Molte persone credono che nel momento in cui lo scenario del mercato azionario è ribassista, la cosa migliore da fare sia quella di allontanarsi dai mercati regolamentati, aspettare che si riprendano e sperare che le proprie azioni rimbalzino. Ma è davvero questo l’atteggiamento più opportuno? E se ci fossero delle attività in cui investire quando si pensa che il prezzo delle azioni stia in realtà per scendere?

Come forse qualche nostro lettore già sa, c’è ben più di un modo per affrontare il mercato azionario e, a seconda di come la si pensi sul futuro, ci sono diversi asset che potrebbero – in teoria – aiutare il trader a ottenere un profitto sul proprio investimento, qualsiasi sia la direzione intrapresa dai listini.

Oggi metteremo a confronto due strumenti che possono essere utilizzati per decidere quale tipo di asset azionario sia più adatto a voi. Per individuare la scelta migliore useremo due fattori determinanti:

  • il primo fattore è se ci si sente rialzisti (ottimisti) o ribassisti (pessimisti) rispetto all’andamento di mercato di un’azione. Intuibilmente, rialzo significa che pensate che il titolo salirà, ribasso significa che pensate che scenderà
  • il secondo fattore è l’orizzonte temporale: si vuole investire a breve o a lungo termine sulla società?

Combinando questi due assi, si può avere un’idea più precisa di quali investimenti potrebbero essere più vantaggiosi per il proprio portafoglio.

Investitori rialzisti

Se si è investitori rialzisti e, dunque, si è convinti della bontà di su un’azienda, si può prendere in considerazione l’idea di investire nelle sue azioni. Tuttavia, non sempre questa è la scelta migliore!

Ad esempio, supponiamo che la propria aziende preferita sia la società Alfa e che si pensa che Alfa sia un’azienda che 10-15 anni possa diventare il leader del suo settore. Per i rialzisti a lungo termine, l’investimento in azioni Alfa potrebbe dunque avere un senso.

Tuttavia, supponiamo anche che Alfa lanci il suo nuovo prodotto tra un mese e che si sia sicuri che conquisterà il mercato, alimentando un forte balzo delle azioni. In questo caso si potrebbe certamente investire in azioni Alfa, ma anche prendere in considerazione l’acquisto di un’opzione, nello specifico un’opzione call.

Ma per quale motivo?

In sintesi, acquistando un’opzione che scade tra un mese, avrai accesso a un maggior numero di potenziali situazioni di profitto. Se infatti avrai ragione, e il prezzo delle azioni sale, potresti ottenere un guadagno potenzialmente maggiore rispetto a quello che avresti ottenuto acquistando le azioni usando l’effetto moltiplicatore.

Il rovescio della medaglia? Chi si sbaglia potrebbe arrivare a perdere la totalità dell’investimento iniziale, anche se di norma l’investimento è inferiore a quello che potresti aver fatto acquistando la stessa quantità di azioni.

Investitori ribassisti

Occupiamoci ora delle ipotesi contrarie, ovvero dei casi in cui l’investitore non sia un rialzista, bensì un ribassista.

Se si è pessimisti a breve termine e – tornando all’esempio di poc’anzi – si ritiene che il lancio del nuovo prodotto della società Alfa sarà un fallimento totale che farà crollare le azioni, si potrebbe comunque scegliere di investire sul mercato acquistando un’opzione.

Questa volta, però, converrebbe valutare l’acquisto di un’opzione put, che riserva al trader il diritto di vendere le azioni a un prezzo più alto di quello a cui sono scambiate, ottenendo così un profitto anche se le azioni scendono.

Naturalmente, questo vale solo per gli investitori ribassisti a breve termine. Se invece si è un ribassista di lungo periodo e si pensa che l’azienda nel suo complesso sia semplicemente in declino, allora sarebbe più opportuno cercare un’altra azienda in cui investire, come ad esempio un concorrente o a un altro settore.

Come investire sui mercati con eToro

Se a questo punto vuoi comprendere come passare all’azione e investire sui mercati finanziari, eToro (qui la nostra recensione) è probabilmente la tua migliore alternativa, e per più di qualche buon motivo.

Ti ricordiamo infatti che eToro ti garantisce l’accesso a:

  • una piattaforma di trading semplice da usare e completa di tutte le funzionalità che potresti desiderare
  • una community con milioni di investitori da tutte le parti del mondo, pronti a condividere con te le loro strategie
  • una funzione di copytrading che ti permetterà di copiare gratuitamente e automaticamente quello che fanno i migliori trader del mondo
  • tanti strumenti di formazione e apprendimento
  • un conto demo da usare per testare le tue strategie e le funzionalità del broker!

Se vuoi saperne di più non ti rimane che entrare subito nel vivo e aprire un conto demo: è facile, gratuito e veloce!

>>> Clicca qui per aprire un conto demo gratis con eToro! <<<

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram