Quotazione gas naturale: grafico in tempo reale - Meteofinanza.com

Quotazione gas naturale: grafico in tempo reale

Quotazione gas naturale e prezzo del gas. Sono questi gli obiettivi che oggi in questa guida ci proponiamo di approfondire.

È chiaro che è una delle materie prime più a cuore degli italiani, i quali vedono il prezzo del gas naturale ed il costo gas al metro cubo come una delle principali loro spese.

Il gas naturale rientra all’interno delle materie prime energetiche insieme al petrolio e molti broker CFD offrono l’opportunità di fare trading sulla sua quotazione.

Leggi anche: quotazione petrolio in tempo reale.

In breve, qui di seguito troverete spiegato in maniera dettagliata come realizzare l’analisi appropriata della sua quotazione puntando al rialzo o al ribasso sul prezzo del gas.

Prova il conto demo gratuito di eToro per fare trading sulla quotazione del gas!

Quotazione gas naturale: grafico in tempo reale

Gas naturale: a cosa serve?

Quotazione gas naturale: grafico in tempo reale

Gas naturale a cosa serve

Sappiamo bene che il gas naturale è una materia prima che viene estratta in varie parti del mondo.

Essa è estratta maggiormente in Russia, Iran e Stati Uniti.

Questa la possiamo definire come una forma di energia molto diffusa tanto che la possiamo anche paragonare al petrolio.

Il gas naturale viene utilizzato dalla popolazione mondiale quotidianamente e per questa ragione la sua quotazione è molto importante non solo per i trader, ma anche per i cittadini, dal momento che il costo del gas deriva anche dal valore della materia prima in borsa.

Quotazione gas naturale: introduzione al mercato del gas e al suo funzionamento

Il gas naturale è innanzitutto un combustibile.

Quotazione gas naturale: grafico in tempo reale

Quotazione gas naturale: introduzione al mercato del gas e al suo funzionamento

Esso viene scambiato in Europa tra le diverse aziende produttrici e distributrici.

Il tutto avviene tramite dei contratti che si prestano ad avere una durata compresa tra i 5 e i 25 anni.

La materia prima oggetto di questo articolo però non viene scambiata solo a livello nazionale, ma anche a livello internazionale e sui differenti mercati come ad esempio:

  • il NYMEX ovvero il New York Mercantile Exchange;
  • l’IPE nonché l’International Petroleum Exchange.

Su questi mercati i trader possono speculare sul prezzo del gas.

La quotazione del gas avviene dunque in tempo reale su questi mercati al pari di tutte le altre materie prime energetiche. §2 evidente che il suo valore subisce l’influenza della speculazione, così come fattori esterni, come i cambiamenti climatici, le scorte, la produzione, ma più in generale la domanda e l’offerta.

Informazioni e prezzi gas naturale

Tutte le quotazioni sul gas naturale non sono motivo di interesse solo per coloro che tramite questa forma di energia si possono scaldare d’inverno, ma anche dai tanti trader che cercano un modo alternativo per guadagnare denaro.

È chiaro che investire nel gas naturale può essere un modo unico anche per diversificare il proprio portafoglio di investimento e che potrebbe avere anche dei rendimenti interessanti.

Purtroppo è un asset anche abbastanza volatile e pertanto non è apprezzato dai trader che non amano il rischio e che invece prediligono investimenti a basso rischio.

Scopo dunque di questo nostro approfondimento sarà quello di comprendere come funziona il rendimento del gas naturale, quali sono i vantaggi ha questa materia prima offre ma anche comprendere quelle che sono le previsioni dei prezzi futuri sul gas naturale.

Da cosa dipende il prezzo del gas naturale?

Quotazione gas naturale: grafico in tempo reale

Da cosa dipende il prezzo del gas naturale?

Per comprendere da cosa dipende il prezzo del gas naturale non possiamo non riportare alcuni esempi di influenze dirette:

  1. il prezzo del petrolio influenza talvolta il prezzo del gas in quanto entrambe materie prime energetiche. Inoltre il petrolio può essere considerato un “concorrente”.
  2. il valore del dollaro: anch’esso ritenuto uno dei principali fattori da cui dipende il prezzo del gas, visto e considerato che è la moneta con cui viene scambiato il gas naturale a livello internazionale e che oggi ha una forte influenza sull’evoluzione dei prezzi.

È anche abbastanza chiaro che la produzione di gas naturale può subire delle fluttuazioni e allo stesso tempo avere un effetto sul suo corso.

Si ricorda anche che la forza della domanda oggi assume un ruolo importantissimo all’intero dello scacchiere internazionale, soprattutto in chiave di produzione e di prezzo del gas naturale.

Analisi quotazione gas naturale

Per investire in gas naturale è importante sapere che cosa e come sono influenzati i prezzi di questa materia prima.

È chiaro anche che il prezzo molto spesso viene determinato non solo dai fattori sopraelencati e dal mercato, quindi dalla domanda e dall’offerta, ma anche da decisioni di tipo politico.

I picchi di utilizzo per altro che si vengono a verificare durante la stagione fredda, portano di solito ad un aumento dei prezzi.

Nel caso in cui dovessimo parlare di un Paese estrattore di gas naturale e questo dovesse soffrire di instabilità politica o dovesse avere problemi economici di vario genere, allora i prezzi del gal naturale potrebbero risentirne.

Aggiungiamo anche che è molto difficile stoccare il gas naturale.

In sostanza diventa complesso aumentare la produzione in caso di necessità improvvisa e che il trasporto della materia prima non è facile come invece avviene per il greggio.

Questa richiede la costruzione di nuovi gasdotti, i quali molto spesso portano anche a tensioni di carattere internazionale.

Grafico e quotazione gas naturale in tempo reale

È molto evidente che è necessario osservare il gas naturale in tempo reale prima di pensare a un qualsiasi tipo di investimento.


 

Questo che noi oggi ti mettiamo a disposizione è molto importante soprattutto per i trader che vogliono fare trading online con le materie prime e con le principali piattaforme di trading online.

All’interno del grafico non ti resta che impostare i parametri in funzione del tipo di trading che tu desideri fare.

In questo modo puoi visualizzare:

  • quotazione del gas in real time;
  • dati storici;
  • movimenti interessanti.

È chiaro che alcuni strumenti integrati a questi grafici sono utili al fine di individuare facilmente i punti più importanti, come ad esempio nel caso dei livelli di supporto o di resistenza o anche delle medie mobili e dei punti pivot.

Quotazione gas naturale in Borsa

Oggi esistono 2 mercati definiti principali sui quali viene scambiato il gas naturale e che sono di livello mondiale.

Il primo, definito anche il più importante è in NYMEX (New York Mercantile Exchange). Esso è situato negli Stati Uniti.

Il secondo è l’NBP (National Balancing Point) dell’IPE (International Petroleum Exchange) che ha sede invece a Londra.

Ci sono poi dei mercati minori come ad esempio il TTF dei Paesi Bassi o quello di Zeebruge in Belgio.

Nonostante tutto, però, il gas naturale che puoi trattare online sarà esclusivamente quello del NYMEX, e la quotazione del gas naturale è riportata in dollari.

Oggi il prezzo del gas naturale è influenzato da vari fattori che come abbiamo visto prima non è solo il corso del petrolio il quale rimane sì un fattore determinante ma non è esclusivo.

Ad esso si affianca anche il dollaro in quanto la quotazione avviene in dollari.

Analisi fondamentale del gas naturale in tempo reale

Al pari dell’analisi tecnica vi è anche l’analisi fondamentale. Esse devono essere svolte in contemporanea soprattutto quando si effettua l’analisi della quotazione del gas naturale in tempo reale.

In questi casi, si deve tener conto degli:

  1. elementi fondamentali che influenzano il prezzo;
  2. fattori che influenzano la produzione;
  3. politiche d’importazione di questa energia sul piano mondiale.

Cos’è l’ETF natural gas?

Al fine di comprendere cos’è l’ETF natural gas, dobbiamo chiarire brevemente che cosa si intende per ETF.

L’ETF è l’acronimo che sta per Exchange Traded Fund, ovvero fondi quotati su un mercato di scambio.

Di questi fanno parte i fondi comuni di investimento,che altro non sono se non degli organismi gestiti da una SGR (società di gestione del risparmio) i quali raccolgono capitale presso i risparmiatori.

Gli ETF oggi rappresentano dei fondi aperti e indicizzati (index fund), che replicano l’andamento di un indice di mercato.

Questi fondi anche se nati negli anni ’80 in America, li si deve considerare come un tipo di investimento utilizzato di recente dove la quotazione degli ETF avviene sul mercato Amex (American Stock Exchange).

Mentre se li si considera in ottica Italia, è chiaro che il loro mercato di riferimento è ETF Plus.

Gli ETF possono essere scambiati sul mercato esattamente come se fossero dei titoli azionari.

Li si può scambiare in modo continuativo durante tutta la giornata.

In breve sono degli organismi a gestione passiva, che si limitano a replicare l’andamento del sottostante, adeguandosi ad esso senza fare valutazioni sulla convenienza.

Cos’è l’ETF gas natural

Se è vero che gli ETF possono avere una vasta scelta di attività sottostanti, è chiaro che L’ETF Natural Gas, riflette un mercato specifico e con un prezzo dei future sul Gas Naturale.

In breve questo lo possiamo definire come uno dei modi più semplici al fine di investire nel mercato dell’energia.

La società emittente oggi è la ETFs Commodity Securities.

Considera anche che la negoziazione avviene in dollari americani.

Il modo più semplice al fine di monitorarli è seguire un grafico inerente la loro quotazione. Grazie a questo puoi anche avere maggiori informazioni sul fondo e sull’andamento del mercato.

Possiamo trovare, in particolare, informazioni relative all’ultimo prezzo e soprattutto all’ultima variazione percentuale, come anche la data e l’ora dell’ultimo contratto.

In sostanza il grafico sintetizza l’andamento dell’ultimo periodo e una buona lettura di questo potrebbe rappresentare oggi un passo molto importate per investire in modo semplice e sicuro.

Come investire sui gas naturali

Quotazione gas naturale: grafico in tempo reale

Come investire sui gas naturali

Come investire facilmente sul gas naturale?

Oggi al fine di investire sul gas naturale è sufficiente disporre di un computer connesso ad Internet.

In questo modo, aprendo un conto di trading online con una delle migliori piattaforme di trading è possibile  trattare materie prime energetiche come il anche il petrolio e allo stesso modo il gas senza però necessariamente possederle o in alternativa spostarsi da casa.

In breve con queste piattaforme di trading online oggi è possibile investire sulle materie prime senza passare per il tramite di un intermediario bancario.

Tutto questo oggi è reso possibile con il trading CFD,  che permette ai trader di prendere posizione al rialzo o al ribasso sull’andamento del gas naturale.

Il tuo obiettivo è quello di mettere in atto una strategia tale che ti possa permettere di ottenere un profitto sulla variazione di prezzo del gas naturale.

Tutte le piattaforme di trading online da noi recensite offrono la possibilità di investire sul gas naturale. Molte di queste ti mettono a completa disposizione:

  • strumenti di analisi;
  • segnali di trading efficaci;
  • strategie di trading per trader principianti.

Investire sul gas naturale: futures e CFD

Se anche tu sei intenzionato ad investire sul gas naturale, potresti valutare il trading con i CFD. In alternativa molto comune è il trading sulle materie prime con i futures.

Sappiamo bene che i futures sono dei contratti che hanno una scadenza temporale prefissata e che consentono a chi li possiede anche di impegnarsi ad acquistare, ovviamente alla scadenza, la quota di asset che viene stabilita nello stesso.

È quindi chiaro che per poter ottenere un profitto con i futures, il trader (in questo caso tu) deve prevedere correttamente la direzione del prezzo che prenderà fino alla scadenza del contratto stesso.

Leggi anche Differenze tra CFD e Futures: quali sono?

Al contrario, se si sceglie di operare con i CFD, ovvero con i contratti per differenza, non c’è nessuna scadenza, a meno che questa non venga impostata dal broker. Dunque prima di aprire qualsiasi posizione finanziaria informatevi a riguardo con il vostro broker.

Peculiarità dei CFD è l’utilizzo della leva finanziaria, che permette all’investimento di moltiplicarsi e di conseguenza saranno moltiplicate anche le perdite e i guadagni. L’ESMA dall’estate del 2018 ha limitato la leva finanziaria per i trader retail. Chi opera sulla quotazione del gas naturale potrà operare con una leva finanziaria fino a 10:1.

Un broker CFD con licenza CySEC che offre il trading sulla quotazione del gas naturale è 24option, che è da anni sponsor ufficiale della Juventus. Il broker offre inoltre segnali di trading per tutti i trader gratuitamente per 30 giorni. Tali segnali sono realizzati e inviati da Trading Central, società internazionale e leader di questo settore.

Scopri 24 Option e ricevi segnali gratuiti per 30 giorni!

Investire in gas naturale: conclusioni

Se anche tu vuoi investire con il gas naturale, non puoi non mettere in pratica una buona strategia di diversificazione degli investimenti.

Per far questo scegli sempre e solo  i migliori broker di trading online regolamentati, gli unici autorizzati a offrire servizi di trading dalle autorità di vigilanza sui mercati finanziari.

Come avrai modo di approfondire scegliendo uno dei broker da noi recensiti vi è la possibilità di sfruttare il conto demo, che ti permette di mettere in pratica le migliori strategie di trading online.

 

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.