Quella recentemente conclusasi è stata sicuramente una settimana vivace per Borsa Italiana, che durante le sessioni ha toccato il massimo degli ultimi dodici mesi, salvo poi subire una rapida correzione che ha ricondotto le quotazioni del FTSE MIB su più miti consigli.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

In ogni caso, il trend di fondo del principale indice di Borsa Italiane rimane positivo, sebbene il forte ipercomprato che è stato accertato dalla presenza di alcuni oscillatori potrebbe rendere molto arduo un ulteriore allungo, innescando così negli investitori una pausa di consolidamento la cui durata non è ben preventivabile.

Proprio per questo motivo nel breve termine è difficile che un superamento della resistenza posta intorno a 25.000 punti possa essere sostenibile senza che il mercato abbia scontato una fase di riaccumulazione al di sopra del sostegno posto a quota 24.400 punti. Peraltro, è abbastanza difficile immaginare che il mercato possa andare incontro a una decisa inversione di tendenza, verso una fase ribassista. Solamente la perdita del supporto chiave a 24.000 punti, con discreti volumi, potrebbe infatti fornire negli investitori un segnale negativo, innescando una correzione verso i supporti successivi a 23.700 punti e 23.350 punti.

Detto ciò, Milano Finanza sottolineava come tra i titoli che conviene tenere d’occhio spicca sicuramente Atlantia, protagonista di uno spunto rialzista che ha condotto le quotazioni del titolo sopra quota 16,35 euro. Il miglioramento del quadro tecnico potrebbe permettere alle azioni di Atlantia di poter accelerare verso i 17 euro.

Altro titolo da tenere d’occhio è quello di Nexi. Dopo aver conseguito una buona base accumulativa al di sopra del sostegno posto a 14,45 euro, ha accelerato verso i 15,60 euro. Lo scenario anche per Nexi sembra essere piuttosto positivo, con conseguente possibile margine di profittabilità per chi investe aprendo posizioni long, con target price a 16,30 euro.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.