• bitcoinBitcoin€7,187.060.18%
  • ethereumEthereum€232.572.22%
  • rippleXRP€0.358327-0.31%
Conto Deposito MPS è sicuro? Opinioni e rischi su conto ital...

Conto Deposito MPS è sicuro? Opinioni e rischi su conto italiano di deposito

  • Di Trading Expert
  • Pubblicato il 22 Dicembre 2018
  • Aggiornato il 22 Dicembre 2018

Tra i tanti istituti che offrono la possibilità di investire i propri risparmi in modo sicuro, abbiamo anche il Conto deposito MPS.

Conto Deposito MPS è sicuro? Opinioni e rischi su conto italiano di deposito

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

All’interno di questa guida analizzeremo tutti gli aspetti più importanti del conto, le sue caratteristiche e le alternative possibili. In pratica analizzeremo tutti i punti più importanti e tracceremo una recensione del conto deposito MPS proposto a tutti i consumatori.

MPS è al momento la banca che controlla anche banca WIDIBA, attiva dal 2014 e presente sul mercato con il suo conto online.

>>Leggi anche: Migliori Conti Deposito 2019 sicuri: Classifica e guida completa

Conto Deposito MPS è sicuro? Opinioni e rischi su conto italiano di deposito

conto deposito MPS

Monte dei Paschi di Siena è sicura?

Per quanto riguarda il conto deposito MPS, la banca, come avviene per tutti gli istituti di credito, garantisce un capitale massimo di 100 mila euro in quanto fa parte del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. L’istituto ha da sempre trovato le soluzioni alle 1000 difficoltà in cui è stata coinvolta, riuscendo a trovare le migliori soluzioni, spiegando ai suoi clienti l’impegno massimo nella risoluzione di questi.

Nella seconda metà del 2015 la banca ha dimostrato anche la volontà del rinnovamento ed ha provveduto a cambiare l’interfaccia grafica del sito, rendendolo molto più d’impatto per clienti vecchi e nuovi.

>>Vuoi avere maggiori dettagli e approfondimenti sul Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi? Leggi la nostra guida: Cos’è il bail-in e cosa significa<<

Conto deposito MPS: offerte 2018 – 2019

Conto Deposito MPS è sicuro? Opinioni e rischi su conto italiano di deposito

Conto Italiano di Deposito MPS

Il conto deposito MPS è un conto accessibile a tutti i suoi clienti, anche a coloro che possono permettersi solo cifre modeste e depositi a partire da 1.000 euro. Il conto prevede una suddivisione in più linee, distinte a seconda della scadenza ed è compresa tra 3 mesi e 60 mesi.

La somma investita viene dunque vincolata per un periodo prestabilito, il quale varia da 6 fino a 36 mesi in base alla linea prescelta dal cliente. È possibile richiedere in ogni momento dei rimborsi anticipati totali, ma in questo caso il tasso d’interesse percepito (altro specificato sul contratto) sarà inferiore rispetto a quello concordato.

Gli interessi saranno corrisposti in misura fissa per tutta la durata del vincolo e crescono quando la durata dello stesso è maggiore.

Le condizioni economiche del deposito a tempo vincolato richiedono invece una diversificazione di tasso (a seconda della linea), con un rimborso anticipato totale ed un’offerta diversificata sulla base di importi minimi sottoscritti.

Linea 3 MESI 6 MESI 12 MESI 24 MESI 36 MESI 60 MESI
BENVENUTO 0,80% 1,10% 1,40% 1,70% 1,90%  2,30%
FEDELTÀ 0,05% 0,10% 0,15% 0,25% 0,30% 0,40%
BENVENUTO IN ANTICIPO      – 1,00% 1,30% 1,50% 1,70%      –
MPS IN ANTICIPO       – 0,90% 1,20% 1,40% 1,60%      –

Conto deposito MPS in Anticipo

Il conto deposito MPS è rivolta a tutti i clienti che rispondono a determinati requisiti, ovvero variazione patrimoniale o denaro fresco.

Con il primo termine si intende indicare il differenziale esistente tra il patrimonio intero del cliente (da intendersi al momento del mese antecedente la sottoscrizione) e il patrimonio del cliente reale al momento della sottoscrizione. Questo vuol dire che la sottoscrizione è attuabile esclusivamente nel momento in cui la variazione patrimoniale è maggiore (o uguale) al totale del deposito.

La dicitura “denaro fresco” invece fa riferimento a delle nuove disponibilità economiche e patrimoniali, accreditate dal cliente presso la banca dal mese precedente all’apertura del conto. Attenzione perché poi l’ammontare sottoscritto non può essere superiore all’ammontare delle disponibilità accreditate.

Un altro requisito è quello relativo all’attribuzione dei proventi derivati da un disinvestimento/ scadenza di:

  • titoli di stato nazionali e non;
  • azioni ed obbligazioni esterne al Gruppo Montepaschi;
  • rimborso di titoli obbligazionari emessi dal gruppo MPS (questi due casi non oltre i 30 giorni dalla data di accensione del deposito stesso), oppure dalla fine dell’investimento di titoli obbligazionari appartenenti al gruppo MPS superiori ai 45 giorni.

Infine si considera valido anche il requisito del trasferimento di stipendio/ pensione su di un conto corrente legato a Banca MPS, purché tale canalizzazione sia avvenuta 2 settimane prima dell’apertura del conto in questione.

Conto deposito MPS Benvenuto in anticipo

Questo canale è rivolto esclusivamente ai nuovi clienti del Gruppo MPS, ovvero ai soggetti che non sono presenti all’interno del database della banca da più di 15 giorni dalla data di sottoscrizione del deposito. Questi clienti non devono neanche possedere nessun rapporto di conto corrente negli ultimi 6 mesi con la banca stessa.

Nel caso di nuovi clienti il conto deposito MPS potrà essere aperto ed ottenere la liquidazione anticipata degli interessi, nel caso in cui gli importi depositati sono superiori a 100.001 euro. Questi devono essere però vincolati per un periodo compreso tra i 3 mesi e i 60 mesi.

La linea Benvenuto in Anticipo prevede i seguenti tassi di interesse:

  • 0,25% per vincoli di 6 mesi;
  • 0,35% per vincoli di 12 mesi;
  • 0,60% per vincoli si 24 mesi;
  • 0,95% per vincoli di 36 mesi.

Se invece si optasse per lo smobilizzo anticipato, sulle somme non verrebbero riconosciuti interessi ma solo se ciò avviene durante i primi 3 mesi. Successivamente a questo periodo vengono applicate delle percentuali di tasso variabile in base alla durata prevista dell’investimento e al momento di richiesta di smobilizzo.

Considerando anche che gli interessi sono liquidati anticipatamente, in caso di smobilizzo anticipato quelli precedentemente accreditati sul conto vengono addebitai e si procede con un ricalcolo.

All’interno dei documenti presenti nella sezione Trasparenza del sito dell’istituto di credito sono presenti anche il foglio illustrativo che fa riferimento ad altre tipologie di Conto Italiano di Deposito

Conto deposito MPS Cedola Crescente

Si tratta di un conto rivolto a coloro che già sono clienti della banca MPS, registrate all’interno del database della banca da un periodo superiore a 15 giorni rispetto alla data di sottoscrizione del deposito. Lo stesso vale per i conti deposito MPS cointestato a più soggetti.

In questo caso, si parla di un tasso di interesse corrisposto dello 0,65% per tutti gli importi vincolati minori di 100.000 euro. Si parla invece di un tasso di interesse dell’1,20% per gli importi superiori a tale cifra, indipendentemente dal periodo di tempo in cui la somma è stata vincolata, fino a 24 mesi.

Nel caso si tratta invece di depositi vincolati fino a 36 mesi, gli interessi maturati sono dello 0,80% di per gli importi inferiori a 100.000 euro, e dell’1,30% per gli importi superiori. In breve, gli interessi sono distinti in base ai mesi vincolati e alla cifra.

  • Cifre inferiori a 100 mila euro e vincolo a 60 mesi

In questo caso avremo un tasso di:

  • 0,40% per i primi 6 mesi;
  • 0,60% x 12 mesi;
  • 0,70% x 18 mesi;
  • 0,80% per 24 mesi;
  • 1% per 30 mesi;
  • 1,20% x 36 mesi;
  • 1,25% x 42 mesi;
  • 1,30% x 48 mesi;
  • 1,40% x 54 mesi;
  • 1,50% x 60 mesi.
  • Cifre superiori a 100.000 euro con vincolo a 60 mesi

In quest’altro caso, avremo un tasso di interesse pari a:

  • 0,80% x 6 mesi;
  • 1,20% x 12 mesi;
  • 1,30% x 18 mesi;
  • 1,40% per 24 mesi;
  • 1,50% x 30 mesi;
  • 1,55% x 36 mesi;
  • 1,70% x 42 mesi.
  • 1,80% per 48 mesi;
  • 90% per 54 mesi;
  • 2,00 % per 60 mesi.

