George Soros: il filantropo che affossò la lira - Meteofinanza.com
  • bitcoinBitcoin€6,437.44-0.95%
  • ethereumEthereum€128.14-1.28%
  • rippleXRP€0.195938-0.39%
George Soros: il filantropo che affossò la lira

George Soros: il filantropo che affossò la lira

  • Di Trading Expert
  • Pubblicato il 29 Aprile 2019
  • Aggiornato il 10 Luglio 2019

Chi è George Soros?

George Soros: il filantropo che affossò la lira

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

Soros è un grande investitore che deve la sua fama al successo del suo fondo, ovvero il Quantum Fund.

Egli è nato a Budapest (Ungheria) nel 1930 ed il suo fondo ha avuto la miglior performance rispetto ad ogni altro fondo per ben 26 anni.

Furono investiti poco più di 1000 dollari nel fondo di Soros nel lontano 1969, ovvero nell’anno di fondazione del Quantum fund. Questi sono poi divenuti 4 milioni nel 2000, registrando quindi un impressionante tasso di crescita medio annuo pari al 32%.

https://www.georgesoros.com/wp-content/themes/soros-theme-1.2.1/video/soros-osf.mp4

Filosofia d’investimento

Ala sua filosofia d’investimento si basa essenzialmente sulla teorizzazione dell’idea inerente alle oscillazioni di prezzo sui mercati finanziari caotiche.

Il prezzo delle azioni, come anche delle obbligazioni e delle valute dipendono da diversi fattori di matrice umana. Allo stesso tempo, la decisione di acquisto e di vendita sono spesso prese in funzione di reazioni emotive, per altro conducono delle analisi moto fredde e dei calcoli razionali.

Secondo quanto affermato dallo stesso Soros, le migliori opportunità d’investimento le si può cogliere studiando attentamente il vero valore degli strumenti finanziari.

George Soros: biografia

Soros è nato a Budapest il 12 agosto 1930 naturalizzato americano. Lo possiamo definire come un personaggio controverso all’interno del panorama economico-finanziario globale.

Uomo d’affari, imprenditore ed economista, rientra nella top 30 all’interno della classifica degli Uomini più ricchi del pianeta. Il suo patrimonio si aggira intorno ai 25 miliardi di dollari.

Entrato nel mondo dell’alta finanza già dagli anni ’50 del secolo scorso deve tutta la sua fortuna economica a una giornata per molti altri disastrosa: quel famoso mercoledì nero del 16 Settembre 1992 che costò alla sterlina inglese e alla Lira italiana l’uscita dallo SME per eccessiva svalutazione delle monete.

Proprio lui in quel giorno mise in opera una speculazione sulla vendita di sterline allo scoperto per un valore di oltre 10 miliardi di dollari approfittando dell’immobilità della Banca di Inghilterra su decisioni strategiche come l’adeguamento dei propri tassi di interesse ai livelli delle altre Nazioni dello SME.

Da questa operazione guadagnò oltre 1 miliardo di dollari.

Oggi è Presidente del Soros Fund, dell’Open Society ed è anche il fondatore nonché consigliere del Quantum Group. Molti conoscono Soros in quanto persona attiva politicamente che sostiene tutti i movimento liberal della sinistra democratica. Ha sferrato numerosi attacchi anche contro lo stesso Donald Trump.

Per molti è considerato come un punto di riferimento per via delle importanti valutazioni e previsioni economico-finanziario.

Chi è George Soros?

Molti conoscono Soros come il paladino della società aperta e spericolato speculatore (celebre l’attacco alla lira del 1992). Si tratta di un grande uomo d’affari, un finanziere che negli anni è intervenuto all’interno degli affari di numerose nazioni, dall’Europa dell’Est ai tempi del comunismo al Sudafrica dell’Apartheid.

Oggi le sue idee e le sue iniziative sono conosciute a tutti e sono anche ben poco occulte.

Soros: il filantropo che affossò la lira

Ebreo e di origini ungheresi, naturalizzato americano, vicino alla famiglia Rotschild, Soros è oggi considerato uno dei 30 uomini più ricchi del mondo.

In tutti i suoi anni di attività speculativa, ha donato centinaia di milioni di dollari a Ong che si occupano di diritti umani e si è spesso impegnato in prima persona nelle politiche, finanziando il Partito Democratico statunitense e i suoi candidati alla presidenza.

George è nato, come vedremo, da una famiglia ebrea, sopravvissuto all’Olocausto trovando riparo insieme ai familiari, in Inghilterra, nel 1947.

Allora aveva 17 anni e completò gli studi alla London School of Economics per poi buttarsi nel mondo delle banche d’affari.

