Meteofinanza search
Meteofinanza.com - giovedì, 13 dicembre 2018

Analisi tecnica per investimenti in criptovalute: una guida introduttiva

Analisi tecnica per investimenti in criptovalute: una guida introduttivaI trader che amano investire in criptovalute hanno in mano diversi strumenti per cercare di valutare il mercato e le tendenze degli oggetti dei loro investimenti.

E uno dei più noti e dei più utilizzati è certamente rappresentato dall’analisi tecnica: usando questo metodo, infatti, i trader possono ottenere una migliore comprensione del “sentimento” del mercato, isolando trend significativi nel mercato e conseguendo così importanti valori aggiunti conoscitivi, con dati che potranno poi essere fruiti per poter fare previsioni più consapevoli e, dunque, aprire posizioni più attendibili e più in linea con le proprie strategie.

Ma che cosa è l’analisi tecnica?

Cos’è l’analisi tecnica

Senza volerci dilungare troppo (d’altronde, ne abbiamo parlato centinaia di volte su queste pagine!) l’analisi tecnica considera la storia di un asset sul suo grafico, nel quale sono principalmente riportati i prezzi e i volumi di trading, indipendentemente da altri elementi tipici dell’analisi fondamentale (che è invece impegnata a capire soprattutto se un asset sia sopravvalutato o sottovalutato rispetto al suo “reale” valore).

Per avere una migliore idea dell’analisi tecnica, è fondamentale comprendere le basi essenziali su cui si fonda la teoria di Dow, da dove ha origine questo approccio, secondo cui:

  1. Il mercato incorpora ogni informazione nei suoi prezzi. Pertanto, tutti i dettagli esistenti, precedenti e futuri sono già stati integrati nei prezzi delle attività correnti. Per quanto riguarda Bitcoin e, più in generale, le criptovalute, il prezzo comprenderà variabili come la domanda attuale, passata e futura e qualsiasi normativa in arrivo o già applicata che possa influenzare il mercato crittografico. Il prezzo attuale è dunque una risposta a tutti i dettagli che si hanno a disposizione, e che include le aspettative e le conoscenze di ogni asset scambiato sul mercato.
  2. I movimenti dei prezzi non sono casuali. Piuttosto, seguono spesso le tendenze, che possono essere sia a lungo che a breve termine. Dopo che una tendenza si è formata, l’investitore probabilmente sceglierà di seguirla, piuttosto che contrastarla. Dunque, gli analisti tecnici punteranno a isolare e a trarre profitto dalle tendenze, utilizzando proprio l’analisi tecnica in maniera efficace.
  3. Come è più importante di Perché. Coloro che fanno analisi tecnica sono più concentrati sul prezzo dell’asset e su come ogni variabile può produrre un movimento nel suo prezzo, piuttosto che comprendere quali siano i fattori fondamentali che possono incidere sul trend dell’asset.
  4. La storia tende a ripetersi. È possibile prevedere la psicologia del mercato attraverso l’analisi storica, considerando che i trader spesso reagiscono allo stesso modo quando vengono loro presentati stimoli simili.

>>Leggi anche: Analisi tecnica dei mercati finanziari: cosa serve per fare trading online

Linee di tendenza

Introdotto quanto sopra, occupiamoci brevemente delle linee di tendenza, uno dei concetti più importanti per chi fa analisi tecnica.

Tuttavia, isolare le tendenze può essere più facile a dirsi che a farsi… le criptovalute possono infatti essere piuttosto volatili e la visualizzazione di un grafico di movimento dei prezzi Bitcoin o di altcoin probabilmente rivelerà una serie di alti e bassi che formano un modello difficile da analizzare.

Se sei un appassionato di trading CFD su Criptovalute, allora non perderti i nostri approfondimenti

Bitcoin
BitCoin: Quotazione e valore Bitcoin in tempo reale
Litecoin Litecoin valore/quotazione: la rivoluzione delle criptovalute in borsa oggi
Ethereum Comprare Ethereum con il Trading CFD- Guida ai broker per investire
Ripple Ripple criptovaluta: cos’è e quotazione Ripple in tempo reale

Questo non vuol dire, naturalmente, che chi fa analisi tecnica non possa trascurare la volatilità e trovare comunque una tendenza al rialzo dopo aver visto una serie di picchi crescenti, e – viceversa – identificare una tendenza al ribasso quando vedono una serie di minimi decrescenti. Inoltre, ci sono tendenze che si spostano lateralmente e, in questi casi, una criptovaluta non si muove significativamente in nessuna direzione.

Insomma, meglio divenire immediatamente consapevoli che le tendenze si presentano in molte forme, e che individuarle spesso richiederà un fattore di soggettività non irrilevante.

Maggiori dettagli in perito sono disponibili su: Il trend o tendenza di mercato: definizione e termini base

Resistenze e livelli di supporto

Considerato che esistono delle linee di tendenza, esistono anche delle soglie che esprimono livelli di supporto e resistenza.

Identificando i valori di questi livelli, possiamo trarre importanti conclusioni sull’offerta e sulla domanda attuali della criptovaluta.

Ma con che significati?

Di norma al livello di un supporto dovrebbe esserci una considerevole quantità di operatori che sono disposti a comprare l’asset, ovvero una nutrita presenza di trader che ritengono che la valuta abbia un prezzo basso e conveniente, e che cercheranno dunque di comprarla.

In altri termini, una volta che il livello dell’asset si avvicina al supporto, una domanda sempre più ampia interromperà il declino dei prezzi e, talvolta, sarà così forte da invertire la tendenza verso il rialzo.

Un livello di resistenza è esattamente l’opposto: è un’area in cui molti venditori attendono pazientemente i loro ordini, formando una vasta zona di rifornimento.

Ogni volta che il valore dell’asset si avvicina a quel “tetto”, incontrerà una resistenza che spingerà il prezzo verso il basso (per i trader il prezzo dell’asset sarà eccessivo, e dunque saranno indotti a collocarlo sul mercato per monetizzare le proprie posizioni).

Ma che succede quando si rompe una resistenza o un supporto?

In questo caso, c’è un’alta probabilità che tale evento possa costituire un importante indicatore di rafforzamento della tendenza esistente.

Un ulteriore rinforzo del trend si ottiene poi quando il livello di resistenza si converte in un livello di supporto, e viene testato subito dopo la rottura.

>> Leggi anche i nostri approfondimenti: I supporti e le resistenze nel trading online o anche i nostri Consigli sull’utilizzo di supporti e resistenze

Medie mobili

Un altro strumento di analisi tecnica piuttosto importante e frequentemente utilizzato per le criptovalute, al fine di semplificare il riconoscimento delle tendenze, è rappresentato dalle medie mobili.

Una media mobile si basa sul prezzo medio della valuta per un certo periodo di tempo.

Ad esempio, una media mobile a 20 giorni sarà determinata in base al prezzo della moneta per ciascuno dei 20 giorni di trading precedenti a quel giorno, suddiviso per il numero di periodi.

Oltre alla media semplice, che abbiamo sopra esemplificato, è di importanza conoscere anche le altre forme tecniche di media, come quella esponenziale, una media mobile che dà più peso nel suo calcolo ai valori di prezzo degli ultimi giorni rispetto ai giorni precedenti.

>> Leggi anche: Media mobile: introduzione e tipologie (semplice, esponenziale, ponderata) e Cos’è la media mobile a 50 periodi

Volume di trading

Il volume degli scambi svolge un ruolo importante nell’identificazione delle tendenze.

Le tendenze significative sono infatti generalmente accompagnate da un elevato volume di scambi, mentre le tendenze deboli sono accompagnate da un basso volume di scambi.

Pertanto, quando il prezzo di un asset cala, è consigliabile controllare il volume che ha accompagnato il declino.

Una tendenza sana di crescita nel lungo termine sarà accompagnata da un elevato volume di aumenti e un basso volume di declini. È anche importante notare come il volume sta o meno aumentando nel tempo: se il volume diminuisce durante la crescita del prezzo, è probabile che la tendenza al rialzo stia esaurendo la propria energia (discorso inverso può farsi per la tendenza al ribasso).

Insomma, come abbiamo avuto modo di comprendere, utilizzando l’analisi tecnica i trader possono identificare tendenze e sentiment di mercato e hanno anche la capacità di prendere decisioni di investimento più sagge.

Tuttavia, ci sono una serie di punti chiave da considerare.

In primo luogo, l’analisi tecnica è un metodo pratico per poter ponderare adeguatamente le informazioni ottenibili dai prezzi e dal volume di trading.

Ad ogni modo, quando si considera di entrare in una posizione, non è consigliabile fare affidamento solo sull’analisi tecnica, soprattutto nel campo delle criptovalute, un’area in cui vi sono fattori fondamentali che hanno un impatto significativo sul mercato (si pensi alle regolamentazioni, alle novità sui mercati regolamentati, ai fork, ecc.).

L’analisi tecnica ignora e non può predire questi fattori e, dunque, la raccomandazione è sempre quella di unire l’analisi tecnica a quella fondamentale al fine di assumere decisioni più oculate di investimento.

Detto ciò, provate a sperimentare le vostre capacità di analisi tecnica sulle criptovalute attraverso un conto demo: vi servirà come utile palestra di allenamento finanziario!

Scegli di investire nel trading online con i CFD su criptovalute!

Apri un conto demo con uno dei migliori broker di trading online che ti offre una piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata.

Noi ti consigliamo di farlo oggi con il broker IQ Option o in alternativa con il broker eToro che ti offre questo la possibilità di fare trading online investendo nel social trading e nel copy trader. 

IQ Option

Analisi tecnica per investimenti in criptovalute: una guida introduttiva

Definito da tanti come uno dei migliori broker di trading online ti permette di fare trading con una piattaforma regolamentata ed autorizzata e un conto demo gratuito da 1000 € che puoi utilizzare per familiarizzare con le migliori strategie di trading ma anche prendere confidenza con la piattaforma e conoscere i mercati finanziari e come essi si muovono.

APRI IL TUO CONTO DEMO IQ OPTION GRATUITAMENTE!

Solo dopo ti consigliamo di aprire un conto reale con un deposito minimo di appena 10 € (il più basso della categoria) e con trade minimi da 1 €!

Tutti i dettagli sono disponibili all’interno dei nostri approfondimenti:

eToro

Analisi tecnica per investimenti in criptovalute: una guida introduttiva

Conosciuto come la migliore piattaforma di social trading ti permette di investire e fare trading online copiando gli altri trader. In pratica eToro ti permette attraverso al sua piattaforma regolamentata di aprire un conto demo gratuito ed illimitato, attraverso cui poter far pratica e mettere in atto strategie di trading basate sul copy tader.

APRI IL TUO CONTO DEMO GRATUITO ED ILLIMITATO!

Tutto quello che devi fare è avere alla base una piccola conoscenza dei mercati finanziari su cui operare e scegliere tra quelli che di seguito ti riportiamo i migliori trader che per caratteristiche siano conformi alle caratteristiche di trading da te scelte. 

In questo modo puoi condividere con altri trader le tue strategie e apprendere dalle loro conoscenze, ma puoi anche investire su di essi una piccola percentuale del tuo capitale e ottenere dei profitti in base alle loro performance.

Puoi meglio approfondire l’argomento attraverso i nostri approfondimenti:

Migliori Broker Trading Forex e CFD
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets.com Licenza: CYSEC
Trading Criptovalute
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets.com 5 stelle
324Option Licenza: CySEC - MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Meteofinanza.com