Meteofinanza search
Meteofinanza.com - domenica, 16 dicembre 2018

Fake news bitcoin ? 6 Falsità tutte da smontare

Oggi investire nel trading online con le criptovalute in generale e con i bitcoin in particolare, è in voga tra i trader di tutto il mondo.

E’ chiaro anche che sulla base di questi elementi, sono tante le notizie false come anche le truffe che si possono mettere in atto a discapito dei tarder che vogliono seriamente investire e di tutti coloro che vogliono acquistarli.

Il nostro scopo in questa guida è di smontare le fake news messe in circolazione e di spiegarti anche il perché non sono e non potranno mai essere vere.

Tutto quello che devi fare è continuare a leggere quello che di seguito abbiamo da dirti.

Prima di tutto devi considerare che in mezzo a tante critiche sui Bitcoin, ve ne potranno essere anche alcune che sono reali, ma non per questo si tratta di falsità o di truffe.

Purtroppo, chi marcia e ci gioca sulle fake, coglie queste piccole sfaccettature per crearci sopra delle grosse bufale.

Passiamo ora ad analizzarle alcune, proprio per farti ben comprendere come e perché si tratta solo e soltanto di truffe e di bufale.

Fake news: considerazioni e opinioni

Fake news bitcoin ? 6 Falsità tutte da smontare

Fake news: considerazioni e opinioni

Partiamo dal presupposto che come in tutte le cose c’è chi ama fare una determinata cosa e chi invece la odia. Allo stesso modo possiamo dire dei Bitcoin, ci sono coloro che li amano e coloro che li odiano.

Da questi ultimi nascono le fake news. Questo perché se è vero che chi li ama li esalta, definendoli come la valuta del futuro, dall’altro lato, chi li odia, dice tutto il contrario.

Si passa duqnue da coloro che li definiscono come la pietra miliare degli investimenti e dei sistemi di pagamento, grazie anche alla sua blockchain a coloro i quali pensano sia un’enorme bolla, destinata presto ad esplodere.

A chi si deve dare retta?

Non è semplice prendere in esame le 2 Fazioni che si confrontano giornalmente.

Vi sono come sempre i cryptolover ovvero i sostenitori delle valute fiat. Vi è anche da fare un’altra considerazione. Come sempre accade ci sono i sostenitori che attaccano i critici e  viceversa.

In questo caso li accusano di non aver compreso in pieno quella che è la portata del fenomeno, o meglio di non averlo studiato affatto.

Nel secondo caso, invece, i pessimisti accusano gli ottimisti di avere una visione utopistica ed estremamente idealizzata.

Ma chi ha ragione? La questione la si potrebbe risolvere solo con il passar del tempo.

Quello che possiamo dirti oggi è che fino ad adesso stanno circolano solo alcuni stereotipi sulla criptovaluta, che come ben sappiamo è stata creata da Satoshi Nakamoto che secondo gli esperti di Exante sono oggettivamente falsi.

Perché i Bitcoin sono famosi?

Fake news bitcoin ? 6 Falsità tutte da smontare

Come investire in BITCOIN con Markets.com

Ecco un sunto di quello che hanno scritto.

I bitcoin sono una criptoaluta che sta attirando milioni e milioni di investitori in tutto il mondo. Questo lo si deve essenzialmente a 2 fattori:

  1. il rally da capogiro che ora punta nuovamente ai 18.000 dollari;
  2. il debutto nell’alta finanza attraverso i futures lanciati dalla borsa di Chicago.

Questi 2 elementi sono da considerare come estremamente importanti e a cui dobbiamo prestare una particolare attenzione.

Per altro sfruttando questi 2 elementi, i Bitcoin hanno attirato su di essi l’attenzioni dei media e non sempre le loro opinioni e le loro considerazioni sono state positive.

Ti potrebbe interessare anche:

Per altro, in mezzo a tante critiche fondate e talvolta anche condivisibili, ci si trova spesso e volentieri a fare i conti con accuse ripetute che invece sconfinano nella vera e propria falsità. Da qui la nascita appunto delle fake news.

Di seguito ne analizziamo alcune che potremmo definirle come le più diffuse.

Il bitcoin è la moneta dei terroristi?

Quanti di voi non hanno sentito parlare di finanziamento del terrorismo?

Ma davvero i bitcoin è la moneta preferita dai terroristi?

Peggiore falsità non si triva in giro neanche a pagare.

Purtroppo possiamo definire quelli che affermano una tale falsità che non solo sono ignoranti in materia, ma anche che non hanno mai investito e non sanno bene di cosa si tratta.

Per altro, queste chiacchiere, perché non si sono mai riferite al dollaro americano o all’euro?

Questi infatti si guardano bene dall’affermare che il dollaro ad esempio è la valuta meglio utilizzata dai criminali al fine di finanziare guerre, come anche ribellioni, o anche dirottamenti di aerei e attacchi terroristici di ogni tipo in tutto il mondo.

Se poi consideriamo la difficoltà con la quale esse devono essere acquistiate, è semplice e per altro molto facile capire come e perché si tratta semplicemente di una bufala.

Per altro essi sono anonimi e possono anche essere paragonati al denaro contante.

Nota bene:

A seguito di questo attacco, nel 2016 l’Europol ha iniziato ad indagare sui bitcoin, affermano infine di non aver trovato prove di attività terroristiche finanziate da criptovalute.

ecco anche il motivo per il quale possiamo definire i Bitcoin come un metodo sicuro di investimento.

Investi con i Bitcoin in modo serio e professionale

Il bitcoin è come la bolla dei tulipani?

Chi non ricorda la famosa bolla dei tulipani?

Se non ricordi quello che successe, te lo ricordiamo noi, brevemente.

Devi sapere che nel XVII secolo in Olanda i tulipani furono al centro di un fortissimo rialzo dei prezzi. Questo sta a significare arrivati al culmine, un singolo bulbo di una specifica qualità di tulipano arrivò a costare 4.600 fiorini considerando però che lo stipendio medio dell’epoca era pari a 150 fiorini. Da allora in poi si ebbe un crollo verticale.

Possiamo dire che succede la stessa cosa ai Bitcoin?

Chi paragona i Tulipani ai bitcoin, se non è matto, è sicuramente sulla buona strada.

Ecco, che in questo caso si deve ben tener presente che si tratta comunque di un paragone che non può sussistere, perché il primo manca di valore intrinseco, mentre al contrario, il secondo è facile da dividere e trasportare, imperituro e, soprattutto, un bene più scarso dei tulipani.

Il bitcoin viene utilizzato per fini illegali?

Altra fake news di tutto rispetto a cui deve essere dato il premio fantasia al suo inventore, è proprio questa!

In molti caso la potremmo anche considerare come una leggera sfaccettatura del punto uno.

Purtroppo per questi soggetti, vogliamo loro ricordare che oggi a differenza del 2013, la stragrande maggioranza delle transazioni in bitcoin avviene per acquisti legali. quindi nulla di più falso e sopratutto non esiste nulla di cui preoccuparsi. si può investire tranquillamente in bitcoin

Investi con i Bitcoin con i CFD e IQ Option

Il bitcoin è uno schema Ponzi?

Qualcosa di veramente inimmaginabile è lo schema ponzi. I Bitcoin, non hanno nulla a che vedere con lo schema ponzi. Questo schema, prevede una struttura di carattere piramidale, dove i vecchi investitori vengono ripagati attraverso il capitale immesso da quelli nuovi.

Nota che il sistema funziona, e funziona anche abbastanza bene fino a quando non si rompe, ovvero fino a quando i prezzi diventano insostenibili.

Attenzione però ad una piccola caratteristica che differenzia i Bitcoin dallo schema ponzi:

  1. le transazioni del bitcoin sono completamente trasparenti e oggi sono tracciabili;
  2. l’adozione di questa criptovaluta come anche della sua crescita non sono controllate da nessuno.
  3. il prezzo risponde solo all’incontro di domanda e offerta del mercato, e quindi non è legata a nessuna necessità di ripagare gli investitori precedenti.

I bitcoin possono essere oggetto di attacco hacker?

Potrebbe succedere una cosa del genere secondo voi?

Prima di far sorgere altri dubbi, è bene chiarire una cosa. Teoricamente tutti gli exchange che altro non sono se non delle piattaforme di scambio come anche i wallet online/in cloud possono essere hackerati.

Attenzione però perché non sono oggetto di attacco haker solo questi in quanto contengono bitcoin, ma lo sono come del resto qualsiasi cosa connessa alla rete internet.

Diverso è invece il concetto legato al codice della blockchain del bitcoin, che probabilmente potrebbe essere considerato come uno dei protocolli che ha subito più stress test nella storia.

ecco perché proprio questo non potrà mai e poi mai essere hackerato.

Per altro, se vi è una vera minaccia hacker che vi turba, che non vi fa dormire, allora meglio conservare le tue criptovalute su un wallet del quale possedete le chiavi private.

I bitcoin inquinano il pianeta?

Purtroppo dobbiamo dire che il mining di bitcoin richiede l’impiego di molta energia elettrica.

Ma da qui a dire che i Bitcoin inquinano siamo molto lontani dalla realtà.

Infatti si deve sempre guardare le cose in prospettiva e non criticare e dar retta a queste buffale.

Ad esempio, stampare gli euro o i dollari, inquina molto di più. Siamo in un rapporto di 1:10

Infatti, per esempio, ti basta considerare che l’intero processo di estrazione del bitcoin utilizza – di 1/3 dell’energia spesa in luci natalizie ogni anno negli Stati Uniti.

Un altro esempio?

Il consumo di energia dovuto ai bitcoin è stimato tra gli 0,8 e i 4,4 TWh. Mentre servono 138 TWh all’anno per l’estrazione e il riciclo dell’oro.

Ancora uno e poi chiudiamo, servono 650 TWh all’anno per alimentare tutto il sistema bancario mondiale.

Ecco quindi che il bitcoin non sarà un campione di efficienza, ma quello che ti possiamo dire è che il suo impatto ambientale è piuttosto contenuto rispetto a moltissimi strumenti
a cui invece è applicata l’etichetta di indispensabili nella civiltà odierna.

Investi con i Bitcoin con un conto demo

Trading Bitcoin IQ Option

infine ti possiamo dire che se sei ancora impaurito dall’acquisto dei Bitcoin, perchè potrebbe essere una minima possibilità che tu perda il capitale investito, allora ti consigliamo di fare trading con i Bitcoin.

Fake news bitcoin ? 6 Falsità tutte da smontare

iq option bitcoin trading

In alternativa puoi scegliere di investire e fare trading con i CFd su Bitcoin, ovvero senza possederli materialmente, ma solo investendo sul loro prezzo, al rialzo o al ribasso.

Questo ti consente di investire senza possedere fisicamente il bene e quindi di trarre profitto sempre e in qualunque occasione.

Noi ti consigliamo, nel caso in cui tu volessi investire con il trading online, di aprire un conto di trading online con IQ Option uno dei miglior broker di trading online che offre non solo la possibilità di investire con i Bitcoin, ma anche con altre 12 criptovalute.

Puoi operare e scegliere di investire con i bitcoin facendo trading con un conto demo gratuito da 1000 € o con un conto reale dal deposito minimo di appena 10 €. Questo vuol dire anche fare trading con trade minimi a partire da 1 €.

Tutti gli approfondimenti in merito puoi ricaderli al servizio di assistenza clienti IQ Option

Apri il tuo cono demo gratuito IQ Option

Ti potrebbe anche interessare:

Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com