Monese: recensione e opinioni sul conto corrente - Meteofinanza.com
Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

  • Di LorenzoB
  • Pubblicato il 19 Settembre 2019
  • Aggiornato il 11 Ottobre 2019

Monese è un conto corrente che negli ultimi anni ha conosciuto grande popolarità in Europa. Conosciamo meglio in questa recensione questo conto analizzando i suoi vantaggi e le sue potenzialità.

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Monese

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

La particolarità di Monese sta nell’accessibilità, è infatti disponibile a chiunque, senza dover comprovare la residenza. Senza un problema di poco conto, ma in realtà non lo è affatto. È la disavventura che ha vissuto Norris Koppel, fondatore di Monese, quando nel 2014 si trasferì dall’Estonia al Regno Unito. Qui ebbe problemi ad aprire un conto corrente non avendo documenti che potessero dimostrare la sua residenza in Gran Bretagna, in aggiunta al fatto che Norris Koppel, come molti altre persone, non aveva esperienza di credito nel Regno Unito. Ricordiamo che senza conto corrente è quasi impossibile ricevere uno stipendio o trovare una casa in affitto.

Ciò spinse Norris Koppel a fondare Monese nel 2015. L’obiettivo era quindi quello di creare un conto corrente che si può aprire in pochi minuti, senza troppi vincoli burocratici, funzionale e utilizzabile tramite lo smartphone.

Monese è in realtà molto di più, te lo racconteremo in questa nostra recensione dando anche le nostre opinioni in merito. Buona lettura!

Chi può aprire un conto Monese?

A questa domanda avevamo in parte già risposto, tendenzialmente tutti. Nasce come conto corrente britannico, ma è utilizzabile anche in Europa, Italia compresa, e sono disponibili entrambe le valute euro e sterlina.

Monese mette a disposizione un IBAN europeo e non solo britannico, perciò i cittadini italiani e dell’Area Economica Europea (EEA) possono utilizzarlo come un normale conto corrente, dove è possibile ricevere anche lo stipendio. Monese fa sapere che il 75% delle entrate arrivano da stipendi.

L’obiettivo principale è quindi quello di sostituire il conto corrente bancario, per avere un conto corrente non tradizionale, veloce, sicuro come quelli bancari, ma soprattutto senza troppi vincoli burocratici.

Come aprire un conto Monese?

Abbiamo spiegato chi può aprire un conto Monese, passiamo ora a spiegare come aprirlo. Come anticipato non è necessario fornire documenti in merito alla vostra residenza, ma chiaramente alcuni documenti d’identità devono essere inviati. Andiamo per gradi e vediamo come si fa ad aprire un conto.

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Innanzitutto non è necessario recarsi a nessuno sportello, semplicemente sportelli Monese non esistono, tutto avviene online e tramite il vostro smartphone.

Aprire un conto è davvero molto semplice, devi scaricare la app sul cellulare e seguire passo dopo passo le istruzioni che riceverete da Monese. Se sei in possesso di un cellulare con sistema operativo Android il link da seguire è il seguente:
Apri da qui un conto Monese per cellulari Android!

Se invece hai un dispositivo mobile iOS il link per aprire un conto Monese è questo:

Apri da qui un conto Monese per cellulari iOS!

Cosa devi fare poi? Fatti un selfie e fai una foto a un vostro documento di identità, come per esempio la carta di identità o il passaporto. E ora? Nulla, l’app verificherà se ciò che hai inviato non sia falso e in pochi minuti avrai il tuo conto Monese!

Costi

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Monese recensione: piani disponibili

Con il conto corrente Monese potrete scegliere tre differenti piani: Simple, Classic e Premium.

Il primo è gratis, mentre gli altri due prevedono dei costi mensili, ma con vantaggi ulteriori. Tutti e tre i piani hanno però in comune elementi gratuiti, che sono i seguenti:

  • la carta Monese con circuito Mastercard;
  • Apple Pay & Google Pay, dove è possibile pagare direttamente tramite lo smartphone;
  • conto a doppia valuta euro e sterlina. Scegliere una delle due valute non comporta costi aggiuntivi;
  • assistenza clienti in 14 lingue, tra le quali l’italiano;
  • trasferimenti istantanei da un conto Monese a un altro conto Monese;

Ora vediamo nel dettaglio i tre conti cosa prevedono.

Simple £0/mese

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

  • Carta di debito contactless
    GRATIS
  • Ricariche bancomat e contanti
    £200 GRATIS al mese
    2% di commissione dopo
  • Spesa con carta in valuta estera
    £2.000 GRATIS
    2% di commissione dopo
  • Trasferimenti in valuta estera
    GRATIS e istantaneo verso gli altri conti Monese 2% di commissione quando invii a conti diversi da Monese Commissione minima £2.

Classic £4.95/mese

  • Carta di debito contactless
    GRATIS
  • Ricariche bancomat e contanti
    €800 GRATISal mese
    2% di commisione poi
  • Spesa con carta in valuta estera
    £8,000 GRATIS
    2% di commissione dopo
  • Trasferimenti in valuta estera
    GRATIS e istantaneo verso gli altri conti Monese Spese di commissione a partire dallo 0,5% per l’invio su conti diversi da Monese Commissione minima £2.

Premium £14.95/mese

  • Carta di debito contactless
    GRATIS
  • Ricariche bancomat e contanti
    GRATIS
  • Spesa con carta in valuta estera
    GRATIS
  • Trasferimenti in valuta estera
    GRATIS e istantaneo verso gli altri conti Monese GRATIS quando invii a conti diversi da Monese.

La carta prepagata contactless

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Carta prepagata Monese

Come abbiamo visto tutti e tre i piani di Monese offrono gratuitamente la carta prepagata con circuito Mastercard. Abbiamo parlato di carta prepagata, ma la carta Monese è molto di più, è un mezzo per poter pagare in più di 200 Paesi in tutto il mondo e dai maggiori rivenditori online.

È una carta che puoi usare nel quotidiano o saltuariamente, quando più ne hai bisogno. È una carta contactless, dunque fino a 25€ o 30£ non è necessario digitare il pin, ma solo avvicinarla al sensore. Grazie a questa tecnologia i pagamenti sono decisamente più rapidi!

Posso prelevare contante dalla carta Monese? Certo, hai a disposizione 5 prelievi al mese tendenzialmente in tutti gli sportelli che accettano il circuito Mastercard e salvo indicazioni il prelievo è gratuito.

Se dovessi perdere la mia carta Monese? Niente paura, puoi bloccarla e ti verrà inviata una nuova carta completamente funzionante e agganciata al tuo conto corrente.

Come ricaricare il conto Monese?

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Ricaricare il tuo conto Monese sarà molto facile grazie all’IBAN che riceverai appena terminata la fase di registrazione. Avrete quindi a disposizione tre opzioni:

  • bonifico SEPA;
  • bonifico internazionale;
  • carta di credito/debito.

Ricordiamo inoltre che potrete ricevere denaro da altre persone o aziende. Inoltre i pagamenti da un conto Monese all’altro sono gratuiti e istantanei.

Sicurezza

Monese ha espressamente dichiarato che la sua massima priorità è offrire sicurezza ai tuoi risparmi e ai tuoi dati personali. In particolar modo la società ha lavorato molto per evitare accessi non autorizzati ai conti corrente.

Per questa ragione si può effettuare l’accesso solo ed esclusivamente da un solo dispositivo. Se si prova ad entrare nel conto tramite un altro dispositivo si avvierà un nuovo processo di autenticazione.

Ogni volta che si proverà ad accedere bisognerà inserire un codice di accesso di 5 cifre, del quale solo il proprietario è a conoscenza.

In caso di furto della carta è possibile bloccarla direttamente dal cellulare, ma per ogni evenienza è possibile contattare il servizio clienti.

Per ogni movimento con la tua carta prepagata riceverai una notifica direttamente sul tuo smartphone. Grazie alle notifiche potrete monitorare il vostro conto anche senza aver aperto l’app sul cellulare.

Infine vi ricordiamo che Monese gode di regolare licenza in qualità di istituto di moneta elettronica, ma non reinveste i fondi dei clienti, che è invece peculiarità delle banche. I fondi dei clienti sono tenuti su fondi separati, dunque nel caso di eventuale bancarotta della società i vostri risparmi sono al sicuro e vi verranno restituiti.

Monese: recensione e opinioni sul conto corrente

Opinioni su Monese

Con questo paragrafo termina la nostra recensione su Monese. Le nostre opinioni non possono che essere positive, si tratta infatti di un’alternativa molto valida al conto in banca.

L’apertura in pochi minuti agevola tutti coloro che necessitano al più presto di un conto dove poter destinare i propri soldi, ma soprattutto viene incontro alle esigenze dei tempi attuali, dove si richiede tecnologia, sicurezza e rapidità.

Come aprire un conto Monese? Se sei in possesso di un sistema operativo Android il link da seguire è il seguente:

Apri da qui un conto Monese per cellulari Android!

Se invece hai un dispositivo mobile iOS il link per aprire un conto Monese è questo:

Apri da qui un conto Monese per cellulari iOS!

Se è la prima volta che navighi su Meteofinanza.com vi mostriamo di seguito altri articoli che parlano proprio di conti corrente alternativi ai conti bancari:

Migliori Broker Trading Forex e CFD
#BrokerDettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
MetaTrader 4
Deposito min: 250 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3ITRADER Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
4Atfx Licenza: FCA (760555)
Zero commissioni, Spread da 0.0 pip
Deposito min: 200$
DEMO
Opinioni Atfx 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

NOVITA' ESCLUSIVA E LIMITATA!

 

I migliori trader li usano già...ricevi gratuitamente i segnali Forex / multi-Asset + l'Analisi di Trading Central.

Prova Gratuita di 30 gironi, clicca su "Segnali Gratis"