L’indice FTSE MIB ha chiuso la scorsa settimana di negoziazioni con un lieve calo dello 0,03%. Dopo un andamento piatto per buona parte della seduta, dunque, c’è stato un cedimento finale molto marginale, che non cambia lo scenario di riferimento dell’indicatore più importante per la Borsa Milanese.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Eppure, i primi scambi dell’indice erano stati piuttosto vivaci, con avvio della seduta a 19.953 punto, poco sotto il massimo di giovedì, per poi proseguire gli scambi con una crescente debolezza.

Lo scenario mostra un tendenziale ampliamento delle previsioni ribassiste di breve termine, con prossimo test del supporto a 19.742,3 punti, cui seguirà eventualmente un secondo test nella zona di supporto posta a 19.643,5 punti. Di contro, qualora dovesse esserci un trend crescente, la prima resistenza è posta a 20.038,5 punti, superata la quale si procederà al test a 20.334,8 punti.

Per quanto concerne la settimana in apertura, le novità in termini di atteggiamento degli investitori non dovrebbero esser presenti. L’attenzione ai dati fondamentali in uscita in Italia e nel vecchio Continente dovrebbe infatti essere superata dal focus sul nuovo coronavirus, con un’impennata di casi in tutti i principali Paesi europei e, in essi, anche in Italia.

Per il momento le nuove misure di lockdown sono sostanzialmente escluse (anche se c’è chi, come in Francia, non li esclude nel prossimo futuro a breve e medio termine), ma è evidente che lo scenario è piuttosto incerto, così come incerte sembrano essere le prossime misure da adottare per poter cercare di arginare il rischio di una nuova ondata di contagi che potrebbe mettere sotto pressione il sistema sanitario nazionale.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.