CID Fedeltà FLEX

CID Fedeltà, è un sistema che si rivolge a tutti coloro che sono già clienti del Gruppo Montepaschi. Anche in questo caso, ci si riferisce a dei soggetti che sono censiti nell’anagrafe generale del Gruppo MPS da più di 15 giorni dalla data di sottoscrizione del deposito e dai clienti che hanno sottoscritto un conto cointestato.

Il conto prevede la possibilità di essere aperto con un deposito minimo di 1.000 euro. Come è possibile vedere si può anche scegliere la durata del vincolo tra un minimo di 3 mesi ed un massimo di 60 mesi. Il tasso di interesse è determinato al momento della sottoscrizione del conto e come tale rimane fisso per l’intera durata del vincolo. A prescindere dalla durata, viene applicato un tasso annuo lordo pari allo 0,05%. Nel caso di svincolo anticipato, invece, viene riconosciuto un tasso di interesse diverso in base al periodo di smobilizzo.

Gli interessi vengono liquidati alla scadenza del vincolo. Ad esso si applicano anche dei tassi di interesse particolari:

  • Se il vincolo è di 3 mesi, il tasso sarà pari allo 0,05%;
  • Vincolo di 6 mesi il tasso è di 0.010%;
  • Se è di 12 mesi raggiunge lo 0,15%;
  • Vincolo di 2 anni interesse dello 0,25%.
  • Vincolo a 36 mesi con tasso dello 0,30%.
  • 40 mesi di vincolo e tasso pari allo 0,40%.

CID Cedola Valore

L’ultimo delle 5 linee destinate ai clienti MPS è CID Cedola Valore. Questa è interamente pensata per la clientela esistente del Gruppo Montepaschi (da considerarsi come nel caso precedente, ossia iscritta al censo MS da più di 15 giorni dalla data di sottoscrizione del deposito).

Lo stesso requisito viene poi richiesto per i singoli componenti, nel caso in cui abbiano sottoscritto un deposito cointestato a più persone.

Conto Deposito CID Extra di MPS

Il discorso è molto più semplice per il sistema CID Extra di MPS; questo conto è nato per offrire 2 soli vincoli:

  • 3 mesi;
  • 6 mesi.

In questo caso parliamo di una remunerazione differente in base al capitale investito. Nello specifico esso segue i seguenti limiti:

Investimenti inferiori ai 100.000 euro:

  • rendimento max. dello 0,30% per deposito vincolato a 3 mesi;
  • rendimento max. dello 0,60% per depositi vincolati a 6 mesi.

Nel caso invece si opta per depositi superiori a 100.000 € i tassi di interesse riconosciuti sono in questo modo distribuiti:

  • rendimento con tasso d’interesse pari allo 0,40% per chi vincola il proprio capitale per un periodo di 3 mesi;
  • rendimento con tasso d’interesse pari allo 0,50% per chi vincola invece il proprio denaro per 6 mesi.

Le somme possono essere smobilizzate preventivamente con perdita dell’interesse riconosciuto.

Conto Deposito Paskey di Monte dei Paschi di Siena

Paskey è un altro conto deposito Mps, che viene offerto a tutti quelli che vogliono investire somme estremamente basse. È permesso operare con un minimo di 100 € che applica uno schema a tasso lordo annuo crescente. In questo caso i tassi d’interesse applicati sono i seguenti:

  • 3 mesi: 0,05%;
  • 6 mesi: 0,15%;
  • 9 mesi: 0,20%;
  • 12 mesi: 0,25%;
  • 18 mesi: 0,30%;
  • 24 mesi: 0,35%;
  • 36 mesi: 0,60%;
  • 60 mesi: 1,25%;

Questo conto come i precedenti permette di smobilizzare in qualunque momento le somme depositate. Viene però applicata una leggera penale a livello di interessi persi. Essa varia dallo 0% al 70% per lo smobilizzo nel periodo di tempo compreso tra i 48 mesi e i 60 mesi.

Attenzione! Tutti gli interessi maturati prima di questa data vengono comunque riconosciuti.

Conto deposito MPS – CID Corporate

Questa linea di Conto Italiano di Deposito è riservato esclusivamente ai clienti MPS che appartengono a tre categorie:

  • Enti e Pubblica Amministrazione;
  • Piccole e Medie Imprese;
  • Large Corporate.

La somma minima da depositare è pari a 1.000.000 di euro con vincoli che possono avere una durata minima di 45 giorni e massima di 180 giorni.

In questo caso il tasso annuo lordo che viene applicato è dello 0,01%; solo in caso di smobilizzo anticipato, al titolare del conto viene riconosciuta una percentuale del tasso di interesse la quale varia in base alla durata del vincolo e alla data di richiesta di smobilizzo.

Conto deposito MPS – CID Crescita Pensionati MPS

Questo prodotto può essere richiesto esclusivamente dagli ex dipendenti del gruppo MPS e che sono oggi in pensione. La somma minima da depositare per aprire questo conto è di 1.000 euro. È possibile anche scegliere la durata del vincolo tra un minimo di 6 e un massimo di 36 mesi.

Nel caso si opti per depositi fino a 100.000 euro si ricordi che i tassi di interesse applicati sono:

  • 0,25% per vincoli a 6 mesi;
  • 0,30% per vincoli a 12 mesi;
  • 0,45% per vincoli a 2 mesi;
  • 0,55% per vincoli a 36 mesi.

Per i depositi superiori ai 100.000 euro, i tassi di interesse sono:

  • 0,40% per 6 mesi;
  • 0,45% per 12 mesi;
  • 0,55% per 24 mesi;
  • 0,65% per 36 mesi.

Per chi apporta denaro fresco sono previsti invece dei tassi di interesse dello 0,50% per importi fino a 100.00 euro e 1,10% per importi superiori in caso di vincolo a 6 mesi.

Come al solito, lo smobilizzo può essere richiesto in ogni momento senza costi e penali. Al titolare del conto, invece, viene riconosciuta una percentuale del tasso di interesse che varia in base alla durata del vincolo e alla data di smobilizzo.

Conto deposito Mps CID Private

Il conto deposito CID Private è un prodotto pensato interamente per chi vuole investire più di 100.000 euro. Si tratta certamente di un conto che non è destinato al piccolo risparmiatore ma solo a chi detiene ingenti disponibilità economiche e vuole investire proprio con un prodotto tranquillo, come lo sono appunto i conti deposito, al fine di ottenere in cambio degli interessi.

Il piano di interessi offerto è il seguente:

  • 3 mesi: interessi dello 0,30%;
  • 6 mesi: interessi dello 0,40%;
  • 12 mesi: interessi dello 0,45%;
  • 24 mesi: interessi dello 0,50%;
  • 36 mesi: interessi dello 0,90%.

Come per gli altri conti deposito, anche in questo caso è possibile smobilizzare tutte le somme prima del tempo anche se questo comporta la perdita degli interessi maturati nell’ultimo periodo.

Conto deposito MPS 4% 2018 – informazioni

Conto Deposito MPS è sicuro? Opinioni e rischi su conto italiano di deposito

Caratteristiche e informazioni sul conto deposito MPS

Non si deve mai dimenticare l’imposta di bollo che, nel caso sia prevista (per i depositi superiori a 5 mila euro) è pari al 20% della giacenza ed è a carico del cliente. Al fine di attivare il conto Italiano di Deposito di MPS occorre poi recarsi presso uno dei tantissimi sportelli presenti sul territorio nazionale. Al momento l’offerta proposta non è una delle migliori presenti sul mercato, ma possiamo dire che essa è in media con tutte le altre offerte.

Vantaggi offerti dal Conto Deposito MPS

Come abbiamo visto MPS non offre solo un particolare conto deposito. Esistono differenti alternative tra le quali scegliere; lo si può scegliere in base alle esigenze personali. Peraltro, a differenza di altre banche, MPS offre degli ottimi interessi abbastanza adeguati, per chi investe più di 100.000 euro.

Un altro vantaggio è la flessibilità d’uscita, definita massima, considerando che è possibile scegliere tra le diverse formule che permettono di gestire il conto deposito come meglio si crede. Si può anche scegliere di impostare una formula a vincolo riconosciuto o a vincolo crescente con la possibilità di investire sul lungo periodo con interessi decisamente superiori alla media.

Tutti i conti deposito offerti da questa banca possono essere gestiti direttamente tramite il servizio di Home Banking o anche attraverso App smartphone. Allo stesso tempo è possibile gestire il proprio denaro attraverso una delle tantissime filiali sparse sul territorio Italiano.

Si tratta di vantaggi importantissimi. Ovviamente come in tutte le cose, spetta a voi comprenderne le effettive potenzialità.

Conto deposito MPS 2018 è sicuro? A chi si rivolge?

