Telecom Italia ha vissuto una seduta straordinaria oggi, registrando notevoli guadagni e conquistando la prima posizione tra le blue chip. Dopo aver chiuso leggermente in rialzo dello 0,16% ieri, oggi il titolo ha preso il volo, mostrando una chiara forza relativa rispetto all’indice Ftse Mib.

Negli ultimi minuti, Telecom Italia è stata quotata a 0,2608 euro, registrando un rally del 5,8% supportato da volumi di scambio consistenti. Finora, sono state scambiate sul mercato oltre 135 milioni di azioni, superando la media degli ultimi 30 giorni di circa 135 milioni.

Telecom Italia: F2i mostra interesse per l’operazione NetCo

Telecom Italia ha guadagnato terreno dopo che l’amministratore delegato di F2i, Renato Ravanelli, ha confermato di essere in contatto con le parti coinvolte nell’operazione NetCo. Secondo il Sole 24 Ore, F2i sarebbe pronta ad acquisire una partecipazione fino al 15% in NetCo insieme a KKR.

La partecipazione di F2i, oltre agli aspetti finanziari, potrebbe rappresentare una garanzia istituzionale aggiuntiva per il governo, insieme alla governance di NetCo offerta da KKR, in un momento in cui risulta più complesso coinvolgere direttamente CDP.

Telecom Italia: riunione del Consiglio di Amministrazione per la cooptazione di un nuovo amministratore

Nel pomeriggio di oggi è prevista una riunione del Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia per la cooptazione di un nuovo amministratore, che sostituirà Arnaud dee Puyfontaine, numero uno di Vivendi dimessosi dal Consiglio a gennaio scorso.

Il comitato nomine presenterà una lista di nomi e, secondo il Sole 24 Ore, potrebbe emergere un altro candidato forte oltre a Luciano Carta proposto da Vivendi.

Lo stesso articolo del Sole 24 Ore menziona la possibilità che Vivendi possa richiedere un’assemblea per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione nel caso in cui Carta non venga nominato.

Telecom Italia: l’opinione di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM ritengono che questa sia una strada complessa che potrebbe destabilizzare il gruppo in una fase molto delicata e quindi rischiosa anche per Vivendi.

Da ricordare che sono già in programma due riunioni la prossima settimana, il 19 e il 22 giugno, per valutare le due nuove offerte non vincolanti per NetCo presentate dal consorzio CdP-Macquarie e da KKR.

In attesa di ulteriori sviluppi, gli esperti di Equita SIM mantengono una visione positiva su Telecom Italia, confermando la raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo di 0,4 euro.

Telecom Italia sotto l’analisi di Bca Akros

Anche Banca Akros punta sul titolo di Telecom Italia e ha rinnovato l’invito all’acquisto, assegnando un rating “buy” e un target price di 0,4 euro.

Commentando le notizie sulla possibile partecipazione di F2i, gli analisti di Banca Akros sottolineano che aumenta la probabilità dello scenario con KKR in presenza di un azionista italiano in NetCo.

Comprare azioni di queste aziende e diversificare il portafoglio può essere una strategia vincente. Le 2 migliori piattaforme per farlo ad oggi secondo il nostro parere sono:

Freedom24: zero commissioni per i primi 30 giorni e possibilità di conservare i fondi in denaro in un conto cumulativo D al 3% a dollari e 2.5% a euro all’anno. > clicca qui per andare sul sito ufficiale >

Fineco Bank: 50 ORDINI GRATUITI, 12 mesi a zero canone e consulenti 100% disponibili anche online > Maggiori info sul sito ufficiale, clicca qui >

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram