Meteofinanza search
Meteofinanza.com - martedì, 21 novembre 2017

Opzioni Vanilla cosa sono ? Vantaggi trading speculativo con le opzioni vanilla

Opzioni Vanilla cosa sono ? Vantaggi trading speculativo con le opzioni vanillaAvete mai sentito parlare delle opzioni Vanilla? Si tratta di uno strumento molto apprezzato soprattutto dagli investitori che desiderano speculare, anche se – a ben vedere – il loro utilizzo potrebbe essere ben fruito anche per finalità di hedging e, dunque, per chi vuole coprirsi da qualche specifico rischio.

Attenzione, infatti, a non confondere il termine “opzioni” con “opzioni binarie”: le opzioni Vanilla non sono affatto una sotto-categoria di opzioni binarie, bensì una forma completamente diverse rispetto a quella tanto cara al trading binario.

Vediamo dunque che cosa sono le opzioni Vanilla, e per quale motivo questo strumento finanziario potrebbe forse fare al vostro caso.

cosa sono le opzioni Vanilla

Cominciamo con una piccola definizione che – forse – vi sarà utile per poter sgombrare il campo da qualche eventuale dubbio. Le opzioni Vanilla sono infatti degli strumenti di trading attraverso i quali un soggetto entra in possesso del diritto di acquistare, o di vendere, un determinato bene, entro una specifica data, a un prezzo prestabilito.

Con queste caratteristiche, è molto semplice confondere le opzioni Vanilla ai più noti futures. Ed in effetti i termini che potrebbero accomunare i due “mondi” sono ben presenti. Fortunatamente per voi, sono però presenti anche degli elementi di divergenza che vi eviteranno facili confusioni.

Ad esempio, quando si parla di opzioni Vanilla si parla di un diritto all’acquisto o alla vendita, e mai di un obbligo. I futures impongono invece la realizzazione della transazione nel momento in cui la data giunge a scadenza, mentre le opzioni Vanilla sono – appunto – un’opzione, un’alternativa che viene concessa al trader.

In aggiunta a ciò, si tenga conto che chi detiene in portafoglio una opzione Vanilla può non solamente evitare di esercitare tale diritto (semplicemente facendo scadere l’opzione, e “perdendo” pertanto solamente il premio dell’opzione) quanto anche esercitarlo prima della scadenza qualora ci siano dei margini di convenienza. L’importante è dunque agire prima della scadenza o in concomitanza con tale data, poiché superato tale momento l’opzione non sarà più esercitabile.

Come se non bastasse, vi è anche un’altra differenza molto importante: le opzioni Vanilla impongono infatti la corresponsione di un premio iniziale. Pertanto, il trader che desidera entrare in possesso del diritto di esercitare l’acquisto o la vendita deve pagare un premio, ovvero una somma di denaro che non dipenderà dalle fluttuazioni del prezzo ma da ben altri fattori, e che può essere altresì inteso come “il prezzo” che si deve pagare per poter ottenere il vantaggio di esercitare o meno l’opzione quando si vuole. Non è certamente un caso che il concetto di premio sia del tutto estraneo ai Futures.

Come proteggere il proprio capitale con le opzioni Vanilla

Opzioni Vanilla cosa sono ? Vantaggi trading speculativo con le opzioni vanillaLe caratteristiche che sopra abbiamo riassunto, e in particolar modo il carattere facoltativo dell’esercizio dell’opzione, rendono tale strumento piuttosto valido per chi vuole proteggere il proprio capitale. Ma perché?

Cerchiamo di fare un esempio molto pratico per poterne sapere di più. Ipotizziamo di essere un commerciante che deve acquistare da un fornitore un determinato prodotto (che chiameremo Alfa). Ipotizziamo altresì che al momento il prodotto Alfa costi 100 euro per chilo e che il mercato in questione sia molto volatile, con una preoccupante tendenza al rialzo. In uno scenario in cui il commerciante non abbia necessità del prodotto Alfa oggi, ma tra tre mesi, si esporrà al rischio di andare incontro a uno sgradito incremento dei prezzi. Ma cosa fare?

Le opportunità in capo al commerciante saranno principalmente due. La prima è acquistare il prodotto Alfa nel momento in cui se ne avrà bisogno sperando che il prezzo non salga (o non salga troppo). La seconda è quella di acquistare ora il prodotto e riporlo in magazzino, con tutto ciò che ne consegue.

Ebbene, in questo frangente la soluzione ottimale potrebbe essere rappresentata proprio dalle opzioni Vanilla, che permetteranno al commerciante di proteggersi dalla volatilità del mercato stipulando una opzione che gli consentirà entro tre mesi di acquistare il prodotto Alfa al prezzo corrente (100 euro al chilo) in cambio del pagamento del premio (ad esempio, 1 euro). Dunque, il premio di 1 euro è – se vogliamo – il prezzo della sicurezza di poter pagare quel determinato prodotto al prezzo desiderato in un momento futuro.

Ora, se tra tre mesi il prezzo sarà ad esempio aumentato a 115 euro al chilo, il commerciante avrà la convenienza di esercitare l’opzione, risparmiando 14 euro al chilo (cioè 115 – 110 – 1).

Cosa è importante valutare quando si acquistano opzioni Vanilla

Da quanto sopra è possibile dedurre che due sono gli elementi fondamentali che possono decretare il successo di una operazione che abbia come protagonista le opzioni Vanilla: la capacità previsionale e la valutazione del premio.

Per quanto concerne la capacità previsionale, l’elemento non è molto rilevante visto e considerato che l’obiettivo delle opzioni è proprio quella di tutelare dagli scenari meno convenienti. Per capacità previsionale possiamo dunque in realtà intendere la capacità di analizzare il mercato e cercare di valutare i segnali rialzisti e ribassisti. Una capacità che, insomma, i trader dovrebbero generalmente avere al di là dello strumento finanziario su cui concentreranno i propri sforzi.

Passando all’analisi del premio, qui le cose sono un po’ più complicate, visto e considerato che non è mai semplice valutare la congruità dello stesso. Uno dei metodi più semplici e alla portata di tutti per capirlo è li prezzo corrente del bene: anche se il premio è espresso in termini assoluti e non percentuali, ha comunque un legame forte con il prezzo dell’asset. Nel nostro esempio, 1 euro su 100 euro di prodotto Alfa hanno un peso ben diverso da quello che potrebbero avere se il prezzo fosse di 1.000 euro.

Anche la data di scadenza può influire sul premio, per un motivo che risulta essere facilmente intuibile: più lontana è la scadenza dell’opzione e maggiore sarà anche l’incertezza che potete evitarvi, e dunque più è rischiosa sarebbe l’intera operazione. Ne consegue, che il fattore tempo è direttamente proporzionale al premio: più la scadenza è protratta nel tempo e più il premio sarà portato a salire.

Sempre a proposito di incertezza, un altro elemento che influisce sul premio è la volatilità: più il mercato del prodotto Alfa è tendenzialmente volatile e più il premio salirà verso l’alto.

I termini delle opzioni Vanilla: un po’ di chiarezza!

Opzioni Vanilla cosa sono ? Vantaggi trading speculativo con le opzioni vanilla

A questo punto, vogliamo passare ad occuparci di una piccola guida ai termini che troverete certamente esposti nelle opzioni Vanilla: vi sarà molto utile per poter capire come valutare meglio questo strumento finanziario, evitando errori tecnici e nozionali che potrebbero indurvi in ampie perdite. Vediamo insieme i più ricorrenti.

Sottostante

E’ il bene oggetto della transazione (nel nostro esempio, è il prodotto Alfa). Naturalmente, si parlerà di un oggetto “indiretto”, considerato che quando acquistate un’opzione Vanilla non acquistate certamente il prodotto, ma solamente il diritto a esercitare o meno l’opzione.

Opzioni Call

Le opzioni call sono quelle che garantiscono il diritto di acquistare il sottostante.

Opzioni Put

Di contro, le opzioni put sono le opzioni che garantiscono il diritto di vendere un bene.

Strike Price

Conosciuto anche come prezzo obiettivo, è il prezzo al quale avverrà l’eventuale transazione nel momento in cui il trader sceglierà di esercitare il suo diritto (nel nostro esempio lo strike price era di 100 euro).

Prezzo Spot

E’ il prezzo del bene al momento della stipula, che può essere evidentemente diverso dallo strike price (anzi lo sarà con molta probabilità!).

Fare trading speculativo con le opzioni Vanilla

Fin qui abbiamo parlato delle opzioni Vanilla come di un utile strumento per poter fare delle operazioni di hedging, di copertura.

Tuttavia, l’utilizzo delle opzioni Vanilla non è solamente di tipo conservativo, ovvero finalizzato alla protezione di un’attività commerciale, di un investimento e così via. Le opzioni Vanilla possono infatti essere acquistate non solamente per potersi difendere dalle variazioni di prezzo quanto anche per potersi avvantaggiare dalle stesse, rendendo così tale opzione uno strumento speculativo.

Anche in questo caso, per poter capire meglio come utilizzare le opzioni Vanilla in senso speculativo, giova fare un piccolo esempio. Ipotizziamo di voler fare del Forex trading e che il prezzo spot della coppia euro / dollaro sia pari a 1.2000. Il trader prevede inoltre che la coppia aumenterà di prezzo entro una settimana.

A questo punto, l’investitore potrebbe scegliere di acquistare una opzione call su tale cambio, con scadenza di questa opzione pari ovviamente a una settimana, e prezzo strike a 1.030. Se compra l’opzione, dovrà altresì corrispondere un premio che ipotizziamo sia di 50 pip, ovvero pari a 0.005 euro. A questo punto, se alla scadenza il prezzo di mercato supererà il prezzo strike più il premio, il trader potrà considerare la sua operazione profittevole.

Quali sono i vantaggi delle opzioni Vanilla

Ora che ne sappiamo un po’ di più sulle opzioni Vanilla, possiamo cercare di fare una piccola sintesi sui tanti vantaggi connessi all’utilizzo delle stesse.

In primo luogo, possiamo definire le opzioni Vanilla come un investimento piuttosto sicuro: rappresentano infatti non solamente uno strumento di protezione contro la volatilità di mercato, quanto anche uno strumento in mano ai trader speculativi, in grado di esporre l’investitore a rischi minori rispetto ad altre forme di impiego.

Ancora, le opzioni Vanilla possono garantire l’applicabilità di una discreta varietà di strategie, visto e considerato che i termini di riferimento dell’opzione possono essere oggetto di una completa personalizzazione. Infine, vi è la possibilità di andare contro il mercato, visto e considerato che si potrà ben prevedere un trend diverso da quello in atto.

Migliori Broker Opzioni Binarie
# Broker Dettagli
1IQ Option Licenza: Cysec
*Payout: 91%
Deposito min: 10$
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
2Dukascopy Licenza: FCMC
*Payout: 90%
Deposito min: 100$
DEMO
Opinioni Dukascopy 4 stelle
3BDSwiss Licenza: Cysec
*Payout: Profitti fino all'85%
Deposito min: 10€
VAI
Opinioni BDSwiss 4 stelle
*per singolo trade vincente

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*Your capital might be at risk.

Meteofinanza.com

IqOption