Trading Online: opinioni, demo e piattaforme regolamentate
EnglishItalian

Trading materie prime: opzioni binarie o forex ?

Fare trading con le materie prime vuol dire usufruire di una grandissima possibilità di guadagno, che sono legate agli strumenti finanziari connessi alle materie prime.

Fare trading con le opzioni binarie o fare trading Forex con le materie prime, non è difficile e di seguito vi indicheremo anche la differenza esistente tra fare trading con le materie nel Forex e le Opzioni binarie.

trading-materie-prime

Ma quali sono le principali materie prime su cui conviene investire? Tra le tante commodities disponibili, noi in questo articolo vi parleremo nello specifico di 4 fondamentali materie prime:

  1. Petrolio;
  2. Oro;
  3. Argento;
  4. Rame.

Per fare trading con questi asset non devi fare altro che scegliere un broker, registrarsi presso uno di questi e iniziare a fare trading con le materie prime attraverso un conto demo.

Per iniziare a fare trading su commodities non occorrono lauree o corsi speciali ma basta seguire le indicazioni e i consigli del broker prescelto. Sarà lo stesso broker a insegnarci come e quando investire in Oro o Petrolio, piuttosto che in Rame o Argento e viceversa.

Basta iniziare dunque a prendere familiarità con le materie prime, iniziare a seguire i grafici e le quotazioni. Per fare questo non devi far altro che continuare a leggere questo post in cui potrai trovare i grafici in tempo reale su Oro, Argento, Petrolio e Rame, le quotazioni e l’andamento del prezzo nel corso del tempo.

Per fare questo bisogna dunque prendere familiarità con le materie prime, ovvero capire il loro comportamento in base ai fattori che le influenzano anche solo in un certo periodo.

Ma perché abbiamo preferito parlarvi di come fare trading con materie prime come Oro, Argento, Petrolio e Rame? Semplicemente perché queste materie prime hanno una forte volatilità, ovvero il prezzo cambia costantemente in un altalena di alti e bassi e di conseguenza sono molto adatte in mercati come le opzioni binarie, in cui è possibile fare trading anche con opzioni a 30 secondi o 60 secondi.

Trading Binario con le materie prime 

Come abbiamo accennato poc’anzi, fare trading binario con le materie prime è molto conveniente e redditizio, ma bisogna stare molto attenti a scegliere solo broker opzioni binarie regolamentati ed autorizzati, grazie al quale è possibile adottare una delle tante strategie opzioni binarie e guadagnare con le materie prime da casa.

Ovviamente anche se siete dei trader esperti non sottovalutate mai la possibilità di impostare uno stop loss al vostro trading in modo da evitare eccessive perdite in caso di fallimento.

trading-materie-prime-24option

In questo paragrafo, vi indicheremo il perché riteniamo sia veramente vantaggioso operare con le opzioni binarie, sulle materie prime.

Operare con il trading binario sulle materie prime rappresenta veramente un ottimo punto di partenza, poiché grazie alle opzioni binarie 30 secondi e alle opzioni binarie 60 secondiè possibile ottenere un risultato veramente redditizio.

Sappiamo bene, infatti, che le opzioni binarie sono uno strumento finanziario altamente volatile e questo costituisce un elemento essenziale per ottenere un profitto elevato. Per tanto il connubio opzioni binarie e materie prime, ha la caratteristica di rendere le operazioni semplici, veloci e redditizie, anche perché non richiede degli investimenti elevati.

Le elevate fluttuazioni derivanti dal trading con le materi prime è molto importante per tutti i trader e queste derivano sopratutto dalle notizie economiche che le influenzano e a nostro avviso risulta fondamentale conoscere ad esempio i rapporti settimanali, i quali influiscono sull’andamento nel breve periodo, generando forti oscillazioni di prezzo.

Consigliamo di investire attraverso il trading binario sulle materie prime, a tutti quei trader esperti che amano provare l’adrenalina del pericolo e che hanno voglia di guadagnare in fretta. Ricordiamo però sempre il pericolo di perdere il capitale investito a causa della loro volatilità. Quindi siate molto cauti.

Migliori broker Opzioni Binarie

Migliori Broker Opzioni Binarie
#BrokerDettagli
1 24option Bonus: 100%
Payout: 89%
Deposito min: 250$
VISITA
Opinioni 24option 5 stelle
2 IQ Option Bonus: 10000$
Payout: 90%
Deposito min: 10$
VISITA
Opinioni IQ Option 5 stelle
3 BDSwiss Bonus: 100%
Payout: 85%
Deposito min: 100€
VISITA
Opinioni BDSwiss 5 stelle
4 TopOption Bonus: 2500€
Payout: 85%
Deposito min: 100$
VISITA
Opinioni TopOption 5 stelle
5 StockPair Bonus: 50%
Payout: 85%
Deposito min: 200$
VISITA
Opinioni StockPair 5 stelle
Miglior Robot Opzioni Binarie
Broker Trading materie prime: opzioni binarie o forex ?
VISITA
Opinioni Binary Option Robot 5 stelle

Trading con le materie prime: consigli

Una volta scelto il vostro broker ideale, è necessario scegliere una delle materie prime più redditizie con cui operare. Per questo, abbiamo dedicato un articolo solo alle materie prime principali.

