BTI app è un sistema che ci avete segnalato che si sta sponsorizzando su Facebook, a volte viene chiamato anche BitQH, ma sembra si tratti dello stesso sistema. L’argomento è il Trading automatizzato su Bitcoin.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

In questo articolo troverai opinioni e commenti degli utenti (lascia anche il tuo parere).

Molti ci chiedono se si tratta di una truffa o di un sistema che funziona davvero che ti permette di guadagnare cifre astronomiche in poco tempo.

Partiamo subito col dirti che per noi un sistema non provato e non regolamentato da nessuna autorità di vigilanza finanziaria non merita la nostra fiducia. Se vuoi fare trading online con un broker regolamentato ti consigliamo di provare piattaforme affidabili come quelle di eToro (clicca qui per il sito ufficiale!).

Allo stesso tempo non possiamo definire BTI app (o BitQH) una truffa perché non abbiamo l’autorità per farlo, solo la magistratura può intervenire in proposito.

Premettiamo quindi che non ci fidiamo di BTI app o BitQH e non lo testeremo. Realizziamo questa recensione basandoci sulle informazioni che lo stesso sistema rilascia in proposito.

Come funziona BTI app?

BTI app

Secondo i creatori di questo sistema BTI app dovrebbe essere un’app che ti consente di guadagnare molti soldi con un deposito minimo di 250€.

Sempre secondo questi dubbi pareri in 5 minuti hanno guadagnato 58,54€, mentre in sei settimane 11.394,28€. Cifre da capogiro, che dovrebbero però farci lanciare il primo campanello d’allarme.

Come ha fatto l’utente a guadagnare così tanto? Secondo i fondatori un bot fa trading sulle criptovalute al posto tuo con il 70% di successo e trattiene l’1% del tuo guadagno.

Come fa trading questo bot? Quali società esterne lo hanno testato? Di questo non sappiamo nulla ed è un altro motivo per cui non ci fidiamo. Secondo i fondatori il bot è stato sviluppato da ex dipendenti di Google e Apple, ma anche qui la fonte è abbastanza dubbia.

Deposito minimo su BitQH (BTI app)

Il dato sul deposito minimo non deve essere secondario. BitQH (o BTI app) specifica che ci vogliono 250€ per iniziare a fare trading con questo sistema.

Quindi il primo investimento su BTI app è di 250€. Ricorda che il sistema non è regolamentato presso nessuna autorità di vigilanza finanziaria, il rischio che non vedrai i soldi depositati c’è e devi tenerne conto.

Ti suggeriamo di fare trading sulle criptovalute o su altri mercati solo con broker regolamentati, prima ti abbiamo nominato eToro, ma non è certamente l’unico. Un broker molto serio e affidabile è Plus500 (clicca qui per il sito ufficiale!), che chiede 100€ di deposito minimo.

BTI app recensione: marketing

BitQH

Il marketing di BTI app è anch’esso non secondario. Come ci avete segnalato, avete visto la pubblicità di questo sistema su Facebook, ma andando a leggere bene la presentazione di BTI app troviamo particolari non indifferenti.

Innanzitutto segnalano che ci sono pochi posti e che si esauriranno entro il 24 settembre. Metterti fretta è un modo per farti capire che “si tratta di un’opportunità incredibile” e che non puoi rifiutare, ma non sempre è una scelta che paga.

Perché metterti fretta? Un sistema sul mercato funzionante non avrebbe una scadenza di questo tipo, anche per questo motivo la fiducia in BTI app dovrebbe vacillare.

La minuziosità con cui scrivono le cifre di investimento è anch’essa una scelta di marketing. Dare numeri non tondi (come per esempio 11.394,28€ in sei settimane) è una strategia per farti credere che il numero non sia inventato.

Inoltre nominare PayPal, azienda autorevole che opera nel sistema dei pagamenti online, è un modo per darsi autorevolezza. Sicuramente PayPal non è nemmeno a conoscenza dell’esistenza di BTI app o BitQH.

BTI app o BitQH

Trovare due sistemi uguali con due nomi differenti non è stata una scelta brillante da parte dei fondatori. Un occhio esperto infatti può subito intuire che qualcosa non va.

In tutta la recensione abbiamo parlato di BTI app e BitQH come la stessa entità perché “offrono” la stessa attività con le stesse identiche parole e cifre.

Scopriamo ora le alternative affidabili e serie: eToro e Plus500.

Alternative a BTI app: eToro

Come già avrai intuito se vuoi investire in modo serio sui Bitcoin o su altri asset finanziario puoi farlo grazie a siti o broker regolamentati, che sono autorizzati a fornirti questo servizio.

Se vuoi fare trading sul Bitcoin o sfruttare le variazioni del suo prezzo è in ogni caso consigliabile rivolgersi a broker come eToro, che hanno la licenza per offrire trading su altri asset come Forex, azioni, indici, ETF e materie prime.

Per quanto riguardo il lato criptovalute devi sapere che oltre al Bitcoin su eToro puoi investire su diverse criptovalute, tra le quali Ethereum, Litecoin e Ripple. Sulla piattaforma del broker potrai non solo fare trading CFD, ma anche acquistare direttamente la criptovaluta.

Il punto di forza di eToro è sicuramente il social trading, qui ogni trader può discutere e avviare discussioni finanziarie sugli asset presenti che possono appassionare i trader di tutto il mondo.

Il social trading consente lo scambio di opinioni, che può essere utile soprattutto per i trader principianti a capire meglio come funzionano i mercati finanziari e ad approcciare in maniera più consapevole determinate situazioni.

Devi considerare poi che è possibile copiare le operazioni di altri trader, i più esperti che sono chiamati Popular Investor sulla piattaforma di eToro. La bacheca di questi trader è pubblica e consultabile da tutti gli utenti. Potrai quindi guardare le prestazioni passate prima di decidere di investire i tuoi soldi nel copy trading.

Vuoi provare eToro gratuitamente? Non perdere questa opportunità e apri un conto demo gratuito! Troverai all’interno ben 100.000$ virtuali, che potrai usare senza rischi sui mercati, non solo sulle criptovalute. Trattandosi di denaro finto non investirai soldi reali, ma sarà tutto simulato. In alternativa puoi sempre investire con un conto reale!

Scopri eToro con un conto demo!

Alternative a BTI app: Plus500

Plus500 demo

Plus500 è un altro broker online che può essere un’alternativa regolamentata a BTI app o BitQH. Plus500 è un famoso broker che offre trading CFD.

Sulla piattaforma di Plus500 puoi investire con i CFD su numerosi mercati, la varietà è forse il punto di forza del broker!

Ricordiamo che Plus500 ha generalmente spread molto bassi, mentre non chiede commissioni di alcun tipo. Non sono presenti né in caso di prelievo, né in caso di deposito, né quando si aprono e chiudono operazioni. Come in tutti broker CFD è presente però il finanziamento overnight. Il deposito minimo è di 100€.

Plus500 offre inoltre un conto demo gratuito, grazie al quale puoi allenarti sui mercati finanziari con i CFD con soldi virtuali e quindi senza alcun rischio!

Inizia a investire ora su Plus500!
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.