Le Borse europee hanno iniziato la settimana con una flessione che è cominciata a metà seduta, dopo una settimana vissuta di corsa.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Il contesto è dal canto suo piuttosto intricato da decifrare, e potrebbe condizionare le prestazioni del FTSE MIB nei prossimi giorni. Si pensi ai toni da falco della Fed, al Vix che è sceso nuovamente ai livelli precedenti la pandemia, alle preoccupazioni sulle varianti dal Covid, e così via.

In questo scenario, in apertura di settimana Milano è una delle borse che ha aperto nel peggiore dei modi, con un calo del – 0,4% come Parigi, mentre fa lievemente meglio Londra – 0,3% e soprattutto Francoforte, sulla parità.

Per il resto, riteniamo che le determinanti che potrebbero influenzare la Borsa milanese siano quelle già vissute negli ultimi giorni, e che dunque non ci dovrebbero essere ulteriori fattori tali da muovere il mercato oltre quelli già largamente attenzionati dagli investitori.

In ogni caso, lo status tecnico dell’indice è certamente di rafforzamento nel breve periodo, con un’area di resistenza pari a 25.655 punti e, superata, a 26.088 punti. Il primo supporto è invece stimato a 25.221 punti, superato il quale potrebbero aprirsi le porte a un test di quello chiave a 24.932 punti.

Complessivamente, dunque, l’indice FSTE MIB dovrebbe rafforzarsi gradualmente nel medio termine, sebbene le implicazioni di breve termine potrebbero anche aprire delle parentesi negative di ritracciamento, non tali – comunque – da modificare la buona valutazione sulla progressione temporale del più importante indice rappresentativo di Piazza Affari.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.