Meteofinanza search
Meteofinanza.com - giovedì, 16 agosto 2018

Strategia red double opzioni binarie: perché non funziona

Avviso: Le opzioni binarie non vengono pubblicizzate o vendute ai trader al dettaglio del SEE. Se non sei un cliente professionista, ti invitiamo ad abbandonare la pagina.

Vogliamo dedicare questo articolo alla spiegazione della strategia red double per opzioni binarie: sono molti i siti che consigliano questo tipo di strategia, o che comunque lo mettono nel loro elenco di strategie per opzioni binarie disponibili. Ma al contrario di tali siti, vogliamo mostrarvi come in realtà la strategia red double non sia una vera propria strategia di trading, bensì sia una serie di indicazioni di dubbia provenienza (sicuramente non da trader professionisti o persone che operano e conoscono i mercati).

Vi anticipiamo già fin dall’inizio che la strategia red double non funziona sul lungo termine, ma si tratta di una strategia estremamente rischiosa, che se seguita, vi causerà ingenti perdite. O forse sarebbe meglio dire che vi farà perdere il capitale da voi depositato presso il broker di opzioni binarie. Vediamo quindi nel dettaglio in cosa consiste questa finta strategia red double, e perché sia così rischiosa.

Strategia red double opzioni binarie: perdite assicurate

Detta in parole povere, questa non strategia (perché non si tratta di una strategia di trading, ma di una bufala) si basa sul banale concetto che se vi sono due candele rosse di fila, allora bisogna investire al ribasso. Già, avete capito bene. La strategia red double non utilizza altri strumenti dell’analisi tecnica, come indicatori o oscillatori per ottenere maggiori informazioni dai mercati. Al contrario, si basa solamente sulla concezione che se vi sono due candele rosse una dopo l’altra (sul grafico a candele giapponesi), allora noi dovremmo investire al ribasso con un’opzione binaria put, perché poi la prossima candela sarà anch’essa rossa.

Vi sono quindi siti che consigliano di investire seguendo questa strategia, investendo su una opzione binaria put ogni volta che vi sono due candele rosse di fila. In questi casi, il timeframe dell’operazione (ovvero la scadenza da scegliere per l’opzione binaria) viene impostato scegliendo lo stesso timeframe del grafico. Ovvero, se usiamo un grafico a 15 minuti, allora dopo du candele rosse, dobbiamo investire con un’opzione binaria put con scadenza 15 minuti (ovvero alla fine della candela successiva alle due rosse). Ora che abbiamo capito come funziona la strategia, vediamola in azione…

Nel grafico qui di seguito, che si tratta di un grafico 1h con l’EUR/USD come asset, abbiamo mostrato con frecce verdi le operazioni che sarebbero andate a buon fine (guadagni); in rosso invece, abbiamo mostrato le operazioni che sarebbero state delle perdite. Date anche voi un’occhiata per vedere il risultato.

Strategia red double opzioni binarie: perché non funziona

Come potete ben vedere, ci ritroviamo con:

  • 11 operazioni vincenti
  • 15 operazioni perdenti

Contando che nelle opzioni binarie il payout, ovvero il guadagno per ogni operazione, è sempre inferiore a quanto investito, vediamo di farci due calcoli rapidi. Ipotizzando un payout medio del 75% per ogni singola operazione fatta e investendo 100 euro per ogni operazione (quindi otterremmo €75 di guadagno oppure €100 di perdita) seguendo la strategia red double, avremmo:

  • Guadagni totali: 11 operazioni vincenti = 11 x 75 = +€825
  • Perdite totali: 15 operazioni perdenti = 15 x 100 = -€1500

Bene, ecco i risultati della strategia red double. A fronte di €875 di guadagni, abbiamo accumulato perdite equivalenti a €1500. In pratica, abbiamo perso il doppio di quanto abbiamo guadagnato, per una perdita di -€675. Come potete vedere dal grafico, tutto ciò è avvenuto nell’arco temporale di 10 giorni circa. Insomma, la strategia red double così come viene proposta da alcuni siti non ci sembra per niente una strategia “vincente” o una strategia “da consigliare” ad altri trader.

Strategia red double con resistenze

Ma la strategia red double non finisce qua. Vi sono infatti dei siti che utilizzano una variante di questa fantomatica strategia, utilizzando la strategia red double solamente in prossimità di livelli di resistenza importanti per il mercato. Il funzionamento della strategia rimane lo stesso: i prezzi devono arrivare a toccare una resistenza, poi devono formarsi due candele rosse di fila, e a quel punto bisogna investire con un’opzione binaria put. Anche in questo caso, la scadenza deve essere uguale ad una candela, ovvero al timeframe scelto per il grafico.

Quindi se usiamo un timeframe a 15min per investire, la scadenza dell’opzione binaria sarà di 15 min; se usiamo il timeframe a 1h, allora la scadenza sarà 1h e così via. L’unica aggiunta alla strategia red double in questa variante, è l’utilizzo del livello di resistenza. Sicuramente è un passo avanti per migliorare questa non-strategia: i livelli di resistenza vengono usati in tantissime altre strategie, e vengono anche usati per delimitare fasi laterali del mercato o anche i trend stessi.

Qui di seguito possiamo vedere un esempio della strategia messo in opera.

Strategia red double opzioni binarie: perché non funziona

Molti di questi siti che consigliano questa strategia, suggeriscono di usarla durante le fasi laterali di mercato, ovvero in assenza di un trend rialzista o ribassista. Quando in pratica il mercato si muove su e giù tra due livelli di prezzo ben definiti. Infatti, è sicuramente durante un trend laterale che i prezzi toccano più volte i livelli di resistenza. Ma visto quanto è “vincente” la strategia se usata normalmente, siamo sicuri che utilizzarla in un mercato laterale ci porti comunque a dei guadagni nel lungo termine?

Abbiamo preso l’immagine di un altro grafico, dove viene mostrato un trend laterale. Vediamo cosa sarebbe successo se avessimo applicato la strategia red double a tale grafico. Come al solito, con le frecce verdi abbiamo evidenziato le operazioni che ci hanno fruttato un guadagno; in rosso invece, le operazioni che ci hanno fruttato una perdita.

Strategia red double opzioni binarie: perché non funziona

Come potete vedere chiaramente dal grafico qui sopra, la strategia red double durante una fase di trend laterale ci ha portato ad avere 2 guadagni e 3 perdite. Se utilizziamo l’esempio di prima, quindi un payout del 75% e un investimento pari a €100 per operazione (quindi guadagno potenziale pari a €75; perdita potenziale pari a €100), avremmo:

  • Guadagno: 2 operazioni = +€150
  • Perdita: 3 operazioni = -€300

Anche in questo caso abbiamo perso il doppio di quanto guadagnato, per un passivo totale di -€150. Insomma, da qualsiasi parte guardiamo questa strategia red double per opzioni binarie, ci sembra proprio essere una strategia inutile e senza senso. Affidarsi solamente a due candele ribassiste una dopo l’altra, con lo scopo di investire su opzioni binarie put, ci sembra una follia. Quando si fa trading, è sempre bene utilizzare gli strumenti dell’analisi tecnica, e non affidarsi solamente ai grafici, specialmente se si prendono in considerazione solamente 2 candele su tutte quelle presenti nell’arco di una giornata!

Per questo motivo, vi sconsigliamo di utilizzare la strategia red double per investire con le opzioni binarie. E vi consigliamo di diffidare da qualunque sito che provi a spacciarvi la strategia red double come una strategia vincente per opzioni binarie, perché sicuramente non lo è, e anzi, può portarvi a subire ingenti perdite.

Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* Your capital is at risk (CFD service).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Avviso di rischio: Fare trading su Forex e CFD comporta un sostanziale rischio di perdite e c'è la possibilità di perdere tutto il capitale investito.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com