Il cambio EUR/USD continua a perdere quota e testa 1,1300 mentre l’ambiente di mercato sembra guadagnare avversione al rischio, consentendo così al dollaro di conservare la sua forza di safe haven. Gli investitori tengono infatti d’occhio la tensione tra Russia e Stati Uniti sul caso Ucraina, mentre aspettano i discorsi del presidente della BCE Lagarde e di Bullard della Fed.

E così, la coppia EUR/USD scambia vicino al 50% di ritracciamento del suo ultimo rally giornaliero misurato nel range 1.1120 – 1.1494. Il grafico giornaliero suggerisce un ulteriore declino se il livello di 1,1300 dovesse cedere, dato che la coppia si è ritirata da un 100 SMA ribassista e attualmente sta superando un 20 SMA leggermente ribassista. Nel frattempo, l’indicatore Momentum si aggira intorno alla sua linea mediana mentre l’indicatore RSI estende il suo declino entro livelli negativi, attualmente a 46.

La coppia è ribassista secondo le letture tecniche nel grafico a 4 ore, dato che attualmente si sta sviluppando sotto tutte le sue medie mobili e mentre la 20 SMA accelera verso il basso sopra quelle più lunghe. Allo stesso tempo, gli indicatori tecnici sono orientati in giù, anche se con forza limitata, avvicinandosi attualmente al territorio di ipervenduto.

Notiamo altresì che il l biglietto verde si apprezza contro tutti i rivali, tranne quelli di rifugio sicuro, questo lunedì, mentre le crescenti tensioni geopolitiche tra Russia e Ucraina dominano i titoli dei giornali. La coppia EUR/USD è scesa a 1,1300, rimbalzando modestamente dal livello prima dell’apertura di Wall Street, in seguito ai commenti del ministro degli esteri russo Sergey Lavrov.

Lavrov ha infatti affermato che gli Stati Uniti hanno presentato proposte concrete sulla riduzione dei rischi militari e che potrebbe esserci un modo per andare avanti con i colloqui, anche se ha aggiunto che le risposte dell’UE e della NATO non sono state soddisfacenti. I timori si sono parzialmente attenuati, anche se il risk-off continua.

Il calendario macroeconomico non ha nulla di rilevante da offrire, anche se il presidente della Banca Centrale Europea Christine Lagarde dovrebbe parlare della relazione annuale della BCE davanti al Parlamento Europeo a Strasburgo, e potrebbe offrire qualche suggerimento sul futuro della politica monetaria.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.