Come probabilmente già sai se hai maturato una minima esperienza in ambito delle criptovalute, il mercato delle valute digitali offre una crescente gamma di alternative, e scegliere il giusto exchange può essere un bel problema sia per i principianti che per i veterani. In questo contesto sempre più dinamico si è da tempo inserito Binance.

Si tratta di un popolare exchange di criptovalute divenuto molto noto per i suoi servizi di acquisto e vendita di valute digitali come Bitcoin & co. La società è riuscita fin da subito a ottenere un’importante popolarità grazie al suo impressionante numero di token e grazie alle sue basse tariffe. Inoltre in Italia è nota per essere lo sponsor sulla maglia della S.S. Lazio.

Comprare Binance Coin
Binance – logo

Cerchiamo oggi di delineare tutto ciò che dovreste sapere su Binance, il suo funzionamento, le criptovalute che potete scambiare, le commissioni di negoziazione e tutti gli aspetti relativi alla sicurezza e all’assistenza clienti.

Cos’è Binance?

Binance è in primo luogo il maggiore fra gli exchange del mondo in merito al volume degli scambi quotidiani. Infatti sulla piattaforma di Binance puoi scambiare più di 100 coppie di criptovalute, ma soprattutto puoi comprare criptovalute utilizzando valute tradizionali, come per esempio euro, sterlina e dollari.

Binance nacque nel 2017 e fu fondato da Changpeng Zhao in Cina dopo una ICO che ha raccolto circa 15 milioni di dollari. A quei tempi l’importo non era affatto di piccola entità, dunque l’exchange partì col piede giusto.

Oggi è un punto di riferimento per il mondo delle criptovalute, per gli utenti e per coloro che vogliono scambiare criptovalute su un exchange sicuro e regolamentato dalle autorità, come vedremo nel prossimo paragrafo.

Binance è regolamentato?

Binance ha ottenuto licenze in Paesi di tutto il mondo, anche in Europa, dove è registrata in Francia, Lituania, Spagna, Cipro, Polonia .e soprattutto in Italia. Nel nostro Paese Binance Italy S.R.L. è un operatore di valute virtuali, registrato nell’Organismo Agenti e Mediatori (OAM) (numero di registrazione PSV5).

Cosa comporta la registrazione in Italia? Essa permette a Binance Italy S.R.L. di fornire servizi di scambio e custodia di criptovalute.

Visita il sito ufficiale di Binance!

Come funziona Binance

Coloro che visitano Binance per la prima volta noteranno che la piattaforma offre principalmente due opzioni per il trading di valuta digitale, “base” e “avanzata”. Né le versioni di base, né quelle avanzate sono destinate ad essere molto intuitive, soprattutto se non avete mai maturato esperienza nel comparto.

Per questa ragione Binance ha creato un academy molto esaustiva, ma soprattutto ha diversificato le piattaforme, così come di seguito:

  • Portale Conversione: qui puoi scambiare criptovalute con pochi click.
  • Base: interfaccia semplice adatta ai principianti dove puoi avere un grafico in tempo reale della coppia di valute che desideri negoziare.
  • Avanzata: interfaccia più completa e dettagliata, adatta a chi ha più esperienza.
  • Margine: possibilità di fare trading con leva finanziaria, moltiplicando la cifra investita.
  • Peer to Peer (P2P): possibilità di pagare senza commissioni con un bonifico bancario o altri sistemi di pagamento come contanti, PayPal, M-Pesa e diversi wallet elettronici.
  • Stoke Token: opportunità di comprare azioni pagando in criptovalute.

Di contro, è anche vero che chiunque abbia un background in valute digitali e un po’ di conoscenza su come funzionano gli exchange, dovrebbe essere in grado di utilizzare senza problemi la piattaforma e i suoi diversi servizi.

Ad ogni modo, la principale differenza tra la versione base e quella avanzata è che quella avanzata offre un’analisi tecnica più approfondita del valore della valuta digitale nel corso del tempo.

Come abbiamo già evidenziato in precedenza la versione base è dedicata ai principianti, mentre la versione avanzata agli esperti.

Anche la versione base offre però diversi grafici e strumenti sulle coppie che state scambiando, sui book e sulla storia di trading. Insomma, non è affatto detto che per ottenere una piena soddisfazione dobbiate necessariamente puntare alla versione avanzata!

Scopri di più sul sito ufficiale di Binance!

Come si apre un conto su Binance

Per utilizzare l’exchange devi prima aprire un conto. Il processo alla base di questo meccanismo è abbastanza semplice e diretto, tanto che non è nemmeno necessario verificare il proprio account per un primo livello di negoziazione, con soglia di prelievo giornaliero di 2BTC. Per il livello 2 – che consente fino a 100BTC al giorno – è invece necessario caricare un documento di identità con foto, e attendere finché non si viene approvati dallo staff di gestione dell’exchange. Se vuoi effettuare negoziazioni per volumi ancora maggiori, devi metterti in diretto contatto con l’exchange.

Registrati oggi stesso per investire su criptovalute con Binance

Terminata la registrazione, potete andare avanti con il login e finanziare il vostro nuovo account Binance scegliendo tra una lunga serie di valute. Per finanziare il tuo account, visita la pagina dei fondi e, di qui, accedi a quella legata ai depositi / prelievi, nella parte superiore del sito. Trova quindi la valuta che desideri inviare, fai clic sul pulsante “Deposita” accanto ad esso, e otterrai l’indirizzo del portafoglio. Puoi quindi inviare i tuoi fondi a questo wallet per iniziare a fare trading sulla piattaforma.

Ora che il tuo conto è finanziato, puoi semplicemente iniziare a fare trading, scambiare denaro e investire in varie coppie di valute digitali. Binance offre molte opzioni, in grado di supportare tutte le principali valute digitali, ma anche numerosi elenchi ICO e i rispettivi token.

Come depositare su Binance

Depositare i soldi su Binance è facile e veloce, ed è effettuabile sia attraverso denaro fiat che mediante criptovaluta.

Cominciamo con il comprendere come depositare denaro fiat. Dal tuo account clicca su Wallet > Fiat e Spot > Deposit. Seleziona quindi la valuta che vuoi depositare (come l’euro) e il tipo di trasferimento (bonifico bancario o carta di credito).

Quindi, in seguito definisci l’importo del deposito e clicca su Continua. A questo punto verrai indirizzato alla pagina con tutti i dettagli del pagamento da effettuare, che dovrai rispettare per garantire il buon esito della transazione. Da qui potrai anche visualizzare lo stato e verificare quando i fondi sono stati accreditati sul tuo conto personale sull’exchange.

Ricorda anche che mentre i trasferimenti di denaro effettuati con la carta di pagamento sono praticamente istantanei (di norma in pochi secondi dovresti essere in grado di visualizzare l’avvenuto trasferimento), con i bonifici bancari dovrai attendere circa 2 o 3 giorni lavorativi.

E per quanto concerne i depositi con criptovaluta? In questo caso, clicca su Wallet > Crypto > Deposit e scegli il tipo di criptovauta che vuoi depositare (es. Bitcoin). A questo punto, seleziona il network di deposito e verifica che la rete della piattaforma da cui si andrà a prelevare la valuta, sia la stessa della piattaforma in cui si andrà a depositarla.

Se dovessi avere bisogno di un supporto, ricorda che potrai sempre contattare l’assistenza clienti dell’exchange!

Come fare trading su Binance

Fare trading su Binance è abbastanza semplice se prima hai usato qualsiasi altro exchange di criptovalute. Per iniziare, assicurati di aver depositato alcuni fondi, come sopra. Una volta che hai i fondi, nel menu in alto a destra, seleziona “Exchange“> “Base” o “Avanzata” per caricare la schermata di trading. Useremo la vista di base, la seguente:

Binance exchange criptovalute
Binance exchange criptovalute

Sul lato destro, sullo schermo, seleziona una scheda tra BTC, ETH, BNB o USDT, ovvero ciò che puoi negoziare. Quindi, sceglii la valuta desiderata dall’elenco. Una volta individuata la valuta desiderata, prendete nota della colonna di sinistra che mostra i prezzi che le persone sono disposte a ottenere per vendere, e i prezzi che le persone sono disposte a pagare per comprare. Il numero al centro mostra l’ultimo prezzo di vendita, quello di equilibrio tra le due forze.

Come comprare su Binance ? A questo punto, per effettuare un ordine di acquisto utilizza la casella centrale sotto i grafici, in verde a destra. Puoi inserire manualmente il prezzo al quale desiderate acquistare, ma un modo migliore è fare clic su un numero nella colonna di sinistra. È quindi possibile inserire l’importo della valuta che si desidera acquistare, oppure indicare la percentuale di riferimento.

Una volta effettuato l’ordine, lo stesso sarà visualizzabile nella sezione degli ordini aperti fino a quando non sarà eseguito. A quel punto la tua nuova valuta sarà disponibile nel menu depositi / prelievi, e potrete ritirarla nel portafoglio a vostra scelta.

Apri un conto su Binance.com qui!

Binance Coin: la criptovaluta dell’exchange

Un altro aspetto da notare è che Binance ha una propria criptovaluta, Binance Coin (BNB), emessa durante una ICO. La moneta digitale Binance può essere utilizzata per pagare le commissioni sulla piattaforma e, nei piani futuri dell’exchange, c’è anche quello di creare un vero e proprio sistema di scambio decentrato.

Acquistare la moneta di Binance potrebbe dunque essere un buon investimento. Bisogna considerare infatti che Binance Coin è nel 2021 la terza criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato dopo Bitcoin ed Ethereum.

Come mai è così importante Binance Coin? Chi possiede BNB può infatti ottenere uno sconto del 25% sulle commissioni quando si fa trading sulle criptovalute. In questo modo gli utenti di Binance possono ottenere un forte risparmio.

Oltre a questo servizio, Binance Coin è in ogni caso divenuta nel tempo una delle più importanti criptovalute sul mercato proprio per la crescita del suo valore.

Binance Coin su eToro

Binance coin su eToro

Binance Coin (BNB) fa parte delle criptovalute presenti su eToro, infatti il broker ha deciso di inserirla nella sua offerta di valute digitali. I trader di eToro potranno quindi non solo fare trading su BNB, ma anche acquistarla e tenerla nel proprio portafoglio su eToro.

Binance coin non fa ancora parte del cryptoportfolio ed è al momento l’unica valuta digitale assente nel copyportfolio dedicato alle criptovalute. Non è escluso che in futuro BNB possa essere aggiunta insieme alle altre crypto già presenti.

In ogni caso i trader su eToro potranno fare trading reale e CFD su Binance Coin. Nel primo caso sarà necessario impostare una leva finanziaria pari a x1, che equivale a un’assenza di leva finanziaria. Ciò porta l’investimento a non subire l’effetto leverage, dunque sia i guadagni sia le perdite non saranno moltiplicate.

Nel caso in cui doveste aumentare la leva finanziaria si parlerebbe automaticamente di CFD. In caso di posizioni short tutte le operazioni saranno eseguite con i CFD.

Ricordiamo che per i trader retail la leva finanziaria massima utilizzabile con i CFD è pari a 2:1, così come stabilito dall’ESMA. 

Vuoi provare eToro? Puoi farlo con un conto demo gratuito da 100.000$ virtuali, che puoi aprire senza versare denaro e in pochi minuti!

Prova il conto demo gratuito di eToro!

Binance Commissioni

Ad oggi Binance addebita una commissione media dello 0,1% su ogni operazione effettuata dai propri utenti. Coloro che scelgono di pagare tramite il Binance Coin (BNB) possono ottenere uno sconto del 25% sulla commissione di negoziazione, abbassando così le già competitive tariffe.

Le commissioni di prelievo tendono invece a variare per ogni valuta digitale o tradizionale. Ad esempio, vengono addebitati 0,0005 BTC per i prelievi di Bitcoin e 0,005 ETH per i prelievi ETH. Vi invitiamo comunque a consultare le tariffe sul sito Binance per disporre dei costi aggiornati.

Per quanto concerne i limiti, si tenga conto che non vi sono cap al numero di monete che è possibile depositare. Tuttavia, come sopra abbiamo già previsto, gli utenti hanno potenziali limitati sulla base dei livelli di classificazione e di identificazione.

Binance Card: la carta Visa con il cashback

Binance Card è un servizio che ti consente di possedere una carta elettronica, che può essere usata su tutti gli esercizi commerciali dotati di POS e che accettano il circuito di pagamento Visa.

Come funziona Binance Card? Come tutte le altre carte elettroniche! Paghi avvicinandola al POS (è contactless) oppure inserendola nell’apposito lettore di pagamento.

Quanto costa la Binance Card? È gratuita, non costano le transazioni né hai costi di gestione. Sul sito la società sottolinea come potrebbero esserci commissioni di terze parti.

Infine pagando con la Binance Card puoi ottenere il cashback fino all’8% su tutti gli acquisti effettuati. Per avere maggiori informazioni visita il sito web di Binance da qui sotto e scopri maggiori informazioni!

Visita il sito ufficiale di Binance per saperne di più!

Come funziona Binance Staking?

Binance Staking è un servizio che può essere attivato solo per alcune criptovalute, ovvero quelle che si basano sul meccanismo Pos (Proof of Stake).

Lo staking serve per sbloccare le transazioni di queste monete, è sostanzialmente il corrispettivo del mining per le monete Proof of Work.

Come fare staking su Binance? Semplicemente devi tenere ferme le tue monete PoS (Proof of Stake) nel tuo wallet e cliccare su Earn. Dopo di che scegli la criptovaluta che vuoi tenere in stake.

Come fare trading sull’app mobile di Binance

Puoi operare su Binance non solo sul web, ma anche attraverso l’app mobile, che puoi scaricare sia sui dispositivi Android, che iOS, ma anche Windows e Linux.

Con l’app mobile di Binance puoi controllare i tuoi wallet direttamente dal tuo smartphone o dal tuo tablet.

Dunque Binance app è un modo ulteriore per usare l’exchange e gli altri servizi. Le credenziali sono le stesse, così come il conto che resta solo uno. Cambiano però i luoghi d’accesso, con l’app puoi infatti fare login dal tuo cellulare.

Binance Assistenza clienti

Affinché un exchange sia davvero di qualità, è necessario che sia presente un eccellente team di assistenza clienti, in grado di rispondere a tutte le domande e richieste degli utenti, in modo tempestivo e professionale. Ebbene, in tal senso non possiamo che notare come il Binance sia realmente reattivo e in grado di offrire assistenza professionale ai trader in eventuale difficoltà.

I ticket di assistenza vengono inviati tramite un modulo online presente sul sito web e le risposte vengono inviate via email. Sarebbe comunque desiderabile disporre di ulteriori mezzi di interfaccia, attualmente in fase di implementazione.

Binance Opinioni finali

Binance è uno dei più importanti e apprezzabili exchange in circolazione. Sebbene non sia certamente la piattaforma più user-friendly disponibile sul mercato, offre ottime tariffe e validissimi supporti. Inoltre la regolamentazione ottenuta in Italia è certamente un punto a favore di Binance.

Ad ogni modo, ti consigliamo sempre di adottare le precauzioni di sicurezza fondamentali, come l’utilizzo di una password univoca per l’iscrizione, attivare l’autenticazione a 2 elementi e cercare di non mantenere un ampio saldo sullo stesso exchange troppo a lungo. Ricordatevi inoltre di prelevare le valute dall’exchange, ponendole sul proprio portafoglio privato, possibilmente fisico o hardware.

Visita il sito ufficiale di Binance!
Binance
  • Numero di criptovalute
  • Acquisti di criptovalute in euro
  • Assistenza
  • Costi
5

Cos’è Binance?

Binance è uno dei migliori exchange per criptovaluta a livello internazionale.

Posso comprare Bitcoin su Binance?

Sì e anche moltissime altre criptovalute. Sono presenti sia valute digitali famose che quelle meno conosciute.

Cos’è Binance Coin?

Binance Coin è la criptovaluta realizzata da Binance e ha un’elevata capitalizzazione di mercato.

Rimani aggiornato con le ultime novitĂ  su investimenti e trading!

Telegram