Soros molti lo conoscono per via delle sue azioni contro la Lira Italiana, avvenuta nel 1992, intervenendo con un attacco speculativo alla Banca d’Italia e anche a quella inglese. Questo portò i due Istituti a svalutare la moneta nazionale e uscire dal Sistema Monetario Europeo.

L’operazione ha generato un ricavo di un 1.5 miliari di dollari.

Nello stesso giorno colpì anche l’Italia. In pratica vendette lire allo scoperto, contribuendo ad una perdita valutaria pari a 48 miliardi di dollari, provocando l’uscita della Repubblica Italiana dal Sistema Monetario Europeo.

Soros Fund Management, ovvero il fondo di investimento creato nel 1969, è da diverso tempo una delle aziende più profittevoli presenti nel mondo della finanza internazionale.

Per via di questo fondo ha accumulato un capitale personale di ben oltre 25 miliardi di dollari.

Soros è noto anche in America per le sue posizioni polemiche e provocatorie di sinistra.

Di seguito riportiamo un sunto dell’investitore Soros da parte de il Sole 24ore:

Soros ha preso anche posizioni iconoclaste a favore della decriminalizzazione delle droghe leggere e dell’eutanasia. Infine ha scritto numerosi libri di teoria economia e finanziaria per spiegare le bolle speculative e illustrare la propria filosofia di investimento”.

Maestro dello sfruttamento a fine di lucro di queste bolle, il filantropo Soros col passare degli anni ha perso il mordente che aveva dimostrato quand’era un puro finanziere;

Dopo la speculazione contro il baht thailandese che nel 1997 causò una crisi economica dagli alti costi sociali, Soros ebbe una crisi di coscienza.

Dopo la quale ha detto che nel business ho sempre fatto il mio interesse, ma da intellettuale ha perseguito l’interesse sociale. Quando questi due principi sono in conflitto, l’interesse pubblico deve prevalere.

In veste di attivista filantropico, Soros è riuscito a lasciare un’impronta negli affari interni di nazioni in ogni angolo del pianeta.

Nell’Europa dell’Est finanziò i movimenti dissidenti in Polonia, in Ungheria, in Cecoslovacchia e nell’Unione Sovietica a partire dal 1979; negli anni 70 pagò gli studi universitari dei neri in Sudafrica per combattere l’apartheid, poi aiutò i movimenti democratici in Zimbabwe.

Dopo il crollo dell’Urss ha finanziato programmi di democratizzazione in Russia e in altre nazioni dell’ex-blocco sovietico; è intervenuto durante il conflitto dei Balcani in aiuto delle popolazioni civili; ha investito 50 milioni di dollari in Africa per sradicare la povertà.

Queste sue iniziative sono state considerate dai critici come delle vere e proprie ingerenze che hanno fatto di Soros il grande vecchio al centro di ogni sorta di teoria più o meno cospirazionista, dal cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale.

George Soros e le teorie complottiste

Il miliardario ungherese viene anche ricordato come un burattino dei Rotschild, oltre che un avido speculatore. Non possiamo non considerarlo come uno dei maggiori bersagli delle teorie complottiste.

George Soros è un investitore miliardario che ha accumulato una ricchezza senza precedenti per 25 miliardi di dollari, tanto che viene considerato come uno dei maggiori critici del presidente Trump.

Nato a Budapest nel 1930 da una famiglia di ebrei ungheresi, Soros fugge dai regimi fascisti prima in Germania e poi in Inghilterra, dove nel 1954 ottiene un lavoro dalla banca d’affari londinese Singer & Friedlander.

Negli anni, Soros ha contribuito anche a finanziare il partito democratico statunitense e ha contribuito al sostentamento di molte ONG che si occupano di migranti e diritti umani.

Nella lista delle sue donazioni figurano:

  1. Amnesty International Ireland;
  2. Agebra Project;
  3. Center for Constitutional Rights;
  4. Human Rights Watch;
  5. American Civil liberties Union.

Allievo di Karl Popper presso la London School of Economics, Soros è stato spesso dipinto come burattino della famiglia Rotschild e avido speculatore.

Ancora oggi viene considerato come uno dei maggiori bersagli delle principali teorie complottiste.

George Soros è stato anche accusato di traffico di esseri umani e affiliazioni con gruppi sionisti del Nuovo Ordine Mondiale.

Ancora oggi viene detestato dalla destra conservatrice statunitense, tanto che è anche stato anche considerato come uno speculazione finanziaria e inside trading.

In Indonesia è stato condannato all’ergastolo e in Francia ha dovuto pagare una multa di 2,1 miliardi di dollari.

Oggi la Soros Foundation è una delle principali promotrici della liberalizzazione della droga nel mondo.

George Soros: Carriera finanziaria

1954

Soros ottiene il primo lavoro nella banca d’affari londinese Singer & Friedlander.

1956

Soros si trasferisce negli Stati Uniti d’America presso F.M. Mayer specializzandosi nei mercati europei e diventando popolare tra gli investitori per la sua conoscenza della Comunità europea del carbone e dell’acciaio.

1959

 Soros passa alla Wertheim & Co nella posizione di analista di titoli europei. Sviluppa l’applicazione della teoria della riflessività di Popper ai mercati finanziari, secondo cui i valori di mercato sono spesso guidati dalle idee fallibili dei partecipanti, non solo dai fondamentali economici della situazione.

1963 – 1973

Soros è vice-presidente di Arnhold and S. Bleichroeder, ma l’esperienza non lo entusiasma e l’introduzione della tassa di equalizzazione degli interessi rende gli affari di intermediazione con l’Europa poco redditizi.

1963 -1966

Soros spende la maggior parte del suo tempo a rivedere la sua dissertazione di filosofia.

1966

Avvia un fondo con 100.000 dollari del denaro della società per sperimentare le sue strategie commerciali, motivato principalmente dal desiderio di affermarsi come investitore per trarre profitto dalle sue teorie filosofico-economiche.

1969

Insieme a Jim Rogers, fonda il fondo di copertura (hedge fund) Double Eagle, con sede a Curaçao, Antille Olandesi con quattro milioni di dollari di capitale degli investitori.

1970

Soros stabilisce la società Soros Fund Management e diventa suo presidente.

1973

Per via dei conflitti di interesse percepiti che limitavano la sua capacità di gestire i due fondi, Soros si dimette dalla gestione del fondo Double Eagle, dando agli investitori nel Fondo Double Eagle l’opzione di trasferirsi al Soros Fund o di restare con Arnhold and S. Bleichroeder.

2011

Soros annuncia di aver restituito tutti i fondi di investitori esterni e reinvestito fondi dal suo patrimonio personale, a causa delle modifiche apportate alle norme di divulgazione della Securities and Exchange Commission.

2013

Il Quantum Fund ha realizzato 5,5 miliardi di dollari, rendendolo nuovamente l’hedge fund di maggior successo nella storia. Dalla sua creazione nel 1973, il fondo ha generato 40 miliardi di dollari.

Come investire copiando George Soros?

eToro lo possiamo per certi versi definire come uno dei broker migliori presenti sul mercato. Grazie a questo broker puoi scegliere di fare trading su diversi asset a prescindere che utilizziate un conto demo gratuito e illimitato o un conto reale.

Ricordiamo anche questo broker utilizza una piattaforma di trading online regolamentata ed autorizzata; allo steso tempo, devi tenere presente che per usufruire del conto reale e quindi per copiare i trader, e investire come ha fatto George Soros, speculando, devi aprire un account di social trading reale con un deposito minimo di 200 $.

>>Dettagli e approfondimenti sul conto eToro sono disponibili all’interno della guida: eToro demo: come aprire un conto demo trading su eToro

Se scegli di intraprendere la tua attività di trader con eToro, sicuramente lo farai perché conosci quelle che sono le opportunità offerte dalla piattaforma di social trading eToro sui mercati finanziari.

In breve, grazie a questo broker avrai la possibilità di sfruttare il sapere degli altri trader e imparare da essi. Allo stesso tempo, puoi condividere con essi le strategie di trading.

Questo lo puoi fare grazie alla piattaforma di social trading che ti permette di investire condividendo con altri trader le migliori strategie.

Puoi scegliere di copiare gli altri trader scegliendo ad esempio quelli che meglio di altri si sono fatti apprezzare. Noi in seguito riportiamo una tabella riassuntiva dei migliori trader Popular Investor eToro.

Puoi dunque scegliere di replicare le loro performance ed ottenere una percentuale di successo maggiore grazie ad eToro e ai consigli degli esperti. 

Scegli il conto demo gratuito e illimitato eToro per le tue strategie di social trading
Migliori Broker Trading Forex e CFD

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
24option
  • Licenza: CySEC
  • Segnali di trading
  • Deposito min: 250 €
Segnali di trading forniti da Trading Central Prova Gratis 24option opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG Markets
  • Licenza: CySEC-FCA
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

NOVITA' ESCLUSIVA E LIMITATA!

 

I migliori trader li usano già...ricevi gratuitamente i segnali Forex / multi-Asset + l'Analisi di Trading Central.

Prova Gratuita di 30 gironi, clicca su "Segnali Gratis"