Meteofinanza search
Meteofinanza.com - martedì, 14 agosto 2018

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

Il gas naturale è una risorsa indispensabile per la nostra vita quotidiana, serve per esempio per riscaldarci d’inverno  o per accendere i condizionatori d’estate. Ha innumerevoli usi domestici e industriali, ma soprattutto ha grande seguito nei mercati finanziari.

Il gas naturale è quotato nel mercato delle commodities, come le altre materie prime, tra cui l’oro, il petrolio e l’argento. È abbreviato in NG, che sta per natural gas.

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

Che cos’è il gas naturale? Perché investire in questa materia prima? Soprattutto perché conviene farlo tramite i CFD?

Che cos’è il gas naturale?

Il gas naturale è composto principalmente dalla molecola più piccola degli idrocarburi, ovvero il metano. Di solito sono presenti anche altri idrocarburi, come l’etano, il propano e il butano. Dalla sua combustione si può produrre energia elettrica.

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

La materia prima si può trovare nei giacimenti o allo stato fossile. Essa è meno pesante dell’aria, ma con quest’ultima ha in comune la particolarità di essere incolore e inodore.

Infatti il cattivo odore che odoriamo deriva da determinate sostanze chimiche chiamate “mercaptani“, che vengono aggiunte per scoprire in breve tempo se ci sono delle fughe di gas.

Come alternativa al petrolio è possibile trasformare il gas naturale in carburante liquido, come la nafta e il gasolio

Perché investire in gas naturale?

Il gas naturale ha un mercato finanziario molto importante fra le commodities, è infatti una materia prima su cui molti risparmiatori decidono di investire il proprio denaro.

Il suo prezzo è espresso in dollari americani ed è quotato a New york. La sua unità di misura è il BTU, acronimo di British Thermal Unit, ma più precisamente il suo prezzo indica il corrispettivo di 1 milione di BTU. Nel momento della stesura dell’articolo il prezzo del gas naturale è pari a 2,70$.

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

Quali sono i punti di forza del gas naturale? Innanzitutto ci sono dei volumi molto grandi, è quindi un mercato dove è facile liquidare una posizione.

Il suo valore è molto volatile, ciò permette ai trader che adottano la strategia dello scalping di poter operare e fare notevoli guadagni. Il gas naturale può anche essere un’ottima opportunità per chi opera con una strategia multiday.

Inoltre il gas naturale è una materia prima molto studiata dagli analisti, come il petrolio. Molti esperti quotidianamente analizzano il mercato della commodity e fanno previsioni e stime sul suo prezzo futuro.

Perché investire in gas naturale tramite i CFD

Compreso cos’è il gas naturale e perché è una delle materie prime su cui vale la pena investire passiamo agli strumenti finanziari più convenienti. A nostro avviso per investire in gas naturale il miglior modo è farlo attraverso i CFD. Questa sigla sta per Contract for Difference, in italiano “Contratti per Differenza“.

Essi replicano solo l’andamento del valore del gas naturale, perciò il trader non avrà nessuno stock della risorsa. Il suo profitto (o la perdita) si basa infatti sulla differenza di prezzo fra il valore iniziale e il valore finale di una posizione aperta su questa materia prima.

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

I Contratti per Differenza fanno parte del mercato non regolamentato, denominato over the counter (OTC). Utilizzandoli per investire sul gas naturale il trader potrà aprire posizioni in entrambe le direzioni, ovvero sia al rialzo (long) che al ribasso (short).

Il punto di forza dei CFD è senza dubbio la leva finanziaria. Essa consente a chi opera sul gas naturale di trarre maggiori profitti. Infatti un investimento di 600€ con una leva 1:10 diventerà di 6.000€. Dunque gli eventuali guadagni dovranno tenere conto di quest’ultimo importo. Attenzione, però, perché anche le perdite seguono lo stesso ragionamento. Se queste dovessero eccedere il capitale investito, quest’ultimo sarebbe perso.

Investire su questa materia prima tramite i Contratti per Differenza potrebbe essere sia un’opportunità di grandi guadagni, ma anche un gran rischio qualora l’operazione non dovesse prendere la direzione sperata.

Ad ogni modo i CFD sono uno strumento finanziario molto facile da comprendere e può essere alla portata di tutti, compresi i trader principianti.

Investire in gas natuale su eToro

Il broker eToro consente il trading online attraverso i CFD sul gas naturale agli utenti iscritti. Sulla piattaforma si possono trovare anche molti altri asset finanziari, ma soprattutto un gran numero di materie prime come l’argento, il petrolio e l’oro.

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

Il broker eToro è molto conosciuto nel nostro Paese per la funzione del Social trading. Grazie a quest’ultima è possibile mettere in comunicazione gli utenti fra loro e migliorare così l’esperienza di trading.

Inoltre grazie al copy trading i trader neofiti possono copiare in toto le posizioni aperte dai trader più esperti, definiti “guru” dal broker, e partecipare di conseguenza ai loro guadagni proporzionalmente a quanto decidono di investire.

Tutti i guru hanno una scheda dove si possono vedere le loro performance, gli asset  più utilizzati e anche la durata delle loro operazioni. In questo modo chi desidera effettuare l’azione di “copia” può avere tutte le informazioni necessarie sul guru da scegliere.

Sulla piattaforma è disponibile una versione demo per permettere ai nuovi utenti di fare trading sui mercati finanziari in modo totalmente gratuito con denaro non reale e quindi senza alcun rischio.

Apri un conto su eToro

Investire in gas naturale su IQ Option

Il trading di gas naturale sulla piattaforma IQ Option è molto intuitivo proprio grazie all’utilizzo dei CFD. Il broker  ha recentemente introdotto la possibilità di fare trading sui titoli azionari, ma dispone di una vasta gamma di prodotti, grazie ai quali è divenuto popolare.

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

Anche su IQ Option è disponibile una versione demo per permettere ai trader neofiti di fare pratica sui mercati finanziari senza rischi e in modo completamente gratuito.

Prova gratis la piattaforma IQ Option

Investire in gas naturale su 24Option

Il broker 24Option è un’altra valida alternativa per fare trading sulle materie prime, tra cui il gas naturale, con i CFD.

Il broker infatti dispone di ben 15 materie prime, ma non è l’unico asset su cui potete fare trading. Sono presenti ben 53 coppie di valute (Forex), 130 titoli azionari e 21 indici azionari. Inoltre potete investire sul rialzo o sul ribasso delle più famose criptovalute, come Bitcoin ed Ethereum.

Investire in gas naturale con i CFD conviene?

Prima di fare trading sul gas naturale potrebbe essere una buona idea fare pratica grazie alla versione demo offerta gratuitamente da 24Option sulla piattaforma. In questa maniera potrete allenarvi sul trading in totale sicurezza.

Apri un conto trading su 24 Option e investi sul gas naturale tramite i CFD!
Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* Your capital is at risk (CFD service).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Avviso di rischio: Fare trading su Forex e CFD comporta un sostanziale rischio di perdite e c'è la possibilità di perdere tutto il capitale investito.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com