È sicuramente un inizio di settimana confortante, quello per le principali Borse europee e, tra di esse, per il FTSE MIB, l’indice di riferimento di Borsa Italiana.

Mentre scriviamo, infatti, la Borsa di Milano è in netta ripresa: come le sue colleghe internazionali, un buon supporto sta arrivando dall’uscita dal lockdown di molte economie mondiali, tale da far passare in secondo piano il fatto che il Giappone ha ufficialmente dichiarato di essere entrato in recessione, per la prima volta dal 2015 ad oggi, a causa della flessione del 3,4% del Pil nel primo trimestre 2020.

Come va la Borsa di Milano

Il FTSE MIB della Borsa di Milano, mentre scriviamo, si rafforza del 2,2%. Il listino milanese presta molta attenzione allo stacco dei dividendi che, secondo i calcoli di Borsa Italiana, dovrebbero pesare per circa lo 0,85% del listino. Ed è proprio per questo motivo che, probabilmente, le altre Borse europee sembrano fare meglio, con Francoforte che cresce del 4,1%, Parigi del 3,8% e Londra del 3,1%.

Buona anche l’apertura di Wall Street, dopo che dagli stessi USA arriva la notizia della positiva conclusione della fase 1 di un vaccino contro il coronavirus da parte della società Moderna. Dati provvisori, ma comunque sufficienti per generare un po’ di ottimismo sulla piazza finanziaria.. Il Dow Jones cresce di oltre 1,5 punti percentuali, lo S&P di quasi 2,5 punti percentuali e il Nasdaq dell’1,70%.

Sospeso il divieto di posizioni short

Concludiamo infine evidenziando come a Piazza Affari la Consob abbia sospeso il divieto di assumere o incrementare posizioni short nette, ovvero le posizioni di “scommessa” sul ribasso azionario, vietate da due mesi (17 marzo 2020), in seguito alla “progressiva normalizzazione delle condizioni generali di mercato”. L’Autorità di Borsa ha garantito che “continuerà a monitorare attentamente l’andamento generale dei mercati finanziari” dopo aver osservato una “progressiva normalizzazione delle condizioni generali del mercato, a cui tuttavia si è associata una riduzione della liquidità”. List

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.