Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi - Meteofinanza.com
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

  • Di Trading Expert
  • Pubblicato il 8 Gennaio 2018
  • Aggiornato il 11 Ottobre 2019

È un’opportunità investire in bitcoin? Potrebbe esserlo, ma ti possiamo però anche dire che al pari di tutti gli altri strumenti finanziari, anche i Bitcoin non sono esenti da rischi.

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Infatti non è tutto oro quello che luccica e anche investire in Bitcoin comporta dei rischi.

Nota che tutti coloro che vogliono investire in Bitcoin senza fregature devono per prima cosa imparare a riconoscerli ed ad evitarli.

Quale miglior modo, allora se non investire partendo prevenuti, grazie a questo nostro approfondimento?

Qui potrai trovare tutti i consigli e gli accorgimenti su come investire in Bitcoin prestando particolare attenzione alle truffe. Quello che ti diremo sarà riportato in modo semplice per renderlo comprensibile a tutti i trader.

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Investire nel Bitcoin è un rischio?

Quotazione Bitcoin: Prezzo oggi

Se consideri anche il grafico dei Bitcoin che riportiamo è possibile notare la variazione in tempo reale del prezzo del Bitcoin.

L’osservazione del grafico ti aiuta a comprendere meglio uno dei rischi che in precedenza abbiamo segnalato.

Come puoi notare, infatti, il prezzo del Bitcoin non cresce o scende in maniera costante e bisogna sempre tener presente che ci potrebbero essere dei momenti in cui è molto volatile.

Rischio del Bitcoin: come riconoscere le truffe?

A tal proposito possiamo dire che uno dei primi rischi legati al Bitcoin è quello di incorrere in una truffa.

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Bitcoin: come riconoscere le truffe?

Il Bitcoin è per altro diventato famoso in poco tempo come un metodo per diventare ricchi e fare soldi facili.

Ecco il primo errore, non può essere considerato in questo modo! Non lo di deve considerare solo come uno strumento speculativo, ma come un reale investimento, come uno strumento atto agli investimenti, serio professionale.

Per altro come ogni strumento di investimento, non esiste un metodo rapido e veloce per divenire ricchi. Ecco che in questo caso, molti truffatori hanno cavalcato l’onda e hanno cominciato a creare sistemi miracolosi, come ad esempio Bitcoin Code, che altro non è se non uno strumento atto a perdere soldi e non a divenire ricco in 7 giorni, con un piccolo investimento come essi affermano.

Questo altro non è se non una truffa bella e buona. Noi ti consigliamo di startene alla larga e di investire nel caso solo con broker di trading online che siano sicuri ed onesti.

Il Bitcoin non è una truffa ma non è nemmeno un metodo per guadagnare soldi facili. Mai credere alle promesse di guadagni facili! Nella maggior parte del casi si tratta di truffe.

Ecco il perché noi consigliamo sempre di investire con broker di trading online che siano sicuri affidabili ed onesti, come quelli regolamentati ed offerti dalle nostre guide.

Il nostro consiglio è di usare solo piattaforme di trading CFD per il tuo investimento in Bitcoin che siano autorizzate e regolamentate.

Un esempio potrebbe essere IQ Option, come anche eToro.

Investire in Bitcoin: rischio legato agli exchange

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Rischio del Bitcoin legati agli exchange

A questo punto, una volta chiarito che è consigliabile comprare Bitcoin solo e soltanto con i broker di trading CFD regolamentati ed autorizzati, possiamo procedere ad analizzare anche un altro sistema: come acquistare sugli exchange.

Tieni presente che questo strumento non è sempre un ottimo metodo, come anche non la si deve considerare come una buona idea.

Vi sono ad esempio pericoli legati agli exchange che possono essere diversi e avere conseguenze molto negative.

Ad esempio, potrebbe succedere che gli exchange molto spesso non sono autorizzati e regolamentati.

Essendo tali non possono fornire alcun tipo di garanzia a chi investe.

Ecco ad esempio che possiamo far presente a tutti la storia degli exchange che sono falliti, portando con loro milioni di euro di trader che si sono fidati.

Essi in breve li si possono anche considerare come delle truffe e dei veri e propri raggiri di ogni tipo ai danni dei clienti.

Una delle più colossali fu quella di Mt. Gox che nel 2014 fece svanire la bellezza di 850.000 Bitcoin (più di 12 miliadi di dollari al valore attuale).

Oggi possiamo affermare anche se non per tutti gli exchange che si tratta solo di truffe, in quanto le cose non sono cambiate, anzi, peggiorate parecchio perché le fregature sono diventate smart.

Oggi ti dobbiamo avvisare che il mondo delle criptovalute è costellato di Exchange truffa. Noi consigliammo a tutti coloro che investono in Bitcoin con gli exchange di utilizzare solo quelli che hanno ottenuto delle recensioni buone.

In questo caso per esempio potreste valutare eTorox, l’exchange di criptovalute sviluppato da eToro!

Apri un conto demo gratuito su eToro da qui!

Anche quei pochi exchange che possono essere considerati efficaci, come anche onesti applicano commissioni elevatissime e quindi non sono adatti per chi vuole investire in Bitcoin.

Si ricorda infine che essi sono estremamente scomodi da utilizzare e complessi per chi non ha esperienza.

Al contrario, si possono utilizzare le piattaforme CFD per comprare Bitcoin, che noi riteniamo siano invece molto + semplici da utilizzare anche per i principianti e, come sempre abbiamo detto, sono autorizzate e regolamentate e questo presuppone che siano sottoposto al controllo da parte delle autorità quindi non possono fregare i clienti, nemmeno volendo.

Si può pensare sempre e solo che il Bitcoin salga?

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

bitcoin: Si può pensare sempre e solo che salga?

Un errore che non deve essere per nulla essere sottovalutato.

Il Bitcoin ha avuto una crescita veramente esponenziale nel 2017, ma nel 2018 il prezzo è crollato.

Considera quindi che il Bitcoin è un asset finanziario, il quale può avere dei crolli come tutti gli altri.

Non esiste infatti al mondo un asset finanziario che salga sempre.

Quindi se decidi di investire in Bitcoin fallo con consapevolezza e cerca di comprendere quale possa essere il futuro movimento dei prezzi.

Soprattutto non ti fidare i broker truffa!

Come evitare dunque questo rischio?

Ti basta scegliere piattaforme CFD per investire nel Bitcoin, in quanto ci sono trader che operano con il Bitcoin e investono comprando sempre al rialzo (comprano sempre).

Ecco il perché per altro si deve anche scegliere solo piattaforma CFD che detengono come asset il Bitcoin.

Le discese di prezzo, per molti trader intelligenti, possono anche essere considerate come degli ottimi strumenti per guadagnare.

Tutto quello che devi fare è saperne approfittare.

Non sapere cosa sia il Bitcoin (e come funziona) è un errore che non ti devi permettere

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Cos’è il Bitcoin

Purtroppo in molti si lanciano nel trading Bitcoin senza sapere nemmeno cosa sia il Bitcoin.

Questo lo si deve in modo particolare al fatto stesso che essi hanno sentito dire che si possono guadagnare un sacco di soldi ma non sano bene cosa siano e come essi funzionano.

Queste persone non perdono tempo, fanno una veloce ricerca su Google e iniziano subito.

Magari la prima cosa che trovano è una truffa, come Bitcoin Code e si fanno derubare.

Noi consigliamo sempre prima di investire di dedicare almeno qualche ora a studiare cos’è il Bitcoin, come funziona e come si può investire.

Perché investire in Bitcoin con i CFD

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Investire in Bitcoin con il trading online CFD: reale opportunità

A questo punto, cerchiamo di comprendere il perché conviene investire in Bitcoin con i CFD.

Tieni presente che fino a questo momento ti abbiamo rapportato quelli che sono i rischi legati al trading Bitcoin e abbiamo accennato anche al fatto che il modo migliore per non farsi fregare è utilizzare le piattaforme CFD.

Ma allora, cosa vuol dire fare trading CFD?

Si tenga in considerazione che il trading CFD presuppone la possibilità di investire con i CFD ovvero con i Contratti per Differenza, che altro non sono se non un contratto finanziario previsto dalla normativa europea e quindi sottoposta alla vigilanza delle autorità competenti.

Ecco che tutte le piattaforme di trading CFD devono essere autorizzata e regolamentata, e come tali devono possedere un’autorizzazione preventiva al fine anche di rispettare la severissima normativa europea a tutela degli investitori.

Ecco anche che il contratto CFD sul Bitcoin ha lo stesso prezzo del Bitcoin in quanto lo riflette in tutte le sue parti.

I CFD li si può utilizzare per comprare Bitcoin (speculare al rialzo) oppure vendere Bitcoin (speculare al ribasso).

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Trading bitcoin IQ Option

Si consideri infine che i vantaggi dei CFD atti a comprare Bitcoin sono molteplici, come ad esempio:

  • Zero commissioni;
  • Assenza di truffe e fregature in quanto si tratta di prodotti regolamentati;
  • Facilità di utilizzo;
  • Possibilità di guadagnare sia al rialzo che al ribasso.

Ecco anche il perché tutti i trader che possiamo considerare come investitori furbi utilizzano esclusivamente i CFD per speculare sui Bitcoin.

A tal proposito, ricordiamo che IQ Option offre corsi base e avanzati che spiegano passo a passo come si investe nel trading online.

È anche possibile avere l’assistenza telefonica gratuita e contattare anche un account manager attraverso un conto demo gratuito ed avere un riscontro con un esperto di trading online.

Maggiori dettagli all’interno dell’approfondimento: IQ Option Bitcoin: come fare trading di criptovalute con IQ Option

Apri un conto demo su IQ Option da qui!

Investire in Bitcoin con eToro

eToro è veramente un broker di trading online eccezionale. Una piattaforma per altro semplice e molto apprezzata da tutti i trader che vogliono investire sul Bitcoin.

eToro è una piattaforma che offre uno strumento di investimento completamente gratuita, affidabile, onesta. La sua piattaforma è semplicissima per altro anche da usare. Non importa che tu non sia un trader esperto. Anche chi non ha mai fatto assolutamente nessun tipo di investimento finanziario o con le criptovalute.

Si consideri anche che l’aspetto più interessante di eToro è la possibilità di copiare, in modo anche del tutto automatico e senza costi, tutti gli migliori iscritti sulla piattaforma.

Noi di seguito te ne riportiamo alcuni.

Trader più copiati negli ultimi 6 mesi

TraderGuadagnoRischioCopiatori
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
OlivierDanvel
Olivier Jean Andre Danvel
5.86%
1
8415
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
JeppeKirkBonde
Jeppe Kirk Bonde
8.85%
4
6760
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
OmarETSA
Omar Sosa Afonso
19.5%
3
5203
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
jaynemesis
Jay Edward Smith
3.51%
5
4228
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
FabianMarco
Fabian Gerspacher
2.58%
3
3742
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
Barryjones381
Barry Jones
4.22%
5
3724
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
MarianoPardo
Mariano Daniel Pardo
6.43%
4
3167
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
Wesl3y
Wesley Warren Nolte
10.72%
4
3080
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
BalanceAM
Sergejs Kovalonoks
16.88%
3
2858
Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi
liborvasa
Libor Vasa
0.11%
4
2597

Come funziona eToro?

Al fine di conoscere come essa funziona, dobbiamo affermare che eToro è la prima piattaforma di social trading al mondo, la quale può essere decritta meglio come la fusione tra:

  • una normale piattaforma per investire sui mercati;
  • un social network, come Facebook per esempio.

Considera che se scegli di investire con eToro puoi avere un profilo pubblico, addirittura con foto.

Questo ti permette di condividere le idee e anche interagire con altri iscritti.

Su questi profili per altro sono anche presenti informazioni sui profitti fatti dall’investitore nel passato. Sulla base di questi dati è possibile anche di copiare, con un semplice click, tutte le operazioni che vengono fatte.

Molti investitori principianti ad esempio cercano investitori che hanno guadagnato di più in passato. Questi però cominciano a copiarli in maniera automatica senza conoscere nulla del trading online.

In questo modo possono ottenere da subito dei profitti ma, soprattutto, possono cominciare a imparare come si investe sul Bitcoin, le altre criptovalute o sugli asset tradizionali.

Per altro, se si prende in considerazione il fatto stesso che offre una piattaforma semplice e la possibilità di copiare automaticamente gli altri, è spesso possibile considerare come la piattaforma scelta dai meno esperti di Bitcoin è proprio questa.

Ecco anche uno dei motivi per il quale molti trader si spingono a iscriversi ma anche a dare il consenso perché altri iscritti possono copiare.

eToro in breve la possiamo definire come un’ottima piattaforma gratuita, che premia in modo generoso gli investitori professionali ovvero quelli che possiamo definire come i più bravi in base al numero di follower.

Questi premi si aggiungono ai normali profitti dell’investimento.

Tutti gli investitori professionali hanno per altro tutto l’interesse a dare il consenso per farsi copiare ma addirittura anche ad accumulare il maggior numero possibile di copiatori.

Ecco in breve che puoi utilizzare eToro in maniera assolutamente gratuita sempre. Puoi scegliere la modalità demo anche al fine di sperimentare la piattaforma e il suo buon funzionamento.

Nota che il conto demo è utile al fine di comprendere che il social trading funziona prima di effettuare un deposito.

Se invece vuoi investire con un conto reale, allora puoi effettuare un deposito con carta di credito, bonifico, Paypal (o altri sistemi di pagamento elettronico).

Puoi aprire il tuo conto gratis con eToro cliccando qui.

È vero che quella dei bitcoin è un’enorme bolla?

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Bitcoin: bolla o reale opportunità di investimento?

Ancora non lo possiamo affermare con certezza ma di sicuro possiamo dirti che si tratta di un investimento ad alto rischio.

Questo lo si deve in modo particolare anche al fatto che dietro al Bitcoin oggi non vi è nessuno se non solo una frenesia dei risparmiatori di mezzo mondo.

Il loro valore è determinato solo da quanto le persone sono disposte a pagare al fine di averne uno e da quanto i trader si aspettano che le persone saranno disposte a pagare in futuro.

Se il valore di un’azione si lega alle aspettative degli utili che un’azienda sarà in grado di generare e quello di titoli speculativi come i futures sul petrolio si lega alle dinamiche della domanda e dell’offerta della principale materia prima energetica del mondo, la quotazione dei bitcoin non si lega ad altro che a se stessa, in una pericolosissima autosufficienza.

Alto rendimento = alto rischio

Ecco che dai rendimenti così elevati non possiamo di certo attenderci delle forme di investimento che non siano da considerarsi come al alto rischio.

Investire in Bitcoin è un rischio? Come proteggersi

Bitcoin – mobile: alto rischio di trading

Ad esempio, dai trader che sperimentano nuove forme di speculazione finanche ai piccoli investitori solleticati dalla prospettiva di rendimenti facili e particolarmente alti, il bitcoin si presenta come un investimento molto attraente.

Il Bitcoin la possiamo dunque definire davvero la moneta virtuale ‘alternativa’?

A questo punto non puoi non considerare i rischi legati ad un operatore finanziario o un soggetto privato che converte e organizza operazioni in Bitcoin.

Ecco che a nostro avviso la prima cosa da fare come sempre è di ricercare informazioni su cosa sono e come si investe con essi.

Per altro, un esercizio abusivo dell’attività finanziaria riservata comporta un reato penale.

Quindi il rischio per gli operatori che acquistano, creano e convertono queste criptovalute può essere quello di replicare anche modelli tipici del mercato finanziario come anche del sistema dei pagamenti, che altro non sono se non un oggetto di attività riservata, per incorrere negli stessi ambiti legislativi e normativi.

