Meteofinanza search
Meteofinanza.com - domenica, 16 dicembre 2018

Conto deposito Esagon: recensione completa e opinioni sul conto di Credito Fondiario

Credito Fondiario propone un conto deposito che merita sicuramente attenzione, prima di tutto perché offre dei tassi di interesse abbastanza interessanti. Vediamo un po’ per volta quali sono le caratteristiche principali, cominciando da una presentazione generale di Banca Credito Fondiario, per passare poi a costi del conto deposito Esagon, interessi e servizi offerti all’utente finale.

Chi è Credito Fondiario

Credito Fondiario è una banca facente parte del gruppo Tages Group, controllata dalla Tages Holding. Nasce come banca specializzata in investimento, gestione e servicing di attività creditizie prettamente istituzionali. In seguito, a partire dal 2016, Credito Fondiario inizia a preparare prodotti destinati ad una clientela retail, offrendo soluzioni all’avanguardia, come il conto deposito Esagon.

Si tratta di un conto deposito vincolato, quindi con interessi un po’ più alti rispetto alla media di quanto offerto da altri conti deposito, ma destinato ad una clientele disposta a impegnare le somme per un periodo di tempo medio-lungo. Si parla quindi di un vincolo che può arrivare fino a 7 anni ma, come anticipato, ripagato con interessi più vantaggiosi.

Conto deposito Esagon: recensione completa e opinioni sul conto di Credito Fondiario

Conto Esagon è sicuro?

E’ senza dubbio la prima cosa che ci si domanda quando si inizia a valutare un conto deposito. Il primo aspetto da prendere in considerazione è proprio il livello di sicurezza, e per quanto riguarda Conto Esagon diciamo subito che stiamo parlando di un conto deposito assolutamente sicuro.

Prima di tutto ricordiamo che a difesa dei risparmiatori è stato istituito il Fondo di Garanzia Interbancaria. Questo fondo tutela i risparmi entro e non oltre i 100.000€, ad esempio in caso di bail in da parte della banca. E comunque se hai meno di questa somma i tuoi risparmi sono certamente al sicuro con il conto deposito Esagon di Credito Fondiario.

Un’altra cosa da controllare per capire quale livello di sicurezza offre un determinato conto deposito, è il parametro CET1 Ratio della banca. L’acronimo sta per Common Tier Equity, ed indica il maggior indice di solidità di un istituto di credito.

Questo valore viene espresso in percentuale. Questa percentuale mostra il rapporto tra il capitale ordinario versato e le attività ponderate per il rischio. In generale il minimo che ci si aspetta è un CET1 Ratio all’8%, mentre nel caso della banca Credito Fondiario detta percentuale si attesta sul 23,1%.

Quanto conviene Conto Esagon: tasso di interesse e vantaggi

Vediamo ora quali sono i vantaggi di Conto Esagon. Iniziando naturalmente dagli interessi riconosciuti al risparmiatore. Si tratta, come anticipato, di un conto deposito vincolato, che offre, a seconda delle somme che si decide di depositare e della durata del vincolo prescelta, interessi che possono arrivare a toccare il 2,5% lordo.

Quello di banca Credito Fondiario è un conto completamente online, e questo, riducendo notevolmente tutti i costi di gestione, rende possibile l’applicazione di interessi più alti, nonché l’inserimento di bonus ed incentivi certamente più interessanti rispetto a molte altre soluzioni analoghe offerte da altri istituti di credito.

Conto deposito Esagon: recensione completa e opinioni sul conto di Credito Fondiario

Diamo ora un’occhiata ai numeri. Per depositi di somme di denaro pari o superiori a 10.000 euro, vincolati per un periodo di tempo di almeno 12 mesi e non oltre 84 mesi, gli interessi lordi sono pari al 2,5% del capitale depositato, su base annua.

Come per qualsiasi conto deposito vincolato, anche nel caso di Conto Esagon, non si possono prelevare le somme prima della scadenza naturale del vincolo. Riassumiamo ora in maniera schematica le varie opzioni contemplate con conto deposito Esagon.

  • Per 12 mesi: 0.75%;
  • Per 18 mesi: 1%;
  • Per 24 mesi: 1,25%;
  • Per 36 mesi: 1,50%;
  • Per 48 mesi: 1,75%;
  • Per 60 mesi: 2%;
  • Per 72 mesi: 2,25%;
  • Per 84 mesi: 2,50%.

Quanto costa conto Esagon di Credito Fondiario

La questione dei costi è una di quelle che vanno valutate attentamente quando si cerca un conto deposito al quale affidare i propri risparmi. Esagon è un conto gratuito, con zero spese di apertura e costi di gestione.

Le imposte di bollo con Conto Esagon sono a carico della banca e non del risparmiatore, per tutta la durata del vincolo scelto. Gli interessi poi vengono liquidati automaticamente a cadenza trimestrale o annuale, sempre a seconda della soluzione scelta dal cliente in fase di stipula del contratto.

Possiamo riassumere quindi i costi del conto Esagon nella seguente lista

  • Spese di apertura: costo zero
  • Chiusura conto: gratis
  • Canone annuo: zero
  • Imposta di bollo: a carico della banca per tutto il periodo della durata del vincolo prescelto dal cliente
  • Ritenuta fiscale sugli interessi maturati: secondo la normativa
  • Ritenuta fiscale sugli interessi maturati: zero
  • Spese annue per conteggio interessi e competenze: costo zero
  • Versamento tramite bonifico: gratis
  • Stampa e invio rendiconto e contabili per singolo invio: gratis
  • Stampa e invio di copia di altre comunicazioni non obbligatorie per legge per singolo invio: 2 euro per posta, gratis se online

 Come aprire conto Esagon online

Trattandosi di un conto online, è sicuramente consigliato a chi ha dimestichezza con questo genere di cose. Adatto insomma a chi usa abitualmente servizi web di vario genere, e non ha problemi a gestire le proprie cose a mezzo posta elettronica, con invio e ricezione documenti digitali.

Ciò premesso risulta quindi superfluo aggiungere che Conto Esagon si può aprire solo online, visitando il sito web della banca, dove si può effettuare la registrazione compilando i vari form ed inviando la documentazione richiesta.

I documenti richiesti sono i seguenti:

  • Codice Fiscale o Tessera Sanitaria
  • Due documenti di riconoscimento validi (Carta d’identità, Patente di guida, Passaporto)
  • Coordinate conto corrente di proprietà presso altro istituto di credito come conto di appoggio
  • Numero di cellulare attivo
  • Casella di posta elettronica

Una volta sul sito web, per qualsiasi difficoltà riscontrata in fase di registrazione e/o invio della documentazione richiesta, puoi contattare l’assistenza telefonica al numero verde riportato sul sito stesso. Un consulente ti guiderà step by step, rispondendo ad eventuali domande e chiarendo eventuali dubbi.

Conto deposito Esagon: recensione completa e opinioni sul conto di Credito Fondiario

Conto Esagon: vantaggi e svantaggi messi a confronto

Proviamo a fare il punto. Quali sono i vantaggi del conto Esagon e quali sono invece gli svantaggi in sintesi.
Tra i vantaggi annoveriamo sicuramente l’elevato livello di sicurezza. Abbiamo detto che il risparmiatore è coperto per somme fino a 100.000 euro dal fondo di Garanzia Interbancaria, e che la Banca Credito Fondiario ha un valore CET1 Ratio del 23,1%.

Altro grosso vantaggio è sicuramente legato a costi e interessi riconosciuti al cliente. Quanto ai costi, sono tutti pari a 0. Niente costi di gestione, e bollo a carico dell’istituto di credito. Il cliente non paga nulla e gode invece di interessi niente male, che come detto possono raggiungere il 2,5% su base annua a seconda della somma depositata e della durata del vincolo.

Vediamo invece gli svantaggi. Prima di tutto il vincolo appunto, che non si può sciogliere prima della scadenza naturale prestabilita in fase di sottoscrizione del contratto. Questo è inevitabile quando si sceglie un conto deposito con un tasso di interesse abbastanza alto.

Poi c’è il fatto che si deve versare una somma minima di 10.000€. Ma non lo classificherei tanto come un aspetto negativo o uno svantaggio, ma più che altro una caratteristica che restringe, seppur minimamente, il cerchio di potenziali clienti, la maggior parte dei quali appunto non lo considererà assolutamente un limite, avendo presumibilmente intenzione di depositare comunque somme pari o superiori a 1

Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Termini di ricerca:

  • conto esagon
  • conto esagon recensioni
  • credito fondiario recensioni conto esagon
  • ZOTEFOAMS PLC mail
  • RECENSIONI ESAGON

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com