Una volta che avrete scelto la caratteristica, bisogna esaminarne l’andamento dei prezzi di questo sottostante. Dunque, se per esempio abbiamo deciso di investire in oro, e questo presenta una tendenza al ribasso, per forza di cose dovremmo acquistare un’ opzione put; in caso contrario, acquisteremo un’opzione call, in caso di rialzo.

A questo punto, andremo a scegliere l’intervallo di tempo preferito, e attendere la verifica della previsione.

Opzioni binarie e materie prime: vantaggi

Infine riteniamo che sia vantaggioso operare con le opzioni binarie e le materie prime perché:

  • sono uno strumento ideale per realizzare interessanti guadagni.
  • non richiedono alcun margine;
  • per guadagnare con le opzioni binarie basta conoscere la direzione che prenderà l’attività sottostante;

Trading Forex con le materie prime

Fare trading con le materie prime nel mercato Forex è molto semplice e veloce. Anche nel trading Forex, il primo passo da compiere, prima di investire con le materie prime è senza dubbio la scelta del broker più adatto alle nostre esigenze.

Sappiamo bene, che grazie ai broker Forex regolamentatati ed autorizzati è possibile negoziare con i CFD, materie prime come Oro, Petrolio, Argento e Rame.

Inoltre le materie prime sono un asset molto appetibile per tutti i trader, inquanto la loro caratteristica è la dipendenza dalle principali valute come il dollaro americano o australiano.

trading-materie-prime-markets

Uno degli aspetti più interessanti per operare con le materie prime ed il Forex è proprio la periodicità legata alle richieste di mercato. Vi sono infatti, periodi dell’anno in cui la richiesta di materie prime come ad esempio il petrolio è più alta rispetto ad altri periodi, o addirittura avere dei cali derivanti dall’aumento della produzione.

Vi sono ciclicamente periodi in cui il petrolio sale anche per via dei conflitti bellici nei paesi dell’OPEC ed in altri in cui il petrolio segue dei percorsi di inflazione.  Per tanto, come nelle opzioni binarie anche nel Forex, bisogna seguire costantemente l’asset interessato e specializzarsi in questo mercato.

Infine ricordiamo che operare nel Forex con i CFD è molto interessante, poiché sono considerati come i principali strumenti finanziari a leva ma legati a sottostanti reali. In questo modo è possibile fare trading Forex con i CFD sulle materie prime con la leva finanziaria ed utilizzare 1000 € come se fossero 10.000 €. I CFD sono anche strumenti basati su grafici storici e tecniche di money management..

Anche il Forex come le opzioni binarie è un mercato rischioso e quindi deve essere utilizzato con cautela d’investimento.

Trading con le materie prime: diversificazione del portafoglio.

Come avrete capito, fare trading con Oro, Argento, Petrolio e Rame è una scelta alquanto azzeccata, poiché essendo 4 commodities molto volatili è possibile differenziare il proprio portafoglio in base alle diverse esigenze. Questo ci sembra un buon motivo per investire con queste materie prime.

Ora, è importante anche sapere che non è possibile fare trading con le materie prime solo con le opzioni binarie, ma è possibile fare trading con Oro, Argento, Petrolio e Rame anche attraverso il mercato Forex o  i Futures, o anche tramite ETF.

In quest’ultimo caso, gli ETF, ovvero gli Exchange Traded Fund rappresentano gli strumenti più economici in assoluto che possiamo trovare in quanto sono costituiti da fondi composti da più materie prime; gli ETF possono per tanto rappresentare una sorta di portafoglio differenziato

Premesso questo passiamo a vedere come è possibile fare trading con le materie prime Oro, Argento, Petrolio e Rame.

Per fare trading sulle commodities si può procedere semplicemente seguendo questi brevi passaggi:

  1. Scegliamo il broker più adatto alle nostre esigenze tra quelli selezionati;
  2. effettuiamo il login ed apriamo il conto demo nel caso siamo ancora alle prime armi o il conto reale in caso di trader maggiormente esperti;
  3. selezioniamo una delle materie prime tra Oro, Argento, Petrolio e Rame o semplicemente sceglieremo l’ETF su cui negoziare;
  4. a questo punto non ci resta che aprire la posizione di acquisto Put o Call.

Come guadagnare con le materie prime Oro, Argento, Petrolio e Rame

Purtroppo oggi giorno sono ancora in tanti i trader che vogliono investire con queste materie prime ma hanno una scarsa preparazione. Una caratteristica molto basilare di Oro, Argento, Petrolio e Rame è che possiamo guadagnare sul ribasso o sul rialzo senza possederle, ovvero senza che si sia proceduto all’acquisto.

Questo è possibile  grazie ai broker online che consentono di negoziare materie prime (Oro, Argento, Petrolio e Rame), senza possederle tramite i cosiddetti CFD ovvero contratti per differenza. In questo caso possiamo vendere o acquistare senza detenerle materialmente.

Se ad esempio pensiamo che il prezzo di una delle materie prime da noi negoziate, scenderà, avvieremo la piattaforma di negoziazione aprendo la posizione “vendi” sull’asset che stiamo commerciando. Niente di più facile!

Prima di procedere avanti teniamo utile ricordare che fare trading con i CFD (Contract for Difference) vuol dire fare trading con uno strumento finanziario il cui prezzo deriva dal valore di altre tipologie di strumenti d’investimento. Infatti con i CFD le parti convengono, che anziché negoziare o scambiare fisicamente l’attività finanziaria, scambiano denaro sulla base della variazione di valore dell’attività sottostante. Nel nostro caso una materia prima a scelta tra Oro, Argento, Petrolio e Rame.  Le 2 parti che intervengono nello scambio sono definite Acquirente e Venditore. La variazione di valore è compresa tra il punto in cui l’operazione viene aperta e il punto di chiusura dell’operazione stessa.

Di conseguenza avremo che:

  • L’acquirente,
    • realizza un profitto nel momento in cui il valore dell’attività aumenta;
    • realizza una perdita nel caso in cui tale valore diminuisce.
  • Il venditore:
    • realizza una perdita nel momento in cui il prezzo dell’attività aumenta;
    • realizza una perdita se il prezzo diminuisce.

Infine ricordiamo che negoziare con i CFD vuol dire negoziare con strumenti derivati che permettono al trader di trarre vantaggio dal rialzo (posizione long) o dal ribasso (posizione short) del prezzo del’attività finanziaria. Molto utilizzati inoltre dai trader per speculare con le materie prime come Oro, Argento, Petrolio e Rame.

Analisi dei mercati delle materie prime

Infine diamo uno sguardo all’analisi dei mercati i quali ci consentono di poter fare trading con le materie prime.

Va precisato che fare trading con le materie prime attraverso un conto demo, vuol dire avere una scelta limitata. Infatti sono solo le principali materie prime ad essere presenti come Oro, Argento, Petrolio e Rame.

Queste materie prime, sono prodotti definiti base (bene rifugio) per cui bisogna prestare molta attenzione in termini di analisi di mercato e di ricerca. Ma cosa bisogna fare per analizzare bene il mercato o il settore di trading delle materie prime?

Tenete presente che quando si opera con le opzioni binarie,  fondamentalmente operiamo con negoziazioni di breve termine. Quindi il metodo ideale per analizzare i mercati è l’analisi tecnica.

Essendo Oro, Argento, Petrolio e Rame, materie prime molto volatili, gli indicatori tecnici sono uno strumento molto utile attraverso cui operare, sopratutto in merito alla determinazione del trend in termini generali.

Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che le analisi fondamentali sono cruciali per il settore delle commodities; questo perchè i prezzi delle materie prime sono molto sensibili alle notizie economiche poiché non sono considerate come delle attività finanziarie.

La fornitura infatti di materie prime ai mercati di tutto il mondo è relativamente inflessibile. Quindi, tutte le notizie in merito alla produzione delle materie prime come Oro, Argento, Petrolio e Rame, sarà oggetto di studio da parte di chi cercherà di indovinare che tipo di effetto potrà avere la notizia sul mercato globale.

Per fare questo di seguito vi illustreremo grafici e prezzi reali delle commodities Oro, Argento, Petrolio e Rame.

Quotazione in tempo reale Oro, Argento, Petrolio e Rame

Le quotazioni di Mercato sono offerte da Investing.com Italia.

Migliori Broker Opzioni Binarie
#BrokerDettagli
1 24option Bonus: 100%
Payout: 89%
Deposito min: 250$
VISITA
Opinioni 24option 5 stelle
2 IQ Option Bonus: 10000$
Payout: 90%
Deposito min: 10$
VISITA
Opinioni IQ Option 5 stelle
3 BDSwiss Bonus: 100%
Payout: 85%
Deposito min: 100€
VISITA
Opinioni BDSwiss 5 stelle
4 TopOption Bonus: 2500€
Payout: 85%
Deposito min: 100$
VISITA
Opinioni TopOption 5 stelle
Miglior Robot Opzioni Binarie
Broker Trading materie prime: opzioni binarie o forex ?
VISITA
Opinioni Binary Option Robot 5 stelle

Termini di ricerca:

  • MATERIE PRIME
  • MATERIE PRIME Materie Prime materie prime
  • trading online materie prime
  • come fare trading con le materie prime
  • forex prime
  • forex strategie argento
Meteofinanza.com

Meteofinanza.com