A ta proposito consigliamo anche di tenere sotto stretta osservazione le ICO, o ‘initial coin offering’, che ricorda il nome e il procedimento dell’IPO.

In questo caso si offrono mercato token, ovvero strumenti digitali che incorporano diritti, con l’obiettivo di ottenere capitali in forma di criptovalute.

A tal proposito puoi avere maggiori dettagli consultando il nostro approfondimento: Open Trading Network: piattaforma criptovalute OTN

A questo punto, ricordiamo anche che qualificando la moneta alternativa come prodotto finanziario, si potrebbe incorrere in dei rischi per il consumatore i quali possono essere considerati come gli stessi di quelli legati a qualsiasi forma di investimento di un prodotto finanziario, come ad esempio una azione all’obbligazione.

Ecco anche che una buona educazione finanziaria è fondamentale.

A questo punto, ricordiamo anche che per i consumatori ci potrebbero essere delle sorprese anche in merito ad un possibile attacco hacker come anche alla scomparsa del denaro dal proprio wallet, o portafoglio virtuale.

>>Leggi anche: SpectroCoin è sicuro ? Opinioni Bitcoin Wallet, Exchange e Prepaid Card

Anche se considerati come casi rari, devono essere noti ai nuovi, talvolta piccoli, risparmiatori.

L’ideale a nostro avviso sarebbe che la moneta uscisse dalle maglie della rete e andasse per strada, tra i negozi.

Anche se il mercato delle ICO, come lo è appunto quello dei Bitcoin, abbia attualmente tutti i sintomi di una bolla, che è stato per altro riconosciuta anche da diverse banche d’affari, vi è sempre l’innovazione sottostante che potrebbe trasformarsi in un massiccio spostamento delle piattaforme nel mondo digitale.

D’altra parte, oggi resta lapidario il parere dell’Eba, l’Autorità Bancaria Europea, sull’argomento la quale afferma:

“I rischi individuati superano i possibili benefici che le valute virtuali potrebbero fornire ai loro utilizzatori, anche considerando i vantaggi in termini di costi e tempi di transazione”.

Investire in Bitcoin: rischi e vantaggi

Ecco che grazie a questa guida, anche tu hai potuto prestare particolare attenzione al trading Bitcoin ed al rischio ad essi collegato.

Si noti anche che l’investimento in Bitcoin può essere profittevole, ma solo se si opera in modo intelligente, tenendo sempre sotto stretto controllo i rischi.

Ecco quindi che una buona piattaforma CFD, come anche la consapevolezza di cosa sono i Bitcoin, ed i rischi che ad collegati, sono un buon corso introduttivo possono fare davvero la differenza.

Ricorda che non è assolutamente obbligatorio investire in Bitcoin!

Per altro molti investono in Bitcoin semplicemente perché lo fanno amici e parenti e ci guadagnano.

Questi non tutti sanno che non è semplice come vogliono far credere. Non è semplice investire in valute digitali e guadagnare con le criptovalute.

Se vuoi puoi sempre provare a operare sui Bitcoin in modalità demo.

Noi lo consigliamo sempre! Per altro puoi utilizzare e sfruttare grandi vantaggi che ti sono offerte dalle piattaforme di trading CFD che ti permettono di simulare l’investimento senza nessun tipo di rischio.

Quando ti rendi conto di aver guadagnato in demo, allora puoi decidere di effettuare un deposito e cominciare a operare con denaro reale.

Potrebbero interessarti anche:

Migliori Broker Trading Forex e CFD
#BrokerDettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
MetaTrader 4
Deposito min: 250 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3ITRADER Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
4Atfx Licenza: FCA (760555)
Zero commissioni, Spread da 0.0 pip
Deposito min: 200$
DEMO
Opinioni Atfx 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ESCLUSIVO EBOOK GRATIS !!

I migliori trader hanno già scaricato la GUIDA di 24option! Informazioni utili sia per iniziare che per espandere le conoscenze e migliorare le abilità come trader Forex/CFD.