Il Forex Trading, o mercato delle valute, offre opportunità di profitto attraverso l’acquisto e la vendita di valute. Questa guida fornirà una panoramica dettagliata su come iniziare con il Forex Trading, con un focus per i trader principianti.

diversi grafici che indicano l'andamento dei mercati

Impareremo come aprire un conto di Forex Trading, esploreremo piattaforme e broker sicuri come eToro e XTB, discuteremo le diverse opzioni di investimento disponibili e forniremo consigli su come sviluppare una strategia efficace. Inoltre, esamineremo l’importanza dell’analisi tecnica e del Social Trading nel processo di apprendimento.

Cos’è il forex trading

Il forex trading è un’attività che si svolge sul mercato delle valute, conosciuto anche come “foreign exchange market” o FX. In questo mercato, le persone scambiano una valuta con un’altra nella speranza di ottenere un profitto dalla variazione dei tassi di cambio.

Le caratteristiche principali del forex trading sono molteplici. Innanzitutto, i trader hanno accesso a diverse piattaforme di trading, che includono opzioni tradizionali, ma anche versioni per dispositivi mobili e tablet.

Questo consente loro di operare comodamente da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Inoltre, i trader possono sfruttare la leva finanziaria per aumentare il potenziale profitto delle proprie operazioni. La leva può essere regolata in base alle esigenze individuali, consentendo rapporti che vanno da 20:1 a 400:1, anche se è importante sottolineare che sul Forex una leva superiore a 30:1 è disponibile solo per i trader professionisti.

Il mercato forex è ampiamente commercializzato a livello globale ed è caratterizzato da una grande liquidità. Poiché il mercato è decentralizzato e aperto 24 ore al giorno, investitori provenienti da tutto il mondo possono partecipare alle negoziazioni. Questo conferisce al forex i tratti di un mercato vero e proprio, che agisce come un punto di incontro globale per le valute.

Il forex trading consente agli investitori, siano essi nuovi o esperti, di prendere posizione sul futuro di una coppia di valute. Questa posizione può essere sia di acquisto che di vendita del tasso di cambio tra le due valute. Ad esempio, consideriamo la coppia di valute EUR/USD. Se si acquista questa coppia, significa acquistare euro e vendere dollari, con l’aspettativa che il tasso di cambio tra le due valute aumenti nel tempo, generando così profitti.

Il forex trading è simile al trading azionario nel senso che entrambi coinvolgono l’acquisto e la vendita di asset. Tuttavia, nel forex trading, gli investitori acquistano e vendono valute invece di azioni. I movimenti dei tassi di cambio sono influenzati da vari fattori, tra cui la domanda e l’offerta, ma anche da altre dinamiche economiche e geopolitiche.

Apri un conto demo gratis con eToro

Come aprire un conto di Forex Trading

Per iniziare nel Forex Trading, è necessario aprire un conto specifico. Questo conto offre un servizio personalizzato per il trading online sul mercato delle valute, con un deposito iniziale minimo.

Piattaforme e broker affidabili, come eToro e XTB, offrono questa possibilità, consentendo agli investitori di operare nel Forex Trading, nel mercato dei CFD, nelle materie prime, negli indici e nelle criptovalute in modo sicuro. Questi broker forniscono anche video, tutorial e strumenti di trading per guidare i trader nel mondo del trading online.

Come aprire un conto Demo Gratuito e perché conviene

Una opportunità, offerta dalle migliori piattaforme di Forex trading, che risulta essere di importanza fondamentale per i principianti, è la possibilità di aprire un Conto Demo Gratuito.

Questo conto offre un capitale virtuale di 100.000,00€ che consente di esercitarsi nel Forex Trading online senza rischiare il proprio capitale. È un’opportunità preziosa per acquisire esperienza e familiarità con la piattaforma di trading e gli strumenti disponibili.

Ma vediamo ora quali sono i passaggi da seguire per iniziare a fare forex trading, partendo dalle basi. Il primo step, come vedremo, è quello di acquisire un po’ di nozioni per comprendere meglio il mercato e le sue dinamiche. Il passaggio immediatamente successivo è proprio quello di aprire un conto demo.

Guida passo passo per i principianti:

  1. Comprendere il Forex Trading: Prima di iniziare, è fondamentale comprendere appieno il concetto di Forex Trading. Si tratta di un mercato in cui si acquistano e vendono valute, puntando sul cambio di valore tra di esse. È simile al gioco in borsa, ma non è necessario essere un professionista per iniziare.
  2. Aprire un Conto Demo gratuito: Scegliere un broker Forex sicuro e regolamentato per aprire un Conto Demo gratuito. Questo permette di familiarizzare con la piattaforma di trading e di testare gli strumenti a disposizione senza rischi finanziari.
  3. Studio dell’analisi tecnica e dei grafici Forex: Imparare l’analisi tecnica è essenziale per comprendere i movimenti dei prezzi nel mercato Forex. Studiare i grafici e acquisire conoscenze sull’interpretazione dei modelli di prezzo aiuterà a prendere decisioni informate durante il trading.
  4. Esercitarsi e testare la piattaforma: Prima di operare con denaro reale, è consigliabile esercitarsi sulla piattaforma di trading e utilizzare gli strumenti messi a disposizione. Questo aiuta a sviluppare familiarità con l’interfaccia e a testare diverse strategie di trading senza rischi finanziari.
  5. Seguire un piano di trading e applicare strategie: Creare un piano di trading solido e applicare strategie ben studiate sono fondamentali per il successo nel Forex Trading. Considerare l’utilizzo di strumenti come gli stop loss per gestire i rischi e impostare obiettivi di profitto realistici.
  6. Effettuare un deposito e operare con soldi reali: Quando ci si sente pronti, è possibile effettuare un deposito sul conto di Forex Trading e iniziare a operare con denaro reale. Tuttavia, è importante valutare attentamente la disponibilità finanziaria e il rischio di perdere i propri soldi prima di effettuare un deposito.
  7. Diversificare gli investimenti: Per ridurre i rischi, è consigliabile diversificare gli investimenti nel Forex Trading. Ciò significa operare su più coppie di valute aprendo operazioni distinte. La diversificazione aiuta a proteggere il capitale e a bilanciare eventuali perdite.

Piattaforma di trading eToro: semplicità di utilizzo, Social Trading e Copy Trading

La piattaforma di trading di eToro si distingue per la sua alta qualità e facilità d’uso, che la rendono particolarmente adatta per i principianti del mercato valutario ma non solo. eToro infatti non si rivolge solo ai neofiti, ma offre un’interfaccia estremamente professionale anche per i trader più esperti.

La piattaforma eToro include tutte le principali valute del mercato internazionale e offre una serie di funzionalità innovative, tra cui il conto demo e il Social Trading, che rappresenta la vera rivoluzione nel panorama dei broker e il fiore all’occhiello di eToro.

Inoltre, offre anche il copy trading, che consente ai trader principianti di iniziare a guadagnare seguendo le operazioni dei trader più esperti, che possono essere copiati sulla piattaforma.

Per quanto riguarda deposito e prelievo di fondi su eToro, sono facili e convenienti. È possibile utilizzare vari metodi, tra cui bonifici bancari, Western Union, MoneyGram, PayPal e Neteller. L’account per il trading con denaro reale può essere attivato con un deposito minimo di 200,00€, e il broker richiederà la verifica dei documenti di identità e, se necessario, una bolletta di utenza.

L’assistenza clienti di eToro è incentrata sul cliente e offre una serie di strumenti di supporto, tra cui guide al trading, guide Forex in formato PDF, supporto telefonico attivo 24 ore su 24 anche in italiano, tutorial, chat online, accesso alle notizie economiche, training dal vivo via telefono, glossario, analisi di mercato, analisi tecniche, forum e grafici.

L’apertura di un conto demo su eToro è semplice. Il broker richiederà di compilare un breve modulo, inserendo un nome utente e una password. Una volta completata la registrazione, il broker accrediterà sul conto 100.000,00€ virtuali da utilizzare per le operazioni di trading nella modalità demo.

È importante sottolineare che eToro è stato il primo a introdurre un nuovo modo di fare trading online, implementando sulla sua piattaforma un sistema di copy trading basato sulla condivisione di informazioni e la possibilità di copiare strategie.

Per aprire un conto demo su eToro, basta visitare il sito ufficiale (clicca qui per andare ora sulla piattaforma di eToro), compilare il modulo di registrazione e aprire un conto demo di Forex Trading. È necessario inserire dati reali senza tralasciare alcun passaggio durante l’iscrizione. L’utilizzo del conto demo su eToro non richiede l’installazione di alcun programma aggiuntivo.

Conto Demo eToro vs Conto Reale

Il broker eToro offre due opzioni ai trader: un conto reale e un conto demo. Infatti eToro concede a tutti i nuovi iscritti la possibilità di aprire un conto demo con denaro virtuale per testare le proprie capacità e familiarizzare con la piattaforma.

Il conto demo consente ai trader di studiare dati di mercato reali, testare strategie con denaro virtuale e copiare le operazioni di trader più esperti tramite le funzioni social e copy trading. Questa è un’opportunità fantastica per comprendere il funzionamento del trading finanziario.

L’utilizzo del conto demo su eToro non richiede l’installazione di alcun programma aggiuntivo. Basta accedere alla piattaforma di eToro inserendo nome utente e password per iniziare a fare trading virtuale.

Quindi una volta registrati su eToro e avviata la piattaforma, potete scegliere tra due modalità:

  1. Practice trading (demo)
  2. Trade for real (reale)

Quale scegliere? Se siete nuovi nel mondo dei mercati finanziari, consigliamo di iniziare con un conto demo per testare le vostre abilità e acquisire una comprensione del trading. Inoltre, con un conto demo, potete sperimentare e testare il social trading iniziando a seguire e copiare trader di successo.

Registrati gratis su eToro per avere un conto demo da 100.000$ virtuali!

Esistono strategie per principianti nel forex trading?

Le strategie semplici per il forex trading possono essere affiancate da una buona analisi tecnica. Per cominciare, vediamo quali sono le principali valute su cui investire.

Principali valute e simboli nel forex trading:

  • USD: Dollaro degli Stati Uniti – soprannominato “Buck”
  • EUR: Euro – soprannominato “Fiber”
  • JPY: Yen giapponese – soprannominato “Yen”
  • GBP: Sterlina britannica – soprannominata “Cable”
  • CHF: Franco svizzero – soprannominato “Swissy”
  • CAD: Dollaro canadese – soprannominato “Loonie”
  • AUD: Dollaro australiano – soprannominato “Aussie”
  • NZD: Dollaro neozelandese – soprannominato “Kiwi”

I simboli delle valute sono costituiti da tre lettere. Le prime due lettere identificano il paese e la terza lettera identifica il nome della valuta. Ad esempio, “NZD” sta per Nuova Zelanda, mentre “D” sta per dollaro.

Le valute elencate sopra sono conosciute come “major” perché sono le più negoziate. Inoltre, vorremmo aggiungere che “Buck” non è l’unico soprannome per l’USD. Altri soprannomi includono “biglietti verdi”, “osso”, “Benjis”, “cheddar”, “carta”, “bottino”, “formaggio”, “pane”, “Moolah” e “denaro contante”.

Sono stati assegnati vari soprannomi alle valute. Ad esempio, in Perù, il soprannome per il dollaro USA è “Coco”, che è un vezzeggiativo per “Jorge” (George in spagnolo), facendo riferimento al ritratto di George Washington sulle banconote da un dollaro.

Tutti i migliori broker CFD consentono di fare trading sul cross Eur/Usd. Il nostro suggerimento è di usare eToro (qui la recensione), un broker che mette a disposizione anche un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi veri. In questo articolo abbiamo parlato di come fare trading su Eur/Usd con eToro.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram