Meteofinanza search
Meteofinanza.com - giovedì, 13 dicembre 2018

Investimenti e risparmio

Investire i propri risparmi non è mai semplice. Le opportunità di investimento sono molte, ma tutte possono fare al caso proprio. Qui potrai trovare spunti interessanti per i tuoi investimenti e per il risparmio gestito.

[RISPARMIO GESTITO] In questa guida investimenti e risparmio potrete trovare una serie di informazioni molto utili al fine di gestire al meglio il vostro capitale attraverso un giusto risparmio ed un giusto investimento.

Attraverso le guide investimenti qui presenti potrete trovare le migliori offerte del momento, integrate con le migliori azioni, i migliori titoli, i migliori approfondimenti in merito al risparmio e investimenti in tempo di crisi compreso anche un approfondimento al trading online che oggi si presenta come uno dei migliori metodi per investire e guadagnare soldi da casa. 

Inoltre potrete trovare una sezione dedicata a vari argomenti sugli investimenti, come per esempio quelli seguenti:

Se invece stai cercando approfondimenti sugli ETF ti invitiamo a consultare la nostra sezione dedicata >> ETF (Exchange-traded fund)

risparmio e investimenti

Guida investimenti e risparmio

Differenza tra risparmio e investimento

Preme anche sottolineare un elemento molto importante che tantissimi trader purtroppo ancora oggi non comprendono e riguarda la differenza tra risparmio e investimento.

Molto spesso confondiamo i termini risparmio e investimento utilizzandoli impropriamente come sinonimi, o anche utilizziamo risparmiatori ed investitori per indicare una situazione analoga.

Purtroppo il più delle volte questo non è possibile in quanto le differenze tra le categorie sono notevoli, e non sono parole similari poiché intendono concetti differenti e hanno a che fare con variabili fondamentali come il rischio.

Il risparmio lo possiamo definire come la quota di reddito percepito che si sceglie di non consumare immediatamente per far fronte a spese straordinarie future. Parte o quota del risparmio può poi essere utilizzato per l’investimento. Quindi l’unico collegamento esistente tra risparmio e investimento riguarda la quota di risparmio che si decide di investire e non li possiamo intendere come sinonimi.

Di contro l’investimento può essere inteso:

  • in senso strettamente economico (come ad esempio l’acquisto di un bene a sostegno dell’azienda o del benestare della famiglia);
  • sia in termini finanziari (come ad esempio l’acquisto di un’azione, o di un’obbligazione o di un fondo comune con l’obiettivo di veder accrescere il proprio capitale).

Investire per ottenere qualcosa non è sinonimo di raggiungimento dell’obiettivo il quale non rimane per niente scontato senza considerare che a volte il risultato può anche essere negativo, compromettendo il capitale investito.

Ma allora è meglio risparmiare o investire? Punti di vista.

Non tutti i risparmiatori sono degli investitori e non tutti gli investitori sono dei risparmiatori. Vi sono soggetti dediti maggiormente al rischio che investono senza risparmiare come ad esempio i trader che investono nel trading online con il trading Forex, i quali permettono di ottenere dei guadagni potenzialmente maggiori (ma anche perdite più elevate) rispetto ai semplici investimenti effettuati in titoli di stato e buoni fruttiferi postali, ecc.

Vi sono poi invece soggetti che non vogliono per nessuna ragione al mondo investire ma sono protesi per un risparmio costante e duraturo. In questo caso questi soggetti vedono di buon occhio depositare presso un istituto bancario o postale i propri risparmi e lasciarle parcheggiate lì per non correre rischi.

Ma vi è anche un altro punto molto importante fondamentale per il risparmio e l’investimento: la propensione al rischio. Più si rischia più è alto il rendimento in caso di performance positiva, ma più elevata è la perdita qualora la performance fosse negativa.

Molti preferiscono l’investimento, dal momento che il denaro tende a perdere potere d’acquisto nel tempo a causa dell’inflazione; di conseguenza tenere i soldi fermi a risparmio potrebbe non essere la soluzione migliore.

Per questo motivo consigliamo anche di approfondire l’argomento, per sapere quali sono le migliori azioni da comprare oggi; se invece siete maggiormente propensi per il trading online, vi consigliamo di dare una veloce lettura al post seguente per sapere come investire 1000 euro o 10000 euro: i nostri consigli.

Risparmio e investimento equilibrato: consigli

Il nostro consiglio in merito a risparmi e investimenti per il 2016 è quello di dedicare parte del vostro risparmio all’investimento. State molto attenti però anche al fatto che non esiste una ricetta unica, una formula magica che vi permetta di ottenere la buona riuscita di un investimento.

Tuttavia, seguire dei consigli o per guadagnare online connesse ad alcune regole prudenziali può aiutare di molto a minimizzare i rischi e a far fruttare il vostro investimento. Ecco perché in questo caso la consulenza finanziaria di un esperto può essere molto d’aiuto.

Sul mercato oggi ci sono tantissimi operatori professionali, esperti, che dedicano all’investimento la maggior parte dei loro risparmi e del loro tempo. Alcuni di loro dopo un attento studio ed approfondimento della materia, sono riusciti ad ottenere dei successi notevoli tanti che si sono ripagati il loro investimento, altri invece hanno subito perdite.

Questo lascia intendere che a prescindere dal tipo di investimento che si opera il rischio c’è sempre. Per ovviare a tale problema, diversificare il portfolio è di fondamentale importanza. In questo modo eventuali perdite sono compensate dai guadagni derivanti da altre operazioni.

Risparmiare e investire anche in tempi di crisi è possibile stando attenti a diversificare non solo tra asset come azioni, obbligazioni, materie prime, ecc, ma anche tra asset a livello geografico tenendo in considerazione la possibilità di investire con il Forex sulle valute. Purtroppo effettuare queste scelte richiede tempo, dedizione e passione.

Un altro tipo di investimento meno rischioso rispetto al trading online e che oggi consiste di ottenere un buon margine di guadagno sono i conti deposito che negli ultimi anni hanno ridotto di tanto la distinzione tra risparmio e investimento.

Questi, a differenza dei conti correnti, riconoscono al titolare del conto, a fronte di un numero di operazioni limitate, dei rendimenti maggiori con un vincolo temporale con un rendimento garantito intorno al 3-4% annuo. Attenzione perché il rischio in questi casi non è del tutto escluso, ma fortemente ridotto. Tutte le somme inferiori a 100.000 euro, sono garantite dal fondo statale, ma per quelle quote investite in obbligazioni o titoli, non vi sono garanzie.

Se volete rimanere continuamente aggiornati in merito all’argomento risparmio e investimenti, non vi resta che sfogliare le nostre guide presenti in questa sezione.

Broker assicurativo: cosa fa e come diventarlo?

Spesso abbiamo parlato di broker online, broker Forex o CFD, termini legati ai mercati finanziari e al trading online. Oggi spiegheremo invece chi è e come diventare un broker assicurativo, ...

Fondi pensione: cosa sono e quali tipologie esistono?

I fondi pensione sono strumenti che hanno la finalità di garantire al cittadino una pensione previdenziale integrativa rispetto a quella pubblica obbligatoria. Il sistema pensionistico italiano è infatti diviso in ...

Chargeback: cos’è e come funziona?

Il chargeback è una forma di tutela per i clienti truffati dai commerciati in merito agli acquisti online o comunque tramite carte di credito. Il Fair Credit Billing Act venne ...

Fondi etici: cosa sono e come investono

I fondi etici sono noti in inglese come Socially Responsible Investment (SRI) e si contraddistinguono dai fondi comuni dalla scelta degli asset su cui investire. Essi seguono il criteri della sigla ...

Vendita allo scoperto: che cos’è?

Una tecnica molto diffusa fra i trader è quella della vendita allo scoperto, in inglese short selling. Essa consiste nel poter investire il proprio denaro sul ribasso di un determinato ...

Come diversificare i propri investimenti

Diversificare i propri investimenti dovrebbe essere una regola per tutti gli investitori, sebbene questa teoria non sia accettata da tutti gli esperti. Il premio nobel per l’economia del 1990 Harry Markowitz ...

Migliori ETF/ETC sull’oro

ETF
[ETF ORO] – Uno degli strumenti finanziari più adatti a investire sull’oro è rappresentato dagli ETF/ETC, fondi di investimento quotati sui mercati regolamentati, attraverso i quali poter partecipare all’andamento del ...

ETF PETROLIO, i migliori: quali comprare?

Se volete investire in petrolio, l’ETF rappresenta certamente uno strumento di cui varrebbe tenere debita considerazione. Il fondo quotato vi permetterà infatti di replicare l’andamento del greggio sui principali mercati ...

Eventi ed operazioni Markets.com

markets.com trading weekend
Come sappiamo Markets.com è il broker per eccellenza idoneo per tutti i trader che vogliono investire nel trading online con un broker regolamentato ed autorizzato. Ma al di la di questa ...

Cos’è il bail-in e cosa significa

bail in
Purtroppo le nuove regole europee in materia di gestione delle crisi bancarie hanno creato non poca confusione tra i risparmiatori e gli addetti ai lavori. Sono tanti ancora oggi coloro ...

Cos’è lo Spread betting e come funziona ?

spread betting
Spread betting: probabilmente avrai già sentito questo termine su internet. Specialmente se fai trading online o se hai intenzione di investire sui mercati finanziari. E se conosci un po’ di ...

Capital markets truffa? Opinioni e recensioni

Capital Markets Bank
Capital Bank Markets è definito come uno dei più recenti broker per le  opzioni binarie e Forex Trading / CFD, il quale è entrato prepotentemente nel mercato Italiano e non solo. Come ...

Brexit Soldi Facili – Funziona la Truffa?

brexit soldi facili
Molto spesso si cercano informazioni su dei possibili sistemi che permettono guadagnare soldi facili. Molto spesso in questi casi, ci imbattiamo in Brexit Soldi Facili definito come un metodo per guadagnare soldi ...

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com