Bitcoin o oro? Molti investitori si pongono questa domanda quando sviluppano il loro portafoglio di investimenti. Non è raro sentire che Bitcoin sia il nuovo “oro digitale”, anche se probabilmente non è ancora davvero così, ma la strada potrebbe essere quella secondo molti osservatori.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Conviene investire in oro o Bitcoin? Non sta a noi darti un consiglio di investimento, però possiamo aiutarti a capire quale possa essere la migliore scelta per te a seconda dei tuoi obiettivi e di che tipo di investitore sei.

Nella nostra guida vedremo inoltre dove investire in Bitcoin e oro dopo aver specificato le caratteristiche principali dei due asset finanziari.

Andamento storico del prezzo dell’oro

La differenza fra Bitcoin e oro si vede innanzitutto nell’andamento storico del prezzo, da qui vedremo anche alcune caratteristiche principali dei due asset finanziari.

L’oro è un bene che acquisisce molto valore nei momenti di crisi economica, finanziaria e geo-politica. Infatti nei momenti di turbolenza sui mercati finanziari l’oro diventa un punto di riferimento degli investitori, per questa ragione viene comunemente definito un bene rifugio.

L’oro è inoltre il bene rifugio per eccellenza, ovvero che fra i beni rifugio esistenti è quello più ricercato dagli investitori.

Il prezzo dell’oro ha raggiunto il suo massimo storico nell’estate del 2020, durante la crisi pandemica del Covid-19, che ha coinvolto tutto il mondo. La crisi sanitaria ha portato anche a una crisi economica senza precedenti e di conseguenza gli investitori hanno deciso di accumulare oro per proteggere i propri risparmi.

Con la scoperta del vaccino contro il coronavirus e con la speranza del ritorno alla normalità l’oro ha subito un ridimensionamento, ma senza tornare ai livelli pre-pandemici. Infatti se da una parte la crescita è stata repentina, la discesa è stata leggera e non è escluso che possa proseguire, per altri fattori il prezzo potrebbe tornare a salire.

Se infatti osserviamo il prezzo dell’oro negli ultimi 20 anni possiamo notare un trend decisamente positivo. In ogni caso parliamo di un bene che non offre oscillazioni repentine nel breve termine, almeno non solitamente. Il suo andamento non è tradizionalmente volatile.

Vuoi provare a investire sul prezzo dell’oro? Potresti testare il conto demo di gratuito di eToro, che ti mette a disposizione ben 100.000$ virtuali da utilizzare per tutti i tuoi test senza versare denaro!

Scopri la piattaforma di eToro con un conto demo gratuito da 100.000 dollari!

Andamento storico del prezzo del Bitcoin

Vediamo ora l’andamento del prezzo del Bitcoin, che a differenza dell’oro ha un andamento molto più volatile, ad eccezione di momenti di tranquillità, che non sono affatto mancati.

Gli investitori meno esperti di crittografia hanno iniziato a interessarsi del Bitcoin nel 2017, quando ci fu il primo picco a 20.000$. Non fu tanto il record storico a impressionare, ma la velocità con cui lo raggiunse e la base di partenza.

Infatti il Bitcoin aveva iniziato il 2017 a poco meno di 1.000$, l’approdo ai 20.000$ si traduce all’incirca in una crescita del 2.000%. Dopo il picco tutte le criprovalute hanno conosciuto un periodo di flessione e il Bitcoin ha toccato i 3.500$, per poi riprendere la corsa proprio nel 2020 e nel 2021 segnando nuovi record storici.

L’ultimo massimo storico del Bitcoin nel momento della stesura del nostro articolo è a quota 60.000$.

Il Bitcoin è la prima criptovaluta al mondo ed è anche la più importante. Infatti la capitalizzazione del Bitcoin supera il 50% del totale delle criptovalute. Solitamente il Bitcoin fa da traino sull’andamento del mercato crypto, non è raro vederle muoversi insieme, anche se ultimamente alcune criptovalute stanno diventando più autonome e meno dipendenti dal prezzo del BTC.

Similitudini fra Bitcoin e oro

Fatta la dovuta premessa vediamo ora quali sono le similitudini fra Bitcoin e oro. Ci sono infatti alcuni punti in comune, ma i più importanti sono i seguenti:

  1. Asset limitati: la disponibilità di Bitcoin e oro non è infinita. Infatti l’offerta di Bitcoin arriverà a un massimo di 21 milioni; mentre l’oro non è infinito in natura e la produzione diminuirà negli anni sempre di più.
  2. Bene rifugio: come abbiamo anticipato non c’è ancora certezza che il Bitcoin possa essere un bene rifugio, ma è una condizione che si sta ritagliando, soprattutto negli ultimi tempi. L’oro è il bene rifugio per antonomasia, affermato ormai da diverso tempo.

Sei alla ricerca di un modo per investire sul Bitcoin o sull’oro? Dovresti allora considerare Plus500, che offre un conto di prova gratuito e 40.000€ virtuali da utilizzare su tutti gli asset della piattaforma, compresi ovviamente Bitcoin e oro!

Prova il conto demo gratuito di Plus500 da 40.000€ virtuali!

Bitcoin vs oro: le principali differenze

Le differenze fra i due asset sono molte e in alcuni casi evidenti. Vediamo di fare ordine ed elenchiamole:

  • Natura – il Bitcoin è un asset digitale, mentre l’oro esiste in natura.
  • Volatilità – solitamente l’oro è un asset poco volatile, mentre il Bitcoin subisce oscillazioni di prezzo molto repentine.
  • Valuta – il Bitcoin può essere considerata una valuta, seppur digitale e di fatto non ufficiale in nessun Paese al mondo. Con il Bitcoin puoi anche acquistare dei beni qualora l’esercente dovesse mettere a disposizione questo metodo di pagamento. L’oro invece non è una valuta.
  • Conservazione – conservare oro fisico merita un approfondimento, infatti è possibile tenerlo in caveau o in cassette di sicurezza. È possibile averlo in casa, anche se pericoloso. Il Bitcoin, essendo digitale, si conserva in wallet elettronici, alcuni di questi sono conservati in cold storage, ovvero offline e sono più sicuri dagli attacchi hacker. Conservare BTC in wallet online è invece più rischioso.
  • Breve e Lungo Termine – tendenzialmente chi investe in Bitcoin cerca il guadagno nel breve termine, mentre chi investe in oro lo cerca sul lungo periodo.

Come investire in Bitcoin o in oro?

Bitcoin oro

Puoi investire in Bitcoin e oro seguendo diverse metodologie. In questo paragrafo parleremo di uno strumento derivato, i CFD.

Infatti puoi investire su Bitcoin e oro non solo con acquisti diretti, ma anche attraverso i CFD. Con questo metodo di fatto non stai comprando il bene, ovvero non stai comprando lingotti o BTC da tenere in wallet elettronici, ma stai investendo sul prezzo.

Con i CFD puoi investire sulla variazione di prezzo di un asset senza possederlo. In questo modo eviti il discorso relativo alla conservazione e pensi solamente all’investimento monetario.

In particolar modo con i CFD puoi investire non solo al rialzo, ma anche al ribasso di un asset finanziario, precisamente puoi posizionarti:

  • Long se pensi che il prezzo cresca;
  • Short se credi che il prezzo scenda.

Tutto dipende dal tuo posizionamento e l’entità del tuo guadagno (o perdita) dipenderà dalla variazione che ha ricevuto il prezzo dal momento in cui apri una posizione al momento in cui la chiudi.

Dove investire in Bitcoin e oro?

Spiegati brevemente i CFD vediamo ora dove è possibile investire in Bitcoin e in oro.

Abbiamo selezionato per te quelli che noi consideriamo i migliori broker per investire su Bitcoin e oro. Parliamo di eToro e Plus500.

Sono tutti e due eccellenti broker, tutti e due regolamentati e con una piattaforma intuitiva. Però, eToro e Plus500 hanno delle caratteristiche diverse. A seconda di come approcci al trading online potresti preferire l’uno o l’altro.

La scelta anche qui è solo tua, ma noi siamo lieti di presentarteli entrambi.

1 – eToro

Il broker eToro è il primo dei due che ti presentiamo e come punto di forza che ha convinto più di 16 milioni di trader in tutto il mondo è il social trading. Questa funzione ha consentito ai trader di sviluppare dibattiti, scambiarsi opinioni e condividere idee.

Il trading sociale rende gli investimenti online più social, più condivisi. Proprio in merito alla condivisione è importante sottolineare che non solo puoi condividere idee, ma anche operazioni finanziarie! Infatti con il copy trading puoi copiare le operazioni degli altri trader e partecipare alle loro performance.

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro), FCA (Regno Unito) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: possibilità di investire sia dal computer che dallo smartphone.
  • Deposito minimo: 50$
  • Vantaggi: Social trading e copy trading
  • Conto demo: gratuito e 100.000$ virtuali a disposizione

A differenza di altri broker eToro ti permette non solo di investire con i CFD, ma anche di comprare Bitcoin direttamente e custodirli nell’eToro wallet.

Se sei indeciso sappi che puoi prima provare la piattaforma di eToro gratis! Non solo, il broker ti darà 100.000$ virtuali da investire con simulazioni su qualsiasi asset disponibile sulla piattaforma!

Scopri il conto demo gratuito di eToro!

2 – Plus500

Plus500 è diverso da eToro, ma è anch’esso un ottimo broker. Una delle principali differenze sta nel fatto che su Plus500 puoi negoziare gli asset solo tramite i CFD. Quindi non è possibile comprare Bitcoin né oro, ma puoi solo investire sulla variazione di prezzo.

In questo caso non sarai possessore del bene negoziato, ma otterrai vantaggio (o svantaggio) dalla variazione di prezzo.

Quindi se è tua intenzione investire sul Bitcoin o sull’oro e cercare di trarre profitto dalla sola variazione di prezzo senza possederlo, allora i CFD fanno al caso tuo!

Plus500

Una particolarità di Plus500 è la presenza di moltissimi asset finanziari. Con il conto Plus500 puoi infatti investire non solo sulle criptovalute o sull’oro, ma anche su tanti altri mercati.

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro) , FCA (Regno Unito) , FMA (Nuova Zelanda), FSCA (Sudafrica), FSA (Seychelles), IE (Singapore) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: di proprietà sia webtrader che mobile.
  • Deposito minimo: 100€.
  • Vantaggi: Gran numero di asset finanziari e spread bassi.
  • Conto demo: gratuito e 50.000$ virtuali disponibili.

Anche Plus500 ti consente di aprire un conto demo gratuito. Vuoi provarlo? Fallo ora, gratis e senza rischi!

Testa Plus500 con un conto demo gratis da 40.000€ virtuali!
Qual è il maggior punto in comune fra Bitcoin e oro??

Entrambi gli asset sono limitati, ovvero non sono infiniti e questo può influire sul prezzo.

Dove mi conviene investire su Bitcoin e oro?

Puoi aprire un conto di trading su diversi intermediari online, nell’articolo parliamo di eToro e Plus500.

Conviene investire in Bitcoin o oro?

La scelta è solamente la tua, entrambi gli asset hanno punti deboli e punti di forza. Scopri quali sono nel nostro approfondimento!

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.