Dopo la pausa di ieri per la festività pasquale, i mercati azionari europei riprendono le loro attività oggi con una prima parte di sessione sicuramente positiva. La ripartenza al rialzo sembra essere favorita dall’intesa raggiunta in sede di Eurogruppo tra giovedì e venerdì e dall’intesa tra i Paesi OPEC + sul taglio alla produzione del petrolio.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Sui mercati sta emergendo inoltre un discreto ottimismo sul fatto che il ritmo di diffusione del contagio da nuovo coronavirus stia cominciando a rallentare, con conseguenti primi spiragli di ripresa delle attività. Mentre scriviamo, Milano crescite dello 0,35%, Francoforte dell’1,95%, Parigi dello 0,16%. In controtendenza Londra, che arretra dello 0,48%.

Bene i dati cinesi

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare nelle nostre previsioni sul cambio euro dollaro, a dare una mano alla ripartenza delle Borse ci hanno pensato anche i dati cinesi, con quelli sul commercio che manifestano un surplus di 19,9 miliardi di dollari, contro il deficit di 7,1 miliardi di dollari di febbraio e contro i 18,55 miliardi di dollari attesi. Su base annua l’export è in calo del 6,6% contro stime di – 14%, e contro il – 17,2%  di gennaio – febbraio. L’import si contrae dello 0,9%, contro il – 9,5% stimato dagli analisti.

Spread in aumento

Concludiamo infine con un richiamo sullo spread Btp – Bund, in aumento nella prima parte della giornata, a registrare anche la parziale insoddisfazione del governo italiano per l’accordo raggiunto dall’Eurogruppo in seconda parte della scorsa settimana.

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte, che ha ottenuto un parziale accesso senza condizioni alle linee di credito del MES solo per sostenere le spese sanitarie dirette e indirette legate all’emergenza, ha dichiarato che non intende utilizzare questo canale di finanziamento, rilanciando invece la richiesta di emettere gli eurobond.

Lo spread è salito sopra i 200 punti, contro i 194 punti della chiusura di giovedì scorso, con rendimento del decennale all’1,71%.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
10
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
10
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.