Il cambio euro dollaro sta consolidando al di sotto della soglia di 1,12, dopo che il dato sull’inflazione della zona euro ha soddisfatto le aspettative, con una misura dell’1,3% sia nell’headline che nel core CPI. Le tensioni a medio oriente stanno avendo un effetto minore sui mercati e l’indice ISM Non-Manufacturing PMI non dovrebbe impattare sul cross, salvo clamorose sorprese.

Analisi tecnica cambio euro dollaro

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale – ✅ Apri il tuo demo gratuito >>

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale –Apri il tuo demo gratuito >>

Ad oggi il cambio euro dollaro è incluso all’interno di una chiara formazione a cuneo, un pattern tecnico che implica una minore volatilità fino a quando la coppia di valute non sceglierà una direzione rialzista o ribassista. A quel punto, è probabile che possa partire una forte tendenza.

Ma quale sarà la direzione che il cambio EUR/USD prenderà nei prossimi giorni? Attualmente il cambio è scambiato al di sopra della media mobile semplice sul grafico a quattro ore e il trading è più vicino alla resistenza al ribasso che al supporto al rialzo…

Analisi fondamentale cambio euro dollaro

L’Iran ha minacciato gli Stati Uniti con uno “scenario da incubo” e ha dichiarato che prenderà di mira le basi americane in tutto il Paese. Intanto, una missiva che suggeriva una potenziale ritirata statunitense dall’Iraq – il Paese dove il generale iraniano Qassem Suleimani è stato ucciso – è stata poi dichiarata come “errata” dai funzionari statunitensi. La mancanza di un’azione militare imminente ha permesso ai listini di riprendersi e agli investitori di allontanarsi da beni rifugio come il dollaro e l’oro.

Per quanto concerne gli altri eventi, la settimana non propone tantissimi dati in uscita. I più importanti sono:

  • martedì (oggi): indice ISM non manifatturiero negli Stati Uniti, che dovrebbe mostrare una tiepida accelerazione da 53,9 punti a 545, punti;
  • mercoledì (domani): variazione dell’occupazione non agricola negli Stati Uniti da 67 mila unità a 160 mila euro, e scorte di petrolio greggio con flessione in attenuazione;
  • giovedì: la BCE pubblicherà le minute del meeting sulle decisioni di politica monetaria;
  • venerdì: negli Stati Uniti è in pubblicazione il dato sulle buste paga del settore non agricolo (164 mila unità previste, ex 266 mila unità) e il nuovo tasso di disoccupazione, previsto stabile al 3,5%.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
FXCM
  • Licenza: FCA – Consob
  • Sede anche in Italia;
  • Molte piattaforme di trading.
Broker con sede in Italia, molte piattaforme di trading Prova Gratis FXCM opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.