Hera ha registrato una performance positiva in seguito a un accordo con Autogrill, leader nel settore dei servizi di ristorazione per i viaggiatori. Tuttavia, l’estratto non specifica in dettaglio su cosa si basi l’accordo. Nonostante mostrasse meno vivacità rispetto all’indice Ftse Mib, Hera è riuscita a chiudere al di sopra della parità.

L'insegna Autogrill sul tetto di una stazione di sosta

Il titolo aveva registrato una perdita di oltre un punto percentuale il giorno precedente, ma ha fatto una leggera ripresa nella giornata di ieri, raggiungendo un prezzo di 2,886 euro. Questo ha rappresentato un aumento dello 0,35% del valore. Sono state scambiate circa 2,4 milioni di azioni, leggermente al di sotto della media degli ultimi 30 giorni, che si attestava intorno ai 3 milioni di azioni.

Uno sviluppo significativo per Hera è stato la firma di un protocollo d’intesa con Autogrill per collaborare su iniziative legate all’economia circolare, alla mobilità sostenibile e alla comunicazione ambientale. Questo accordo, valido per un anno, prevede l’implementazione graduale di varie azioni ambientali nei circa 390 punti di ristorazione di Autogrill presenti in tutta Italia.

Il primo progetto delineato nell’accordo riguarda la raccolta di oltre 100 tonnellate di oli vegetali esausti, che verranno riciclati per promuovere la mobilità sostenibile.

Equita SIM, una banca d’investimento italiana, ha valutato la posizione di Hera alla luce dell’accordo con Autogrill. Pur riconoscendo che si tratta di un accordo relativamente di piccole dimensioni, Equita SIM sottolinea il potenziale di Hera nel promuovere progetti nel campo dell’economia circolare. La banca d’investimento con sede a Milano mantiene una valutazione “hold” per il titolo di Hera e stabilisce un obiettivo di prezzo di 3,3 euro.

Quindi Hera ha registrato una ripresa positiva nella sua performance azionaria dopo una fase di calo il giorno precedente. La collaborazione con Autogrill nei settori dell’economia circolare, della mobilità sostenibile e della comunicazione ambientale prevede l’implementazione di varie iniziative ambientali presso i punti di ristorazione di Autogrill in tutta Italia.

Equita SIM riconosce il potenziale di Hera nel settore dell’economia circolare, anche se considera l’accordo con Autogrill di dimensioni relativamente ridotte.

Comprare azioni di queste aziende e diversificare il portafoglio può essere una strategia vincente. Le 2 migliori piattaforme per farlo ad oggi secondo il nostro parere sono:

Freedom24: zero commissioni per i primi 30 giorni e possibilità di conservare i fondi in denaro in un conto cumulativo D al 3% a dollari e 2.5% a euro all’anno. > clicca qui per andare sul sito ufficiale >

Fineco Bank: 50 ORDINI GRATUITI, 12 mesi a zero canone e consulenti 100% disponibili anche online > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram