MyEtherWallet è uno degli ethereum wallet più completi e supportato all’interno della community. Grazie ad esso si potranno custodire facilmente tutti i token ERC20 di Ethereum.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Sono tante oggi le ICO che raccomandano l’utilizzo di questo wallet al fine di riscattare i propri token grazie a dei semplici passaggi che permettono di supportare tutti i token più recenti.

Questa guida si pone come obiettivo quello di spiegare, in modo semplice e chiaro, come creare un wallet MyEtherWallet e come utilizzarlo.

Prima di fare questo, però volevamo parlarvi brevemente di MyEthereWallet e del perché utilizzarla. Lo faremo anche in questo caso in maniera rapida e veloce.

Perché utilizzare MyEtherWallet?

MyEtherWallet è considerato da molti come il sito grazie al quale è possibile creare un wallet.

Il wallet altro non è se non un particolare portafoglio fisico adatto alla conservazione della criptomoneta Ether, ovvero quella associata al protocollo Ethereum (ETH) e ai tanti token che sono compatibili con lo standard ERC-20.

MyEtherWallet però non è il classico wallet online di un exchange, come ad esempio lo è coinbase o altri; non è una piattaforma di scambio e non è nemmeno un web wallet standard.

A differenza dei wallet fisici (full-node) che richiedono di trasmettere e di archiviare la blockchain all’interno del proprio computer, MyEtherWallet.com la possiamo definire come una web application che permette solo di creare un nuovo portafoglio fisico atto alla conservazione sul proprio computer di Ether e di altri token ERC-20 senza dover scaricare la blockchain.

MyEther Wallet: Dettagli e funzioni

MyEther Wallet è da molti considerato come un ottimo offline wallet grazie al quale è possibile interagire utilizzando i tool offerti dall’omonima interfaccia. Il tutto senza scaricare nessun programma, ma solo tramite pagina web.

Per molti è uno dei wallet più sicuri, anche perché compatibile con i famosi hardware wallet di Ledger, Trezor e BitBox.

MyEtherWallet in buona sostanza consente di conservare i propri Ethereum all’interno di un sistema sicuro che difficilmente potrà essere hackerato, tranne che il PC non sia oggetto di spia.

>>Leggi anche: SpectroCoin è sicuro ? Opinioni Bitcoin Wallet, Exchange e Prepaid Card

Eccovi un breve schema del funzionamento di MyEtherWallet.

MyEtherWallet
Breve schema del funzionamento di MyEtherWallet

MyEtherWallet download

Tutti gli utenti potranno accede al wallet direttamente da PC senza scaricare programmi al fine di eseguire tutte le transazioni. Essa viene inoltrata ad un nodo MEW, grazie al quale immette nel network nuovi Ethereum (dove sono presenti tutte le transazioni non confermate).

Da qui saranno i miners a selezionare le transazioni in base al parametro GAS impostato. Più il GAS sarà alto, prima avverranno le transazioni (in quanto prese in carico). Solo a seguito della verifica verranno sigillate nella blockchain.

Myetherwallet: creazione ed accesso al wallet

Il primo argomento che andremo ad affrontare all’interno della nostra guida è la creazione e l’accesso di un wallet personale. La prima cosa da fare è accedere direttamente al sito myetherwallet.

Da qui scegliere MyEtherWallet italiano e seguire la breve guida atta a illustrarvi il funzionamento e le responsabilità dell’utente. Se volete effettuare il log out basta cliccare fuori dal riquadro contenente le informazioni.

MyEtherWallet come effettuare il logout
MyEtherWallet-come effettuare il logout

Sarebbe opportuno scegliere MyEtherWallet in italiano in quanto potrebbe facilitarvi un po’ le cose; questa scelta però dipende interamente da voi. Per far questo basta cliccare dal menu a tendina posto in alto ed impostare la lingua italiana.

Solitamente è impostata la lingua inglese.

MyEtherWallet-impostazione della lingua Italiana 3

Basta aprire la tendina, scorrere fino a selezionare la voce italiano. Basta cliccare e la pagina verrà tradotta in automatico in lingua italiana.

Sarebbe opportuno installare anche un plugin che vi consenta di evitare il fenomeno del phishing. Questo passo anche se non fondamentale è opportuno al fine di aumentare la sicurezza.

MyEtherWallet-plugin
plugin

Anche MEW (MyEtherWallet) consiglia di eseguire questa procedura. Al momento sono disponibili tre plugin. Cliccando sopra il nome del plugin scelto (nella parte alta del vostro browser) verrete rimandati alla pagina di installazione del plugin scelto.