Conto Deposito MPS è sicuro? Opinioni e rischi su conto italiano di deposito

A chi si rivolge il conto deposito MPS?

Il Conto deposito MPS è un conto che ben si adatta a tutti gli investitori grazie alle sue 1.000 alternative e sfaccettature. Per esempio si adattano benissimo a risparmiatori che possono permettersi investimenti inferiori ai 100.000 € e si adattano bene anche a investitori che si possono permettere di investire cifre superiori. In quest’ultimo caso i rendimenti offerti sono maggiori rispetto alla media sia che si tratti di investimenti effettuati sul lungo periodo, sia che si tratta di rendimenti effettuati per brevi periodi.

Se siete già dei clienti Monte dei Paschi, sicuramente vi sarà conveniente scegliere uno dei conti deposito offerti dalla banca in quanto vi permettono di risparmiare sulla gestione di conti diversi e integrando il proprio conto corrente con uno dei prodotti che ho recensito nel corso di questa guida.

Come aprire un conto deposito Mps?

Come sempre il conto deposito deve essere associato ad un conto corrente. Vale lo stesso per i conti deposito MPS. Nel caso dell’apertura ricordiamo che questa può avvenire direttamente online, scegliendo una delle tipologie del Conto Online offerte.

Una volta aperto il proprio conto deposito, basta associare il conto corrente. Al fine di effettuare queste operazioni devono essere forniti i seguenti documenti:

  • Documento di riconoscimento.
  • Codice fiscale.

Infine si deve procedere con la stampa del contratto, lo si deve firmare e poi consegnare presso una qualunque filiale; meglio scegliere la banca d’appoggio per svolgere tutte le funzioni come anche le procedure di identificazione e di apertura del conto più comoda alle vostre esigenze. Come si può notare, la procedura non è interamente online, ma allo stesso tempo permette di aprire un conto in pochi giorni.

Opinioni sul Conto Deposito MPS

A questo punto del discorso non possiamo non prendere in esame quelle che sono le considerazioni e le opzioni di chi ha già aperto un conto deposito. Tra le diverse opinioni (come sempre accade ed è giusto che sia così) ci sono coloro che si dicono favorevoli e coloro che invece si dicono contrari.

I Conti deposito MPS non sono considerati come una delle migliori offerte presenti sul mercato italiano. Allo stesso tempo, però, offrono flessibilità in uscita che altre banche non offrono. MPS è una delle migliori sul campo Italiano. Per altro offre un gran numero di conti deposito sia a livello italiano che a livello europeo.

Conto Deposito MPS: rischi

Molto spesso il conto deposito è considerato come una forma di finanziamento sicura. Esso viene apprezzato in modo particolare dai soggetti che vogliono ottenere un rendimento, anche se minimo, dai loro depositi. Allo stesso tempo sono ideali per tutti coloro che non vogliono correre rischi legati all’investimento. Analizzando il foglio illustrativo legato a ciascuna delle linee che abbiamo presentato in precedenza è possibile scorgere la sezione legata al rischio.

Rischio di controparte

Il pericolo principale per il cliente è rappresentato dal cosiddetto rischio di controparte; si tratta l’eventualità che la banca (in questo caso MPS) non sia in grado di restituire al depositante il saldo disponibile (o una parte di esso). Al fine di evitare delle situazioni di questo tipo, MPS, aderisce al sistema di garanzia Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Si tratta di un fondo che assicura una copertura fino a 100.000 euro per ogni depositante. Solo per le somme eccedenti questa soglia potranno essere messe a rischio nel caso di applicazione del Bail-in, ovvero lo strumento che scatta in caso di grave crisi finanziaria dell’istituto bancario.

Per tutti i risparmiatori operanti con banche italiane il rischio è identico. Questo è decisamente mitigato dall’esistenza del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi secondo quanto disposto dalla Direttiva Comunitaria n° 2009/14/CE. Possiamo affermare con certezza che è decisamente opportuno avvalersi delle nostre banche anche per l’esistenza del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Alternative al Conto Deposito MPS

Di seguito potrete analizzare una serie di alternative valide al conto deposito MPS. Come sempre però è da considerare un elemento comune a tutti i conti  deposito: i tassi di interesse.

Questi ricordiamo che non possono in nessun modo essere paragonati ai tassi offerti nei precedenti periodi. Infatti si tratta di interessi di molto inferiori a prescindere dalla banca utilizzata e dal conto scelto.

Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Plus500 Licenza: FCA-CySEC-ASIC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Plus500 5 stelle
324Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk