Come fare trading sul cotone? Fra le tante materie prime offerte dai broker online autorevoli come per esempio eToro e Plus500 c’è anche il cotone.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Al giorno d’oggi anche i trader principianti possono investire sull’andamento della quotazione del cotone. Infatti così come altre commodities come oro, argento, petrolio e gas naturale, anche il cotone ha una sua quotazione ufficiale sui mercati finanziari.

Oggi in questa guida vedremo come fare trading sul cotone sui broker per materie prime, ma soprattutto faremo una panoramica generale di cosa significa investire sul cotone, dedicata in particolar modo ai trader neofiti.

Potresti per esempio fare trading sul cotone su eToro, uno dei migliori broker sul mercato, che offre anche un conto demo gratuito da 100.000$ virtuali, utili soprattutto per i trader alle prime armi per fare i loro test.

Prova il conto demo gratuito di eToro da 100.000$ virtuali!

In seguito approfondiremo eToro spiegando quali sono le sue principali caratteristiche. Dopo questa breve introduzione vedremo proprio la quotazione in tempo reale del cotone, poi ti spiegheremo come e dove investire su questa materia prima.

Quotazione Cotone in tempo reale

Cos’è il cotone?

Prima di parlare di come fare trading sul cotone vediamo cos’è questa materia prima, anche se pensiamo sia conosciuta a tutti, visto che è un materiale presente in molti dei nostri vestiti.

Il cotone è una fibra molto soffice di origine vegetale e cresce in particolar modo nella fascia tropicale e sub-tropicale del mondo. Molto probabilmente avrai visto in tanti film le piantagioni di cotone nel sud degli Stati Uniti d’America.

Trading Cotone
Come fare trading sul cotone

Le piante da cui proviene il cotone vengono piantante in primavera, crescono d’estate e si raccolgono in autunno. Infatti serve un clima molto caldo, come quello presente d’estate nella zona tropicale o vicina ad essa.

Oggi il maggior produttore di cotone è la Cina con 17 milioni di tonnellate all’anno, seguono poi India, Stati Uniti, Brasile e Pakistan.

La produzione di cotone è determinata principalmente dal clima, che come abbiamo ricordato deve essere molto caldo per permettere alla pianta di far nascere i propri fiori.

Di conseguenza la quantità di cotone prodotta influenza la quotazione in tempo reale, così come è determinante la domanda di cotone nel mondo, che è ancora oggi molto alta.

Come Fare Trading sul Cotone

In questa guida non parleremo di come comprare cotone, ovvero vestiti o altri usi commerciali, ma come fare trading sulla quotazione del cotone.

Il cotone è negoziato sulle borse di materie prime, dove vengono scambiati contratti futures, che portano il possessore ad avere l’obbligo di acquistare un bene (in questo caso il cotone) a uno specifico prezzo e a una determinata data.

Non devi però necessariamente investire sul cotone attraverso queste borse, ma puoi farlo comodamente da casa tua proprio grazie ai broker di materie prime che ti abbiamo già menzionato. Questi broker utilizzando infatti lo strumento dei CFD, che ti permette di fare trading sul cotone senza però possederlo.

Come funzionano in sintesi i CFD? Grazie a questo strumento puoi fare trading senza avere il possesso del bene negoziato, così puoi focalizzarti principalmente sulla variazione del prezzo e cercare di avere un guadagno da quest’ultima.

Dove Fare Trading sul Cotone?

Puoi investire sul cotone con i CFD al rialzo o al ribasso sulle piattaforme offerte dai broker online, ma quali?

A nostro parere i migliori broker per materie prime dove fare trading sul cotone oggi sono eToro e Plus500.

Parliamo di due broker regolamentati con caratteristiche molto diverse, che vedremo in seguito. Abbiamo infatti dedicato loro un paragrafo riassuntivo delle loro potenzialità.

1 – eToro

eToro è uno dei migliori broker online in Italia per fare trading sul cotone e su tanti altri asset finanziari come le commodities. Puoi investire sul cotone proprio con i CFD, come ti abbiamo spiegato nel corso della nostra guida.

Innanzitutto il broker ha un suo punto di forza unico: la sua piattaforma di social trading. Infatti su questa non solo puoi avviare discussioni con gli altri investitori sull’andamento del prezzo del cotone, ma puoi anche imparare nuove strategie e nozioni dai trader più esperti!

C’è dell’altro, infatti i trader più esperti puoi copiarli grazie al copy trading! Gtazie a questa funzione puoi copiare le operazioni degli altri trader e partecipare alle loro performance sui mercati!

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro), FCA (Regno Unito) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: possibilità di investire sul cotone sia dal computer che dallo smartphone.
  • Deposito minimo: 50$
  • Vantaggi: Social tradingcopy trading
  • Conto demo: gratuito e 100.000$ virtuali a disposizione

Vuoi provare la piattaforma di eToro? Oggi puoi aprire un conto demo completamente gratuito!

Con 100.000$ virtuali puoi fare tutti i tuoi test su tutti gli asset presenti, incluso il cotone che sula piattaforma di eToro viene chiamato cotton.

Scopri il conto demo gratuito di eToro!

2 – Plus500

Plus500 è il secondo broker che ti presentiamo per fare trading sul cotone, ma è anch’esso un broker molto autorevole. Parliamo di un broker sì diverso da eToro, ma con caratteristiche che possono interessare un gran numero di trader.

La prima caratteristica è lo strumento finanziario utilizzato, Plus500 è un broker completamente CFD, dove puoi trovare moltissime commodities, incluso il cotone, oltre che diversi titoli azionari quotati sulle borse di tutto il mondo.

Il grafico sulla quotazione del cotone che vedi a inizio articolo è offerto proprio da Plus500.

Investire nel palladio con Plus500
Investire sul cotone con Plus500
  • Regolamentazione: CySEC (Cipro) , FCA (Regno Unito) , FMA (Nuova Zelanda), FSCA (Sudafrica), FSA (Seychelles), IE (Singapore) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: di proprietà sia webtrader che mobile.
  • Deposito minimo: 100€.
  • Vantaggi: Gran numero di asset finanziari e spread bassi.
  • Conto demo: gratuito e 50.000€ virtuali disponibili.

Con i CFD su Plus500 troverai molti asset finanziari, non puoi solo investire sul cotone! Se vuoi avere una strategia di ampio raggio Plus500 può essere il tuo miglior broker per investire sulle materie prime con i CFD. Hai ancora dei dubbi?

Puoi dissiparli provando il conto demo gratuito di Plus500 con 40.000€ virtuali disponibili! Grazie a questa somma puoi fare tutti i test che vuoi sulla piattaforma del broker e senza versare denaro!

Scopri Plus500 con un conto demo gratis!
Qual è la quotazione del cotone?

La quotazione del cotone in tempo reale è presente nel nostro articolo.

Posso investire online sul prezzo del cotone?

Sì, puoi farlo tramite broker online come eToro e Plus500.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.