MyEtherWallet-plughin

Installatelo e tornate dunque sulla pagina di MyEtherWallet.

A questo punto procediamo con la vera e propria creazione del Wallet.

MyEtherWallet-creazione nuovo portafoglio

Il primo passo è scegliere una password. Sarebbe opportuno crearne uno che abbia minimo 8 caratteri di cui uno numerico ed uno maiuscolo. 

Ora, una volta eseguito questo passaggio, cliccate su “Crea nuovo portafoglio“.

MyEtherWallet
Crea nuovo conto

Attenzione a questo passaggio. Vi uscirà una finestra dalla quale potete apprendere l’importanza del file che andrete a scaricare. Questo deve essere conservato con cura e non lo si deve perdere assolutamente. Non lo si deve neanche diffonderlo. Meglio poi se si effettuano delle copia di backup.

Ora, cliccate su Download File Keystore (UTC/JSON) e salvate il file che verrà scaricato.

 
MyEtherWallet-Key
Key

Procedere con l’accettare i termini e cliccare su “Ho capito, continua”. Proseguite e andate avanti fino al completamento di tuta la procedura. A questo punto verrete rimandati alla fase relativa alla chiave privata.

Attenzione ancora una volta! La chiave privata è univoca!

Questa deve essere salvata ed ovviamente protetta. È possibile ad esempio premere sul tasto “Stampa portafoglio cartaceo” al fine di scaricarne una copia in formato PDF.

MyEtherWallet-stampa portafoglio cartaceo
Stampa portafoglio cartaceo

Fatto ciò basta proseguire e cliccare su “Salva il tuo indirizzo“.

MyEtherWallet-salva indirizzo
Salva indirizzo

Il passaggio successivo prevede invece l’accesso al wallet. In particolare vi verrà richiesta la modalità di accesso al vostro wallet atto ad ottenere il vostro indirizzo di deposito fondi. È possibile usare il file JSON scaricato nel passaggio precedente, o anche utilizzare la chiave privata che è stata generata in precedenza.

MyEtherWallet-Access-
Access

Se si utilizza il file JSON basta inserire la password impostata nella fase iniziale della guida. Da qui in poi basta cliccare su “Keystore / JSON File“.

A questo punto vi viene richiesto di “Selezionare il file portafoglio” direttamente dal vostro PC. Non dovrete far altro che selezionarlo ed aprirlo dalla finestra che vi appare.

MyEtherWallet-Access-
MyEtherWallet-Access-selezionare il file portafoglio

Ancora una volta inserite la password e premete su “Sblocca“.

MyEtherWallet-Dash
MyEtherWallet

A questo punto vi viene riportata una schermata come quella sotto in cui sono contenute tutte le informazioni relative al vostro wallet. Nel dettaglio avrete anche il vostro indirizzo utilizzabile per effettuare depositi.

MyEtherWallet-Address-
MyEtherWallet-Address-

Nella parte destra invece, potrete analizzare i fondi che sono disponibili sul vostro wallet come anche la sezione token. Nella parte bassa, invece, sarà presente il bilancio equivalente alle principali valute, euro compreso.

Come inviare token da MyEtherWallet? Trasferimento fondi e riscatto token

A questo punto, una volta che abbiamo creato il nostro wallt procediamo a comprendere come trasferire Ethereum verso un altro wallet.

Il primo passo è effettuare il login come abbiamo visto nel passo precedente. A questo punto, una volta entrati all’interno del wallet selezionare dalla home di MyEtherWallet la schermata relativa all’invio di Ether e token.

MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token
MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token

Effettuate nuovamente l’accesso come mostrato in precedenza.

MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token
MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token

Ora vi dovrà comparire una schermata al cui interno dovrete inserire i seguenti dati:

  • indirizzo del destinatario;
  • importo da inviare;
  • token da scegliere.
MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token 3
MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token

Ricordiamo ancora una volta che si deve anche selezionare (nella parte alta posta a destra) il valore di GAS che come detto in precedenza, più sarà alto e prima le transazioni verranno prese in carico dai miners.

Da qui premere su “Genera transazione”.

MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token e genera transazione
MyEtherWallet secondo passaggio invio-token e genera transazione

Vi appare in tempo reale la transazione. Non dovrete far altro che cliccare su “Invia Transazione“.

MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token
MyEtherWallet-secondo passaggio invio-token

A questo punto vi si apre un’ulteriore schermata all’interno del quale sono riassunti nel dettaglio tutti i passaggi effettuati dalle transazioni. Vi viene richiesta la conferma. Non dovrete far altro che cliccare su “Si, sono sicuro!…” al fine di procedere.

Una volta effettuato questo passaggio non si potrà tornare indietro e la procedura verrà eseguita.

Come riscattare i token da MyEtherWallet?

A questo punto, procediamo con l’ultimo passaggio ovvero il riscatto dei token. Analizzeremo nel modo più dettagliato possibile come riscattare Ethereum ERC20 su MyEtherWallet.

Per fare questo è possibile utilizzare due differenti strade:

  1. La prima strada sarebbe quella in cui i token sono già noti a MEW e dunque riportati nell’apposito menù.
  2. La seconda strada, invece, consiste nel caso in cui si ha a che fare con un token nuovo e non ancora inserito nel menù MEW.
MyEtherWallet-token-riscatto
MyEtherWallet-token-riscatto

Procediamo con la spiegazione del primo passaggio.

Qui non si deve fare altro che accedere al wallet e spostarsi nella parte destra sulla sezione relativa ai token. Da qui cliccare poi su “Show all token“.

MyEtherWallet-token-riscatto Show all token
MyEtherWallet-token-riscatto Show all token

Ora non resta da fare che sfogliare l’intera sezione fino a trovare il token di maggiore interesse e cliccare su “Click to Load“. Attendere pochi secondi al fine di vedere il bilancio effettivo.

MyEtherWallet-token-riscatto Click to Load
MyEtherWallet-token-riscatto Click to Load

Come è possibile notare dall’immagine apparirà il bilancio relativo ad esso; questo bilancio sarà visibile immediatamente nella parte destra nei futuri accessi. Dall’immagine è facile notare che il token preso ad esempio è OmiseGo.

Nel caso in cui invece si ha a che fare con un nuovo token ERC 20, si deve procedere con l’eseguire alcuni passaggi in più.

MyEtherWallet-token-riscatto nuovo token ERC 20
MyEtherWallet-token-riscatto nuovo token ERC 20

Il primo passo da compiere è dirigersi sul sito di EtherScan all’interno della sezione Token.

MyEtherWallet-token-riscatto
MyEtherWallet-token-riscatto

A questo punto si deve ricercare il token che si vuole aggiungere. Ad esempio, abbiamo utilizzato la procedura con nCash (la moneta di Nucleus Vision. Una volta effettuata la ricerca, basta copiare il “Contract Address”. Ricordate sempre il numero di decimali (in questo caso 18).

MyEtherWallet-token-riscatto Contract Address
MyEtherWallet-token-riscatto Contract Address

Ora si deve tornare su MEW sempre all’interno della sezione token. Qui si clicca su “Aggiungi un altro token“.

MyEtherWallet-token-riscatto Aggiungi un altro token
MyEtherWallet-token-riscatto Aggiungi un altro token

Da qui si deve procedere alla compilazione di tutti i campi con i dati del token visti prima su EtherScan, ovvero:

  • Contract Address;
  • Numero di decimali;

Eseguiti questi primi passaggi, procedere con il cliccare su “Salva” ed il token verrà aggiunto alla vostra lista.

MyEtherWallet-token-riscatto SALVA
MyEtherWallet-token-riscatto SALVA

Ora, sapete bene come aggiungere il vostro token a MyEtherWallet.

Come trasferire Ether dall’exchange al wallet MyEtherWallet?

Al fine di trasferire Ether dall’exchange al wallet MyEtherWallet basta seguire questi semplici passaggi che di seguito riporteremo.

  1. Effettuare il login direttamente sulla piattaforma di scambio dove sono presenti gli Ether;
  2. Cliccare sulla parte dove è possibile visualizzare il saldo;
  3. Scegliere la funzione Prelievo in inglese ‘Withdraw’;
  4. Fissare l’importo ETH che si vuole trasferire e da qui inserire come indirizzo destinatario quello presente nel backup cartaceo di MyEtherWallet, ovverosia la sequenza alfanumerica ‘Your Address’;
  5. Infine confermare l’operazione e fare Invio.

Myetherwallet opinioni sulle funzioni aggiuntive

A questo punto, una volta illustrato come effettuare un deposito e un riscatto dei token procediamo oltre, con l’analisi delle funzioni aggiuntive che la piattaforma MyEtherWallet offre.

Queste funzioni sono davvero tantissime e per altro molto interessanti. Noi le analizzeremo in maniera abbastanza rapida e sintetica di seguito.

Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive
Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive

La prima funzione che vedremo è quella relativa al controllo delle transazioni. Basta inserire l’ID della transazione per controllarne sia lo stato sia anche le conferme raggiunte.

Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive
Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive: controllo delle transazioni

Altro interessante strumento è invece il servizio di exchange integrato, il quale vi permette di convertire Ethereum in Bitcoin.

Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive servizio di exchange integrato
Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive servizio di exchange integrato

Gli sviluppatori sottolineano anche l’importanza della sezione dedicata alla creazione e all’aggiunta di nuovi Smart Contract sulla blockchain di Ethereum.

Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive
Myetherwallet opinioni sulle Funzioni aggiuntive: aggiunta di nuovi Smart Contract

Infine, segnaliamo anche la possibilità di sfruttare il sistema ENS adatto a rendere più facili ed immediate le transazioni effettuate tra di voi e tutti i vostri amici. Questo meccanismo consente di sfruttare un username come dato identificativo al fine di ricevere le monete senza utilizzare il classico indirizzo alfanumerico. Una soluzione che potremmo definire molto comoda per tutti gli scambi frequenti con i vostri conoscenti. A queste funzioni se ne aggiungono tantissime altre, compresa anche la possibilità di far interagire MEW con gli hardware wallet.

Transazione lenta MyEtherWallet: come monitorarla?

Nel caso in cui si verifichino dei ritardi nel perfezionamento di una transazione in Ether o token ERC20 effettuata con MyEtherWallet.com, vi è la possibilità di effettuare il monitoraggio cliccando direttamente dalla home page sul link ‘Controlla lo stato della transazione’.

Questo si trova all’interno del menù nella parte alta / destra. Da qui inserire poi l’indirizzo dell’operazione che è ancora in pending.

Come Scambiare token Ethereum con altre criptomonete dal sito MyEtherWallet.com?

Anche in questo caso, basta cliccare dalla Home Page di MyEtherWallet su ‘Scambia’. Questo è posto nella parte alto del menu grazie al quale è possibile utilizzare il comodo servizio di scambio fra token Ethereum ed altre criptomonete.

Giudizio complessivo su MyEtherWallet: opinioni e considerazioni finali

MyEtherWallet lo possiamo definire uno dei migliori applicativi portamonete atto a conservare e gestire Ether e gli altri token ERC20. Questa piattaforma presenta delle sezioni molto importanti come importanti sono anche la facilità d’uso e l’assenza di software da scaricare.

MyEtherWallet se confrontata con altri exchange possiamo notare che offre un maggior livello di sicurezza. Questo lo si deve al fatto stesso che utilizza il sistema Javascript, ragion per cui l’elaborazione avviene sempre in locale.

Vi è però anche un limite; è utilizzabile solo per conservazione e gestire Ether e token ERC20, ma non è adatto alla conservazione di altre criptovalute. In questo caso, ad esempio per Bitcoin (BTC) e Litecoin (LTC), si consiglia di utilizzare altri Exchange.

Alternative a MyEthereWallet: eToro

Migliori wallet criptovalute
Il 75% dei conti retail perde denaro con il trading CFD con questo broker. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
I criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Non c’è protezione per gli investitori UE.

Esistono diverse alternative a MyEthereWallet, se reputi questo servizio non adatto alle tue esigenze.

Una buona alternativa potrebbe essere eTorox, l’exchange di criptovalute del Gruppo eToro.

eTorox è una delle prime aziende fintech ad essere certificate come un fornitore regolamentato con numero di licenza FSC1333B dalla Gibraltar Financial Services Commission, ossia l’autorità di vigilanza sui mercati finanziari di Gibilterra..

Se vuoi comprare criptovalute puoi farlo anche direttamente su eToro. Infatti a differenza di molti altri broker online, eToro non offre solo il trading CFD, ma anche il trading reale su criptovalute.

Questo significa che su eToro puoi comprare direttamente le criptovalute, come Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin e tante altre. Successivamente puoi trasferire queste crypto sul tuo eToro wallet, qualora tu ne abbia uno.

Come iniziare? Basta iscriversi su eToro! Quando? Anche ora, basta cliccare qui sotto e seguire le istruzioni:

Apri un conto eToro da qui!

Il 75% dei conti retail perde denaro con il trading CFD con questo broker. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Non c’è protezione per gli investitori UE.

>>Maggiori dettagli e approfondimenti sugli exchange:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.