti trader neofiti vogliono accedere direttamente sui mercati e diventare azionisti delle società quotate in borsa.

Quale broker scegliere? La scelta sta a te, noi ti aiutiamo fornendoti la spiegazione del funzionamento dei broker DMA e ora anche offrendoti una lista di broker con accesso diretto ai mercati elencando le caratteristiche di ognuno di loro.

eToro DMA per azioni

eToro DMA

eToro viene definito spesso come un broker market maker, ma in realtà per quel che riguarda le azioni offre anche il mercato DMA. Infatti su eToro è possibile comprare azioni senza CFD, ovvero facendo trading reale su azioni.

In questo modo diventerai azionista della società quotata in borsa. Per farlo non ti serve creare un nuovo account o accedere su una piattaforma diversa. Sulla stessa piattaforma puoi fare trading sui mercati reali (azioni) e con i CFD.

Come acquistare azioni su eToro sul DMA

  1. Seleziona un’azione da acquistare

    Sulla piattaforma di eToro cerca l’azione che preferisci e premi su “Investi”

  2. Acquista senza leva finanziaria

    In alto premi sul riquadro “Acquista”, mentre in basso seleziona una leva finanziaria pari a X1

  3. Compra le azioni

    Seleziona l’importo da investire, inserisci stop loss e take profit e in seguito premi su “Apri Posizione”. Hai acquistato azioni su eToro.

Inoltre su eToro puoi acquistare azioni senza commissioni! Vuoi saperne di più? Entra sul sito del broker e valuta tu stesso le opportunità presenti!

Entra sul sito di eToro e scopri le tue opportunità!

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.