Meteofinanza search
Meteofinanza.com - lunedì, 19 novembre 2018

Piattaforma eToro: una settimana di trading

Nella settimana appena passata ho sperimentato la piattaforma eToro per scoprirne le funzionalità e le caratteristiche con uno sguardo diretto dall’interno. Grazie a questo ho potuto constatare le grandi opportunità che derivano dall’iscrizione presso questo broker, che è altamente differente da tutti gli altri presenti sul mercato.

Piattaforma eToro: una settimana di trading

Logo eToro

La piattaforma eToro è famosa per essere sostanzialmente un social network, infatti si parla di Social Trading. In questa settimana ho anche aperto alcune posizioni scegliendo gli stop loss e i take profit e selezionato la leva finanziaria. Il risultato almeno per la prima settimana di trading è stato positivo del 10%!

In questo articolo parlerò della piattaforma di Social Trading più famosa al mondo, che ho avuto l’opportunità di conoscere, ossia la piattaforma eToro.

Piattaforma eToro: locandina semplice e funzionale

Piattaforma eToro: una settimana di trading

Il primo fattore della piattaforma eToro che colpisce l’occhio è la semplicità d’uso. Infatti la locandina sulla sinistra è molto sintetica e ciò aiuta il trader alle prime armi ad orientarsi al meglio. Per prima cosa troviamo la nostra immagine e il nostro nome utente.

Questo non è altro che il nostro profilo, proprio come avviene in un social network. Se lo rendete pubblico chiunque può accedervi e osservare le vostre operazioni di mercato e le vostre performance.

Sotto il profilo troviamo la voce “Investi“, che racchiude tre diciture “Lista preferiti”, “Portafoglio” e “Bacheca”.

  • Lista preferiti: essa è semplicemente un elenco di asset che preferite. All’inizio è il broker a metterne alcuni, ma in qualunque momento potete aggiungerne di nuovi e eliminare quelli già presenti.
  • Portafoglio: è l’elenco di asset su cui avete investito, dove potete osservare il loro andamento e capire se rispetto al momento di entrata state ottenendo un profitto o registrando una perdita.
  • Bacheca: come un vero e proprio social network, la piattaforma eToro ha una bacheca dove vengono “affissi” i post dei trader provenienti da tutto il mondo a proposito di qualsiasi asset presente. In alto a destra potete inoltre vedere le vostre performance giornaliere e l’ammontare corrente del vostro patrimonio.
Apri un conto di trading online su eToro e unisciti ai 7 milioni di iscritti!

Mercati, persone e CopyPortfolio

Piattaforma eToro: una settimana di trading

Sotto la seconda voce “Cerca” abbiamo invece “Mercati”, “Persone”, “CopyPortfolios”.

  • Mercati: qui troviamo tutti i mercati presenti sulla piattaforma eToro. Ovviamente all’interno di questa sezione troviamo numerose sottosezioni come le criptovalute, gli ETF, le azioni, gli indici, le materie prime e le valute del Forex.
  • Persone: eToro è famoso per essere un broker di Social Trading, ma soprattutto di aver implementato la funzione del copy trading. Questo implica che è possibile copiare le operazioni delle altre persone selezionando un importo a nostra scelta. In questa sezione possiamo trovare tutte le persone che hanno deciso di rendere pubblico il proprio profilo e che hanno avviato il programma di Popular Investor.
  • CopyPortfolio: è l’ultima novità di eToro. I CopyPortfolio sono portafogli comprendenti più trader o asset uniti da eToro in base a una strategia di investimento ben delineata. Infatti qui è possibile trovare “fondi” di più persone o di più asset, come per esempio le azioni di uno stesso settore. Per questa ragione abbiamo i “Top Trader CopyPortfolios”, i “Market Portfolios” e i “Partner Portfolios”, creati e sviluppati dai partner di eToro. In questa sezione i trader potranno copiare questi “fondi” con lo stesso meccanismo dei Popular Investor.

L’internazionalità di eToro

Piattaforma eToro: una settimana di trading

Logo eToro

Un aspetto che mi ha colpito di eToro è la sua internazionalità. La piattaforma eToro su cui sto operando è completamente in italiano, ma in bacheca e su ogni asset disponibile tutti possono accedervi e parlare ovviamente la propria lingua.

I miei primi post sono stati per questo motivo in inglese, per farmi ovviamente comprendere meglio dalle persone di altri Paesi. Ho visto però che molti connazionali hanno utilizzato l’italiano e l’interattività spesso avveniva sempre nella lingua madre. Infatti eToro ha implementato il traduttore di Google, che è possibile utilizzare per ogni post.

Grazie a quest’ultimo ogni trader può parlare la propria lingua, talvolta scritta anche in caratteri non latini.

Credo che l’internazionalità di eToro, che oggi comprende più di 7 milioni di trader che interagiscono fra loro, sia un valore aggiunto notevole.

Criptovalute e azioni in tempo reale

Piattaforma eToro: una settimana di trading

In un paragrafo precedente abbiamo spiegato come nella piattaforma eToro giungere sui mercati finanziari sia molto semplice. In presenza di leva finanziaria parliamo ovviamente di CFD, ossia Contratti per Differenza. Questo strumento finanziario permette al trader di poter investire sui movimenti di prezzo dell’asset, senza però possederlo.

In merito alle criptovalute e alle azioni eToro ha invece introdotto la possibilità di comprarle senza utilizzare i CFD, dunque detenendole nel proprio portafoglio.

Il processo per acquistare un’azione è molto semplice. Dovrete semplicemente cliccare sull’azione, inserire una leva pari a 1 (X1) e acquistare. Il procedimento è valido però solo sulle posizioni rialziste. In caso di posizioni ribassiste (short) verranno utilizzati i CFD.

Il cryptotrading è invece una novità degli ultimi anni, soprattutto dopo lo scoppio della cryptomania del 2017. Precisiamo che le criptovalute sono prodotti di investimento altamente volatili. Il trading in criptovalute inoltre non è supervisionato da normative dell’Unione Europea. Per questo motivo i contenuti sono da intendersi per fini informativi ed educativi e non sono da considerare consigli di investimento.

Sulla piattaforma eToro potete fare trading su 11 criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum ,Bitcoin Cash, Ripple, Dash, Litecoin, Ethereum Classic, Cardano, Stellar Lumens, EOS e NEO. Inoltre è possibile investire sul rialzo o sul ribasso del cambio BTC/EUR e ETH/EUR.

Oltre alla varietà constatiamo l’esecuzione immediata dell’operazione e la velocità di prelievo dal conto. Non essendo un mercato così liquido, come lo è invece per esempio quello del Forex, queste particolarità di eToro sono molto interessanti. È infatti raro trovare broker che permettono l’acquisto di criptovalute in maniera così rapida!

Apri un conto su eToro e diventa anche tu un trader!
Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Termini di ricerca:

  • come funziona il trading online

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com