Meteofinanza search
Meteofinanza.com - sabato, 21 ottobre 2017

Fare trading binario con i tweet di Trump: qualche spunto per puntare al profitto!

Negli ultimi mesi un nuovo elemento di “influenza” finanziaria è entrato a far parte della quotidianità di migliaia di analisti di tutto il mondo: la presenza di tweet più o meno “ordinari” che il presidente dell’amministrazione statunitense Donald Trump è oramai abituato a lanciare sul social network con esiti dubbi. Ma in che modo è possibile cercare di fare del trading con i tweet di Trump?

Fare trading binario con i tweet di Trump: qualche spunto per puntare al profitto!

Cerchiamo di fornirvi qualche buono spunto di partenza e, successivamente, osservare qualche utile esempio che potrebbe indurvi a modificare la vostra strategia di trading binario, alle prese con ottimi broker come eToro e IQ Option.

Abituarsi alle sorprese

Il primo spunto che tutti gli analisti hanno oramai avuto modo di assumere nella giusta considerazione è che dinanzi alla nuova amministrazione Trump è opportuno prepararsi a qualsiasi scenario. Ogni trader dovrebbe pertanto cercare di tenersi “pronto” a ogni evenienza, seguendo le notizie economiche e gli annunci del presidente.

In tal senso, bisogna anche abituarsi a una nuova resilienza dei mercati finanziari, sempre più abituati a gestire impatti anche piuttosto forti dagli annunci: dunque, tenere in considerazione i cigni neri, ma anche la possibilità di poter gestire opportunamente le novità (lo vedremo tra breve).

Gestire i nuovi rischi

Fare trading binario con i tweet di Trump: qualche spunto per puntare al profitto!

Anche sulla base di quanto sopra abbiamo annunciato, ogni tanto è opportuno prendersi dei rischi, anche sulla base delle dichiarazioni formulate da Trump. Con tale affermazione non intendiamo certamente indurvi dal porre in essere operazioni dall’elevato rischio finanziario, senza che queste siano inserite all’interno di una strategia più ampia e più lungimirante. Vogliamo tuttavia indurvi a non rigettare al mittente qualsiasi ipotesi di rischio anche più elevato rispetto a quanto siete generalmente disposti a tollerare.

Valutate ogni posizione con la giusta consapevolezza, e ricordate che dai rischi derivano interessanti opportunità che potrebbe essere utile non lasciarsi sfuggire.

Essere sempre pronti

Così come i suoi tweet, Trump ci abituati a essere sempre pronti. Rimanere aggiornato sulle notizie di mercato, sulle novità provenienti dagli Stati Uniti e su tutto ciò che accade sui mercati di vostro riferimento dovrà costituire un must ancora più significativo rispetto a quanto avvenuto in passato.

In tal senso, come suggerisce il nostro focus odierno, un buon modo per poter ottenere margini di profittevole impiego sui mercati finanziari è quello di seguire l’account Twitter del presidente dell’amministrazione statunitense, sempre più prolifico di annunci (per quanto, non sempre poi confortati dalla realtà dei fatti) e di anticipazioni sugli eventi economici.

Cosa succede quando Trump twitta

Chiarito quanto sopra, può essere utile cercare di capire come siano cambiati i mercati finanziari con l’avvento di Trump e della sua presenza social. Di fatti, da quando il suo account Twitter è stato lanciato, Trump ha twittato migliaia di volte, e la sua attività non si è certo arrestata nel momento in cui il magnate è diventato presidente dell’amministrazione USA.

I suoi cinguettii sono spesso controversi, a volte scarsamente decifrabili, ma altresì piuttosto produttivi di effetti sui mercati finanziari. Qualche esempio?

A febbraio Trump ha espresso la propria insoddisfazione sulla Nordstrom, società “rea” di non voler più promuovere la linea di abbigliamento della figlia Ivanka nei propri negozi. Nordstrom dal canto suo ha rivendicato la propria decisione di togliere l’assortimento della linea di Ivanka Trump sulla base delle scarse prestazioni di mercato, ma il tweet del presidente ha avuto come effetto quello di far passare sui mercati finanziari l’idea che in realtà la scelta di Nordstrom fosse una sorta di boicottaggio nei confronti dell’amministrazione.

Il risultato? Nelle ore successive al tweet, il titolo Nordstrom ha subito un profondo calo, salvo poi recuperare gradualmente nei giorni successivi.

La stessa cosa è avvenuta ad un’altra società, la Lockheed Martin, attaccata da Trump per il presunto eccessivo costo del programma di jet da combattimento F-35: dopo il tweet ha perso oltre il 5%, recuperando poi il terreno perduto. Destino simile per Boeing, che criticata da Trump sul costo eccessivo dell’Air Force One, perse terreno nella stessa giornata dell’annuncio, per poi recuperarlo qualche giorno dopo.

Gli esempi potrebbero continuare a lungo. General Motors perse l’1% dopo che Trump ha cinguettato sulla propria fabbrica in Messico, Toyota perse mezzo punto dopo che il presidente ha parlato dei loro piani di produzione.

Più di recente, lo scorso 1 giugno 2017, Trump ha criticato l’accordo di Parigi sul clima, lasciando intendere la sua volontà di rinegoziarlo. Gli impatti sono tuttavia in questo caso stati piuttosto limitati, considerato che i mercati finanziari avevano già “assorbito” tale posizione nei giorni precedenti.

Insomma, fare trading binario con Trump potrebbe convenire, a patto di non ritenere che le relazioni tra gli annunci del presidente e le conseguenze sulle società quotate siano così univoche. Investite sempre con la massima cautela, sulla base di una strategia ben delineata, e con broker seri, regolamentati e affidabili come IQ Option e eToro. Buon trading!

Migliori Broker Opzioni Binarie
# Broker Dettagli
1IQ Option Licenza: Cysec
*Payout: 91%
Deposito min: 10$
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
2Dukascopy Licenza: FCMC
*Payout: 90%
Deposito min: 100$
DEMO
Opinioni Dukascopy 5 stelle
3BDSwiss Licenza: Cysec
*Payout: Profitti fino all'85%
Deposito min: 10€
VAI
Opinioni BDSwiss 5 stelle
*per singolo trade vincente

*Your capital might be at risk.

Meteofinanza.com

IqOption