In the money implica essere in guadagno con il trading binario. Con un breve esempio, capiremo come funziona la determinazione del nostro guadagno con le opzioni binarie.

in-out-the-money

Nella figura sopra, dobbiamo scegliere tra due alternative:

  1. Il prezzo finale di chiusura è superiore al prezzo obiettivo stabilito dal broker
  2. Il prezzo finale di chiusura è inferiore al prezzo obiettivo stabilito dal broker

Per tutte le operazioni di trading, appunto perché si tratta di trading binario, dobbiamo in sostanza scegliere tra 2 alternative, senza ulteriori esigenze di personalizzazione dell’investimento come siamo soliti fare nel Forex, più complicato per chi è alle prime armi.

inthemoney

Nel forex possiamo scegliere quando uscire dal mercato, possiamo impostare un trailing stop (stop adattivo, in funzione dei prezzi di mercato volta per volta determinati), uno stop loss fisso ma il trade, se lasciato aperto, ha un costo per noi. In compenso, il guadagno non è predeterminato ed aumenta all’aumento del differenziale “vincente”; d’altronde vale altrettanto in caso di perdita e dobbiamo considerare l’eventualità di perdere più di quello che abbiamo impiegato per ciascun trade. Tale casistica è totalmente assente ed irrealizzabile nel trading binario in cui il guadagno è predeterminato, a prescindere dai margini di differenza, risicati o cospicui, con i quali abbiamo guadagnato, finendo “in the money”.

Quanto si può guadagnare? Solitamente una percentuale stabilita dal broker da calcolare sull’importo impiegato nel trade. Dovete ben sapere che, più aumenta il rischio dell’opzione binaria, e maggiore sarà il rendimento ad essa associato (regola rischio-rendimento applicata dal broker). In questo caso, come potete notare il rendimento possibile è pari al 250%, molto più delle opzioni binarie classiche in cui si guadagna al massimo l’80%.

Con le opzioni binarie, pertanto, non dovrete preoccuparvi di quanto guadagnerete (in the money) o perderete (out of the money), dato che è tutto prestabilito, essendo il guadagno stabilito dal broker e la perdita in funzione dell’importo impiegato nel singolo trade. Solitamente se sarete at the money (il prezzo di chiusura non è né inferiore né superiore al prezzo di entrata sul mercato), vi verranno restituiti i soldi spesi nel trade, sempre se il broker non preveda condizioni diverse.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.