Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha rilasciato di recente un aggiornamento cruciale sulla Tobin Tax, l’Italian Financial Transaction Tax, che ha reso alcuni investitori esentasse su determinate azioni.

lo schermo di un tablet con informazioni finanziarie e grafici. In sovrimpressione la scritta TAX e alcune banconote di dollari che fluttuano
Quali azioni non pagano la Tobin Tax nel 2023? – MeteoFinanza.com

Questa tassa, ispirata all’idea di James Tobin, premio Nobel per l’economia, è stata implementata dal 1 marzo 2013 al fine di scoraggiare le speculazioni finanziarie.

Funzionamento della Tobin Tax

La Tobin Tax si applica alle transazioni finanziarie, coinvolgendo azioni e prodotti derivati legati a società italiane o indici italiani. Questa imposta riguarda i trasferimenti di proprietà di azioni e strumenti finanziari partecipativi emessi da società residenti in Italia e prodotti derivati come Futures, Opzioni, CFD, warrants, covered warrants e certificates, aventi come sottostante l’indice FTSE Mib o altri indici di Piazza Affari.

Indipendentemente dal luogo in cui avviene la transazione o dallo stato di residenza degli investitori, la Tobin Tax si applica universalmente. Tuttavia, esistono strategie e azioni specifiche che permettono di evitare o minimizzare il pagamento di questa imposta.

Quanto si Paga di Tobin Tax

L’aliquota per le transazioni su azioni varia a seconda del mercato in cui vengono negoziate. Per le azioni quotate nei mercati regolamentati, l’aliquota è dello 0,10% sul controvalore del saldo netto positivo di fine giornata, mentre per le azioni negoziate nei mercati non regolamentati (OTC), l’aliquota sale al 0,20%. Importante notare che l’imposta si applica solo all’acquisto di titoli e non alla vendita.

Ad esempio, per un’operazione multiday di acquisto di 100 azioni al prezzo di 10 euro, il calcolo sarà: 100 (quantità) x 10 (prezzo) x 0,10% = 1,00 €.

Per i prodotti derivati, l’aliquota è fissata e varia a seconda del tipo di strumento e del valore del contratto, applicandosi sia alle transazioni multiday che intraday.

Potrebbe interessarti anche: Tobin Tax: come funziona in Italia

Come evitare il pagamento della Tobin Tax

Vediamo ora quali strategie si possono utilizzare per evitare di pagare la Tobin Tax. Ci sono infatti almeno 5 casi che vale la pena conoscere.

  • 1. Operazioni Intraday sull’Azionario
    La Tobin Tax non si applica alle operazioni intraday sull’azionario, ossia alle operazioni aperte e chiuse nella stessa giornata di borsa.
  • 2. Investimenti Multiday su Azioni Italiane con Residenza Estera
    Gli investitori possono evitare la Tobin Tax effettuando investimenti anche multiday su azioni italiane con residenza estera.
  • 3. Azioni Esterne Quotate su Borsa Italiana
    Azioni estere, anche se quotate su Borsa Italiana, sono esentasse dalla Tobin Tax.
  • 4. Società Quotate con Capitalizzazione Inferiore a 500 Milioni di Euro
    Le azioni di società quotate con una capitalizzazione inferiore a 500 milioni di euro, come ad esempio BB Biotech, Campari, Cementir, sono escluse dall’imposta.
  • 5. Obbligazioni
    Le transazioni riguardanti obbligazioni sono anch’esse esentasse rispetto alla Tobin Tax.

Ad oggi si possono quindi pianificare strategie finanziarie intelligenti al fine di evitare o minimizzare l’impatto della Tobin Tax. Sfruttando le esenzioni disponibili e comprendendo le modalità di calcolo dell’imposta, gli investitori possono preservare una maggiore parte dei loro guadagni.

Per una gestione oculata del portafoglio e una navigazione efficace attraverso il complesso panorama fiscale, è fondamentale essere informati e attenti alle opportunità che il mercato finanziario presenta.

Se sei interessato a comprare azioni e diversificare il portafoglio, le 2 migliori piattaforme per farlo ad oggi secondo il nostro parere sono:

eToro: il broker consente di comprare azioni vere senza commissioni e inoltre permette anche di copiare i traders più bravi grazie al copytrading. Con eToro gli investimenti sono accessibili a tutti essendo il deposito minimo richiesto è pari a soli 50 dollari >più informazioni sul sito eToro<


Fineco Bank: 50 ORDINI GRATUITI, 12 mesi a zero canone e consulenti 100% disponibili anche online >Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui<

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram