Cerchi una carta prepagata con IBAN? Se sei alla ricerca di una delle migliori carte prepagate con IBAN, allora non puoi perderti questo nostro approfondimento. Qui troverai tutte le informazioni inerenti a quelle che per molti versi sono definite come delle valide alternativa al conto corrente classico.

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

Grazie alla carta prepagata con IBAN potrai anche tu avere alcuni vantaggi che sono offerti da un normale conto corrente, con commissioni basse e a volte anche completamente gratuite.

Le carte prepagate sono chiamate anche carte ricaricabili, dal momento che devono essere caricate prima di utilizzarla nei negozi fisici o negli e-commerce.

Queste oggi sono considerate una soluzione sicura che ti permettono di effettuare pagamenti online o anche in negozio; potrai anche prenotare un hotel o accreditare il tuo stipendio o effettuare dei semplici bonifici.

In pratica le carte prepagate con IBAN che troverai in questa guida rappresentano la soluzione migliore e sicuramente anche la scelta più vantaggiosa per te, che non vuoi aprire un classico conto corrente. In seguito ti illustreremo un elenco dettagliato con le caratteristiche delle migliori carte prepagate con IBAN e le migliori carte conto.

La prima che ti mostreremo è Hype, che non è una semplice prepagata, ma molto di più! Si tratta di una carta conto che consigliamo per le sue caratteristiche che ben si adattano a moltissimi italiani. Vuoi saperne di più? Leggi il nostro primo paragrafo dedicato interamente a Hype!
Se hai cercato le migliori carte prepagate con IBAN potrebbe interessarti:

Migliore carta prepagata con IBAN Hype

hype
hype

Hype è la seconda soluzione che ti vogliamo presentare. Si tratta di un prodotto italiano, sviluppato da Banca Sella. Aprendo un conto con Hype puoi avere una carta prepagata contactless con IBAN. Se vuoi registrarti su Hype avrai due tipologie di conto:

  • Hype
  • Hype Plus

Entrambi i prodotti sono gratuiti nel momento dell’attivazione. Se scegli Hype Plus dovrai pagare solo 1€ al mese con numerosi benefici, mentre scegliendo Hype non avrai alcun canone mensile!

Il conto Hype, così come la sua carta prepagata con IBAN, ha la particolarità di essere un conto adatto ai più giovani, ma non solo! L’età minima per aprire un conto con Hype è di 12 anni, ma con questo conto puoi effettuare numerose operazioni, come per esempio l’accredito dello stipendio.

Come fare per aprirne uno? Semplicemente cliccando sul seguente link e seguire le istruzioni!

Apri il tuo conto corrente Hype direttamente da qui!

Carta ricaricabile Illimity

Illimity

Illimity è un conto italiano molto innovativo che ti permette di avere alcuni interessanti benefici. In primo luogo Illimity ti offre una carta di debito gratuita e una carta prepagata al costo di emissione di 15€.

Inoltre se lo desideri e previa valutazione di Illimity puoi avere una carta di credito con un canone annuale di 20€. Illimity è nata senza vincoli ed è diversa dalle banche tradizionali, nonostante sia molto giovane ha una solidità molto alta.

Il CET1 è del 29%, uno dei più alti nel mercato italiano. Scegliendo Illimity avrai un conto corrente all’avanguardia e che risponde a tutte le tue esigenze. È un conto dove puoi farti accreditare lo stipendio, gestire i tuoi pagamenti online e che ti può offrire fino a ben 3 carte!

Per aprire un conto corrente di Illimity servono pochi minuti. Ti basta cliccare sul seguente link e seguire le istruzioni:

Apri in pochi minuti il conto corrente Illimity!

Carta N26: più di una carta prepagata con IBAN

Carta conto N26
Carta conto pregata N26

Tipo: Conto corrente e Carta di debito

Emittente/Banca: N26 Bank

Circuito: MasterCard

Canone annuale: GRATIS (per sempre) il piano base.

Limite di spesa: 5000 € / giorno

Limite di prelievo: 2500 € / giorno

  • Prodotto: Carta di debito N26 annessa al conto corrente;
  • Apertura conto: Online;
  • Incluso nel canone:
    • Internet banking;
    • Bancomat;
    • Bonifici;
    • Prelievi;
  • Promozione invita amici pari a max. 150€.

Le operazioni e i prelievi sono gratuiti, avendo l’IBAN include tutte le funzionalità di un conto corrente bancario classico, puoi quindi ricevere e inviare bonifici bancari oltre che ovviamente farti accreditare lo stipendio.

Puoi pagare anche tramite le app disponibili sia per Android che iOS (sui relativi store Google Play e Apple Play).

N26 - Mastercard
N26 – carta conto con IBAN

Per saperne di più leggi il nostro approfondimento qui >>> Conto corrente N26: zero spese – sicuro – 100% mobile

Carta ricaricabile con IBAN Monese

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Monese Ltd;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 0 € / anno per i conti Standard;
  • Limite di spesa: NO;
  • Limite di prelievo: 5 prelievi al giorno.

Leggi il nostro approfondimento qui >>> Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

 

Carta prepagata con IBAN gratis: Yap

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Nexi;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 0 € / anno per i conti Standard;
  • Limite di spesa: 1.500€;
  • Limite di prelievo: 2 prelievi al giorno.

Leggi il nostro approfondimento qui >>> Yap app: recensione e opinioni sulla carta conto

Carta con IBAN Revolut

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Revolut;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: NO;
  • Limite di prelievo: 200 € / giorno.

Leggi l’approfondimento qui >>> Revolut: recensione e opinioni sulla carta prepagata

Apri il conto Revolut in pochi minuti da qui!

Differenza fra carta prepagata e carta di debito

Finora abbiamo parlato sia di carte prepagate che di carte di debito, ma qual è la differenza fra questi due prodotti? Vediamo di spiegarla in modo semplice ed esauriente per tutti.

Una carta di debito in Italia è chiamata anche carta bancomat. Essa è direttamente collegata al conto corrente, dunque la disponibilità sulla carta corrisponde a quella del conto corrente. Spesso c’è un limite giornaliero e mensile utilizzabile, così da tutelare il possessore della carta e del conto.

Una carta prepagata invece è una carta ricaricabile. La sua disponibilità non è legata a quella del conto corrente, ma ha una disponibilità economica propria. Le carte prepagate con IBAN possono essere ricaricate anche tramite bonifico, quindi su queste è possibile accreditare lo stipendio.

In alternativa puoi ricaricare le carte prepagate presso un  tabaccaio portando con te i contanti.

Esaurita la disponibilità presente sulla carta prepagata non potrai più utilizzarla fino alla prossima ricarica. Se una carta prepagata è collegata al conto corrente ricaricarla sarà più facile, basterà infatti trasferire il denaro dal conto alla carta prepagata.

Accreditare lo stipendio sulle carte prepagate è possibile?

La risposta è sì, puoi farti accreditare lo stipendio sulla tua carta prepagata.  Ricordati che dal 1° luglio 2018 non è più possibile per i datori di lavoro versare lo stipendio in contanti ai propri dipendenti. L’unico metodo possibile è quindi attraverso strumenti tracciabili.

La carta prepagata rientra fra questi. Se dotata di IBAN il datore di lavoro può accreditare lo stipendio direttamente sulla carta con un bonifico.

Puoi farti accreditare lo stipendio sulla tua carta prepagata anche se essa non è dotata di IBAN. In questo caso il datore di lavoro può ricaricarla tramite le ricevitorie, ma deve necessariamente conservare le ricevute, che sono una traccia del pagamento effettuato.

Se vuoi saperne di più sull’argomento leggi il nostro approfondimento qui >>> Carte prepagate su cui accreditare lo stipendio

Costi delle carte conto prepagate con IBAN

Costi delle prepagate con IBAN
Costi delle prepagate con IBAN

A differenza delle altre carte, le carte prepagate con IBAN hanno dei costi come avviene per i classici conti correnti. Ovviamente questi cambiano in base agli istituiti di credito emissari e alle operazioni che permettono di effettuare. Ecco il motivo per il quale, nell’effettuare una valutazione sulla carta, la si deve scegliere in base propri alle esigenze e le si deve confrontare tra quelle presenti sul mercato.

In pratica le carte prepagate con IBAN, hanno un costo fisso o variabile in base alle operazioni svolte. Ci son delle banche che hanno messo sul mercato delle carte gratuite e come tale non hanno nessun costo di emissione. Queste le possiamo considerare adatte per lo più ai giovani o ai nuovi clienti. In altri casi, invece, ci sono dei costi di gestione che vengono azzerati a patto però di rispettare alcune condizioni. 

Ancora prima di decidere quale carta scegliere meglio considerare se queste condizioni devono e possono essere mantenute per tutto l’anno o se invece hanno una scadenza mensile.

A questo punto, non ti resta da fare altro che analizzare le caratteristiche delle carte prepagate e successivamente scegliere se attivarne una o se invece preferisci (per le tue esigenze) attivare un conto corrente online o classico offerto da una delle migliori banche.

Se non sai quale scegliere non ti preoccupare, puoi sempre analizzare la nostra guida: Miglior conto corrente giovani 2019: analisi costi e proposte conti correnti a zero spese

Carta prepagata con IBAN Weststein

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Weststein;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 12 € / anno;
  • Limite di spesa: NO;
  • Limite di prelievo: 1500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Kje@ns

  • Tipo di Carta: prepagata;
  • Emittente: Webank;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 5000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata Kje@ns Mastercard Black

  • Tipo di carta: Carta prepagata;
  • Emittente: Webank;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 5000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Hello! Free

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Hellobank;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 5000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN UniCredit

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: UniCredit;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 12 € / anno – GRATIS per under 30 (il primo anno);
  • Limite di spesa: NO;
  • Limite di prelievo: 750 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Poste Italiane

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Poste Italiane;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 10 € / anno;
  • Limite di spesa: 3.500 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 600 € / giorno.

Carta prepagata PostePay Virtual

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Poste Italiane;
  • Circuito: Visa;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 3.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno.

Carta prepagata PostePay Evolution Business

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Poste Italiane;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 30 € / anno;
  • Limite di spesa: 3.500 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 600 € / giorno.

Carta prepagata PostePay Corporate

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Poste Italiane;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 10.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 600 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Enjoy Business

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: UBI Banca;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 24 € / anno;
  • Limite di spesa: 1.500 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Intesa san paolo

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Intesa San Paolo;
  • Circuito: MasterCard,
  • Canone annuale: 6 € / anno;
  • Limite di spesa: 10.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata Carta Flash al portatore

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Intesa San Paolo;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 999 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN ICCREA

  • Tipo: Carta prepagata;
  • Emittente: Iccrea Banca;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 14.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN BCC CabelPay

  • Tipo di carta: Carta prepagata;
  • Emittente: BCC;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 1 € / anno;
  • Limite di spesa: 3.000 mensile € / giorno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN CompassPay

  • Tipo di Carta: prepagata;
  • Emittente: Compass;
  • Circuito: Visa;
  • Canone annuale: 1 € / anno;
  • Limite di spesa: non previsto;
  • Limite di prelievo: 5.000 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN BNL YouPass

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: BNL;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 999 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN YouCard

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: BPM;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: – € / anno;
  • Limite di spesa: – € / giorno;
  • Limite di prelievo: – € / giorno

Carta prepagata con IBAN BG GO!

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: Banca Generali;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 24 € / anno;
  • Limite di spesa: 2.500 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Mediolanum Prepaid Card

  • Tipo: Carta prepagata;
  • Emittente: Mediolanum;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 3.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN UNIPOL

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Unipol;
  • Circuito: Visa;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: – € / giorno;
  • Limite di prelievo: – € / giorno;

Carta prepagata con IBAN UBI BANCA Enjoy

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: UBI Banca;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 24 € / anno;
  • Limite di spesa: 1.500 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno

Carta prepagata con IBAN C/Conto

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Banca Nuova;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 1.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 750 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN BPER PayUp

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: BPER;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 6 € / anno;
  • Limite di spesa: 3.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 1.000 € / giorno;

Carta prepagata con IBAN Credit agricole

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Credit Agricole;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: – € / giorno;
  • Limite di prelievo: – € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Findomestic Pay

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Findomestic;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 1 € / anno;
  • Limite di spesa: – € / giorno;
  • Limite di prelievo: – € / giorno.

Carta prepagata PSI EcoCard

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: PSI-Pay Ltd;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: 2.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Nexi Prepaid

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Nexi;
  • Circuito: Visa;
  • Canone annuale: 20 € / anno;
  • Limite di spesa: illimitato;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno;

Carta prepagata con IBAN Nexi Speed

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Nexi;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: nessuno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno.

Carta conto prepagata con IBAN Banca Prossima Prepaid

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Banca Prossima;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 18 € / anno;
  • Limite di spesa: nessuno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta conto con IBAN BPS

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: Banca Popolare di Sondrio;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: GRATIS;
  • Limite di spesa: nessuno;
  • Limite di prelievo: 250 € / giorno.

Carta prepagata +ma

  • Tipo di carta: prepagata;
  • Emittente: Banca Popolare di Sondrio;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 12 € / anno;
  • Limite di spesa: 3.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno;

Carta prepagata con IBAN BPM K2

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: Banco BPM;
  • Circuito: MasterCard;
  • Canone annuale: 12 € / anno;
  • Limite di spesa: 5.000 € / giorno;
  • Limite di prelievo: 500 € / giorno.

Carta prepagata con IBAN Widiba

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: Widiba;
  • Circuito: Mastercard;
  • Canone annuale: 15 €;
  • Limite di spesa: 10.000 €;
  • Limite di prelievo: 3.000 €.

Carta prepagata con IBAN CheBanca!‎

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: CheBanca!;
  • Circuito: Mastercard;
  • Canone annuale: Nessuno;
  • Limite di spesa: 20.000€;
  • Limite di prelievo: 500 €.

Carta prepagata con IBAN AmericanExpress!‎

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: BancaAmerican Express;
  • Circuito: Mastercard;
  • Canone annuale: Nessuno;
  • Limite di spesa: Nessuno;
  • Limite di prelievo: 500 €.

Carta prepagata con IBAN FCA Bank

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: FCA Bank;
  • Circuito: Visa;
  • Canone annuale: Nessuno;
  • Limite di spesa: 2000 €;
  • Limite di prelievo: 500 €.

Carta prepagata con IBAN Webank

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: Banca Webank;
  • Circuito: Mastercard/Visa;
  • Canone annuale: Nessuno;
  • Limite di spesa: 7.800 €;
  • Limite di prelievo: 300 €.

Carta prepagata con IBAN Db conto carta

  • Tipologia di carta: prepagata;
  • Emittente: Banca Webank;
  • Circuito: Mastercard/Visa;
  • Canone annuale: Nessuno;
  • Limite di spesa: 7.800 €;
  • Limite di prelievo: 300 €.
Perché è importante l’IBAN?

L’IBAN è necessario per ricevere bonifici da terze persone, compreso il tuo datore di lavoro.

La carta prepagata è una carta di credito?

No, la carta prepagata è una carta ricaricabile e puoi utilizzare solo la disponibilità che hai versato.

Posso ricevere il mio stipendio sulla carta prepagata?

Sì, se è dotata di IBAN non ci sono problemi. Nel caso manchi l’IBAN il tuo datore di lavoro può ricaricare la tua carta prepagata, ma deve conservare le ricevute di pagamento.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.