Meteofinanza search
Meteofinanza.com - martedì, 23 ottobre 2018

Sentimento economico: Come la fiducia del consumatori può influenzare il trading ?

Il “sentimento economico” è un indicatore che viene misurato da una serie di elementi in grado di riflettere l’ottimismo o il pessimismo che gli imprenditori o le famiglie avvertono sulle prospettive delle condizioni economiche di un Paese o di un’area. È un indicatore estremamente importante, che può altresì fornire una panoramica su come le persone prevedono possa evolversi l’economia.

Cerchiamo allora di approfondire la conoscenza dei principali indici di sentimento economico, e comprendere come vengono calcolati e quali spunti possiamo trarre da essi.

La fiducia dei consumatori (Stati Uniti)

Sentimento economico: Come la fiducia del consumatori può influenzare il trading ?

La fiducia dei consumatori rappresenta un indice composito, basato sui risultati di un sondaggio che comprende quasi 5.000 famiglie negli Stati Uniti. I partecipanti al sondaggio sono coinvolti in un breve questionario nel quale viene domandato cosa ne pensano circa le condizioni economiche attuali e future del Paese, quali sono le condizioni di business e la disponibilità di opportunità di lavoro.

In questi termini, la fiducia dei consumatori misura l’ottimismo sulle condizioni economiche dei consumatori. I trader che amano investire utilizzando l’analisi fondamentale per i propri orientamenti di trading, esaminano le letture dell’indice di fiducia nel tentativo di determinare la probabilità di una maggiore o di una minore spesa dei consumatori nazionali, valutato che la loro spesa è sostanzialmente indicativa del ritmo di crescita economica in futuro.

Come la fiducia del consumatori può influenzare il trading Forex?

L’indagine sulla fiducia dei consumatori fa parte di un gruppo di indicatori economici che misura la fiducia finanziaria all’interno di un Paese. Come intuibile, maggiore è la fiducia nelle condizioni economiche dei consumatori, maggiore sarà la loro inclinazione a spendere del denaro, e maggiori saranno così gli stimoli nei confronti dell’economia nel suo complesso. Sebbene la fiducia dei consumatori sia misurata e segnalata dappertutto, appare chiaro che ad influenzare il cambio EUR/USD sia soprattutto quella statunitense.

In linea di massima, sebbene non occorra procedere a rapide conclusioni, i risultati positivi di un’indagine sulla fiducia dei consumatori possono condurre a prevedere una spesa più elevata nel Paese, che a sua volta può fornire un supporto alla valuta nazionale nei confronti dei suoi pari a livello mondiale. Tuttavia, è anche vero che in caso contrario, l’indice potrebbe incrementare la pressione commerciale sulla valuta, poichè implica eventuali debolezze economiche in futuro, a causa della minore spesa del consumatore.

In aggiunta a ciò, la fiducia dei consumatori fornisce indicazioni su come le famiglie ritengono che possa essere stimata la propria capacità di conservare o ottenere nuova occupazione e sulla spesa dei propri redditi. Ebbene, nel caso in cui l’indicatore dovesse tendere a diminuire, ciò potrebbe suggerire che i consumatori si asterranno in futuro dal fare acquisti costosi, con ciò che ne consegue sul fronte delle vendite da parte dei produttori.

Anche le banche e i governi potrebbero essere influenzati da una ridotta fiducia. Per esempio, una ridotta fiducia potrebbe contrarre le attività di credito personale e di mutuo. Le banche centrali potrebbero così essere costrette a tagliare i tassi di interesse di riferimento, mentre i governi potrebbero essere costretti a proporre sconti fiscali per incoraggiare l’attività economica.

La fiducia dell’Università del Michigan

Un altro indicatore molto importante per il cambio EUR/USD è l’indice di fiducia calcolato dall’Università del Michigan, che valuta la fiducia dei consumatori per quanto riguarda le finanze personali, le condizioni di business e il potere d’acquisto. L’indice viene calcolato sulla base di centinaia di indagini telefoniche, e per la sua attendibilità e tempestività viene considerato come uno degli indicatori più importanti del sentimento economico negli Stati Uniti.

Di norma, il declino dei livelli di fiducia dei consumatori rilevata dall’istituto del Michigan accompagna una situazione di calo dei redditi o dei salari e precede un calo delle spese per i consumatori. Un valore di sentimento economico basso o in calo è così considerato un indicatore precoce di una crisi economica. Di conseguenza, i trader guardano sempre con attenzione tale indicatore per poter avere un’anticipazione di quel che avverrà nell’economia.

Si tenga conto, peraltro, che la stessa Università rilascia una valutazione preliminare denominata Preliminary Michigan Confidence. Si tratta di una stima che comprende circa il 60% delle risposte incluse nella stima finale e viene rivista alla fine del mese.

ZEW

Come anticipato, gli indicatori sulla fiducia non riguardano solamente gli Stati Uniti, ma anche l’Europa. Nel vecchio Continente, il più importante indicatore nazionale (tralasciando pertanto il fatto che esistano indicatori aggregati di eurozona!) è quello tedesco, lo ZEW. Tale indicatore è una raccolta valori tratti da circa 350 economisti e analisti sul futuro economico della Germania per i prossimi sei mesi. L’indagine mostra l’equilibrio tra quegli analisti che sono ottimisti sul futuro economico della Germania e quelli che invece non lo sono.

Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com