Meteofinanza search
Meteofinanza.com - domenica, 16 dicembre 2018

Azioni Juventus: comprare dopo Cristiano Ronaldo?

Le azioni Juventus hanno vissuto una crescita notevole nei primi giorni di luglio, quando i rumors infiammavano il calciomercato. Infatti molti giornali e indiscrezioni parlavano dell’approdo di Cristiano Ronaldo alla Juve. Il titolo in borsa è cresciuto del 34,43% tra il 3 luglio (0,6680€) e il 10 luglio (0,8980€) solo per via delle voci.

Ciò ha portato la Consob a chiedere ufficialmente spiegazioni alla società bianconera a proposito del repentino rialzo delle azioni Juventus. La società degli Agnelli ha risposto comunicando quanto segue:

Torino, 6 luglio 2018 – Su richiesta della Consob, in relazione alle notizie diffuse recentemente dagli organi di stampa, Juventus Football Club S.p.A. precisa che durante la Campagna Trasferimenti la Società valuta diverse opportunità di mercato e all'eventuale perfezionamento delle stesse fornirà adeguata informativa nei termini di legge.

L’euforia dei tifosi, ma anche degli investitori e degli speculatori, ha portato i volumi di mercato delle azioni Juventus a livelli altissimi, senza che vi fosse ancora nessuna ufficialità.

Quest’ultima è arrivata proprio il 10 luglio, ma a sessione di borsa conclusa. A darne la notizia è stato il Real Madrid, che ha comunicato la cessione del suo ex giocatore alla Juventus F.C. per 105 milioni di euro. Cristiano Ronaldo guadagnerà 30 milioni di euro l’anno per 4 anni, dunque 120 milioni di euro nell’intero periodo alla Juventus.

Azioni Juventus: comprare dopo Cristiano Ronaldo?

Logo ufficiale della Juventus F.C

Qual è stato l’andamento delle azioni Juventus e quali altre società potrebbero essere interessate?

Azioni Juventus: grafico in tempo reale

Il grafico appena postato mostra l’andamento delle azioni Juventus in tempo reale. Possiamo osservare il repentino rialzo dal 3 luglio al 10 luglio che ha portato il titolo in borsa a guadagnare il 34,43%. Nella giornata del 9 luglio, però, il titolo JUVE ha perso il 3,36% ed è sceso a quota 0,8490€ per azione.

Il motivo di quel ribasso, nel pieno delle indiscrezioni, potrebbe essere derivato dalla voglia di monetizzare l’investimento. Chiudendo operazioni di buy un titolo in borsa perde valore, soprattutto se a farlo sono un gran numero di trader.

Azioni Juventus: comprare dopo Cristiano Ronaldo?

L’aumento del prezzo delle azioni Juventus è stato così forte che il titolo è riuscito a superare il precedente massimo annuale a 0,88€, raggiunto il 23 gennaio. Esso però non è riuscito a superare il massimo storico, ossia quota 1,04€ per azione, che aveva raggiunto il 3 maggio 2017.

Dopo l’ufficialità dell’acquisto di CR7 il titolo ha in realtà sofferto in borsa nei due giorni successivi (11 e 12 luglio 2018) portandosi da 0,90€ per azione a 0,78€, perdendo quindi il 13,33%. Anche in questo caso è prevalso il desiderio di monetizzare l’investimento.

Per quattro giorni consecutivi le azioni Juventus hanno ottenuto un forte rialzo che le ha riportate sopra la soglia dei 0,87€.

Prova con un conto demo a fare trading sulle azioni Juventus F.C su IQ Option!

Comprare azioni Juventus?

La domanda ha difficile risposta. Come evidenziato nel nostro Disclaimer/Avviso dei rischi, il nostro scopo è quello di informare e non di fornire consulenza finanziaria.

In una situazione come questa il titolo JUVE, quotato a Milano, ha ottenuto dei rialzi notevoli ed è stata sotto i riflettori dei media per molti giorni. In base a una buona analisi fondamentale e un’approfondita analisi tecnica potreste valutare se sia o meno il caso di comprare azioni Juventus.

Azioni Juventus: comprare dopo Cristiano Ronaldo?

Il broker 24Option è sponsor della Juventus F.C

C’è chi potrebbe pensare che acquistare ora azioni Juventus sia tardi, dato che il rialzo c’è già stato. In un’ottica di lungo termine un investitore potrebbe valutare la reale portata dell’acquisto di Cristiano Ronaldo.

Nel caso in cui i bianconeri dovessero ottenere forti successi in serie A e in Champions League, magari vincendola, il titolo Juve potrebbe apprezzarsi. Se doveste avere questo giudizio potreste considerare l’apertura di una posizione Long tramite i CFD o l’acquisto di azioni Juventus.

Nel caso in cui invece doveste pensare che l’acquisto di CR7 fosse un flop potreste valutare anche la vendita allo scoperto oppure una posizione short con i CFD.

Apri un conto demo su 24 Option, sponsor ufficiale della Juventus F.C.!

Quali altre società sono interessate?

Come tutti sapranno l’azionista di maggioranza della Juventus è la famiglia Agnelli. Più precisamente Il 63,8% della Juventus F.C. è di proprietà della Exor, la holding degli Agnelli, che è quotata a Piazza Affari e fa parte dell’indice FTSE MIB.

Grazie al recente rialzo della quotazione azioni Juventus, la Exor ha ottenuto un guadagno potenziale di 140 milioni di euro, proprio in virtù della sua partecipazione azionaria nella Juventus F.C.

Azioni Juventus: comprare dopo Cristiano Ronaldo?

Andrea Agnelli – presidente Juventus Football Club

Un’altra società interessata all’acquisto di Cristiano Ronaldo è FCA, sempre della cerchia degli Agnelli/Elkann.

FCA (Fiat Chrysler Automobilies) parteciperà infatti all’ingaggio del talento portoghese, il quale diventerà testimonial della casa automobilistica. Troveremo quindi molto probabilmente Cristiano Ronaldo sulle pubblicità del gruppo FCA, che comprende soprattutto Jeep (sponsor sulla maglia della Juventus), Alfa Romeo, Fiat, Chrysler e Lancia.

Prova un conto demo su eToro e verifica le opportunità di trading su Exor e FCA!
Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Termini di ricerca:

  • come acquistare azioni juventus

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com