Meteofinanza search
Meteofinanza.com - giovedì, 22 febbraio 2018

Regolamentazione finanziaria FCA (Financial Conduct Authority): cos’è e come funziona?

In questa guida potrai trovare tutte le informazioni che cerchi in merito alla regolamentazione FCA (financial conduct authority).

L‘FCA rappresenta un organismo, un ente di regolamentazione finanziario della Gran Bretagna (UK United Kingdom) che opera a indipendentemente dal governo inglese.

Esso viene finanziato dalle tasse e dalle commissioni applicate ai broker di trading online del mercato finanziario.

La Financial Conduct Authority regolamenta la maggior parte delle società finanziarie le quali forniscono servizi finanziari non solo ai consumatori inglesi ma anche a quelli europei.

Come vedremo essa si focalizza principalmente:

  1. sulla regolamentazione e sull’autorizzazione del mercato;
  2. sulla regolamentazione e sull’autorizzazione dei servizi finanziari ai consumatori;
  3. sull’integrità dell’intero mercato finanziario inglese.

L’FCA è strutturata come una compagnia limitata garantita di natura no profit.

Nota bene:

Il mercato Europeo oggi è attualmente supervisionato da molti organismi o enti di regolamentazione di ciascun Paese aderente all’ESMA.

Vi sono enti più importanti e altri meno importanti; i più importanti dominano il mercato della regolamentazione, i quali dettano le regole per tutti i broker online che vogliono ottenere questa regolamentazione.

Tra gli organi internazionali più autorevoli e che sono maggiormente coinvolti, non possiamo non menzionare la CySEC  e la CONSOB.

Regolamentazione finanziaria FCA (Financial Conduct Authority): cos’è e come funziona?

FCA – FINANCIAL CONDUCT AUTHORITY

Cos’è la FSA (Financial Services Authority)?

L’FCA nasce sulla base del suo predecessore FSA (Financial Services Authority) il quale rappresentava un ente indipendente dell’Inghilterra, il cui compito era quello di vigilare sui mercati finanziari e ne determinava anche i poteri sanzionatori.

L’ente di regolamentazione FSA allora come l’FCA oggi, controllava tutte le società e tutti gli organi che agivano sui mercati finanziari come:

  • banche;
  • compagnie di assicurazione;
  • gestori di moneta elettronica;
  • intermediari finanziari e del credito, ecc.

La FSA si occupava anche della pubblicazione e dell’aggiornamento della UKLA Official List, che altro non è se non un elenco completo dei titoli emessi e destinati ad essere negoziati sulla Borsa e all’interno dei mercati regolamentati Britannici.

Tale ente è stato poi sostituito ed integrato nella FCA a partire dal 1° Aprile 2013 a seguito del Financial Services Act 2012 del 19 dicembre 2012.

Divisione dei poteri

A seguito della sua fine, i compiti che erano svolti da questo ente, sono stati ripartiti tra 2 agenzie:

  • la Prudential Regulation Authority (PRA);
  • la Financial Conduct Authority (FCA).

Quest’ultima, viene identificata come l’ente di regolamentazione inglese dei mercati finanziari e la possiamo paragonare alla CONSOB.

Oggi è tenuta molto in considerazione in virtù anche del fatto che Londra è considerata una delle piazze più importanti a livello finanziario, sede per altro della Borsa Britannica e che possiede il più elevato valore di trading internazionale.

FCA: compiti e poteri

Regolamentazione finanziaria FCA (Financial Conduct Authority): cos’è e come funziona?

Abbiamo detto che l’FCA è un ente di regolamentazione e che opera in Inghilterra in maniera del tutto indipendente rispetto al governo centrale.

Il principale obbiettivo che si pone l’FCA, è quello di controllare il corretto svolgimento dei mercati finanziari. Questo avviene al fine di tutelare al massimo i consumatori.

La tuta di questi, avviene dettando delle regole ben precise per gli operatori dello spazio economico. Ecco quindi il perché è importante anche esaminare la costituzione di questo ente,al fine di non confonderlo l’FCA con la Financial Services Authority (FSA).

Abbiamo detto prima che alcuni compiti della FSA sono stati integrati nella FCA a seguito della sua scomparsa. Ecco il perchè molti ancora oggi fanno confusione. Preme dunque sottolineare il fatto che i compiti dell’FSA sono stati ripartiti alle 2 agenzie come detto poc’anzi, e alla Banca d’Inghilterra.

Cosa fa il FCA?

Il Financial Conduct Authority ha il compito primario di assicurare agli utenti dei servizi finanziari la migliore protezione contro azioni svolte in modo non appropriato.

In secondo luogo, l’organi di vigilanza deve anche proteggere e sviluppare il sistema finanziario del Regno Unito. Questo promuovere anche la competizione nell’interesse degli utenti con il fine di proteggerli dalle truffe e dai criminali finanziari.

Essendo l’FCA costituito da un organo indipendente rispetto al governo centrale, il suo finanziamento avviene a mediante le stesse società controllate.

Nota bene: 

Nonostante sia un organo indipendente del governo Inglese, la Financial Conduct Authority non è scollegata dal Parlamento. Essa è composta dai seguenti organi:

  • organi di supervisione;
  • politiche di mercato;
  • strategia e concorrenza;
  • consiglio generale;
  • servizio di internal auditing;
  • operations e risk e compliance.

FCA: ieri e oggi

Al fine di capire come funziona la FCA dobbiamo fare un ulteriore passo indietro, e capirne da cosa questa deriva.

La Financial Conduct Authority o FCA lo possiamo definire come un organi indipendente che è il risultato finale di un lungo processo di costituzione e protezione del mercato finanziario britannico e anglosassone.

Come abbiamo visto essa si impernia sulle fondamenta della FSA, il cui organo si occupava della:

  • supervisione bancaria dalla Banca d’Inghilterra;
  • supervisione dei mercati regolamentati dalla London Stock Exchange;
  • regolamentazione dei servizi di investimento.

A seguito della crisi finanziaria del 2010, il governo britannico emanò il Financial Services Act del 2012 il cui documento sancì la fine della FSA e la nascita di un nuovo sistema di regolamentazione dei servizi finanziari. A questo furono concesse competenze più ampie e divise in dipartimenti differenti. Ecco quindi che nascono:

  1. la FCA;
  2. il PRA.

Entrambi gli organi, garantiscono una prudente e corretta supervisione e regolamentazione di assicurazioni, istituzioni finanziarie, banche e imprese creditizie.

A partire dall’incorporazione nella FCA, si è dato seguito a un nuovo ambiente di regolamentazione dei servizi finanziari, dove anche la Banca di Inghilterra fu investita di competenze maggiori in materia di controllo responsabilità e stabilità finanziaria.

FCA: organo superpartners

Abbiamo detto che l’FCA è l’organo competente per la vigilanza dei mercati finanziari. Questo ha dunque il compito di supervisore nei confronti delle banche e dei broker online in merito alle seguenti materie:

  1. trattamento corretto dei propri clienti al fine di evitare il proliferare delle truffe;
  2. incentivare l’innovazione tecnologica anche in ambito finanziario;
  3. incoraggiare la reale competizione;
  4. proteggere gli interessi dei consumatori;
  5. vigilare sulla corretta vigilanza sui mercati.

Come fare per riconoscere se un broker di trading online è regolamentato FCA?

Al fine di verificare se un broker di trading online sia autorizzato o meno e quindi regolamentato dalla FCA, non devi far altro che collegarti al sito web internet ufficiale FCA, e inserire il nome del broker che vogliamo ricercare. Il sistema di funzionamento è uguale anche se si tratta della CONSOB.

Cosa vuol dire broker regolati fca?

Vuol dire che si tratta di broker sicuri e regolamentati e quindi non parliamo di truffe. Tra i migliori broker regolamentati ed autorizzati FCA ricordiamo i principali:

​Essere un broker regolato FCA vuol dire avere anche la possibilità di sfruttare non solo una serie di vantaggi.

Per sapere se un broker è regolamentato o meno dalla FCA, non devi far altro che seguire i seguenti passaggi:

  1. Collegati al sito internet fca.org.uk;
    1. a quest punto ti basta cliccare su sull’icona FINANCIAL SERVICES REGISTER al fine di accedere;
      1. inserisci nell’apposito spazio di ricerca il broker che desideri ricercare;

A questo punto otterrai il risultato. Se il broker è registrato o autorizzato ti compare la scritta Brokex “X” autorizzato FCA.

Per tutte le informazioni sul broker non devi far altro che cliccare su broker autorizzato e riceverai tutte le informazioni necessarie.

Ora finalmente puoi dire di sapere sia cos’è FCA sia anche come si comporta e quali sono i suoi compiti.

FCA: opinioni e conclusioni finali

Regolamentazione finanziaria FCA (Financial Conduct Authority): cos’è e come funziona?

Come avrai potuto notare, l’FCA lo possiamo definire come uno scudo dal quale l’investitore si può proteggere in caso di comportamenti sospetti o controversie contro il broker.

Ecco perché noi consideriamo buona norma registrarsi su un broker che è regolato dall’FCA, o anche da altro ente internazionale come CONSOB e CYSEC. Per altro tieni presente che tutti i nostri broker riportati, sono broker regolamentati ed autorizzati e quindi puoi star tranquillo che i tuoi soldi sono in mani sicure.

Ricevere la regolamentazione FCA, è sicuramente molto importante per tutti i broker e per altro oggi è una grande ambizione per qualsiasi broker. Eco quindi che un broker dovrebbe mirare ad una visione chiara e semplice. In breve dovrebbe fornire ai propri trader la possibilità di investire e fare trading nei mercati in maniera molto semplice e trasparente.

Ogni broker che ha ottenuto licenza o regolamentazione FCA, tiene in considerazione la protezione del trader proprio perchè l’organo di vigilanza assicura al trader che questo sia trattato in maniera equa e secondo regole ben precise.

Avere la regolamentazione FCA vuo, dire essere autorizzati e quindi operare ufficialmente.

Ecco quindi che è importante, operare con un broker regolato FCA, proprio perché gli standard di sicurezza sono ai massimi livelli. E’ quindi praticamente impossibile incappare in truffe con un broker regolato FCA.

Migliori Broker Opzioni Binarie
# Broker Dettagli
1IQ Option Licenza: Cysec
*Payout: 91%
Deposito min: 10$
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
2Dukascopy Licenza: FCMC - MiFID
*Payout: 90%
Deposito min: 100$
DEMO
Opinioni Dukascopy 4 stelle
*per singolo trade vincente

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*Your capital might be at risk.

Meteofinanza.com

IqOption