Meteofinanza search
Meteofinanza.com - domenica, 16 dicembre 2018

Come prevedere l’andamento delle valute [Forex Trading]

Innanzitutto è bene specificare che prevedere con sicurezza l’andamento delle valute è impossibile.

Se però da una parte la sicurezza non esiste, dall’altra parte è possibile studiare i movimenti precedenti dei tassi di cambio per ipotizzare il loro futuro andamento con l’aiuto di alcune strategie.

Come prevedere l’andamento delle valute [Forex Trading]

Esistono due tipi di analisi che permettono al trader di operare sul mercato del Forex con maggiore sicurezza.

Parliamo dell’analisi fondamentale e dell’analisi tecnica, le quali non si scontrano tra loro, ma un buon mix può essere la chiave giusta per impostare la propria strategia per sul futuro andamento delle valute del Forex, come:

  • EUR/USD
  • EUR/GBP
  • GBP/USD, ecc.

Di seguito spiegheremo in cosa consistono le due analisi e come sfruttarle a nostro favore rendendo il trading online più agevole cercando di prevedere i movimenti di mercato.

Andamento delle valute: analisi fondamentale

L’analisi fondamentale per cercare di avvicinarsi alla previsione dei movimenti di mercato è uno dei primi tasselli determinanti per la strategia di un trader.

Innanzitutto bisogna conoscere le valute su cui si andrà ad operare, principalmente quali Nazioni le adottano e quali sono le politiche monetarie delle banche centrali di riferimento.

L’economia del Paese (o dei Paesi) si riflette direttamente sull’andamento della valuta adottata.

La crescita economica (PIL) dovrebbe portare la valuta ad acquisire maggiore valore, così come anche la riduzione del tasso di disoccupazione e l’aumento medio dei salari.

Gli indici economici che possono influenzare il movimento dei prezzi sono in realtà molteplici, come quello riferito alla produzione industriale, quello manifatturiero, della bilancia commerciale e tanti altri.

Come prevedere l’andamento delle valute [Forex Trading]

La politica monetaria delle banche centrali, invece, ha un ruolo fondamentale nella scelta della strategia dei trader. L’aumento dei tassi di interesse porta all’incremento del costo del denaro e quindi anche la valuta potrebbe apprezzarsi.

Il condizionale è sempre d’obbligo perché a scegliere è il mercato e in varie occasioni quando una banca centrale ha deciso di alzare i tassi di interesse, non sempre la valuta ha ottenuto dei guadagni.

Per esempio il 2 novembre 2017 la Bank of England decise di alzarli di 0,25 punti percentuali portandoli a +0,50%, ma la sterlina crollò perché gli investitori non reagirono positivamente all’idea che ci sarebbe stato solo un rialzo nel 2018, così come comunicato dalla banca centrale.

Altro dato fondamentale è l’inflazione, espresso dall’indice dei prezzi al consumo (IPC).

L’inflazione troppo alta spesso spinge le banche centrali ad alzare i tassi di interesse per limitare la circolazione del denaro, al contrario l’inflazione troppo bassa è sintomo di un’economia molto piatta, che non facilità né i consumi né la crescita.

Molte banche centrali, tra cui la Federal Reserve (Stati Uniti d’America), la BCE (Eurozona) e la Bank of Japan (Giappone) hanno fissato la crescita dell’inflazione del 2% come target ideale.

Quindi prima di passare analisi tecnica, entrando nello specifico, è bene avere in mente la situazione generale intorno alla coppia di valute scelte.

Andamento delle valute: analisi tecnica

Con l’analisi tecnica si entra più nel dettaglio nel comprendere l’andamento delle valute.

Essa riguarda infatti lo studio del grafico in base ai movimenti precedenti.

Le strategie da adottare possono essere molteplici, si può infatti operare sul lungo termine, come nel breve.

  • Con il termine intraday indichiamo operatività all’interno della giornata solare
  • Nel multiday invece la strategia prevede di tenere aperta una posizione per più giorni.

Molti trader adottano anche la tecnica dello scalping, ovvero l’apertura e chiusura di posizioni nell’arco di pochi minuti con l’obiettivo di fare profitto con un lieve movimento.

Principalmente il trader per capire quando aprire e chiudere una posizione osserva la collocazione delle resistenze e dei supporti.

Le prime sono linee immaginarie dove si arresta l’andamento delle valute al rialzo, mentre i supporti bloccano la discesa. Per fare un esempio osserveremo un grafico.

Come prevedere l’andamento delle valute [Forex Trading]

Il grafico appena mostrato rappresenta l’andamento del cambio euro dollaro delle ore 16 dell’8 febbraio 2018 e ogni candela sta a significare un lasso di tempo pari a 15 minuti.

Ogni candela verde esprime un rialzo del tasso di cambio, ogni candela rossa invece un ribasso.

Dal grafico notiamo che la resistenza, rappresentata dalla linea verde, è collocata a 1,2295, valore toccato alle 8.15 e alle 15:15. Considerando che negli ultimi tempi il trend di EUR/USD è ribassista, un trader avrebbe potuto aprire la posizione short proprio al secondo tocco della resistenza e nei minuti successivi avrebbe già ottenuto dei profitti.

La linea rossa rappresenta invece il supporto, situato a quota 1,2213, essendo il minimo di giornata.

Un eventuale ritorno su questi livelli aprirà le porte a una nuova strategia per i trader che operano nel breve termine, dal momento che il cambio euro dollaro lì potrebbe tornare al rialzo o continuare al ribasso.

La rottura di resistenze e supporti provoca solitamente movimenti molto forti in una direzione o nell’altra.

Come già annunciato esistono però diverse strategie in merito, quella appena descritta, ovvero l’ingresso short al tocco della resistenza, è una delle più comuni.

La migliore strategia per prevedere l’andamento delle valute è quindi quella di fare una buona analisi fondamentale e tecnica e cercare di individuare quindi i migliori punti di ingresso, ma anche di uscita.

Se infatti da una parte è difficile individuare un buon punto di entrata, d’altra parte non è facile capire quando è il momento migliore per uscire.

Spesso si incappa nell’errore di voler guadagnare più del dovuto e di non chiudere in tempo posizioni di profitto.

Trading su valute forex con Iq Option

IQ Option ti offre possibilità di investire e fare trading online con una piattaforma regolamentata che ti mette a tua completa disposizione tutti gli strumenti per fare trading valutario in condizioni eccezionali.

Scegli di negoziare con il trading Forex e IQ Option e beneficia degli spread competitivi senza commissioni.

Considera che con IQ Option scegli anche i investire sul mercato più liquido al mondo: Il mercato Forex “foreign exchange”.

Esso ti offre liquidità immediata in cui sono scambiate le valute globali.

Nota anche che tutti i trader che vogliono investire nel mercato Forex, lo fanno perché vogliono acquistare valute con l’intento di fare soldi.

Il loro profitto, viene generato dalla differenza tra i prezzi di acquisto e quelli di vendita.

>>Leggi anche: IQ Option Forex e CFD: opinioni nuova piattaforma trading online

Come fare trading con il Forex?

Puoi scegliere di investire con Iq option e approfittarne di ogni picco positivo e negativo dei prezzi.

Scegli IQ Option e scegli di investire con un broker che ti offre il massimo del trading FX grazie agli annunci di notizie e alla possibilità di utilizzare e sfruttare le leve.

Tutti i calcoli sono basati su dati storici.

Con Iq Option puoi investire sul mercato forex e tradare le seguenti coppie di valute:

  • EUR/USD
  • USD/JPY
  • EUR/USD
  • USD/CHF
  • GBP/AUD
  • USD/TRY
  • GBP/CAD
  • EUR/AUD
  • AUD/JPY
  • CAD/CHF
  • EUR/JPY
  • USD/CHF

Tuttavia, quello che devi fare è prevedere la direzione del prezzo dell’asset prescelto.

Attenzione, però perché nel caso in cui operi con leva, e nel caso in cui la tua previsione dovesse rivelarsi non veritiera, anche le tue perdite verranno aumentate dalla leva.

Attenzione: con IQ Option non andranno oltre il 100% del tuo investimento.

Familiarizza sempre con i fondamenti del trading e dell’attività di investimento con l’ausilio di una serie di semplici e realistici video, pensati apposta per te.

Apri un conto di trading e richiedi tutti i dettagli all’assistenza clienti!

Apri un conto demo gratuito da 1000 € e fai trading sul Forex con IQ Option e trade da 1 €

Vuoi avere maggiori approfondimenti sul trading online e su Iq Option? Segui le nostre guide/approfondimento:

Andamento delle valute: il copytrading su eToro

Sulla piattaforma di eToro è possibile fare trading sulle valute, operando quindi nel mercato del Forex.

La sua particolarità è quella di poter usufruire del servizio di copytrading, che è una delle funzioni più apprezzate dagli utenti di eToro.

Esso consiste nel seguire e replicare il comportamento dei trader più popolari e di successo.

>>Leggi anche: Social trading e copy trader eToro funziona? Opinioni

Con questa opzione un utente potrà emulare l’operatività sul Forex di questi trader con totale trasparenza delle operazioni.

Il sito di eToro ha annunciato che dal lancio del copy trading nel 2010, il 78% circa di tutte le operazioni copiate ha chiuso in utile (dati aggiornati ad agosto 2017).

Prova il copy trading eToro con un conto demo gratuito ed illimitato

Vuoi avere maggiori approfondimenti sul trading online e su eToro? Segui le nostre guide/approfondimento:

Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Un commento

  1. Francesco Altavilla

    Grazie per queste informazioni, veramente molto interessanti.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com