• bitcoinBitcoin€7,343.49-0.98%
  • ethereumEthereum€155.38-1.55%
  • rippleXRP€0.261215-0.43%
Cos’è il trading online? Guida per principianti

Cos’è il trading online? Guida per principianti

  • Di LorenzoB
  • Pubblicato il 7 Ottobre 2019
  • Aggiornato il 8 Ottobre 2019

Cos’è il trading online? È una domanda che può apparire banale, ma per chi si sta affacciando ora nel mondo degli investimenti non lo è affatto.

Cos’è il trading online? Guida per principianti

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Trading non è altro che la traduzione per “commercio” o “negoziazione”. Il trader infatti è colui che effettua lo scambio ed è sostanzialmente un “commerciante”. Parlando di investimenti e di finanza ci stiamo riferendo al trading finanziario, dunque allo scambio di beni finanziari.

Perché online? Il trading grazie allo sviluppo della tecnologia e di internet si è trasferito da un luogo fisico a un luogo telematico, ovvero online. In questo senso parliamo di trading online, la negoziazione di beni finanziari su internet e non attraverso un luogo fisico, come potrebbe essere la borsa.

Compreso cos’è il trading online a grandi linee vediamo di rispondere ad alcune domande che ci sono pervenute, come per esempio:

  • Cos’è il trading e come funziona?
  • Che cosa fa il trader?
  • Come funziona il mercato del Forex?
  • Chi è il trader professionista?
  • Qual è la migliore piattaforma di trading online?

Cercheremo di darti risposte esaurienti, ma in caso di dubbi non esitare a commentare sotto questo articolo, ti risponderemo al più presto!

Leggi anche Guida Trading Online

Cos’è il trading online? Guida per principianti

Cos’è il trading online?

Cos’è il trading online e come funziona?

Cos’è il trading online? Abbiamo iniziato a rispondere a questa domanda dando una definizione di base in avvio di questa guida, vediamo di capire ora come funziona.

Tramite internet è possibile negoziare beni finanziari, ma cosa significa questa frase? Proprio come avviene in qualsiasi transazione due parti si mettono d’accordo per vendere e acquistare un prodotto, in questo caso però come specificato parliamo di un prodotto finanziario, come per esempio un’azione.

Ammettiamo che un trader voglia vendere 100 azioni Unicredit che in quel momento valgono 10€ l’una, un acquirente interessato le può dunque comprare spendendo 1.000€ (100 azioni * 10€). Le 100 azioni passeranno dal trader A al trader B, se si svolge in maniera telematica abbiamo appena assistito a una negoziazione di un bene finanziario (le azioni Unicredit) online.

Abbiamo parlato di trader, facciamo un passo indietro: chi è il trader?

Leggi anche Corso di Trading

Cosa fa il trader?

Cos’è il trading online? Guida per principianti

Cosa fa il trader?

Per capire cos’è il trading online non possiamo non parlare del principale protagonista delle transazioni, ovvero il trader.

La parola tradotta significa “commerciante”, in questo caso quindi parliamo di “commerciante di beni finanziari“, che possono essere azioni, valute del Forex, materie prime, obbligazioni, ETF e così via dicendo.

Quindi cosa fa il trader? Compra e vende beni finanziari, se parliamo di compravendite online allora parliamo di trader online.

Come puoi vedere non è nulla di estremamente complicato, la parte difficile arriverà quando sarai tu a vestire la parte del trader e a negoziare beni finanziari online, ma se hai pazienza anche tu potrai diventare un trader.

Sapevi che esistono trader professionisti? Ovvero chi fa proprio questo di mestiere?

Leggi anche Trading online: come fare negoziazioni online? Opinioni e consigli

Chi è il trader professionista?

Il trader professionista è semplicemente colui che negozia beni finanziari online di professione, ovvero questo è il suo lavoro principale nella vita.

Alla fine del mese o più propriamente alla fine dell’anno il trader professionista è stato in grado di guadagnare abbastanza denaro per vivere, tanto da non avere altri lavori o meglio tanto da rendere il trading online il suo primo lavoro.

La definizione di trader professionista però non è questa, per i broker online per essere trader professionista bisogna rispondere ad almeno due di questi requisiti:

  1. Esperienza di almeno un anno nel settore finanziario, ossia avere una professione che permette la conoscenza approfondita dei CFD e del Forex.
  2. Aver aperto posizioni di elevata entità non meno di 10-30 volte in ogni trimestre nell’ultimo anno.
  3. Aver nel proprio portafoglio fra investimenti e liquidità una cifra superiore ai 500.000 euro.

Essere trader professionista e quindi non “trader al dettaglio” (sostanzialmente i trader che svolgono attività finanziarie non come primo mestiere) consente di superare i limiti imposti dall’ESMA in merito al trading binario e al trading CFD.

Cos’è il trading online: come funziona il mercato del Forex?

Cos’è il trading online? Guida per principianti

Cos’è il trading online? Cos’è il Forex?

Prima abbiamo fatto un esempio con il mercato azionario, ma chi fa trading online sa bene che il mercato più liquido al mondo è certamente quello del Forex.

Forex è una sigla che sta per Foreign exchange market e non è altro che il mercato valutario. La traduzione può essere “scambio di valuta estera”. Qui avviene il trading sulle valute, ovvero la negoziazione di una valuta con un’altra.

Perché è il più liquido del mondo? I volumi ogni giorno sono altissimi, le stime parlano di più di 4.000 miliardi di dollari scambiati al giorno. Il Forex è un mercato transnazionale ed è operativo in tutto il mondo, per questo motivo è aperto 24 ore su 24 anche se solo dal lunedì al venerdì (dipende in che parte del mondo ci si trova). Il volume è molto elevato soprattutto per questi motivi.

Il cambio euro dollaro (EUR/USD) è il più famoso e negoziato al mondo grazie all’influenza economica delle due aree di riferimento, ossia l’eurozona e gli Stati Uniti d’America.

Quando è nato il Forex? Sostanzialmente esso esiste dal 1971, quando dopo il termine degli accordi di Bretton Woods, che avevano segnato l’inizio del legame diretto fra il dollaro statunitense e l’oro, si aprirono le porte ai cambi fluttuanti legati dalla domanda e dall’offerta.

Qual è la miglior piattaforma di trading online?

Giungiamo a una delle domande più importanti della nostra guida su cos’è il trading online. Dove si possono effettuare le negoziazioni online sui beni finanziari?

La risposta è semplice, ma non troppo: sulle piattaforme di trading online per mezzo di intermediari finanziari, che chiameremo broker. Gli intermediari presenti solo sul web sono chiamati anche broker online, ma spesso vengono identificati come broker Forex, dal momento che il mercato valutario è uno dei principali e più popolari fra i trader.

Noi di Meteofinanza.com abbiamo recensito molti broker Forex, ma oggi vogliamo proporti quelli che a nostro avviso sono i migliori sul mercato, dedicando un paragrafo a ognuno di loro.

Trading online su eToro

Un broker che opera nel trading online che merita la vostra attenzione è eToro, che noi di Meteofinanza.com pensiamo possa interessarti soprattutto per la funzione del Social Trading.

Sulla piattaforma di eToro è possibile fare trading online su un gran numero di asset finanziari, la disponibilità di mercati è infatti molto ampia rendendo eToro uno dei migliori broker Forex in Europa. Al mondo ci sono più di 10 milioni di trader che hanno scelto eToro e non è certamente un caso!

Inoltre su eToro non si applicano commissioni sull’apertura o sulla chiusura delle posizioni dei trader. Questa è una grande novità perché può costituire un grande risparmio per i trader, soprattutto per coloro che intendono aprire molte posizioni all’interno della stessa giornata.

Per saperne di più leggi il nostro articolo qui >>> Trading Intraday (o day trading): tecniche e consigli per principianti

Cos’è il trading online? Guida per principianti

La particolarità di eToro è sicuramente il Social trading.

Esso consiste nel trasformare la piattaforma di eToro in un vero e proprio social network. Gli utenti possono infatti scambiarsi commenti, strategie, suggerimenti e grafici fra loro, così da rendere comune l’attività di trading online.

Chi si avvantaggia? Tutti, dal momento che i trader alle prime armi possono giovare dell’esperienza dei colleghi più esperti e trarne vantaggio per le proprie operazioni.

D’altra parte i trader più esperti possono diventare Popular Investor e farsi copiare ottenendo dei vantaggi economici grazie al copy trading.

Su eToro è possibile iniziare con un conto demo gratuito, cosa aspetti? Aprilo oggi stesso e testa le tue abilità senza rischi!

Apri il tuo conto demo gratuito su eToro!

Trading online: 24Option

Un altro broker attivo nel campo del trading online è 24Option, presente anche in Italia e sponsor ufficiale della Juventus F.C.

L’offerta di 24Option comprende un vasto numero di asset negoziabili con i CFD. Qui potrai negoziare le coppie di valute, le azioni, gli indici azionari e le materie prime. Su 24 Option si trovano inoltre le più importanti criptovalute.

Cos’è il trading online? Guida per principianti

24Option si contraddistingue per i segnali di trading. Infatti il broker ha stretto una collaborazione con Trading Central, società internazionale che fornisce segnali trading live a clienti in tutto il globo.

Aprendo un conto su 24Option potrete giovare per 30 giorni di segnali trading gratuiti da parte di Trading Central. I segnali saranno relativi al Forex, al mercato azionario e alle materie prime.

Questi segnali giungeranno in tempo reale e forniranno indicazioni sia per chi opera sul lungo periodo sia per chi è attivo sul breve o medio termine.

Puoi aprire oggi un conto demo gratuito su 24option in pochi minuti, come fare? Clicca sul seguente link e segui le istruzioni!

Prova gratis 24 Option e sfrutta i segnali di Trading Central!

Trading online su IQ Option

Infine, ma non per importanza, ti presentiamo IQ Option.

Questo broker era nato per permettere ai trader iscritti di fare trading online con le opzioni binarie. Queste però sono state vietate dall’ESMA.

I trader di IQ Option possono però fare trading CFD, mentre i trader professionisti possono continuare a fare trading binario.

I trader retail inoltre possono fare trading online sulle opzioni Forex, accettate dall’ESMA.

Per saperne di più sulle FX options leggi qui >>> Opzioni Forex su IQ Option. Opzioni Fx regolamentate

La facilità d’uso della nuova piattaforma IQ Option ha entusiasmato gli utenti, che crescono dal 2013 a dismisura, rendendo IQ Option una delle realtà più popolare nel panorama del trading online.

Cos’è il trading online? Guida per principianti

Il punto di forza di IQ Option? Sicuramente il suo deposito minimo, che è di 10€, mentre l’investimento minimo è pari a un solo euro! Precisiamo però che per i trader retail l’investimento minimo è di 25€, che è comunque molto basso rispetto agli altri broker!

Esiste infine la possibilità di fare pratica sui mercati finanziari su IQ Option con una piattaforma demo totalmente gratuita. Grazie a questa si potrà investire denaro virtuale nel mercato reale tramite i CFD. Consideratela un ottimo allenamento prima di iniziare a fare sul serio!

Scopri IQ Option con un conto demo gratuito!

Potrebbero interessarti anche:

Migliori Broker Trading Forex e CFD
#BrokerDettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
MetaTrader 4
Deposito min: 250 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
4IG Markets Licenza: FCA / CONSOB
Sostituto d'imposta e Servizi premium
Deposito min: 0€
DEMO
Opinioni IG Markets 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?