Meteofinanza.com - venerdì, 21 luglio 2017

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

PLUS500 – Il broker finanziario Plus 500 è uno dei più solidi e affidabili broker CFD di tutto il mercato mondiale. Lo possiamo definire come il broker CFD italiano più amato ed apprezzato. In questa guida scopriremo tutti i pro e i contro del broker, e come fare trading con i CFD (contratti per differenza) su:

  • azioni;
  • indici;
  • materie prime;
  • CFD;
  • bitcoin.

Si tratta di una delle piattaforme online maggiormente utilizzare grazie anche gli spread in assoluto più convenienti del mercato.

Andiamo a vedere insieme tutti i pro ed i contro di questo broker finanziario nella nostra recensione di Plus500, dettagliata e completa in ogni suo passo. Perché se volete decidere se scegliere Plus500 come vostro broker per CFD, è bene sapere a priori ogni suo aspetto e funzionalità.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Plus500

Chi è Plus500?

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioniPlus500 è una società che opera nei mercati finanziari da molti anni.

Fu fondata nel 2008, con il lancio di una delle prime piattaforme di trading all’avanguardia, interamente pensata per il trading online. Lo scopo di Plus500 è sempre stato quello di semplificare al massimo le operazioni di trading, per far avvicinare a questa nuova forma di attività chiunque. Sia esperti di trading azionario, che trader alle prime armi.

Plus500 ha sempre fatto di tutto per garantire un’esperienza di trading online facile, senza fronzoli e adatta a tutti i tipi di trader.

Caratteristiche del broker

La tabella che segue illustra le caratteristiche del broker PLUS500:

CaratteristicheVantaggiPer chiConcorrenza
Facilità d’uso, intuitiva, mobile AppEspertiMarkets.com
0,00€ commissioniEsperti e PrincipiantiXtrade
100 €Tutti24Option (250$)
100% – Regolamentato Cysec

(licenza n. 250/14)

Tutti
GratuitoEspertieToro/Xtrade/Markets

Plus500: recensione e opinioni

Per parlare brevemente della storia di Plus 500, prima di dedicarci alla recensione di Plus500 e la sua innovativa piattaforma di trading per CFD, possiamo dire che di in anno in anno, Plus500 si è affermata sempre di più nei mercati finanziari.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Plus500 Demo

  • Già nel 2009 divenne la prima società al mondo ad offrire CFD su azioni senza nessun addebito di commissioni.
  • Passa il tempo, ma Plus500 si migliora e innova sempre di più.
    Nel 2010 Plus500 ha infatti deciso di lanciare una versione web della propria piattaforma di trading, rendendo il trading online con CFD una realtà anche per utenti Mac e Linux.
  • Il 2011 è un anno cruciale per Plus500. Con un picco di oltre 2.000.000 di transazioni mensili, Plus500 estende anche il proprio portafoglio di asset.
    Da questo momento in poi, Plus500 offre ai propri trader oltre 2000strumenti di trading differenti su cui operare.
  • Nel 2012 la piattaforma trading di Plus500 viene resa disponibile sia per Android che sistemi Iphone, grazie a delle applicazioni create ad hoc.
  • Nel 2013 Plus500 viene quotata in borsa, nel mercato AIM della borsa di Londra. Inoltre, Plus500 introduce il primo Bitcoin CFD al mondo.
    Adesso è possibile fare trading CFD anche sfruttando la famosa moneta virtuale.
  • Nel 2014 la valutazione di mercato di Plus500 Ltd. Nel settore AIM della Borsa di Londra raggiunge il valore di 1000 milioni di dollari.
  • Nell’anno appena passato, il 2015, Plus500 presenta la sua nuova app per Windows Phone.
    Inoltre, stipula anche un accordo di sponsorizzazione con l’Atlético de Madrid, la società sportiva di calcio campione di Spagna.

Insomma, dal 2008 fino ad oggi, la storia di Plus500 parla da sola.

Plus500 Vantaggi di fare trading

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

  • possibilità di fare trading con un potere di acquisto incrementato;
  • 0 commissione;
  • spread bassi;
  • opportunità del Brexit: grazie alla grande quantità di mercati disponibili;
  • deposito minimo pari a 100 euro;
  • gestione del rischio avanzata e semplificata;
  • sicurezza di trading massima.

Plus500: regolamentazione – sicurezza di trading

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioniPlus500 Ltd è una società avente base a Cipro, con uffici a Limassol, e per tal motivo è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission, l’organo finanziario cipriota che ha il compito di vigilare su i broker finanziari che operano a Cipro, licence No. 250/14.

Questo significa, in parole povere, che i soldi che affidiamo a Plus500 sono veramente al sicuro e che non ci saranno sorprese negative (come purtroppo capita con altri broker CFD di cui non facciamo i nomi).

Tale licenza ha validità in tutte le nazioni Europee e protegge il cliente da frodi, compresi anche gli stessi fondi depositati dal cliente.

Ma non finisce qua. Plus500 è anche regolamentata dalla:

  1. Plus500 UK Ltd è autorizzata e regolata dall’Autorità comportamento finanziario (FRN 509.909);
  2. ASIC australiana, per quanto riguarda l’Australia.

Insomma, sul lato affidabilità e sicurezza, Plus500 è il top che un trader può volere. Passiamo perciò a vedere il “core” fondamentale di Plus500. Stiamo parlando della piattaforma di trading offerta da Plus500 ai suoi clienti.

Insomma se stai pensando che sia una truffa, ti consigliamo di cambiare idea. Plus500 è uno dei broker più regolamentati in assoluto. Teniamo a precisare pero che il trading online di per se è pericoloso e quindi è anche possibile perdere tutto il capitale investito. Plus500 per altro offre un servizio di intermediazione solo per i trader esperti e non per i trader principianti.

Per chiunque avesse dei dubbi, è bene fugarli subito: Plus500 non è una truffa. E’ un broker finanziario che permette di operare con i CFD (ovvero “contract for difference”), su migliaia di asset differenti.

Si può investire su titoli azionari e indici azionari delle principali borse mondiali, così come su materie prime grazie al trading CFD. Scelta praticamente illimitata per i trader che decideranno di aprire un account di trading con Plus500.

Strumenti gestione rischio Plus500

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Il broker Plus500 mette a disposizione dei suoi clienti differenti strumenti con i quali è possibile gestire il rischio associato al trading CFD. Dopotutto, ogni forma di trading porta con sé dei rischi e l’obiettivo di ogni trader è quello di imparare a controllare il rischio.

Solamente così infatti, un trader può puntare ad ottenere dei guadagni nel lungo termine: subire delle perdite è normale, ma l’importante è guadagnare più di quello che si perde. Sotto questo punto di vista, il broker Plus500 offre differenti strumenti per la gestione del rischio nel trading online.

Tra questi strumenti troviamo ovviamente la leva finanziaria, che come ben sappiamo, ci permette di aumentare il capitale a nostro disposizione con il quale investire. Si tratta di uno strumento da utilizzare con cautela, dato che se utilizzato nel modo sbagliato, rischia anche di far aumentare le nostre perdite.

Vi sono anche gli strumenti di Stop Loss e Take Profits, che come detto nei paragrafi precedenti, sono fondamentali da impostare per ogni operazioni che svolgiamo. Infatti, si tratta di due livelli che possiamo impostare manualmente, che se raggiunti, faranno chiudere in automatico la posizione.

Giusto per fare un esempio di Stop Loss e Take Profits: immaginiamo di aver investito €100 con leva 1:300 sulle azioni Apple.

Grazie alla leva, stiamo in realtà muovendo ben €10.000: cifra con la quale vogliamo investire al rialzo, aprendo una posizione long. Il costo di un’azione Apple mettiamo sia di €80 ad azione nel momento in cui investiamo: usando €10.000 possiamo investire su 125 azioni Apple. A questo punto, dobbiamo impostare sia i livelli di Stop Loss e Take Profits.

Ora vediamo un pò cosa può succedere:

  • Al contrario della nostra previsione, i prezzi iniziano a scendere e non a salire. Per fortuna avevamo impostato un livello di Stop Loss, immaginiamo a €78. Appena i prezzi toccano quota €78, la posizione viene chiusa in automatico e noi subiamo una perdita di solo €250. Diciamo di “solo €250”, perché i prezzi hanno continuato a scendere e lo Stop Loss impostato in precedenza ci ha evitato di subire ulteriori perdite.
  • I prezzi seguono le nostre previsioni e salgono, toccando il nostro livello di Take Profits, che avevamo impostato a €84. Anche in questo caso, la posizione viene chiusa in automatico e guadagniamo un profitto pari a €500. Qualcuno qui potrebbe “storcere il naso” e dire magari che potevamo guadagnare di più senza livello di Take Profits, perché magari i prezzi sarebbero continuati a salire. Notate però il “magari” della nostra “ipotesi”: stiamo parlando sempre al condizionale, perché nessuno può assicurarci che i prezzi sarebbero ancora saliti. Magari invece, sarebbero potuti scendere, facendoci quindi guadagnare di meno, o peggio ancora facendoci subire una perdita.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Insomma, i livelli di Stop Loss e Take Profits ci aiutano a proteggerci dal rischio delle nostre operazioni.

Infatti, dobbiamo applicare questi livelli prima di investire, quindi a mente lucida e razionale. Anche perché, quando apriamo l’operazione, le emozioni rischiano sempre di farci prendere la decisione sbagliata. Infine, tra gli strumenti di gestione del rischio di Plus500, dobbiamo menzionare gli “Avvisi di  Prezzo”, che ci permettono di rimanere informati sulle variazioni di prezzo degli asset su cui abbiamo investito, così come spiegato nell’immagine qui sotto.

Per quanto riguarda l’ultimo degli strumenti di gestione del rischio Plus500, ovvero la funzionalità Stop Garantito, ne parleremo in dettaglio nel prossimo paragrafo.

Verifica dei dati

Tale richiesta di solito avviene solamente una volta, proprio per il primo prelievo, mentre successivamente non avrete bisogno di eseguire tutta questa procedura. I documenti che vengono richieste in genere sono:

  • Fotocopia della propria carta d’identità o altro documento di riconoscimento con foto.
  • Scanner della vostra carta Visa/Mastercard, in caso utilizzata per depositare. Ovviamente nell’immagine si devono coprire parte delle cifre sensibili (di solito il CVC e le ultime 4 sul fronte). Non sempre però questo documento viene richiesto.
  • Fotocopia di una utenza (ovvero una bolletta telefonica, del gas, dell’elettricità, etc…) o di un estratto conto bancario (coprendo i dati sensibili), dove deve esservi il vostro nome e il vostro indirizzo scritto e visibile.

Funzionalità Stop Garantito

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Lo stop garantito, come si può facilmente intuire dal nome, è un particolare tipo di Stop Loss offerto da Plus500 ai propri clienti.

Tramite questo Stop Loss, anche in caso di grandi ed improvvise variazioni di mercato nel valore di un asset, la vostra posizione verrà chiusa esattamente al prezzo da voi specificato. Senza il rischio che la posizione non venga chiusa proprio a causa di questo forte movimento di mercato.

Plus500 offre la funzionalità dello Stop Garantito solamente su alcuni degli asset disponibili sulla loro piattaforma di trading. Bisogna quindi vedere se tale opzione è disponibile o meno, per l’asset scelto.

Lo Stop Garantito, essendo un tipo di Stop Loss alquanto particolare, ha alcuni termini e condizioni che il trader deve rispettare. Li elenchiamo qui di seguito:

  • Può essere posizionato solo su una nuova negoziazione e non può essere aggiunto a una posizione esistente.
  • Può essere attivato/modificato solo quando lo strumento è disponibile e negoziato. Una volta attivo, non può essere rimosso, è possibile solo modificarne il valore.
  • L’extra spread per lo “Stop garantito” non è rimborsabile una volta attivato e verrà mostrato prima di approvare uno “Stop garantito”.
  • Deve essere posizionato a una certa distanza dal prezzo corrente al quale lo strumento viene scambiato.

Insomma, lo Stop Garantito si rivela essere un ottimo alleato in caso di posizioni aperte con somme importanti. Per chiarire ulteriormente la funzione dello Stop Garantito, utilizzeremo un semplice esempio.

  • Apple VENDI/ACQUISTA = $498/$500.
  • Comprate 10 azioni di Apple, diciamo che l’extra spread dello stop garantito è $10.
  • Si posiziona uno stop garantito a $450.
  • Apple scende a $400, ma si uscirà dalla posizione a $450 e non a $400 dollari.

Con stop garantito: Conto economico = $4500 – $5000 – $10 [extra spread stop garantito] = – $510
Senza stop garantito: Profitti e perdite = $4000 – $5000 = – $1000

Conto DEMO GRATUITO Plus500.

Come funziona Plus500?

Come vedremo a breve, con Plus500 è possibile fare trading con i CFD ovvero con un contratto derivato che replica esattamente il prezzo di un asset finanziario, rendendo il trading estremamente semplice.

Il suo funzionamento è per altro alquanto semplice, anche perché la piattaforma è strutturata in modo semplice anche se dettagliato. In pratica con Plus500 è possibile operare con i CFD su una vastissima gamma di asset finanziari con un unico conto.

Plus500 CFD: cosa sono

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Prima di dedicarci alla recensione completa di Plus500, vorremmo soffermarci brevemente su che cosa siano i CFD. Se siete dei trader esperti, avrete sicuramente già la risposta.

In questo caso potete passare direttamente al paragrafo successivo della recensione di Plus500, ovvero il paragrafo dedicato alla piattaforma di trading di Plus500. In caso contrario, è bene che sappiate di che cosa andremo a parlare nel corso della nostra recensione su Plus500.

Detto in parole povere, CFD è l’acronimo di Contract For Difference. Il CFD perciò risulta essere uno strumento derivato.

Il CFD può essere definito come un contratto tra due parti nel quale l’acquirente, a fronte di un pagamento di un tasso di interesse, riceve il rendimento di un attività finanziaria sottostante mentre il venditore del contratto, a fronte dell’incasso degli interessi, si impegna a pagare il rendimento dell’asset sottostante.

Le due  parti si accordano per scambiarsi il flusso finanziario derivante dal differenziale tra il prezzi di un attività finanziaria sottostante rispettivamente al momento dell’apertura (accensione) del contratto e al momento della sua chiusura (conclusione).

Caratteristiche dei CFD

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioniIl guadagno nel trading di CFD si basa interamente sulle differenze di prezzo dei contratti che si acquistano o vendono.

La differenza tra prezzo di acquisto e vendita viene poi moltiplicata per il numero di CFD scambiati. Detta così, potrebbe sembrare molto simile al comune trading azionario che si svolge in Borsa. Ma si differenzia per:

  • Non è necessario pagare l’intero valore dell’operazione di acquisto/vendita dei CFD, poiché è sufficiente depositare un margine (che normalmente varia tra il 10% – 20% del valore dell’operazione).
  • Tramite l’acquisto di CFD non si ottiene la proprietà dell’asset sottostante, ma si crea una posizione che replica l’andamento del valore dell’asset scelto. Se quindi andrete a scambiare CFD relativi ad un titolo azionario, non possederete mai davvero tali azioni.

Senza scordarsi che durante il periodo in cui la posizione resta aperta, al detentore di CFD viene addebitata o accreditata una somma che riflette gli adeguamenti di interesse e di dividendi.

In caso di posizioni ‘long’, si ricevono dividendi e si pagano interessi. Questi ultimi vengono calcolati solitamente aggiungendo una percentuale fissa (spread) ad un tasso di riferimento base. L’opposto avviene in caso di posizioni ‘short’ (gli interessi vengono calcolati sottraendo una percentuale fissa al tasso di riferimento).

Plus500 WebTrader: scopriamo la piattaforma di trading web

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Eccoci arrivati al piatto forte della nostra recensione di Plus500: la piattaforma di trading di Plus500. Possiamo anticiparvi che si tratta di una delle piattaforme di trading più leggere, funzionali e stabili che vi siano in circolazione.

La piattaforma di Plus500 ha un look pulito e non confusionario, permettendo ai trader di svolgere le proprie operazioni in completa tranquillità e con facili mosse.

Una piattaforma di trading che non ha bug o problemi di connessione (per quanto abbiamo potuto riscontrare durante la nostra prova), essendo tra l’altro una piattaforma di trading che utilizza connessioni criptate e quindi protette. Non solo, la piattaforma di trading Plus500 è disponibile anche per smartphone e tablet, sia per sistemi apple che android.

Dalla piattaforma di trading di Plus500 è possibile inoltrare tutti gli ordini di acquisti che vorrete in pochi e semplici click. Una volta inoltrato l’ordine di apertura posizione (che sia long o short) per un determinato asset, sarà possibile aggiungere:

  • Un livello di stop loss (il miglior amico del trader, insieme al grafico finanziario), al quale la piattaforma di trading chiuderà in automatico la posizione. Serve per proteggersi dalle perdite causate da bruschi movimenti di mercato, spesso causato da notizie finanziarie o dati macro economici.
  • Un livello di take profit (chiamato anche profit limit), al quale la piattaforma di trading chiuderà in automatico la posizione. Server per portarsi “a casa” i profitti una volta che essi raggiungono un certo valore da voi prefissato.

Plus500 permette di fare trading CFD con una quantità davvero interessante di asset, tutti diversi tra di loro. Qualsiasi sia il vostro stile di trading e asset preferito, potete stare certi che lo troverete sicuramente su Plus 500. Infatti, Plus500 mette a disposizione oltre 1000 asset inclusi tra:

  • Azioni dei principali mercati internazionali (ben 23 differenti borse nazionali, tra cui le più importanti come quella USA, quella Inglese, quella di Hong Kong, ma anche quella Italiana, Francese e Tedesca).
  • Materie prime.
  • Indici azionari sempre dei principali mercati internazionali.
  • Opzioni e ETF.

Tra le funzionalità più utile e innovative introdotte dalla piattaforma di trading Plus500 non possiamo non elencare le seguenti: il Rollover e lo Stop Garantito. Andiamo a vederle una per una nel dettaglio nei prossimi 2 paragrafi della nostra recensione di Plus500.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Piattaforma di trading mobile

La piattaforma di trading offerta da Plus500 è davvero ben fatta, oltre che disponibile su differenti sistemi operativi: non solo computer, ma anche smartphone e tablet, per fare trading di CFD ovunque vorrete e in totale comodità.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Commissioni, spread e leva

Plus500 è uno dei pochissimi broker di CFD che non applica nessuna commissione extra durante le negoziazioni. Una scelta che fa sicuramente onore a Plus500. Per quanto riguarda invece lo spread relativo ai CFD, tale spread parte da un minimo di 2 pips ma molto dipende dall’asset che avete selezionato per la vostra operazione.

Stessa cosa per quanto riguarda la leva finanziaria di Plus500. In questo caso, la leva può raggiungere anche il rapporto 1:300.

Per quanto riguarda il trading di CFD la leva finanziaria raggiunge il rapporto di 1:300. Come al solito, ponete sempre molta attenzione quando andate ad operare con la leva. Perché da una parte amplifica i profitti, ma dall’altra anche le perdite.

La funzionalità Rollover

Gli strumenti negoziati su contratti future hanno una data di scadenza. Quando arriva la data di scadenza, la posizione viene automaticamente chiusa. Per tal motivo è stata introdotta questa innovativa feature, chiamata spesso “Rollover”.

Il Rollover vi permette di allungare la data di scadenza della vostra operazione. Magari avete notato che potete portarvi a casa maggiori profitti se tenete ancora aperta la posizione. E il Rollover vi viene proprio incontro in situazioni del genere.

Bisogna far notare però, che attivare il Rollover su una posizione, ha un costo di applicazione. Tale costo dipende dal numero di CFD con cui state operando, così come la differenza di prezzo tra il prezzo iniziale dell’asset quando avete aperto la posizione, e il prezzo di mercato corrente dell’asset quando avete deciso di applicare il Rollover.

Esempio rollever

Hai una posizione BUY di 100 contratti di petrolio. Le tariffe dei contratti di petrolio al momento del rollover:

  • Tariffa di acquisto di contratto esistente = $45,30
  • Tariffa di vendita di contratto esistente = $45,25
  • Tariffa di acquisto di nuovo contratto = $46,50
  • Tariffa di vendita di nuovo contratto = $46,45

Calcolo di adattamento:

  • Differenza di tariffa di acquisto = [Tariffa di vendita di nuovo contratto] – [Tariffa di vendita di contratto esistente] = $46,45 – $45,25 = $1,2
  • Adattamento del valore di acquisto = – ([Importo dei contratti] * [Differenza di tariffa di acquisto]) = – (100 * $1,2) = – $120.
  • Adattamento dello Spread = [Importo dei contratti] * [Spread di nuovo contratto] = 100 * (46,50$-46,45$) = $5
  • Adattamento del totale di acquisto = [Adattamento del valore di acquisto] – [Adattamento dello spread] = – $120 – $5 = – $125

Sintesi:

  • Continuerai a avere la stessa posizione di 100 contratti di petrolio.
  • Riceverai un adattamento di -$125.
  • Il tuo capitale rimane lo stesso escluso lo spread di $5.

Come prelevare e depositare su Plus500

Con una piattaforma di trading di così alto livello, è scontato dire che Plus500 offre un ottimo servizio di prelievi e depositi.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Le opinioni su Plus500 sotto questo punto di vista sono più che positive. Per aprire un account di trading con Plus500, vi basterà un deposito iniziale pari a €100 per iniziare a fare trading con i contratti CFD su tutti i tipi di asset che desidererete.

Un importo quindi molto modesto e ridotto, contando però che Plus500 offre una leva finanziaria considerevole, a seconda delle vostre esigenze di investimento.

Per quanto riguarda il lato prelievi invece, argomento che sta a cuore a tutti i trader, possiamo dirci più che soddisfatti. Plus500 offre differenti opzioni per depositi e prelievi, elencate proprio qui di seguito:

  • Carte prepagate/credito dei circuiti Visa e Mastercard;
  • Portafoglio virtuale Skrill;
  • Portafoglio virtuale Paypal;
  • Bonifico bancario su conto corrente.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

La politica di prelievi e depositi messa in atto da Plus500 si rivela essere uguale a quella utilizzata da moltissimi altri broker finanziari del settore.

Ovvero, i prelievi verranno effettuati (se possibile) utilizzando lo stesso metodo che avete utilizzato per depositare inizialmente il vostro capitale per il trading.

Altrimenti dovrete mettervi in contatto con il supporto clienti del broker stesso e trovare un accordo. Plus500, essendo controllata da CySec e FCA qui in Europa, deve mettere spesso in atto le pratiche anti riciclaggio.

In poche parole, Plus500 richiederà una serie di documenti al cliente proprio una volta che questo fa richiesta del suo primo prelievo

Plus500 demo  account e conto reale

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Una delle caratteristiche più interessanti di Plus500, è la presenza di un account demo con fondi virtuali illimitati. Sono davvero pochi i broker che decidono di offrire account demo ai propri clienti.

Ma non è così con Plus500, dove l’account Demo viene fornito anche mediante semplice registrazione, senza bisogno quindi di effettuare un deposito nel proprio account.

La possibilità di utilizzare un account Demo sulla piattaforma di trading di Plus500 è davvero ottima. Tutti i trader potranno utilizzarlo per testare le proprie strategie di trading, cercando così di migliorarle passo per passo. Ma l’account demo di Plus500 ben si presta anche ai trader novizi, ovvero coloro che si sono appena avvicinati al mondo del trading online.

Per loro sarà possibile muovere i primi passi senza correre il rischio di perdere il proprio capitale.

Perché come ben si sa, commettere errori di valutazione è umano, specie nel trading online. Ma i più inesperti rischiano di commettere una marea di errori, che i trader più esperti invece avrebbero tranquillamente evitato grazie al loro bagaglio culturale relativo alla conoscenza del trading online.

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Per questo motivo Plus500 merita davvero una nota di merito. E’ raro trovare broker che offrano un account demo con fondi virtuali illimitati e sempre disponibile.

Molte volte i broker non offrono minimamente tale possibilità. O a volte è possibile accedere ad un Account Demo solamente per un breve periodo di tempo, oppure vi si può accedere solamente depositando come primo deposito una certa somma di denaro.

Diffidate dai broker che vi costringono a depositare più di quanto avreste voluto solamente per ottenere un Account Demo. Ciò è segnale dell’interessamento del Broker più attaccato al vostro capitale, che a voi come cliente.

PLUS500 Demo Gratuita

Sezione academy Plus500

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Probabilmente stiamo andando a trattare il punto più debole del broker Plus500, il cosiddetto tallone d’Achille. Molte opinioni su Plus500 infatti, non annoverano tra i pro il servizio educativo e quello di supporto ai clienti.

I motivi sono chiari. Parlando della sezione educativa, possiamo riscontrare che Plus500 non offre una sezione educativa completa, che sarebbe degna comunque del suo nome come ottimo broker per CFD.

Plus500 offre solamente alcune pagine, corte ma chiare e precise, per spiegare il funzionamento del trading CFD con i relativi rischi connessi.

Le spiegazioni sono facili ma come già detto alquanto sbrigative.

Assistenza clienti

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Il secondo, ed ultimo, punto debole di Plus500 riguarda proprio il supporto clienti. Non stiamo dicendo che il supporto clienti sia assente o inaffidabile.

La questione è infatti un’altra. Plus500 offre infatti il proprio servizio di supporto ai clienti.

Puoi scegliere di comunicare con Plus500 tramite e-mail contact form e chat online.

Insomma, non vi è nessun numero telefono da chiamare in caso di bisogno. Anche se vi sono sia le pagine Facebook, Twitter e Google+, a cui potete fare riferimento per un contatto più rapido.

L’assenza di assistenza telefonica può suonare strana, ma si tratterà sicuramente di una politica dell’azienda, per puntare al risparmio su tale servizio, e poter così offrire spread bassi e anche nessuna commissione durante le negoziazioni.

Opinioni e considerazioni finali su Plus500

Plus500, opinioni, recensioni 2017, demo e commissioni

Tirando le somme, basandoci anche su tutte le recensioni Plus500, esso è uno dei migliori broker in circolazione per dedicarsi al trading di CFD su una scelta praticamente illimitata di asset (oltre il migliaio sono quelli disponibili tra cui i trader di Plus500 possono scegliere). Prelievi e depositi filano lisci senza problemi.

Inoltre, è da elogiare la possibilità di utilizzare l’account demo di Plus500 senza nemmeno dover depositare il primo deposito. Le uniche due pecche rimangono la mancanza di una sezione educativa (anche se alla fine, Plus500 è un broker di CFD, non un portale di finanza) e l’assenza di un numero telefonico per il supporto clienti (disponibile solo tramite e-mail, contact form dal sito e tramite pagine dei Social Network più famosi).

Per questi motivi Plus500 supera a pieni voti la nostra recensione, anche se non ottiene la lode per la mancanza, soprattutto, di una linea telefonica dedicata al supporto dei clienti. Per il resto, Plus500 è un broker per CFD da raccomandare.

Prova Plus500 WebTrader con un conto Demo Gratuito – no download >>

  • Account demo gratuito
  • Piattaforma di trading
  • Disponibilità di asset
  • Supporto clienti/formazione trader
5.0

Riassunto

Plus500 è uno dei più famosi broker CFD online, che continua a crescere anno dopo anno. Si tratta di un ottimo broker, che è stato uno dei primi ad offrire un account demo gratuito ed illimitato a chiunque si registrasse alla sua piattaforma di trading (gratuitamente). La piattaforma di trading è stabile e facile da utilizzare, avendo anche una vasta scelta di asset (circa 10.000!). Nonostante ciò, anche un broker come Plus500 ha dei punti deboli: stiamo parlando della sezione dedicata alla formazione dei trader, che risulta praticamente assente dal sito di Plus500. Certo, non è un dramma questa assenza, ma una sezione educativa sarebbe stata d'aiuto ai trader meno esperti (che devono comunque imparare i fondamenti del trading usando anche risorse esterne). Altro lato negativo, è il supporto clienti, che può essere contattato solamente via e-mail.

Migliori Broker Trading Forex e CFD
#BrokerDettagli
1Markets.com Licenza: CYSEC, FSB
25€ GRATIS (senza deposito)
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
224Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3FXpro.it Licenza: CySEC - FCA - FSB
MetaTrader / cTrader (Demo gratuite)
Deposito min: € 100
DEMO
Opinioni FXpro.it 5 stelle
4IG MARKETS Licenza: CONSOB - FCA
Demo gratuita 30.000€
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni IG MARKETS 5 stelle
  • Ludovica

    Io mi affido a Plus500 da un paio di anni per il trading e devo dire che mi sono sempre trovata bene. È un ottimo broker!

  • François

    Mi sono trovato bene, ottima piattaforma!

  • Mutazione

    Mi sento di consigliare Plus500 veramente a tutti. Se siete dei principianti, Plus500 offre tutta una serie di strumenti che sono utilissimi anche per imparare a fare trading di Cfd. Se viceversa siete degli esperti, Plus500 vi mette a disposizione tantissime funzionalità avanzate per una esperienza trading sempre più completa. Personalmente faccio trading di Cfd sulle materie prime da anni e ho sempre utilizzato Plus500. Tutte le volte che ho avuto un problema, ho potuto contattare il servizio clienti del broker molto rapidamente e il mio problema è stato immediatamente risolto.

    Le piattaforme messe a disposizione dal broker sono perfette. Questa estate, ad esempio, utilizzerò il mobile trading. Essendo in vacanza, infatti, non potrò portarmi dietro il computer ma non ho intenzione di perdere eventuali occasioni di profitto. Consiglio quindi a tutti Plus500. Ovviamente se vi affacciate al mondo del trading Cfd e del Forex per la prima volta, non iniziate mai ad investire usando soldi veri e quindi attivando un conto reale. Vi suggeriscono invece di aprire un conto demo. Anche io ho iniziato così, con un conto demo Plus500, e poi sono arrivato a realizzare guadagni interessanti. Ovviamente non si consegue sempre un profitto ma con la passione e lo studio, le possibilità di guadagnare con Plus500 aumentano.

Termini di ricerca:

  • 500 plus webtrader
  • plus500 meteofinanza
  • plus500 webtrader

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Meteofinanza.com

Meteofinanza.com

IqOption