Meteofinanza search
Meteofinanza.com - lunedì, 12 novembre 2018

Dati macroeconomici e calendario economico

I dati macroeconomici possono essere sfruttati per guadagnare con il trading online. Attraverso tali dati siamo in grado di sapere se in una certa giornata e ad  preciso orario prestabilito viene rilasciata una notizia importante, in grado di muovere il mercato.

Ovviamente ci sono dati macroeconomici più rilevanti di altri, quindi solo quelli più importanti dovrebbero essere utilizzati nell’investimento in CFD.

Investire in CFD seguendo i dati macroeconomici

Dati macroeconomici e calendario economico

Per prima impostiamo il time frame del grafico in H1, questo perché solitamente l’influenza di un dato macro non va oltre le due ore, per questo motivo  i nostri investimenti saranno limitati al trading intraday. Una volta impostato il grafico, si attende l’orario in cui il dato macro verrà rilasciato, appena viene rilasciato il dato si considerano due fattori:

  • Esito del dato
  • Movimento del mercato

Questi due fattori devono essere sempre considerati, perché può anche capitare che un dato negativo non susciti la reazione che si aspettava il mercato, in quanto questi ha già scontato la negatività del dato. Per questo non dobbiamo investire prima di aver verificato la reazione del mercato. Una volta che tale reazione è avvenuta possiamo investire seguendo la direzione della tendenza.

Long: ci si posiziona long (rialzo) quando la reazione del mercato è positiva.

Short: ci si posiziona short (ribasso) quando la reazione del mercato è negativa.

Posizionati long o short su eToro e sfrutta il copy trading!

 Trading online: strategia del calendario economico

Una delle tante strategie di trading online CFD riguarda proprio la strategia del calendario economico.

Dati macroeconomici e calendario economico

La prima cosa da fare per investire servendosi di questa strategia consiste nel procurarsi un buon calendario economico. Ma cos’ è il Calendario economico?

Il calendario economico rappresenta un elenco completo di tutte le notizie più importanti attese in una giornata.

Dati macroeconomici e calendario economico

Fanno parte del calendario economico tutte quelle informazioni come:

  • decisioni prese dalla banca centrale;
  • oppure dati macroeconomici come:
    • PIL;
    • inflazione;
    • fiducia;
    • consumi;
  • diffusione dei bilanci aziende.

Dunque, utilizzare un calendario economico per la nostra strategia è la cosa più semplice che possa esistere. La strategia del calendario economico è strettamente correlata all’analisi fondamentale.

Dati macroeconomici e calendario economico

Questa strategia in effetti non richiede altro che il semplice utilizzo di notizie di mercato, al fine di prevedere la futura direzione del movimento dei prezzi.

Rappresenta un valido mezzo con cui i trader alle prime armi possono investire, grazie alla sua facilità di applicazione. Essa quindi determina la direzione dei prezzi verso l’alto o verso il basso. Quindi le notizie da tenere sempre ben sotto controllo riguardano quelle strettamente correlate ai mercati su cui si va ad investire.

Per utilizzare la tecnica del calendario economico, per prima cosa lo si deve compilare prima che le contrattazioni sui mercati abbiano il loro inizio. Per fare ciò si devono inserire tutti i dati riguardanti  gli eventi e le possibili previsioni che riguardano i sottostanti di CFD su cui si è deciso di investire.

Anche se può sembrare difficile, non lo è affatto. Con il swguente esempio ci spiegheremo meglio.

Supponendo di aspettare delle decisioni importanti da parte della FED ,sul tasso ufficiale di sconto, la prima cosa da fare è quella di decidere in anticipo il da farsi, nel caso in cui ci sia una variazione del tasso, cioè:

  • tasso in aumento;
  • tasso in diminuizione.

Nel primo caso la cosa più logica da fare consiste nel puntare sul dollaro; nel secondo caso invece puntare sull’euro.

Dati macroeconomici e calendario economico

Dopo aver compilato il calendario, non rimane altro che attendere la notizia.

Attesa la notizia e verificato l’impatto sul sottostante di riferimento, a questo punto, è giunta l’ ora di investire seguendo il trend intrapreso dall’asset dopo la divulgazione della notizia.

Quindi, principalmente, bisogna per prima cosa stilare il calendario economico, ovviamente con tutte le relative previsioni possibili, in modo tale da poter anticipare le future mosse, senza perdere tempo a pensarci troppo.

Quello che possiamo affermare, in base alle statistiche effettuate, è di aspettare sempre circa 30 sec. prima di immettere l’ordine.

Apri un conto trading su 24 Option e informati sui dati macroeconomici!

In questo modo si ha la possibilità di osservare meglio i grafici dei sottostanti e la possibilità di ottenere la conferma della decisione già prevista in anticipo.

Fate attenzione quindi ad imparare molto bene questa tecnica perché consiste in una strategia che abbassa di molto il rischio di perdita, ma dal lato opposto, può in certi casi, per l’eccessiva cautela, fa perdere una parte sostanziale dei guadagni.

Infatti, è sempre il trader che decide se sia il caso di utilizzarla o meno, e se vuole ottenere un maggiore profitto o minori rischi di perdite.

Attenzione però alla diffusione errata della notizia. Con notizia errata non intendiamo una notizia sbagliata, ma che non produce effetti nell’immediato . In questi casi è meglio non eseguire nessuna operazione.

Prendendo ancora per esempio le notizie in merito alle decisioni della FED, in materia di tassi, queste possono portare a tre possibilità: alzare i tassi, abbassare i tassi, lasciarli invariati.

A questo punto, se la FED decidesse di non cambiare nulla, non si avrebbe nessun tipo di movimento immediato per quanto riguarda la coppia di valute EUR/USD.

Possiamo trarre la conclusione che in questo caso la tecnica di trading sulla notizia non è applicabile. 

Come si applica la strategia del calendario economico

Vediamo invece il caso in cui la tecnica può essere applicata. Come è opportuno muoversi?

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di prendere nota su:

  1. dati specifici;
  2. visualizzazione dei numeri attesi;
  3. monitorare i rapporti di mercato, in modo da testare 3 aspetti fondamentali:
    1. il dato è migliore rispetto a…
    2. il dato è peggio di…
    3. il dato è vicino a quello che gli analisti si aspettano.

Tenete sempre presente che le tendenze dei prezzi sono dei veri tocca sani per tutti quei trader che investono in CFD  poiché grazie alla leva finanziaria si possono ottenere dei profitti in poco tempo.

Quindi ritornando sempre al punto di partenza, questi dati si riflettono nel Calendario economico. Ecco svelato il segreto della strategia del calendario economico.

Vediamo ora in maniera pratica come applicarla con dei punti schematici;

Dati macroeconomici e calendario economico

  • La prima cosa da fare è procurarsi un calendario economico abbastanza affidabile.
  • Dopodiché andremo a scegliere tutte quelle notizie che si sono avute nel corso della settimana e che abbiano una maggiore volatilità.
  • A questo punto le annotiamo.

Questi sono i punti fondamentali che dovrete sempre tenere presente.

Ora ogni notizia che noi abbiamo individuato, a sua volta ci fornisce 4 dati fondamentali:

    grado di volatilità per la relativa valuta;
  • data e ora di pubblicazione dell’informazione;
  • il risultato precedente;
  • il risultato previsto o atteso.

Quindi noi ci muoveremo in questo modo:

  • Selezioneremo solo quelle notizie che possono dar luogo alla maggiore volatilità;
  • apriamo la piattaforma del nostro broker;
  • apriremo la pagina del calendario economico proprio in prossimità dell’orario di scadenza della notizia;
  • aggiorniamo in maniera continua la pagina del calendario economico in attesa della news; ne consegue che la news possa assumere 3 aspetti differenti:
    • positiva;
    • negativa;
    • neutra.
  • Ci andremo poi a regolare di conseguenza.

Notizia Positiva: ( risultato di colore verde)

Data la valuta X, andremo a posizionarci long quando la valuta X sia esclusivamente al numeratore. Questa ci permette infatti di andare ad aprire subito una posizione al rialzo.

Notizia Negativa: (risultato di colore rosso)

Data la valuta X, andremo a posizionarci short nel momento in cui la valuta X compare al numeratore aprendo di conseguenza in maniera immediata una posizione al ribasso.

Notizia neutra

Avremo un risultato identico a quello previsto. In questo caso consigliamo di non tradare.

Consigli finali:

  1. Se la notizia ha un peso compreso tra il precedente e quanto previsto, si consiglia di non effettuare transazioni.
  2. Nei minuti antecedenti la pubblicazione del dato ed in presenza di un trend ben delineato, sia  rialzista che  ribassista, è consigliato investire solo se il dato attuale è in favore di trend.
  3. Se nei minuti prima della pubblicazione del dato, ci si accorge di un andamento trasversale dei prezzi, allora ci si può  aspettare che il dato pubblicato  condizioni  almeno i primi 5 minuti.
  4. Agire sempre con la massima cautela.
  5. Non farsi  prendere la mano in caso di profitti continuativi.

ATTENZIONE: sfruttando la strategia del calendario economico si può rischiare di investire una percentuale di capitale maggiore, in quanto la reazione del mercato è quasi sempre coerente con l’esito del dato macro. E’ bene, comunque, fare ugualmente attenzione  a non investire più del 10% del capitale totale, per ogni singola operazione.

CONTO DEMO

Apri il tuo conto IQ OPTION

Prova la strategia dei dati macro economici con un conto demo gratuito illimitato su un broker regolamentato come IQ OPTION (deposito minimo solo 10 $)

Visita la nostra pagina del Calendario Economico per conoscere tutte le notizie in merito agli asset di tuo interesse.

Un commento

  1. con questa strategia si può utilizzare un timeframe a 10 minuti e quindi investire con scadenza 10 minuti?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com