Secondo numerose stime, il mercato annuale del Metaverso ammonterà a 1.000 miliardi di dollari entro la fine del decennio. Il ritmo di crescita, impetuoso, non stupisce: gli investitori più accorti hanno infatti imparato che i settori tecnologici crescono a ritmi sempre più rapidi. Sia sufficiente ricordare che in meno di 20 anni di vita la piattaforma di social media Facebook è passata dall’essere una semplice idea maturata in un dormitorio universitario, all’essere un conglomerato tecnologico che oggi opera sotto il marchio Meta Platforms e che ha avuto una valutazione di mercato superiore a 1.000 miliardi di dollari nel 2021.

Successivamente, il prezzo delle azioni Meta è sceso di circa il 58% rispetto ai massimi storici di un anno fa, nel contesto di una più ampia svendita del settore tecnologico. Tuttavia, l’azienda è fortemente concentrata sul suo futuro a lungo termine ritenendo che il Metaverso sarà la prossima generazione di reti sociali e professionali. Proprio per questo motivo sta investendo in maniera decisa per realizzare una posizione di guida in questo settore emergente.

Le stime sul valore potenziale di questa opportunità sono molto varie, ma molte di esse seguono un tema coerente: il business si misurerà in termini di trilioni di dollari entro il 2030. Ecco perché gli investitori dovrebbero possedere le azioni Meta per catturare parte di questo valore.

Investire nel Metaverso oggi

Premesso quanto sopra occorre rammentare come molti investitori siano piuttosto scettici sulla vita all’interno di un mondo virtuale e sullo sviluppo di un business sostenibile in esso.

Effettivamente, dubbi piuttosto vivaci sono stati espressi sulla la capacità di sostituire sufficientemente l’interazione umana reale e la disponibilità dei consumatori a spendere denaro per i beni digitali. Tuttavia, la costruzione di esperienze virtuali coinvolgenti sembra la strada naturale per la tecnologia, visto l’ampio tempo che le persone già trascorrono online attraverso vari dispositivi.

Inoltre, bisogna rammentare come sebbene gli smartphone e i computer, così come esistono oggi, consentano all’utente di consumare contenuti, gli stessi dispositivi hanno capacità piuttosto limitate per quanto riguarda l’interazione. Il Metaverso, che sarà accessibile attraverso un visore indossabile, teoricamente darà all’utente una sensazione di presenza in queste esperienze simile a quella che si prova stando in una stanza con un’altra persona. Faciliterà le conversazioni sociali, gli incontri e persino la collaborazione professionale.

È proprio quest’ultima una prospettiva che Meta sta esplorando con i suoi visori per la realtà mista, che consentono all’utente di osservare il mondo fisico che lo circonda mentre vengono trasmessi miglioramenti digitali nella sua visione, oltre a disporre di funzionalità di realtà virtuale complete. Cambria potrebbe diventare un valido sostituto della tipica postazione di lavoro in ufficio, perché supporterà tutte le funzionalità di un computer, senza che i dipendenti debbano rimanere confinati alla propria scrivania.

Questo visore di nuova generazione, che dovrebbe arrivare sul mercato a breve, potrebbe essere dotato di una rivoluzionaria tecnologia di tracciamento oculare e facciale che consentirebbe a chi la indossa di tradurre le espressioni della vita reale sul proprio avatar digitale quando interagisce con altri utenti del Metaverso. Ciò contribuirebbe certamente a creare la sensazione di presenza di cui sopra.

eToro demo
eToro demo : piattaforma di social trading

Investire nelle azioni Meta

Meta Platforms conduce tutte le sue attività di ricerca e sviluppo sul Metaverso sotto la sua divisione Reality Labs, rendendo molto facile per gli investitori monitorare quanto l’azienda sta spendendo per il progetto. Il segmento Reality Labs ha registrato una perdita di poco più di 10 miliardi di dollari nel 2021 e nei primi sei mesi del 2022 ha registrato un’ulteriore perdita di 5,7 miliardi di dollari.

Evidentemente, si tratta di cifre da capogiro. Ma gli investitori devono sapere che una parte di queste spese potrebbe essere considerata un investimento per il futuro. Inoltre, si consideri che i 5,7 miliardi di dollari di perdita nel 2022 finora hanno rappresentato solo il 10% dei 56,7 miliardi di dollari di fatturato totale di Meta nel periodo. Per non parlare del fatto che l’azienda è redditizia ed è riuscita a ottenere un utile netto di 14,1 miliardi di dollari nella prima metà del 2022.

È pur vero che Reality Labs stia iniziando a intaccare la “linea di fondo”, dato che l’utile netto di Meta era di 19,8 miliardi di dollari nello stesso periodo dell’anno scorso, e questo è uno dei motivi per cui gli investitori hanno venduto così pesantemente le sue azioni negli ultimi tempi.

Nonostante ciò, riteniamo che investire in Meta convenga. Perché?

  1. l’azienda ha un portafoglio di attività incredibili come Facebook, Instagram e WhatsApp, che vengono utilizzate da oltre 3,6 miliardi di persone ogni mese, ovvero quasi la metà della popolazione dell’intero pianeta
  2. sulla base di 12,07 dollari di utili per azione (profitti) nel periodo trailing-12 mesi di Meta, il suo titolo viene scambiato con un rapporto prezzo/utili di soli 13,2 dollari, con sconto significativo rispetto al resto del settore tecnologico.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.