Meteofinanza search
Meteofinanza.com - martedì, 24 aprile 2018

Trading Blend su Markets.com: come funziona?

Sulla piattaforma di Markets.com è stato introdotto un nuovo strumento finanziario che può interessare innumerevoli trader che investono sui titoli azionari. I blend infatti non sono altro che panieri di azioni appartenenti allo stesso settore.

Come tutti gli altri prodotti finanziari il broker consente la negoziazione dei blend tramite i CFD, dunque anch’essi sono soggetti all’effetto della leva finanziaria.

Trading Blend su Markets.com: come funziona?

Quali sono i blend disponibili su Markets.com? Come vengono creati e perché potrebbero essere una buona opportunità di investimento?

Blend disponibili sulla piattaforma Markets.com

Il blend è un prodotto finanziario unico che racchiude più titoli azionari dello stesso tema. Attualmente quelli disponibili sulla piattaforma Markets.com sono tre, che andremo ad elencare di seguito. Tutti e tre godono di una leva finanziaria pari a 1:10.

Trading Blend su Markets.com: come funziona?Blend E-commerce è un paniere di cinque titoli azionari differenti appartenenti al settore delle vendite online, ciascuno con un peso specifico diverso all’interno del gruppo. Troviamo infatti Amazon (43%), Alibaba (41%), Etsy (10%), eBay (4%) e BestBuy (2%).

Trading Blend su Markets.com: come funziona?Blend Social Media contiene cinque titoli azionari del settore dei social media che possono vantare milioni di utenti. In questo paniere abbiamo Facebook (45%), Weibo (30%),Twitter (10%), Yelp (10%) e Snap (5%).

Trading Blend su Markets.com: come funziona?Blend US Tech è un paniere al cui interno troviamo i colossi mondiali del settore tecnologico. I cinque titoli azionari che compongono questo blend sono Apple (35%), Alphabet (28%), Microsoft (24%), Intel (7%) e IBM (6%).

Come vengono creati i blend su Markets.com?

Per creare i blend Markets.com utilizza alcune informazioni relative ai titoli azionari che li compongono.

Innanzitutto viene considerata la percentuale della capitalizzazione di mercato di ciascun titolo azionario all’interno del proprio paniere di appartenenza. Infatti come abbiamo visto precedentemente le aziende con capitalizzazione maggiore hanno un peso specifico più elevato rispetto alle altre.

Trading Blend su Markets.com: come funziona?

In secondo luogo viene calcolata la volatilità quotidiana e annuale nel corso degli ultimi due anni.  Oltre a quest’ultima e alla capitalizzazione di mercato viene considerata anche il volume di trading di ogni titolo azionario.

Perché investire sui blend di Markets.com?

Il motivi per cui un trader può essere interessato ad investire il proprio denaro sui blend sono molteplici.

Investire su un paniere e non su una singola azione significa diversificare il proprio portafoglio e quindi ridurre il rischio. Infatti qualora uno dei titoli presenti nel blend dovesse avere una performance negativa, gli altri titoli potrebbero bilanciare le perdite e permettere lo stesso un guadagno al trader.

Trading Blend su Markets.com: come funziona?

Grazie a questo prodotto finanziario offerto da Markets.com è possibile investire direttamente su un settore che si pensa possa crescere o crollare.

Dunque qualora un trader dovesse prevedere un rapido movimento di prezzi delle azioni di un determinato settore potrebbe investire direttamente sul paniere e non su un titolo azionario specifico.

Infine il fattore tempo, che non è mai secondario. Studiando un unico asset che ne contiene altri si risparmia sicuramente tempo prezioso.

Trading blend: CFD

Come abbiamo accennato all’inizio di questo articolo per poter negoziare i blend su Markets.com è necessario farlo tramite i CFDma cosa sono e qual è il loro punto di forza?

CFD sta per Contract for Difference, tradotto in italiano in “Contratti per Differenza“.

Grazie a questo strumento finanziario è possibile ottenere guadagni dalla differenza fra il valore iniziale del paniere scelto e il suo valore quando il trader chiude l’operazione.

La previsione che i trader possono fare è bidirezionale. Infatti tramite i CFD è possibile posizionarsi sia long, ovvero prevedendo un rialzo del valore del blend, sia short, ossia sostenendo invece il ribasso del paniere selezionato.

Trading Blend su Markets.com: come funziona?

I CFD fanno parte del mercato non regolamentato, chiamato in inglese over the counter o più brevemente OTC. Per questa ragione i CFD non sono soggetti alle limitazioni imposte dalla Consob sulla vendita allo scoperto, in inglese short selling. Dunque non c’è nessuna restrizione sulla possibilità di posizionarsi short.

Il punto forte dei CFD è senza ombra di dubbio l’effetto della leva finanziaria, che permette di incrementare i propri profitti. Essa rende il trading più accessibile dal momento che grazie a questa si possono fare investimenti con ridotte quantità di denaro.

La leva finanziaria è però un’arma a doppio taglio dato che anche le perdite aumentano proporzionalmente. Così il capitale investito potrebbe essere a rischio in caso di perdite eccessive.

Per esempio 400€ con una leva fissata a 1:100 diventeranno 40.000€ e sia i guadagni che le perdite dovranno essere relazionate a quest’ultimo importo.

Leggi anche: Come far rendere i propri risparmi col trading CFD

Conto demo per fare pratica sui blend

Come molti altri broker internazionali, anche Markets offre ai propri utenti l’opportunità di poter utilizzare un conto demo totalmente gratuito.

Grazie a questa opzione i trader neofiti possono fare pratica sui blend, ma in generale sui mercati finanziari, senza alcun rischio.

Trading Blend su Markets.com: come funziona?

Registrandosi al conto demo di Markets.com l’utente potrà navigare all’interno della totalità della piattaforma e operare su asset con fondi virtuali sul mercato reale.

Inizialmente i fondi virtuali saranno pari a 10.000€, ma possono aumentare qualora il trader dovesse portare a termine operazioni a profitto. Facendo pratica e familiarizzando sull’utilizzo dei vari strumenti a disposizione sulla piattaforma l’utente conoscerà il mondo del trading.

Quando più lo desidera egli potrà aprire un conto reale ed iniziare a mettere in atto le strategie studiate durante il periodo di  utilizzo del conto demo.

Apri un conto demo gratuito su Markets.com

Trading blend: conclusioni

Il trading sui blend sulla piattaforma di Markets.com è decisamente una valida alternativa all’investimento sui titoli o sugli indici azionari. Infatti in quest’ultimi ci sono gran parte delle azioni del settore, mentre il paniere di Markets.com è composto solo dai migliori cinque titoli.

Se per esempio si dovesse credere che le aziende tecnologiche americane dovessero subire un crollo e quindi si volesse impostare una strategia di short selling con i blend si avrebbe un’opportunità in più.

Non sarebbe dunque necessario posizionarsi short sull’indice Nasdaq o su alcuni titoli azionari tech separatamente, ma grazie a Markets.com si potrà aprire un’operazione short sul blend US Tech.

In occasione dello scandalo Cambridge Analytica, che ha colpito maggiormente Facebook e Twitter, il trader avrebbe potuto aprire una posizione short sul blend social media e ottenere guadagni rilevanti.

Migliori Broker Opzioni Binarie
# Broker Dettagli
1IQ Option Licenza: Cysec
*Payout: 91%
Deposito min: 10$
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
2Dukascopy Licenza: FCMC - MiFID
*Payout: 90%
Deposito min: 100$
DEMO
Opinioni Dukascopy 4 stelle
*per singolo trade vincente

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Termini di ricerca:

  • treasing online
  • scalping criptovalute broker

*Your capital might be at risk.

Meteofinanza.com

IqOption