Il mercato azionario italiano, rappresentato dall’indice FTSE MIB, si trova sotto la lente d’ingrandimento con diversi titoli in fase di analisi dei conti. Gli investitori sono particolarmente interessati alle parole di due importanti figure nel panorama finanziario internazionale: Christine Lagarde, presidente della Banca Centrale Europea, e Jerome Powell, presidente della Federal Reserve.

Nel settore energetico, i prezzi del petrolio hanno registrato un calo nell’ultima sessione, fermandosi a 71,83 dollari al barile, segnando una diminuzione dell’1,33%.

simbolo dell'euro di fronte al palazzo della BCE di Francoforte

Spostandoci negli Stati Uniti, la piazza azionaria di Wall Street ha concluso la giornata precedente in modo positivo. Il Dow Jones e l’S&P500 sono saliti rispettivamente del +0,34% e del +1,19%, mentre il Nasdaq Composite ha raggiunto i 12.500,57 punti, segnando un rialzo del +1,28%.

Per quanto riguarda i dati macroeconomici e le notizie delle società Usa, non sono previsti aggiornamenti rilevanti per l’ultima seduta della settimana. Nel frattempo si attende con grande interesse da parte degli investitori il discorso di Jerome Powell, che aiuterà a comprendere le prospettive della Federal Reserve.

Riguardo ai risultati trimestrali delle società statunitensi, prima dell’apertura dei mercati a Wall Street, saranno attesi i conti del secondo trimestre dell’esercizio 2022-2023 di Deere & Company. Si prevede un utile per azione di 8,59 dollari.

Nell’ambito europeo, i dati macroeconomici e gli eventi da seguire si concentreranno sulla Germania, dove sarà comunicato l’indice dei prezzi alla produzione. Si prevede una diminuzione dello 0,5% a aprile, dopo una flessione del 2,6% registrata in precedenza.

Al termine della sessione di mercato, l’agenzia di rating Moody’s renderà noto il proprio verdetto sul rating dell’Italia, suscitando l’attenzione degli operatori finanziari.

Nel corso della serata, è previsto un discorso di Christine Lagarde, presidente della Banca Centrale Europea. Le sue parole potrebbero influenzare i mercati finanziari europei.

Per quanto riguarda Piazza Affari, si monitoreranno attentamente i risultati societari di Imprendiroma e Innovatec relativi al primo trimestre di quest’anno. Anche Olidata sarà sotto osservazione, in quanto presenterà i risultati dell’esercizio 2022.

Inoltre, sarà interessante seguire l’andamento del titolo CNH Industrial in attesa dei dati trimestrali di Deere & Company.

Infine, il titolo di Sababa Security sarà sospeso dalle contrattazioni durante la giornata odierna, suscitando curiosità e speculazioni.

Comprare azioni di queste aziende e diversificare il portafoglio può essere una strategia vincente. Le 2 migliori piattaforme per farlo ad oggi secondo il nostro parere sono:

Freedom24: zero commissioni per i primi 30 giorni e possibilità di conservare i fondi in denaro in un conto cumulativo D al 3% a dollari e 2.5% a euro all’anno. > clicca qui per andare sul sito ufficiale >

Fineco Bank: 50 ORDINI GRATUITI, 12 mesi a zero canone e consulenti 100% disponibili anche online > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram